Mini-trailers: info e screen
Autori: al[e]ssio e Daniel Creata il: 10/02/2008 Aggiornata il: 10/02/2008



LCPD Recruitment
Brian O'Toole (img 001, 002 e 003): Questo filmato pubblicizza la divisione di reclutamento del dipartimento di polizia di Liberty City. Come nel caso del video di Packie e di altri minitrailer, le sequenze sono state registrate molto probabilmente con una versione del gioco molto lontana dal completamento e soprattutto alcune scene sono state preparate appositamente per il video, quindi non si tratta di registrazioni in tempo reale dal gameplay del gioco, ma di azioni preimpostate attraverso uno script - script che potrebbe causare anche vistosi bug.
Questa pubblicità della LCPD, che è stata realizzata da un'agenzia pubblicitaria scadente - come scritto nel sito ufficiale - è narrata dal poliziotto Brian O'Toole (molti pensano che abbia qualche legame di parentela con JD O'Toole di GTA Liberty City Stories, ma trattandosi di un cognome abbastanza comune potrebbe essere benissimo una coincidenza), che testimonia su come arruolarsi alla polizia di Liberty City possa realmente fare la differenza nella propria vita.
La prima scena del video è una zoomata del poliziotto in questione che si trova seduto nel posto del passeggero all'interno di un'auto della polizia insieme al suo collega e due persone apparentemente calve nei sedili posteriori. Sullo sfondo è possibile vedere dei palazzi e oltre l'auto un edificio dalle forme simili ad un municipio.

Auto della polizia (img 004, 005 e 006): In questa scena viene mostrata la fiancata di un'auto della polizia. Alla guida c'è un poliziotto con i baffi e vicino alla portiera del passeggero è presente un altro poliziotto. L'auto è visibilmente sporca, i cerchioni sono poco dettagliati, molto simili a quelli visti in GTA San Andreas. Man mano che l'auto procede e la visuale si sposta, si può vedere un'altra auto della polizia proprio di fronte a questa ed un negozio la cui insegna finisce con "DELI" - "Lunch - Salad Bar", e poi l'onnipresente numero fittizio che inizia con il 555.

Burger Shot (img 007 e 008): In primo piano, di fronte ad un ristorante fast food della catena Burger Shot, una ragazza delle pulizie spazza il marciapiede. Possiamo vedere di fianco alla porta del ristorante un ragazzo che fuma una sigaretta ed una passante. È evidente che la zona è il centro di Algonquin, a Star Junction.
L'insegna del ristorante riporta lo slogan del Burger Shot, "Bleedin' Tasty - Kill your hunger" ("Sanguinosamente saporito - Uccidi il tuo appetito"). In lontananza sono riconoscibili le pubblicità della Sprunk e della birra Logger.

Edicola (img 009 e 010): Anche questa scena si svolge nei pressi di Star Junction. Si possono vedere le varie insegne luminose in distanza, tra queste è riconoscibile il marchio DS del negozio di abbigliamento DidierSachs.
In primo piano c'è un chiosco dei giornali con giornali e riviste appese un po' ovunque e in esposizione - tra questi sono presenti anche quei guanti giganti con l'indice in su che si vendono di solito alle partite e con scritto "I Love LC". L'edicolante passa una bottiglia di Sprunk ad un cliente - la bottiglia si attacca alla mano aperta del cliente. Sul marciapiede c'è una donna ferma di spalle e accanto a lei una bacheca d'esposizione con alcuni ritratti - segno che saranno presenti i ritrattisti di strada come nelle grandi città.

L.C.P.D. (img 011 e 012): Un'altra scena a Star Junction mostra in primo piano l'insegna luminosa L.C.P.D., probabilmente situata sopra una delle cabine della polizia sparse per la città. Dietro è possibile vedere altre insegne luminose, una che pubblicizza un sito chiamato "EyeFind.info" e il cartellone elettronico di Weazel News. In quest'ultimo compaiono scritte come: "...Begins soon only on Weazel" ("presto solo su Weazel") e "Don't ... ... man reunite with himself" ("Non ... ... uomo riunito con se stesso").
In basso a sinistra è possibile vedere un'auto bianca passare e un pedone passeggiare sul marciapiede.

Arresto (img 013, 014, 015 e 016): Questa scena si incentra sull'arresto di una persona. Un poliziotto ammanetta un uomo le cui mani sono dietro la nuca, per poi spingerlo contro il cofano dell'auto della polizia. Anche qui i cerchioni dell'auto non sono definiti molto bene come visto in altre occasioni con altri veicoli. La scena si svolge molto probabilmente sotto un'autostrada sopraelevata. In lontananza si può vedere la sagoma di un edificio alto, grazie alla ottima distanza di visuale.

Aiutando i turisti (img 017 e 018): Una donna è ferma davanti al carretto degli hot dog. Dietro di lei si stanno avvicinando due poliziotti armati di pistola, ma né il venditore né lei sembrano accorgersene. Il carretto degli hot dog è già stato visto in altre occasioni e porta un ombrellone con scritto "Frankfurter sausages" ("salsicce affumicate"). Si possono vedere due modelli 3D di hot dog, vari contenitori di ketchup, mostarda e tabasco e delle lattine di Sprunk ed e-Cola. Dall'altra parte della strada c'è un edificio simile ad un museo o qualche edificio statale - si può vedere una persona davanti alle porte. In strada ci sono alcune auto tra cui tre taxi, una berlina bianca e una limousine grigia.
Sulla schermata appare la scritta "Help tourists" ("Aiuta i turisti").

In elicottero (img 019, 020 e 021): Questa scena si svolge al "Pier 45 - Shops and Restaurants". Al centro della scena c'è un elicottero visto in diverse occasioni. Ora sappiamo che si tratta dell'elicottero dell'ufficio immigrazioni e sicurezza nazionale, con la scritta "L.C. Patriotism and Immigration Authority", il numero "LC270881" e il logo composto da una piramide e da un cerchietto che è molto simile a quello utilizzato dalla reale US Department of Homeland Security - logo già visto in speciali auto della polizia che compaiono nel secondo trailer del gioco.
Affacciato dall'elicottero, c'è un poliziotto che gira lo sguardo e si muove. L'elicottero è armato di quattro mitragliatori Vulcan. In basso, nella banchina, si possono vedere diversi pedoni passeggiare.
Sulla schermata appare la scritta "And illegal aliens in expensive helicopters" ("E immigrati illegali in elicotteri costosi").

Metropolitana (img 022, 023 e 024): Una piccola scena che mostra l'insegna luminosa dell'entrata della metropolitana. Accanto ci sono i numeri e le lettere dei vari treni che passano in questa stazione: "Subway - B 3 E A C J K".
La scena successiva mostra una fermata della metro con il treno in attesa di partire e in primo piano un poliziotto armato con in dettaglio il cinturone con la fondina, una torcia e le la tasca delle manette, che cammina tra la gente - gente che non reagisce in alcun modo. Anche se il treno viene visto in lontananza, sembra che gli interni siano leggermente più curati rispetto ai video visti in precedenza.

Spettatori (img 025 e 026): Si vedono dei pedoni fermi a guardare un qualcosa di impreciso. Di fronte a loro c'è un poliziotto armato di un fucile d'assalto e dietro di lui una guardiola. L'edificio alle sue spalle sembra essere imponente e ben protetto a giudicare dall'arma impugnata dalla guardia.
Per il resto possiamo solo apprezzare i vestiti indossati dai pedoni, che mostrano piegature, dettagli e marche ben visibili, come "Crevis".

Sparatoria (img 027, 028, 029 e 030): Questa scena mostra una piccola sparatoria dove due poliziotti, apparentemente simili se non per la barba, si riparano e avanzano sparando contro un qualche nemico fuori dall'inquadratura. Uno dei due poliziotti utilizza una mitraglietta UZI - un'arma un po' insolita per un poliziotto.
La scena sembra svolgersi al Pier 45 visto prima. Nello sfondo si vede un edificio mattonato che può ricordare una chiesa e più distante i condomini a croce, i grattacieli di Algonquin ed il ponte. Nella zona sembra non esserci nessuno all'infuori dei due poliziotti.
Sulla schermata appare la scritta "Enforce the law on people!" ("Applichiamo la legge sulla gente!").

Fuga (img 031, 032, 033 e 034): In questa scena diversi pedoni fuggono via in preda al panico, probabilmente dopo aver udito spari o dopo aver assistito ad un uccisione. Tra tutta questa gente sembra esserci solo un pedone che si ripete tre volte, ma che indossa vestiti completamente diversi. Nei primi frame si può vedere anche un enorme macchia di sangue accanto la porta di vetro dell'edificio e nella scena che viene subito dopo, delle macchie di sangue a terra nel parcheggio, probabilmente la perdita di qualche persona colpita e che il poliziotto, tra la gente, sta inseguendo.

Corsa in auto (img 035, 036 e 037): Un'auto della polizia sta correndo a gran velocità tra alcune auto. Nello sfondo si vede un ponte, alcune auto in strada ed altre parcheggiate. Si nota inoltre un edificio con le insegne "... Supply" e "Discount Liquors". Tra i veicoli all'incrocio si possono distinguere due pickup, un'auto nera, un taxi e per la prima volta una moto stile Harley-Davidson. L'auto della polizia va a sbattere contro il taxi fermo al semaforo e nell'ultimo frame si può notare che il taxi ha anche un passeggero.
Sono da apprezzare anche le texture dettagliate della strada.

Criminali (img 038, 039 e 040): Questa scena evidenzia il livello di attenzione dei poliziotti di Liberty City. In primo piano ci sono due persone armate e con il passamontagna, e dietro di loro due poliziotti che passeggiano tranquillamente. Uno dei criminali con molta probabilità è lo stesso Patrick "Packie" McReary, riconoscibile dalla maglietta verde a maniche bianche. I poliziotti dietro di loro indossano due vestiti completamente diversi, sottolineando ancora una volta che l'abbigliamento non varierà solo tra i pedoni, ma anche tra le forze dell'ordine. Nello sfondo si vede un negozio d'abbigliamento chiamato "Miss T" (forse una parodia a "Mr. T." del telefilm "The A-Team"), una fermata dell'autobus, delle bandiere americane di fronte un edificio, una donna che passeggia dietro i due poliziotti e la parte frontale di un'auto scura.

Anziani in auto (img 041 e 042): In primo piano si vede un uomo guidare un'auto simile alla Greenwood di San Andreas, accanto a lui una signora anziana ed un'altra anziana seduta dietro. Dall'altra parte dell'auto si intravede un poliziotto, probabilmente con la pistola puntata contro i tre malcapitati. La donna seduta davanti, alza le braccia probabilmente come segno di rilassamento e non di resa.
Nello sfondo si vede dapprima un'auto e poi un punto di informazioni.

Anziana arrestata (img 043 e 044): Questa scena mostra una donna anziana seduta dietro un'auto della polizia. Davanti ci sono due poliziotti, uno con il gomito appoggiato al finestrino. Ma ciò che è interessante in questa scena è che l'auto pur muovendosi è ferma, restando sollevata dalla strada senza girare le ruote. Difficile dire se è un difetto di una build vecchia da cui è stata registrata la sequenza o se è a causa dell'azione preimpostata attraverso lo script in modo da poterla registrare - ma di sicuro non si tratta di un difetto di cui soffirà la versione finale del gioco.
Nello sfondo è possibile vedere un parcheggio di diversi piani, delle scatole e della spazzatura in lontananza.

Sii un eroe (img 045, 046, 047, 048 e 049): L'ultima sequenza del video mostra una attività intensa in strada. In primo piano c'è un poliziotto con la barba mentre la telecamera lentamente si allontana. Nello sfondo succede di tutto: ci sono tre auto della polizia ferme, una che parte all'inseguimento, pedoni che fuggono e poliziotti che cercano riparo o ritornano in auto. Un pezzo di asfalto sembra essere distrutto, non possiamo sapere se è proprio il modello 3D della strada o se è una conseguenza dell'incidente. Tra le auto coinvolte ci sono due taxi, una jeep e due auto bianche. Man mano che la visuale si allontana si vede una moto in fiamme dietro il poliziotto in primo piano.
Sulla schermata appare la scritta "Be a hero!" ("Sii un eroe!").

Join LCPD (img 050 e 051): Alla fine viene mostrata un'immagine di un poliziotto che fa il saluto militare e la scritta: "Join LCPD - Become one of Liberty City's crime fighters! Call 555-Recruit www.libertycitypolice.com - LCPD" (Entra nella LCPD - Diventa uno dei combattenti del crimine di Liberty City! Chiama il 555-Reclutamento www.libertycitypolice.com - LCPD). E subito dopo una schermata veloce con su scritto: "Paid for by your tax dollars" ("Pagato con i soldi delle vostre tasse").

Testo del trailer
TESTO ORIGINALE

Brian O'Toole: My name is Brian O'Toole. I wanted to fight the War on Terror, but I don't read so good. Most careers were closed to me. That's why I joined the LCPD. Now I'm on the front lines, helping tourists and fighting terrorists. I rifle for people's bags on the subway to protect freedom. I arrest protestors at political conventions for straying outside the free speech zone.
Being a cop used to be about stopping crime. Now thanks to politicians, it's about fighting terrorists: one old lady at a time. I'm protecting freedom, whatever the cost.
I'm a hero, and I know it.

TESTO ITALIANO

Brian O'Toole: Il mio nome è Brian O'Toole. Volevo combattere la guerra al terrorismo, ma non so leggere molto bene. Molte carriere non fanno per me. È per questo che sono entrato nella LCPD. Adesso sono in prima linea, aiutando i turisti e combattendo i terroristi. Svuoto le borse della gente nella metropolitana per proteggere la libertà. Arresto i manifestanti ai convegni politici che superano l'area della libertà di parola.
Essere un poliziotto significava fermare il crimine. Adesso, grazie ai politici, significa combattere i terroristi: una signora per volta. Proteggo la libertà, a qualsiasi costo.
Sono un eroe e so di esserlo.

Vedi il trailer

Immagini del trailer












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible