Anteprima: Rockstar mostra GTA: Online
Autore: al[e]ssio e Daniel Creata il: 16/08/2013 Aggiornata il: 16/08/2013

Il seguente articolo è una trascrizione tradotta in italiano dell'articolo First look: Rockstar takes GTA Online scritto da Daniel Dawkins per ComputerAndVideogames.com. La trascrizione e traduzione sono state sviluppate da al[e]ssio e Daniel in esclusiva per GTA-Series.com.

Rockstar porta GTA Online

OK, questo è il vero titolo: Non puoi giocare GTA 5 online il giorno di uscita. Infatti, GTA 5 non ha affatto una modalità multiplayer. Ciò che GTA 5 ha è un invito per partecipare a GTA Online - ed è questo che ci ha portato da Rockstar North per una demo di 50 minuti di ciò che potrebbe essere il più eccitante sviluppo nella storia di GTA.

GTA Online è qualcosa di diverso, di più grande, qualcosa che cambierà il modo che giocheremo a GTA per sempre. L’indizio è nella sua definizione: GTA Online. GTA 5 è il punto di lancio, ma questa non è un normale modalità multiplayer. GTA Online è un prodotto completamente nuovo – un servizio – è il più grosso terremoto della serie da GTA III.

In parole povere, GTA Online è un persistente mondo online per 16 giocatori, con tutti gli aspetti di GTA 5 in single player e qualcosa di più. Saccheggio, rapine in cooperazione, deathmatch, gare, attacchi di gang, playlist con crew contro crew, sport (come tennis, base jumping, golf ecc.), ed anche avvenimenti come rapine a furgone blindati, ricompense, import/export di auto, taglie e tanto altro. Per non parlare della moralità implicita e delle dinamiche sociali o la roba del tutto fuori di testa come assicurare la propria auto o giocare in borsa. Rockstar usa termini differenti, ma in fondo si tratta di GTA: MMO Action RPG.

GTA: Online è gratis per chiunque compra GTA 5 ma non si sbloccherà fino a circa due settimane dopo la pubblicazione di GTA 5 il 17 Settembre. Molti saranno sorpresi e altri potrebbero pretendere di giocare lo stesso giorno ‘perché-l-ho-comprato-con-i-miei-soldi-grazie’, ma pensiamo che sarete felice del posticipo. GTA 5 è un gioco sconfinato offline e Rockstar spera di dare così la possibilità a tutti di esplorarlo e carpire le sue meccaniche.

Una volta online, 16 giocatori sono sempre attivi ma fa anche parte di un universo online con centinaia di migliaia di giocatori, se non di più – tutti interessati ad acquisire i punti esperienza (XP/RP), soldi e una sconfinata possibilità di oggetti. Ricordate l’appartamento alla fine del trailer di GTA 5? Lo potete comprare, completo di un sistema di sicurezza con telecamere, home entertainment e una garage di lusso che permette di salvare sino a 10 veicoli personalizzati.

Sappiamo che è tanto, tutto in una volta, che potrebbe spiegare perché siamo stati invitati a Edinburgo alla sede di Rockstar North, i creatori della seria di GTA, per vedere GTA: Online giocato in una live demo di 50 minuti. Abbiamo anche discusso a lungo con il presidente di Rockstar North, Leslie Benzies, che rilascia meno interviste di quante dita sono si una mano di un membro della Yakuza.

Ci vuole un pò per spiegare GTA: Online, quindi cominciamo raccontando ciò che abbiamo visto. Eravamo in una stanza nel quartier generale di Rockstar North, seduti di fronte a una fila di quattro TV in HD. Tutta l’azione era focalizzata sullo schermo centrale, ma visto avevamo la possibilità di vedere anche la visuale dei vari giocatori che entravano nel gioco.

Una buona notizia: GTA: Online somiglia a GTA 5. Nessun compromesso. Mentre aspettavamo che l’azione cominciasse, le strade di Vinewood erano piene di vita, di traffico e luci proprio come nei trailer. Improvvisamente uno sviluppatore Rockstar si siede accanto a noi e comincia a parlare nella sua cuffia e il suo personaggio online fa lo stesso, il movimento delle labbra sembra quasi in sincronia.

"Tutti pronti? Cominciamo". Il personaggio online apre il suo smartphone (con una griglia di 3 x 3 di app, anche se diversi cellulari hanno diversi configurazioni) e tocca ‘Contatti’. Scorre una lista di giocatori in-game, prima di scegliere il suo elenco di amici online.

In qualsiasi momento in GTA: Online, puoi prendere il tuo cellulare e chiamare amici che stanno giocando da soli e invitarli nel tuo mondo. Puoi saltare in GTA: Online in qualsiasi momento durate il gioco in single player usando la ruota di selezione del personaggio e scegliendo il tuo avatar online (nel quadrato in basso accanto a Michael, Franklin e Trevor.)

Dopo una breve chiacchierata, gli amici si accordano di incontrarsi ad un punto su Vespucci Boulevard. Come il modo tradizionale del gioco in single player, puoi mettere dei segnalatori sulla mappa per incontri o luoghi chiave. Una Vapid Dominator arriva (riusciamo a vederla serpeggiare attraverso le strade sulla sinistra) e lui ci salta dentro. Cos’è questo, un personaggio chiede, mentre sulla radio si sente una canzone di Waylon Jennings. Il passeggero può cambiare stazione radio, un po’ come avere un DJ personale in auto.

La coppia si concorda di rapinare un benzinaio. Su le maschere, dice uno dei personaggi prima di aprire il menu interattivo dove puoi scegliere occhiali, cappelli, maschere, ecc. Le maschere sono più che cosmetiche, se te ne sbarazzi dopo una rapina, diminuirai il sospetto di una stella. Lui indossa una maschera di gorilla e irrompe nel negozio. "Mette i soldi nella borsa. Questa è una rapina. Forza, più veloce!" All’inizio pensiamo che le urla sono per noi, ma i personaggi sembrano reagire all’urgenza nel tono della tua voce, infilando i soldi più velocemente nella borsa.

La polizia arriva mentre il dinamico duo scappa verso l’auto per la fuga con un livello di sospetto a 2 stelle. Le auto della polizia hanno un "cono di rilevamento" visibile sul radar e devi stare lontano da loro per un certo numero di secondi – o semplicemente distanziarle – per perdere sospetto. Dopo un inseguimento, le sirene si perdono nel rumore del traffico e il duo riesce a fuggire. Chiunque fa il lavoro prende i soldi e può scegliere quanto condividere: una fonte di litigi di sicuro. "Ti darò un po’ di più, va bene", dice.

Vanno all’appartamento di un personaggio, con un lussuoso garage a piano terra con spazio per 10 veicoli personalizzati. Come nel gioco in singolo, il modding è vasto, ma non preoccuparti di perdere i tuoi preziosi veicoli. Li puoi assicurare e chiamare per sostituirlo nel caso in cui la tua venisse distrutta. Le tue auto sono segnalate sulla mappa e vengono sequestrate se le lasci in giro per troppo tempo. Per riaverla è sufficiente pagare.

Il garage sembra uno showroom Apple, minimalista e bianco splendente. Puoi pagare un meccanico personale per aggiustare le tue auto automaticamente, o consegnarle a qualsiasi luogo. Mentre ammiri i tuoi veicoli, puoi vedere le statistiche per velocità, manovrabilità, eccetera, prima di sceglierne una. Siamo già pronti per una corsa in strada improvvisata attraverso le strade notturne di Vinewood (la versione di Hollywood di GTA 5).

Puoi collocare il marcatore per una corsa ovunque vuoi, e l’azione si svolge come in Midnight Club. Ad un certo punto, una macchina ci sorpassa ad un incrocio seguita dalla polizia – un altro giocatore umano nei guai, niente a che vedere con te, ma puoi vedere lui indaffarato a fare altro dato che esistete nello stesso mondo. Tornando alla gara, se vinci la corsa prendi appena 80 dollari, registri il tuo tempo nel Rockstar Games Social Club e aumenti i tuoi RP/XP.

Se ciò non fosse abbastanza, Rockstar aggiungerà in continuazione nuove missioni e contenuti a GTA: Online, in più i giocatori possono creare le proprie missioni usando lo strumento ‘Creatore di contenuti’. L’obiettivo a lungo termine, da quello che abbiamo capito, è di creare una comunità vibrante e autosufficiente come in Little Big Planet, ma all’inizio gli strumenti saranno limitati – come il creatore di missioni in Infamous 2. Potrai soltanto creare tracciati per gare e mappe deathmatch all’inizio, ma ad un certo punto dovrebbe comparire anche l’opzione per organizzare missioni e rapine.

Il duo va verso una segnalatore blu (chiamato "corona") per la missione "Maibatsu Factory Steal". Devono dirottare una spedizione di moto da una fabbrica molto ben difesa, così chiamano due amici per farsi dare una mano: "Hey Shaun, Hey Ross. Vogliamo rubare delle moto. Abbiamo bisogno di una sentinella, un cecchino e dei trasportatori." Puoi mettere insieme una squadra dalla tua lista di amici, o reclutarli secondo le loro abilità. Per esempio, certi giocatori sono più bravi a sparare, guidare o volare, mentre altri hanno accesso a veicoli unici.

Mentre GTA: Online si sviluppa, sarà normale pensare che i grandi, cominceranno a spiccare. Cioè quei giocatori che hanno più tempo e abilità e con più RP/XP e denaro. Comunque, sarà possibile spalmare la tua ricchezza, condividendo soldi, armi, e munizioni con la tua squadra. Al loro volta però, loro potrebbero disertare e cercare di rubare i tuoi soldi, così, come nella vita vera, GTA: Online è un esercizio di fiducia e dinamica sociale.

La squadra di quattro persone va alla fabbrica, facendo fuori le sentinelle da lontano. Il lavoro di squadra e la coordinazione è qualcosa impressionante. "Tutto libero. Fammi sapere quando sei in posizione", sussura un giocatore. "Ho una guardia qui", dice un altro, "Vado più vicino". Si avvicina alla guardia e gli affonda un coltello nella gola – una nuovo mossa per il combattimento corpo a corpo. Vediamo anche delle nuove mosse di arrampicata, più una scivolata laterale da una scala. In GTA: Online viene rilevato anche quanto rumore fai, così potresti urlare o aprire fuoco per distrarre una guardia mentre un amico gli striscia accanto.

In un nulla, tutto comincia. "Ho bisogno di copertura!" grida un giocatore. Vediamo un turbinio di spari dai cecchini e mitragliatrici su ogni schermo. In verità, le visuali sembrano un po’ meno raffinati di quanto il trailer ci ha fatto credere. Non molto, ma si nota quando si vede una guardia da una certa distanza – non sono veramente in alta risoluzione. Per capirci, GTA 5 e GTA: Online sembrano fantastici per PS3 /360 ma qui stiamo vedendo la realtà, un gioco in azione e non i suoi trailer raffinati.

Intanto il gruppo fa fuori tutti le guardie e rubano il carico di moto. Il trasportatore porta il camion mentre la squadra segue nelle machine. "Riesco a vederti ora, attento!" dice un giocatore. "Abbiamo un SUV che ci sta seguendo. Fallo fuori!" Dalle macchine i giocatori sparano verso il SUV mentre corrono tra il traffico – la scena sembra un film di Michael Mann, ma con quel qualcosa in più che soltanto veri giocatore umani riescono a dare.

La missione si conclude non appena il camion raggiunge una strada sterrata e tutti se ne vanno per la loro strada. Hai guadagnato 25.000 $ e 1250 punti reputazione. "Dacci un passaggio in città!" dice un giocatore e l’amico abbassa il tettuccio della sua due posti Lampadati Felon GP – giusto per far cadere l’amico e scappare via ridendo. Sarete in grado di creare animazioni personalizzate un po’ come in – sussurando – PlayStation Home. In ogni caso il giocatore non resterà a piedi, può sempre chiamare un taxi o il suo uomo nel suo garage per farsi venire a prendere.

Ci è stato mostrato anche brevemente "The Feed". Si tratta di una versione di twitter interno in GTA: Online dove compaiono su schermo tutte le e-mail, i testi e i messaggi dal Social Club. E’ un po’ strano che GTA: Online non permetta al giocatore di linkare il proprio vero account Twitter – per ad esempio condividere immagini prese in gioco attraverso lo smartphone – ma Rockstar sembra essere determinata a focalizzare l’attenzione sul proprio Rockstar Games Social Club.

Prima della missione finale mostrata in questa demo, il giocatore versa i suoi soldi in un bancomat della Maze Bank. Se vieni ucciso mentre hai tutti i tuoi soldi, una parte di questi cadranno a terra e gli altri giocatori potranno raccogliergli. E’ importante avere con se solo i soldi per le attività quotidiane e versare il resto in banca. O scommettere sulle gare. O investirli nel mercato azionario... come abbiamo detto, è complesso. Puoi anche attaccare le società quotate per diminuire il prezzo delle loro azioni. In alcuni casi, potresti aver bisogno di un bodyguard per fare versamenti in banca.

Siamo stati portati in un appartamento di lusso. Ci saranno moltissime proprietà da acquistare a prezzi differenti, a seconda della loro posizione e vista. Puoi usare il sistema di sicurezza a circuito chiuso per spiare le persone di fronte casa o farti una doccia, navigare online, cambiare i propri vestiti o guardare uno dei programmi sulle tante stazioni TV create per il gioco. Abbiamo intravisto uno show con animali detective nel 1930 (più o meno), Moosehead Investigation [ndr. Testa d’Alce Investigazioni], prima di cambiare canale su Weasel News. Dalla sicurezza della propria casa possiamo guardare gli altri giocatori braccati dalla polizia, come in Police Camera Action [ndr. uno show televisivo dove vengono mostrati inseguimenti e azioni della polizia].

In modo ancor più surreale, puoi guardare fuori dalla finestra e vedere la polizia passare di fronte casa tua alcuni momenti dopo aver visto l’inseguimento in TV. Hey, magari puoi prendere un elicottero e partecipare allo show senza invito? Il giocatore chiama il resto della squadra e cominciano a pianificare una rapina – una versione semplificata delle missioni tentacolari di GTA 5.

Bisogna rubare un aereo cargo, Titan, dall’aeroporto di Los Santos a sud della città. Il team di Rockstar si è organizzato in un gruppo di quattro giocatori che si sono fermati da AmmuNation prima della rapina. I fan della mappa di GTA 5 riconosceranno il luogo, è il grande negozio AmmuNation vicino il grattacielo Mile High Club visto nei trailer. Un giocatore entra dento per compare una quantità ampia di SMG, fucili a pompa e fucili d’assalto (vendono anche paracadute), mentre un altro giocatore è atterrato con un elicottero sul tetto del negozio – un tocco carino.

In pochi minuti tutti e quattro i giocatori sono sull’elicottero. "Andiamo sulla pista e saliamo di quota", dice il pilota, "Poi voi ragazzi saltate giù". Non appena l’elicottero arriva a destinazione, i giocatori scelgono un obiettivo e impostano un punto di riferimento sulla mappa – sì, potrai settarli anche in volo. "Preparatevi ragazzi. 3... 2... 1... Saltate!" urla il pilota e gli altri tre giocatori si lanciano con il paracadute all’interno dell’aeroporto. E’ emozionante, da una vera sensazione di coordinazione del team.

Mentre la squadra si fa strada verso il punto di incontro, il pilota in elicottero vede gli ostacoli dall’alto. "Vedo l’hangar. Ci sono dei Patriot su entrambi i lati (del Titan), tanti nemici... aspettate c’è un camion che blocca il percorso dell’aereo!" In pochissimo tempo la squadra attacca e i proiettili volano da ogni parte, con l’IA che controlla le guardie Merryweather (l’equivalente in GTA 5 dei contractor militari) e le muove a destra e sinistra. "Due... no, tre nemici sulla sinistra... uno dietro" urla il pilota.

Alla fine un giocatore salta a bordo del Titan e comincia a farlo muovere mentre un altro giocatore corre freneticamente per tenere il passo, eliminando di tanto in tanto altri nemici. E’ tutto molto frenetico e in poco tempo tutto il team è a bordo del Titan... ma non è praticamente rimasta pista per decollare.

"Dobbiamo andare su! Vai su!", qualcuno piange... e proprio alla fine della pista il Titan si solleva in aria. Potrebbe essere una messa in scena, ma da veramente la sensazione sequenza strappata da un film action di Hollywood. Puoi anche vedere il carrello dell’aereo tirato su manualmente. Pazzesco.

Il Titan vola seguendo la costa sud di Los Santos, dirigendosi ad Ovest e superando il Del Perro Pier e Vespucci Beach. A metà strada lungo la costa ovest vediamo un complesso industriale con una piccola città, prima di un ramo del fiume Zancudo e poi arriviamo alla pista di Sandy Shores, a sud di Alamo Sea.

30.000 $ guadagnati e 2120 punti esperienza. Abbiamo chiesto dettagli sui luoghi a Leslie Benzies dopo e mentre un rappresentante di Rockstar diceva che non parleranno di specifici luoghi al momento, Leslie ride e afferma, "Voi ragazzi conoscete bene questa roba".

Tutto qui. Solo che non è tutto qui. In 50 minuti abbiamo visto appena uno scorcio di GTA: Online – e ciò che potrebbe diventare. Non abbiamo visto nessun evento sportivo come il poligono, tennis o golf; né le varie opzioni di personalizzazione per i propri veicoli, armi o personaggi. La demo era focalizzata sugli eventi cooperativi contro l’IA, quindi dobbiamo ancora vedere le playlist deathmatch o crew vs. crew.

Il Creatore di contenuti offre una longevità allettante, permettendo ai giocatori di creare e condividere le proprie missioni e attività attraverso il cloud Social Club. Altri giocatori possono battere il tempo o il punteggio limite e successivamente valutare la tua missione. Puoi anche scegliere di seguire alcuni creatori e curare le proprie missioni preferite.

Leslie Benzies afferma che Los Santos è solo l’inizio. Il numero di opzioni, obiettivi e oggetti nel creatore di contenuti aumenterà e ad un certo punto GTA: Online punterà verso nuovi luoghi. Ha suggerito che sono possibili un sacco di contenuti e non ci vuole un genio per ipotizzare cosa potrebbe essere.

Avete voglia di prendere la vostra crew e fare un volo a Liberty City? E che ne dite un GTA: Online retro con uno spin-off a Vice City, me il tutto fatto volontariamente con una grafica vecchia scuola come in Far Cry: Blood Dragon? Leslie Benzies non ha confermato nulla, ma ha suggerito che i vecchi contenuti potrebbero essere una strada... simulare un intero mondo e differenti paesi è sempre stato uno dei loro obiettivi a lungo termine.

Sarà GTA: Online davvero in grado di ospitare sessioni da 16 giocatori senza compromessi o con un matchmaking disordinato? La demo di Rockstar era perfetta, ma il mondo reale è ben diverso da un ambiente controllato. I giocatori ricchi di denaro ed esperienza e gli idioti nichilisti potrebbero rovinare questa esperienza? Rockstar ha promesso un matchmaking basato sul grado/rango e un estensivo controllo, ma si tratta di una affermazione un po’ difficile per un gioco che potrebbe rivaleggiare a popolarità con Call of Duty.

La pulce nell’orecchio di Rockstar è ovviamente l’avvento delle console di nuova generazione. GTA: Online inizia la sua vita su PS3 e 360 ma a 12 mesi da adesso, il mondo sarà saldamente controllato da PS4, Xbox One e PC. Rockstar non è cieca a ciò, ma data l’imminente uscita di GTA 5 sulle console della corrente generazione, non c’è possibilità di confermare e neanche dare un accenno ai suoi piani per la next-gen.

Allo stesso tempo lo studio non nega nulla e Leslie Benzies ha risposto con diplomazia alle nostre domande sulla next-gen. Il messaggio sotto inteso è che GTA: Online è un servizio persistente, dovrà apparire su PS4 e Xbox One in qualche modo prima o dopo.

Una questione chiave è come farà Rockstar a ripagare tutto ciò, perché se vi aspettate che sia tutto gratuito, ogni espansione, servizio e aggiunta sarà vostra semplicemente pagando il costo di GTA 5, beh... beh non fatelo.

Rockstar non ha detto nulla, ma ci aspettiamo un mix tra microtransazioni e più sostanziali pacchetti di nuovi contenuti. Sarai sicuramente in grado di giocare GTA: Online gratuitamente entro due settimane dal 17 Settembre e non ci sarà carenza di cose da fare.

In effetti non siamo sicuri che molte persone sitano aspettando l’opportunità di volare con dieci loro amici in un assalto cooperativo su un grattacielo di Los Santos, tutti armati e con tutine simili – giusto per immaginare un ipotetico, ma raggiungibile, scenario.

Certo la notizia è che dovremo aspettare due settimane in più per GTA: Online, ma non è questa la storia quando il più grande titolo del 2013 sta lanciando un universo online. Una esperienza online persistente che potenzialmente attraversa le generazioni di console... con il sogno di ricreare non solo Los Santos, ma magari il mondo intero nel cloud.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible