Il grande colpo
Compenso: Variabile | 100%:

Per visionare il filmato introduttivo completo della missione, avviatela nei panni di Trevor e non degli altri due protagonisti di GTA 5.

E' tempo di farlo, il piano è stato deciso, la crew selezionata e il materiale tra le strisce chiodate e le Gauntlet recuperate. Non resta che mettersi in movimento e fare il colpo della vita.


  

Dialoghi

La scena si apre nel retro del Vanilla Unicorn dove due spogliarelliste vengono controllate a vista da Lester.

Stripper 1: Cos'è il modulo 1040, quadri C e SE?

Stripper 2: Una cosa che indica che sei nel mirino del fisco. Io non dichiaro niente da quando ho mollato il dottorato.

Trevor: Ehi! Lo spettacolo è solo per i clienti paganti.

Lester: OK, va bene. Vestiti.

Michael: Va bene!

Trevor: Sbrigati a cambiarti, dai. Questo è il giorno più bello della tua miserabile vita.

Michael: Ehi, amico.

Franklin: Allora, siamo davvero convinti di farlo?

Lester: Frank, dai. La porta accanto. Ah, il nostro hacker. Non farti ingannare dal monitor CRT e dal fax, qui l'hardwere è allo stato dell'arte.

Hacker: Fico.

Trevor: Ehi, dov'è il resto della squadra?

Lester: Fuori.

Franklin: Ehi, cioè, buona fortuna fratelli. Cazzo, vi rivedrò tutti nei bassifordi, giusto?

Trevor: Oh, saremo noi a vedere te. Con circa otto tonnellate d'oro!

Michael: Quattro tonnellate, non otto. Bene, gente, muoviamoci. Entra in macchina. Stiamo per fare la storia.

Ultimato il filmato saliamo a bordo della Dubsta nera dove si trovano già i nostri compari. Dobbiamo raggiungere il tunnel dove eseguire al convoglio della Union Depository entro le otto del mattino e il sistema ci darà esattamente un'ora, che in tempo reale sono due minuti, tempo ben più che sufficiente per dove dobbiamo andare. Raggiunta la nostra destinazione parcheggiamo il mezzo sul checkpoint attivando così un breve filmato.

  

Dialoghi

Dall'interno del tunnel la visuale si posizionerà davanti al veicolo guardando indietro così da permetterci di vedere l'arrivo dei furgoni portavalori.

Michael: Eccoci arrivati. Ci siamo.

Trevor: OK, OK. Vedo i furgoni. Rock and roll.

Michael: Rock and roll? Davvero? Andiamo.

Ultimato il filmato rilasciamo le strisce chiodate premendo il pulsante indicato dal gioco, dopodichè mettiamoci in movimento allontanandoci lentamente dalle strisce in modo tale da non destare sospetti e dare spazio abbastanza spazio ai mezzi per cadere in trappola. Con i veicoli fuori gioco scendiamo dalla jeep, imbracciamo un'arma qualsiasi e puntiamola sul guidatore del Securicar più vicino a noi. Continuiamo a tenere l'arma puntata sull'uomo mentre scende e si mette in fila con gli altri agenti tirati fuori dai Securicar. Dopo qualche secondo di stallo con noi che teniamo sotto minaccia delle armi le guardie, giungeranno i rinforzi che si occuperanno di cambiare le ruote ai Securicar.

  

Dialoghi

Con i mezzi fermi, la crew scenderà dal Dubsta e metterà tutti sotto mira così da obbligare le guardie a scendere e permettere al resto della crew di sostituire le ruote bucate dei mezzi.

Michael: Ehi! Prepara tutto!

Trevor: Così.

Agente Casey: Ti prego. Ti prego. Ti prego.

Crew: Andiamo, andiamo!

Michael: Già, abbiamo un minuto di tempo prima che il GPS capisca che c'è qualcosa che non va.

Trevor: Oh, allora diamo inizio al massacro!

Agenti sicurezza: No. No.

Trevor: Chi ti piace?

Michael: Questo.

Micheal sceglierà uno dei membri del servizio di sicurezza per il piano, serve infatti qualcuno che sappia cosa fare all'interno dell'Union Depository e Casey è chiaramente il più nervoso e dunque anche il più debole e facile da gestire per la crew.

Agente Casey: No. Merda. Ehi, dai. Qualsiasi cosa vi serva.

Michael: Certo è ovvio. Ci servi tu.

Agente Casey: No. No.

Michael: Come ti chiami?

Agente Casey: Casey!

Michael: Casey! Entra nel cazzo di furgone.

Trevor: Andiamo! Via! Via! Via! Dentro!

Agente Casey: Merda...

Gunman: Andiamo! Dai! Andiamo, forza!

Michael: Muoviti! Smettila di frignare.

Concluso il filmato ci troveremo a bordo del Securicar, mettiamoci in movimento verso la Union Depository senza fare incidenti o altro, il mezzo deve essere perfetto per non creare dubbi nelle guardie. Allo stesso modo non perdiamo troppo tempo in strada, giungendo tardi infatti, le guardie saranno già all'erta e pronti a farci fuori fallendo così la missione. Giunti a destinazione si attiverà un nuovo lungo filmato.

  

Dialoghi

Con i veicoli che giungeranno di fronte all'ingresso, la guardia al cancello farà la sua tipica scenetta che Casey taglierà corto.

Agente: Onion 86 in vista. Attendere. Ehi, ti aspettavo, tipo, mezzo minuto fa.

Agente Casey: Ecco qua. Mi fa morire ogni volta.

Con il via libera, i due mezzi blindati verranno parcheggiati di fronte l'accesso del deposito con il responsabile che comincerà a controllare i tesserini dei membri soffermandosi in particolare su quello di Trevor che risulta particolarmente comico.

Agente: Onion 86 nell'edificio. Eggplant 22 in vista. Attendere.

Responsabile U.D.: Sono qui.

Michael: Non fare niente di stupido. Andiamo.

Responsabile U.D.: Autorizzazione? Bene. Bene. Bene. Accesso consentito. L'addetto è pronto.

Michael: Portaci a destinazione.

Responsabile U.D.: Seguitemi.

  

Ottenuti nuovamente i comandi su Michael seguiamo il direttore, Trevor e il malcapitato Casey sino all'ascensore e da questo alla porta della cassaforte.

  

Dialoghi

Banchiere: Ehi. Allora sai cosa fare.

Responsabile U.D.: Forza.

Banchiere: OK.

Casey si avvicinerà alla grande porta blindata della cassaforte poggiando il dito sul lettore e inserendo successivamente il codice per aprire il passaggio.

Responsabile U.D.: Prego.

Michael: Oh, OK. Abbiamo un lavoro da fare.

Trevor: Certo.

Aperta la cassaforte rimettiamoci a seguire Trevor, Casey e il direttore sino ai carrelli con l'oro caricato a bordo. Giunti a questi, ennesima cutscene.

  

Dialoghi


Trevor: Wow! C'è un sacco d'oro qui.

Responsabile U.D.: Lo stiamo solo tenendo per i cinesi.

Trevor: Beh, se per caso volete tenerlo negli Stati Uniti...

Responsabile U.D.: Certo. Prendi quello che riesci a trasportare... Molto bene.

Trevor: Questa sì che è buona.

Michael: OK, forza, forza! Abbiamo una tabella di marcia da rispettare.

Trevor: Già, è molto rigida.

Ultimato il filmato rimettiamoci dietro Trevor e il resto del gruppo sino a raggiungere l'ascensore dove scatta l'ennesimo filmato.

  

Dialoghi

Responsabile U.D.: Altri lavori dopo questo?

Michael: No, è l'ultimo.

Trevor: Va in pensione.

Michael: Per esplorare altre opportunità.

Trevor: Ehi, sai che le possibilità di morte prematura aumentano esponenzialmente quando si va in pensione?

Michael: Sì, me lo ricorderò.

Conclusa la cutscene ancora una volta dovremo seguire il carico d'oro sino ai due Securicar dove partirà ancora un nuovo filmato.

  

Dialoghi

Con la crew che spingerà i due carrelli carichi di oro dentro i mezzi blindati, Casey tenterà di sganciarsi dai suoi rapinatori, fallendo miseramente.

Responsabile U.D.: Il carico è nell'area di carico.

Trevor: Portalo a bordo.

Michael: D'accordo, andiamo. Non facciamo perdere altro tempo a questo gentiluomo.

Trevor: Ecco! Andiamo.

Agente Casey: Ehi, non mi sento troppo bene, e ho pensato che forse potrei... Sai com'è...

Michael: Dai, Casey. Fatti uomo.

Trevor: Non sopporti il dopo-sbronza, Case, non esagerare.

Ottenuti nuovamente i controlli su Michael, saliamo a bordo del Securicar e mettiamolo in movimento seguendo Trevor fuori dal garage della Union Depository e poi fuori dal parcheggio esterno - qui facciamo particolare attenzione alla guardia di fianco il gabbiotto, non dobbiamo neanche sfiorarla, dunque facciamo una curva ampia e immettiamoci sulla strada dove dopo pochi metri si attiverà ancora un altro filmato che ci porterà al controllo di Franklin.

  

Dialoghi

La scena partirà dai mezzi blindati per poi spostarsi su Franklin, Lester e l'hacker che lasceranno il ragazzo al controllo dei semafori in città.

Michael: Cazzo. Spero che abbiate una soluzione a questo problema.

Franklin: Sì, amico, ci stiamo lavorando.

Lester: OK, OK, OK, il collegamento è attivo. Ora puoi controllare i semafori. Andiamo. Buona fortuna.

Franklin: Eh, ci siamo. Cioè, questa roba sembra piuttosto semplice.

Ultimato il filmato saremo al controllo del Los Santos Transport Traffic Control System, in breve, al controllo dei semafori. In blu sono segnalati i due Securicar, mentre in rosso ci saranno i veicoli della Merryweather che dobbiamo assicurarci di tenere lontano da Michael e Trevor. Il percorso seguito da tutti i mezzi, nemici e amici, è lo stesso, così com'è identico il lavoro che dobbiamo fare sui semafori - dare il verde ai Securicar e bloccare con il rosso la strada alla Merryweather. L'unica differenza in questa fase è data dall'hacker che avremo scelto di utilizzare durante la preparazione. Utilizzando il miglior hacker ogni modifica al semaforo che effettueremo sarà immediata, con hacker peggiori invece ci sarà del lag tra il comando e l'effettivo cambio delle luci, quindi teniamo la cosa bene a mente quando cominceremo a cambiare i segnali.

  

Medaglia d'oro [Semaforo umano]

Per ottenere la medaglia d'oro in questa missione dovremo assicurarci di fare meno di dieci cambi di semaforo, obiettivo apparentemente complesso, ma in realtà in tutto servono solo 4 cambi per portare i nostri compari a destinazione senza che incrocino i membri della Merryweather. Ottenuto il controllo sul sistema cambiamo subito il primo semaforo a sinistra della prima fila. Facciamo muovere tranquillamente i Securicar sino al successivo incrocio e cambiamo il secondo semaforo (seconda linea, primo semaforo da sinistra). Qui i Securicar gireranno verso sinistra e al prossimo incrocio nuovamente a sinistra con il semaforo che sarà già verde. Ancora un incrocio dove i Securicar andranno a destra e il semaforo sarà nuovamente verde di suo. Non appena i due Securicar passano, spostiamoci sul terzo semaforo da sinistra della prima fila ed eseguiamo lo switch in tempo a seconda del lag creato dall'hacker che abbiamo scelto. Siamo a tre cambi su dieci disponibili.

All'incrocio i due Securicar proseguiranno dritti trovandosi così al quarto e ultimo semaforo da sinistra della prima fila. Anche questo dovrebbe essere verde. All'incrocio i due mezzi gireranno a destra scendendo dunque verso la nostra destinazione e all'incrocio, ancora una volta, il semaforo lo dovrebbero trovare verde. Restano dunque gli ultimi due incroci prima di arrivare sani e salvi. Non appena i due Securicar arriveranno all'incrocio, cambiamo le luci del semaforo permettendo così ai mezzi di girare a sinistra e da qui attraversare poi l'ultimo incrocio arrivando finalmente a destinazione. Come accennato, migliore sarà l'hacker, minore sarà il lag tra il cambio che facciamo sul sistema e il cambio reale. Con un hacker peggiore invece rischiamo di far individuare i mezzi alla Merryweather fallendo la missione, ma il compenso che terremo per noi a fine missione sarà maggiore.

  

Dialoghi

Tornati dietro il Vanilla Unicorn, la crew comincerà a spostare l'oro dai due mezzi blindati alle quattro Gauntlet modificate ad hoc per la fuga.

Michael: Forza! Voi, ridistribuite il peso.

Franklin: Eccoli!

Michael: Ehi. Ottimo lavoro, F.

Franklin: Cavolo, non posso credere che abbiamo l'oro.

Michael: Cazzo, sì. E tutto senza sparare nemmeno un colpo.

Trevor: Ehi, non dimenticarti del vecchio Case qui, OK? Il piombo non va sprecato.

Agente Casey: No, no, no, vi prego. Per favore no. No, aspetta!

Trevor: E' il più grosso colpo della nostra vita, non vogliamo rischi. Mi dispiace!

Franklin: T!

Agente Casey: No, no, no no.

Michael: Se c'è lui, non è un rischio.

Agente Casey: Per favore. Vi prego.

Michael: Eh? In piedi. Ehi, in piedi! Digli qualcosa che non è già nei notiziari. Tutta 'sta storia è stata una tua idea.

Trevor è intenzionato ad eliminare Casey, ma Michael si farà dare un lingotto d'oro, lo consegnerà a Casey dandogli così due buone ragioni per tenere la bocca chiusa.

Agente Casey: Sì, ho capito. Nemmeno una parola.

Michael: Esatto.

Agente Casey: Sì. Mi hanno teso un'imboscata! Non ho visto niente!

Michael: Vai!

Trevor: Stai diventando morbido come quella roba moscia che ti ritrovi nei pantaloni. Non vedo l'ora che ci separiamo.

Michael: Sì, cazzo!

Trevor: Sì!

Franklin: Andiamo, amico!

Michael: Cazzo.

Franklin: Prima il lavoro, poi i litigi. OK? Oh, merda! Merryweather!

Con Michael e Trevor che si metteranno nuovamente a litigare e Franklin che come sempre tenterà di fare da piaciere, la Merryweather giungerà nell'area pronta a scombinare i piani per la fuga.

Trevor: Quei bastardi mercenari.

Michael: Tu! Continua a caricare. A questo ci pensiamo noi.

Ultimato il filmato, per quanto perfetti saremo stati con i cambi del semaforo, verremo raggiunti dalla Merryweather. Mentre la crew si occuperà di mettere l'oro a bordo della Gauntlet, Michael, Trevor e Franklin dovranno occuparsi di eliminare i nemici e il sistema ci metterà inizialmente al controllo di Trevor. Se l'oro non è ciò a cui puntiamo, tiriamo fuori razzi e lanciagranate e distruggiamo tutto eliminando così in pochi istanti tutti i nemici. In caso contrario, sfruttiamo Michael e la sua abilità per eseguire gli headshots, dopodiché passiamo a Trevor per occuparci dei nemici nascosti per i quali dobbiamo spostarci in campo aperto.

  

Il primo attacco della Merryweather avverà di fronte, due Mesa con otto nemici in tutto, quattro si muoveranno sul fianco sinistro, gli altri su quello destro. Eliminati i primi quattro, un'altra jeep con quattro paramilitari giungeranno nell'area. Ripulito il passaggio, un'altra Mesa con quattro nemici, più due a piedi da destra compariranno nell'area, insieme a quattro nemici che giungeranno dal nulla da sinistra. Spostiamoci su Franklin o sul protagonista piazzato meglio per eliminare i cecchini, dopodiché torniamo agli altri per eliminare i paramilitari.

Eliminati questi, altri sei nemici spunteranno dal parcheggio a sinistra, cambiamo dunque copertura in modo da non essere beccati dai nemici e facciamo fuoco su di loro assicurandoci di tenere alta la precisione eseguendo headshots in sequenza. Eliminato metà del primo gruppo, un'altra Mesa con altri quattro nemici giungerà nell'area, ma non è ancora l'ultima, eliminati quasi tutti i nemici infatti, dal passaggio centrale comparirà ancora un altro mezzo con gli ultimi quattro nemici da mandare a terra coadiuvati da due cecchini che si piazzeranno sul ponte in alto a destra. Eliminati anche questi ultimi avversari, torniamo alle Gauntlet dove si attiverà automaticamente un filmato al termine del quale saremo al controllo di Franklin.

  

Dialoghi

Il combattimento si è concluso e il team ha una finestra per poter tentare la fuga evitando che la Merryweather riesca a riunire altre forze.

Trevor: Proprio una bella rivoluzione senza pallottole.

Franklin: Cavolo, cercano sempre di fotterci.

Michael: Tu. Difendi il perimetro. Tutti gli altri in macchina, andiamo finchè possiamo.

Trevor: Ehi, ehi, ehi! Cos'è che mi impedisce di andarmene verso il tramonto, eh? Con le sacche della sella piene zeppe?

Michael: Lester è l'unico in grado di smerciare l'oro senza far rumore, stronzo. Vuoi provare? Accomodati pure.

Trevor: Va bene! Fai strada.

Ottenuto il controllo sull'auto ci ritroveremo automaticamente con il massimo livello di sospetto possibile. Acceleriamo e restiamo diligentemente dietro il convoglio. Raggiunta la strada facciamo attenzione a non stringere troppo la curva o ci bloccheremo dietro ad una palma. Superato questo ostacolo, il resto della corsa sarà relativamente semplice visto che avremo sempre gli altri che ci apriranno la strada creandoci così il passaggio all'interno del quale correre e passare - ovviamente se sentiamo di perdere il controllo della Gauntlet, attiviamo il potere di Franklin per rimetterci in linea con il resto del convoglio.

  

Raggiunto il sottopassaggio del Rockford Plaza, restiamo sulla sinistra, fatto il salto infatti un'auto della polizia si andrà a scontrare con un camion cisterna saltando in aria. Se saremo troppo vicini all'incidente potremo bloccarci o peggio saltare in aria. Raggiunta finalmente l'autostrada facciamo solo attenzione a muoverci a destra e sinistra per evitare i colpi sparati dai NOOSE a bordo dell'elicottero della polizia e rapidamente infiliamoci all'interno del tunnel dove ci aspettano due camion con rimorchio aperto all'interno del quale dovremo nasconderci.

Migliori saranno gli autisti scelti per la missione, più stabile sarà la corsa del camion di fronte a noi, sfruttiamo tuttavia il potere di Franklin per assicurarci di beccare la rampa ed entrare dentro il rimorchio prima della fine del tunnel. Una volta a bordo del mezzo, scatterà un filmato dove vedremo azzerarsi il nostro livello di sospetto.

  

Dialoghi

Pilota elicottero: Non vedo i veicoli.

Poliziotto: OK, blocca la galleria e manda una squadra a terra... presto!

Con i camion usciti tranquillamente dal tunnel con le quattro auto e l'oro a bordo, i mezzi giungeranno in una fattoria ai confini di Los Santos County dove Michael, Trevor e Franklin verranno fatti scendere per portare l'oro al sicuro.

Michael: Bene, quei ragazzi si occuperanno del metallo. Lester sta venendo a incontrarci a casa mia.

Ultimato il filmato ci troveremo a bordo di un Cavalcade, ancora al controllo di Franklin. Ci troviamo in aperta campagna e dobbiamo portare Michael e Trevor a casa di Michael per i festeggiamenti, il colpo è riuscito, l'oro in movimento per essere fuso e venduto e ben presto saremo multimilionari, ma nonostante questo, Michael e Trevor avranno ancora parecchio di cui discutere durante il viaggio. Ultimato il viaggio, si attiverà la cutscene finale della missione e il resoconto grazie al quale scopriremo esattamente quanto ricchi siamo diventati.

  

Dialoghi

La scena si aprirà di fronte la villa di Michael con Lester pronto per festeggiare.

Lester: Signori!

Michael: Lester...

Lester: Abbiamo appena fatto... la storia.

Trevor: Ah, non è che voglio fare domande stupide, ma dov'è il metallo?

Lester: L'ho messo al sicuro per qualche giorno mentre attendo il via libera per fonderlo e spostarlo.

Michael: Dove?

Lester: Dove? Esatto! E' proprio questo il punto. Mettiamo che qualcuno venga preso, dove sono le prove, eh? E se a qualcuno dovessero venire strane idee, sarà inutile.

Trevor: Allora possiamo rilassarci... sapendo che tra qualche giorno questo Giuda mostrerà la sua vera indole.

Michael: Sul serio? Ora?

Trevor: Sì. Ora, bello.

Michael: Perchè non ti prendi un secondo ora che sei seduto su questa montagna di soldi, per darti una cazzo di calmata e capire che è andata come è andata?!

Trevor: Come...dici tu, d'accordo.

Franklin: Beh, dateci un taglio!

Trevor: E' colpa sua, cazzo...

Michael: E' colpa sua, cazzo...

Trevor: Fottiti!

Michael: Fottiti, cazzo!

Lester: Ehi! Ehi! Ehi! Per essere una coppia di artisti del furto del Midwest, siete diventati due coglioni frignoni della costa occidentale!

Franklin: Che cazzo c'è di male nella costa occidentale?

Lester: Oh, niente. Adoro vivere qui. Sono tutti cosi storditi dal sole che se usi una parola con tre sillabe ti prendono per un professore.

Franklin: Vaffanculo.

Trevor: Sì, vaffanculo, viscido di un arrogante! E tu... non trattare male questi idioti del cazzo!

Michael: Ehi, lascia in pace Lester!

Trevor: Oh, tu e Lester insieme? Oh... ora sì che ho capito.

Franklin: Oh, ma porca puttana... Siete degli stronzi! Devo andare a calmarmi, fratello. Questa storia è stata illuminante.

Michael: Franklin. Mi dispiace. Torna qui e fatti una birra o qualcosa.

  

Ultimata la missione sbloccheremo automaticamente l'obiettivo / trofeo segreto "Il grande colpo!".

Obiettivi per la medaglia d'oro.

In questa missione del gioco avremo tre obiettivi aggiuntivi richiesti per la medaglia d'oro. Vi ricordiamo che l'oro è ottenibile anche in giocate multiple. La vera sfida per il giocatore tuttavia sta nel riuscire ad ottenere tutti gli obiettivi in una giocata singola.

  • Colpi alla testa: Uccidi 20 nemici con un colpo alla testa.
  • Semaforo umano: Esegui meno di 10 cambi del semaforo.
  • Precisione: Finisci con una precisione di tiro di almeno il 60%.
Video
Qui di seguito potrete visionare il video completo della missione con il sistema per l'ottenimento della medaglia d'oro in una singola giocata.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible