Minigiochi
Compenso: Variabile | 100%:

Tornano più profondi e dettagliati che mai i minigiochi sportivi all'interno di Grand Theft Auto 5, nello specifico all'interno del gioco potremo giocare a freccette, golf, tennis o affrontare ben tre triathlon, uno più lungo e faticoso dell'altro. Il completamento di queste attività è un requisito fondamentale per il completamento al 100% del gioco, nello specifico dovremo vincere una partita a freccete, una a tennis, chiudere una giocata su nove buche restando sul par o sotto il par e vincere tutti e tre i triathlon. Non importa quale dei tre protagonisti ultimerà questi giochi, l'importante è concluderli.

A seguire potete trovare informazioni, dettagli, immagini e video su queste attività e come farle nostre.


Freccette

Dopo l'introduzione in GTA 4, il gioco delle freccette torna ancora una volta nella serie Grand Theft Auto. Il minigioco è giocabile sia singolarmente - presentandosi da soli si giocherà in automatico con un NPC presente all'interno del bar - o in compagnia degli amici.

Lo scopo del gioco è semplice: si devono effettuare 301 punti con il minor numero di freccette possibile - i professionisti in un turno e mezzo sono in grado di chiudere una partita. Ogni turno è composto da tre lanci e per ogni lancio si sottrarranno al totale i punti effettuati colpendo uno dei ventidue settori del bersaglio. Per concludere la partita è necessario però effettuare un doppio, ossia con una sola freccetta colpire il settore che vale la metà dei punti ancora rimasti - se ad esempio i punti rimasti sono dieci, per concludere il turno bisogna colpire lo spicchio esterno del cinque.

Come abbiamo già accennato esistono in tutto ventidue settori, venti spicchi e due centri, ma ogni spicchio è a sua volta suddiviso in tre diverse aree di punteggio. Le due porzioni più grandi - colorate di bianco o nero - valgono i punti di base, mentre la porzione esterna raddoppia il valore e quella intermedia lo triplica. Prendendo quindi ad esempio lo spicchio da venti punti, otterremo venti punti colpendo le due aree nere, quaranta punti se colpiremo la porzione rossa in alto e sessanta punti invece se colpiremo la porzione rossa intermedia. Oltre tutti questi spicchi e porzioni esistono anche i due bersagli centrali, quello nero interno che vale cinquanta punti e quello rosso esterno solo venticinque. Qui di seguito è disponibile un'immagine esemplificativa di quali sono gli esatti punteggi per ogni spicchio o porzione del bersaglio.

Esiste un singolo locale in tutto Los Santos e Blaine County dove è possibile giocare a freccette e il locale è il Yellow Jack Inn, il bar a Sandy Shores dove Trevor è stato bandito, ma continua comunque ad entrare e concludere i suoi affari.

  

Golf

Introdotto per la prima volta in GTA The Ballad of Gay Tony dove si presentava come un gioco di precisione dove era richiesto solo di lanciare la pallina verso bersagli specifici, in GTA 5 il golf ha preso una piega differente ed è stato realizzato in modo completo con un campo di golf da nove buche ed un sistema di gioco livemente simulativo. Disponibile anch'esso dopo ver concluso la missione storia "Complicazioni", il minigioco è giocabile sia singolarmente - presentandosi da soli si giocherà in automatico con un NPC - o in compagnia degli amici.

Lo scopo del gioco è semplice, bisogna colpire la pallina e mandarla in buca utilizzando meno colpi possibile. Alla fine del percorso - fatte tutte le buche scelte - chi ha meno punti, vince perché indica il giocatore che ha completato la corsa con il minor numero di tiri alla pallina. Quando ci si approccia ad una buca ciò che bisogna considerare è il PAR, questo numero infatti indica quanti colpi al massimo alla pallina bisogna dare per mandarla in buca. Con un PAR 4 ad esempio, resteremo a 0 punti se metteremo la pallina in buca con quattro colpi, mentre usandone meno o più, il nostro punteggio sarà inferiore allo zero o superiore.

  

Spiegato il sistema dei punteggi, si passa al sistema di gioco vero e proprio. Si parte sempre dal Tee dove bisogna scegliere una mazza (Club/Legno per i tiri lunghi, Iron/Ferri per quelli di precisione), la direzione del tiro (facendo attenzione al vento e alla direzione della pallina per evitare di insabbiarla o mandarla in acqua) e il tipo di tiro (normale, avvicinamento o potente). A seconda di quanto è distante la buca, scegliamo la mazza ideale, orientiamo il tiro assicurandoci che il vento non spinga la nostra pallina fuori ed eseguiamo il colpo come meglio preferiamo. Con la palla in aria infine ricordiamoci che possiamo dare un effetto a questa in modo tale da farla rallentare quando tocca l'erba, velocizzare o girare a destra o sinistra.

  

Giunti sul green il gioco cambia, verremo messi automaticamente al controllo del putter con il quale bisogna spingere la pallina in buca controllando le pendenze del terreno che possono portare la nostra palla ad andare troppo veloce o troppo lenta. In genere il gioco comunque ci fornisce nella barra della potenza un indicatore che segna la potenza ottimale per far giungere la nostra palla in buca.

  

Tennis

Introdotto per la prima volta in GTA 5, il tennis è una delle quattro attività sportive presenti nel gioco ed è disponibile esclusivamente per Michael o Trevor - il minigioco infatti sarà disponibile dalla conclusione della missione storia "Complicazioni". Il minigioco è giocabile sia singolarmente - presentandosi da soli si giocherà in automatico con un NPC - o in compagnia degli amici.

Lo scopo del gioco è semplice, bisogna riuscire a battere la palla, farle colpire il campo dell'avversario e farle fare due rimbalzi prima che il nostro avversario possa ribatterla. Si possono fare partite da 1, 3 o 5 set ed ogni set è composto da un numero variabile di "game". Chi prima arriva a vincere 6 game, si porta a casa il set (e la vittoria se si sceglie un set singolo). Ogni game infine è suddiviso a sua volta dai punti che nel tennis vengono assegnati in modo particolare. Il primo punto da in realtà 15 punti, con il secondo si arriva a 30, con il terzo a 40 e con il quarto punto - a patto che l'avversario non sia anch'esso a 40 - si vince il game. Nel caso in cui invece i tennisti stanno 40 a 40, viene identificata la situazione di parità. Con il punto successivo uno dei due va in vantaggio e se chi è in vantaggio fa un altro punto, vince il game, in caso contrario, si torna in parità. In altre parole, per vincere un game, il proprio avversario deve essere sotto di almeno due punti.

  

Il tennis è composto fondamentalmente da due parti: la battuta e la risposta. Quando siamo in fase di battuta i nostri movimenti sono limitati, dobbiamo infatti lanciare la palla nel riquadro oltre la rete opposto in diagonale rispetto a dove ci troviamo in battuta. Maggiore sarà la potenza del colpo, maggiori le possibilità che il nostro avversario non sia in grado di rispondere e in questo caso eseguiremo ciò che viene definito "Ace", ossia un punto diretto. Nel caso in cui invece il nostro avversario prenda la palla, si passa in fase di risposta. Qui potremo muoverci dove vogliamo per il campo cercando tuttavia di restare sempre vicini alla palla in modo da ribatterla utilizzando diretti, rovesci e pallonetti. L'importante in questo gioco è far correre il nostro avversario, se questo ad esempio si trova a sinistra, cerchiamo di lanciare la pallina a destra evitando però di superare le linee o il punto andrà a lui. Allo stesso modo anche l'avversario cercherà di farci correre, evitiamo dunque di restare sotto rete e su un lato specifico del campo, ma controlliamo il terreno restando centrali così da poter rispondere a qualsiasi colpo che l'avversario ci lancerà contro.

Esistono complessivamente otto campi sparsi per l'intero territorio di gioco, quello più evidente e pressoché sempre disponibile si trova all'interno della proprietà di Michael dove l'uomo può giocare sempre una partita con la moglie.

  

Triathlon

Introdotti per la prima volta in GTA San Andreas, tornano in GTA 5 i triathlon, sfide sportive estreme che richiedono al giocatore di nuotare, correre in bici e successivamente a piedi in gare a volte rapide e a volte no. Il minigioco sarà disponibile dalla conclusione della missione storia "Fame or Shame" e può essere avviato da tutti e tre i personaggi, ma singolarmente.

E' altamente consigliato per la sopravvivenza della propria piattaforma di gioco, del titolo e delle proprie mani, avviare un triathlon solo dopo aver portato la resistenza del giocatore al massimo, in questo modo infatti potremo scattare a piedi, in bici e durante il nuoto sempre, senza mai stancare il nostro protagonista e portare a zero la barra della stamina.

Triathlon a Vespucci

Il primo dei tre triathlon è il più breve e tecnicamente il più semplice da vincere. Il punto di attivazione si trova dietro il Los Santos Customs al Los Santos International Airport e la gara si snoda su 24 checkpoint tutti inseriti praticamente nel quartiere Vespucci. Alla partenza avremo quattro checkpoint in acqua che dal punto di partenza ci porterà alla spiaggia. Giunti al primo traguardo si passa in bici con la prima fase che si snoda sulla pista ciclabile lungo la spiaggia. Prendiamo una bici qualsiasi e percorriamo la pista senza far andare le ruote sulla sabbia. Una volta fuori dalla pista ciclabile, cominciamo a spingere come dannati e tagliamo attraverso i marciapiedi nelle curve così da distanziare il nostro più pericoloso avversario.

Raggiunto il checkpoint 19, scenderemo automaticamente dalla bici e scatta la fase a piedi. Sfruttiamo al meglio questo cambio perché tutti i nostri avversari rallenteranno prima di raggiungere il checkpoint, noi invece correndogli incontro verremo fermati e buttati giù dalla bici in un attimo, cosa che ci farà guadagnare parecchio tempo. Utilizzando questo trucchetto e se avremo la stamina al massimo, vincere a questo punto sarà un giochetto da ragazzi.

  

Triathlon sull'Alamo Sea

Il secondo triathlon si sviluppa tutto praticamente a casa di Trevor, il punto di attivazione e agli inizi di Grapeseed e si sviluppa lungo 22 checkpoint. Tolti i primi quattro che ci fanno attraversare un pezzo dell'Alamo Sea, tutti gli altri sono posizionati a Sandy Shores. Alla partenza dunque si va in acqua, tratto che potete attraversare a nuoto sul pelo dell'acqua o andando giù e nuotando sotto così da non colpire gli avversari né tantomeno avere prblemi con le onde. I tempi tra il nuoto a pelo o immersi non cambiano molto, scegliete dunque lo stile che più vi piace e attraversate l'Alamo.

  

Una volta attraversato l'Alamo ci aspetta la fase in bici. Prendete la prima disponibile e cominciate a pedalare cercando di tagliare ogni curva possibile, ma senza restare troppo tempo a pedalare sulla terra perché rischiamo di perdere troppa velocità. Raggiunto il checkpoint 18, scenderemo automaticamente dalla bici e scatta la fase a piedi. Come prima, sfruttiamo al meglio questo cambio perché tutti i nostri avversari rallenteranno prima di raggiungere il checkpoint, noi invece correndogli incontro verremo fermati e buttati giù dalla bici in un attimo, cosa che ci farà guadagnare parecchio tempo. Utilizzando questo trucchetto e se avremo la stamina al massimo, vincere sarà facile.

  

Triathlon Coyote Cross Country

Terzo ed ultimo triathlon, croce e delizia dei giocatori visto che parliamo di un evento che arriva a toccare dai 25 ai 30 minuti in cui dovremo costantemente scattare per assicurarci la vittoria. Abbiamo ben 119 checkpoint che partono dalla zona sud dell'Alamo Sea, attraversa per lungo l'intero lago sino a Mt. Josiah dove si fa il cambio con la bici che ci porterà sino a Vinewood, per l'esattezza all'ingresso del Richman Hotel e da qui poi a piedi si dovrà correre verso il Kortz Center. Alla partenza come sempre si va in acqua, tratto che come abbiamo accennato anche prima, potete attraversare a nuoto sul pelo dell'acqua o andando giù e nuotando sotto così da non colpire gli avversari né tantomeno avere problemi con le onde.

  

Superato l'Alamo si arriva al checkpoint 8 dove dovremo uscire dall'acqua e salire a bordo di una bici. E' molto importante nelle fasi in cui la strada curva poco o non curva per nulla, abbassarci sul manubrio, ma continuare a pedalare. In questo modo saremo più aerodinamici e riusciremo soprattutto nei tratti in discesa a raggiungere ottime velocità di punta. La fase in bici è come sempre fondamentale per la gara, è qui infatti il punto dove potremo guadagnare veramente molto tempo sugli avversari tagliando attraverso i marciapiedi e lo sterrato. Assicuriamoci solo di non restare troppo tempo fuori dall'asfalto o ciò che si guadagna tagliando, lo si perderà per colpa del tracciato.

  

Raggiunto il checkpoint 85 ci sarà il solito cambio dove dovremo lasciare la bicicletta. Lanciamoci con la bici sul checkpoint così da scendere automaticamente dalla bici e guadagnare su tutti i nostri avversari che rallenteranno prima di raggiungere il checkpoint. Utilizzando questo trucchetto e se avremo la stamina al massimo, vincere sarà facile, anche se comunque richiederà parecchio tempo, dal punto di scambio come accennato bisogna raggiungere il Kortz Center e vista la presenza di numerosi checkpoint sulla strada, non avremo neanche la possibilità di tagliare molto, dunque limitiamoci a correre scattando costantemente e non dovremo avere grossi problemi.

  

Video

Qui di seguito potrete visionare il video completo che vi mostra i tre triathlon completati seguendo i consigli che vi abbiamo dato precedentemente.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible