Irruzione al Bureau [Approccio Pompieri]
Compenso: Nessuno | 100%:

Abbiamo recuperato il tesserino dell'addetto alle pulizie, il mezzo per la fuga e l'autopompa dei pompieri, la crew è stata già scelta, non resta che cominciare con il piano e rubare all'FIB le prove che incriminano noi, i nostri compari, Steve Haines e Dave.


  

Dialoghi

La missione si aprirà alla fabbrica di Lester con quest'ultimo che sta organizzando di tutto con l'aiuto di Michael per distruggere l'edificio e togliere un'arma carica in mano ad Steve e Dave.

Michael: Sto per colpire un edificio del governo federale. Oh, nel frattempo, quello psicopatico del mio ex miglior amico sta cercando un modo per uccidermi... Ma ehi, i medicinali stanno facendo effetto, perché ehi, la vita è bella.

Lester: Esatto... Ma credo che Franklin ci abbia procurato ciò che ci serviva. Tieni, indossalo...

Michael: E poi?

Lester: E poi vai lì e... Installa una trappola incendiaria un po' più sofisticata di quelle che abbiamo qui.

Michael: Quindi... immagino che dei panni e una candela profumata non bastino, eh?

Lester: Oh, no, no, no. Userai dispositivi incendiari e un telecomando. Devono essere piazzati strategicamente in modo da assicurarci l'accesso ai server, mantenendo però l'integrità strutturale dell'edificio. Quando sei uscito, fai detonare le cariche e raggiungi Franklin e gli altri e noi intercetteremo la chiamata d'emergenza. Poi entrerete tutti vestiti da pompieri.

Michael: OK.

Lester: Chiaro?

Michael: Sì, chiaro. Un piano un po' stupido...

Lester: Beh, viste le circostanze, è il meglio che ho potuto fare. E se ben ti ricordi, sei stato tu a scegliere di farlo così.

Michael: Oh, dai...

Lester: Su un punto Trevor ha ragione sul tuo conto. Ti lamenti troppo.

Michael: Vaffanculo.

Lester: Oh, non iniziare.

Michael: Non ti preoccupare.

Ultimato il filmato, che vi raccomandiamo di saltare per ottenere in modo più semplice l'obiettivo per l'oro in questa missione, usciamo dalla fabbrica di Lester e saltiamo a bordo del nostro veicolo. La nostra destinazione è il palazzo dell'FIB, non molto lontano, dove dovremo fingerci il nuovo adetto alle pulizie. Giunti a destinazione lasciamo il nostro veicolo e entriamo a piedi nell'edificio, superiamo la Hall, raggiungiamo l'ascensore e premiamo il pulsante per dirigerci al piano che ci interessa. Ultimata la risalita, usciamo dall'ascensore e entriamo nella stanza della manutenzione per prendere il secchio e lo straccio, dopodiché raggiungiamo il corridoio degli uffici utilizzando la tessera che ci è stata prestata da Harvey.

  

Oro [Ti è sfuggito un punto]

Raggiunto il primo corridoio avremo due macchie a terra da pulire. Per ottenere l'oro, dobbiamo assicurarci di pulirle tutte in un tempo inferiore ai tre minuti. Per riuscirci posiamo il secchio vicino la successiva porta, raggiungiamo la macchia più lontana, puliamola e torniamo al secchio per ripulire lo straccio. Fatto questo, raggiungiamo la seconda macchia e puliamo anche questa. E' importante ritornare sempre a pulire lo straccio perché se non lo faremo, dopo una prima passata con lo straccio, macchieremo ancora di più a terra piuttosto che pulire. Pulito il pavimento, avviciniamoci alla cassetta e piazziamo la prima bomba, dopodiché raggiungiamo il successivo corridoio da pulire.

Qui le macchie da pulire saranno quattro in tutto, due nel primo corridoio, due nel successivo. Per le prime due macchie vi consigliamo di posare il secchio vicino la macchia, pulire e spostarci con il secchio alla macchia successiva. Ripulite le due di fronte gli uffici, raccogliamo di nuovo il secchio e raggiungiamo le successive. Posiamo il secchio di fronte la prima macchia e raggiungiamo quella più lontana che per essere ripulita completamente richiederà due passate con lo straccio, diamole entrambe senza ripulire lo straccio, dopodiché torniamo indietro, ripuliamo lo straccio e togliamo di mezzo anche la seconda macchia. Ripuliti i corridoio, raggiungiamo il bagno e piazziamo la seconda bomba. Fatto questo, torniamo al secchio, prendiamolo e riportiamo tutto nella stanza della manutenzione.

  

Posato il secchio, torniamo all'ascensore e da qui usciamo fuori dall'edificio dell'FIB raggiungendo il checkpoint dove Michael chiamerà Franklin, chiamata che ci metterà automaticamente al controllo del ragazzo che si trova già a bordo dell'autopompa. Da Sinner Street dove ci troviamo, raggiungiamo Michael a Legion Square [la versione Rockstar di Pershing Square] su Strawberry Avenue, a Pillbox Hill. Giunti a destinazione Michael salirà a bordo dell'autopompa e mentre si cambierà ci dirà di far esplodere le bombe attraverso il nostro cellulare. Tiriamo dunque fuori lo smartphone, selezionamo la rubrica e chiamiamo il contatto per far saltare le bombe.

Dialoghi

Una volta fuori dall'edificio, Michael si metterà al cellulare per contattare Franklin e far scattare la seconda parte del piano.

Michael: Ehi, le cariche sono piazzate. Ho lasciato l'edificio.


Fatte saltare le bombe e raggiunto l'edificio, il gruppo raggiungerà l'ascensore.

Michael: Fiuuu. Vieni. Andiamo. OK, Lester ha detto che questi ascensori dovrebbero funzionare ancora.

Franklin: In quel momento era fatto di antidolorifici per cavalli o di funghetti allucinogeni?

Michael: Beh, probabilmente un po' e un po'.

Franklin: Ah, bene. Grazie per aver chiarito il punto.

Superata la cutscene, mettiamoci in movimento e raggiungiamo rapidamente l'edificio dell'FIB. Giunti sul posto scendiamo dal camion dei pompieri, entriamo nell'edificio e raggiungiamo l'ascensore che ci porterà al piano 47, qualche piano più in basso di dove si trova la sala del server. Aperte dunque le porte dell'ascensore usciamo e andiamo rapidamente a destra. Superiamo le doppie porte e attraversiamo l'intero corridoio andando nella porta a destra in fondo che ci porterà alla scale. Qui saliamo sino al piano 53, superiamo la porta andiamo a sinistra e seguiamo il corridoio raggiungendo così la sala del server che si trova in fondo a destra. Giunti sul posto piazziamo una bomba adesiva sulla porta, allontaniamoci un po' e facciamola saltare così da poter entrare nella sala e rubare l'hard disk dal sistema. Raccolto ciò che ci serve, usciamo dalla sala e seguiamo Michael sino a raggiungere le scale.

  

Dialoghi

Raggiunte le scale il gruppo verrà fermato da Michael, le scale infatti cominciano a crollare.

Michael: Avanti, dai!

Franklin: Cazzo.

Michael: Merda. Woah! Woah! Woah! Woah!

Franklin: Fanculo, merda!

Michael: Gesù! Alla faccia dell'integrità strutturale. Cazzo! Da questa parte. Ehi, ehi, muoviamoci.

Gunman: Sbrighiamoci.

Ultimato il filmato entriamo nel piano 52, superiamo le doppie porte e raggiungiamo il gruppo davanti alla porta - se avremo scelto un secondo tiratore poco esperto, l'uomo morirà non appena verranno aperte le porte. Superate le doppie porte, continuiamo a seguire Micheal finché ad un certo punto una porta sulla sinistra sarà scardinata da un'esplosione che manderà temporeaneamente KO Franklin.

  

Ripresi dall'esplosione, è tempo di avanzare armi in mano, prendiamo dunque un'arma potente, possibilmente un fucile a pompa che ci consente di mandare a terra i nemici senza troppa fatica. Avanziamo nel corridoio, raggiungiamo l'ultima porta a sinistra andandoci a riparare dietro il muro e da qui sfruttando la copertura facciamo rapidamente fuoco sul primo nemico. Fatto questo proseguiamo dentro la stanza e ripariamoci dietro la colonna a sinistra da dove potremo eliminare un secondo nemico nella stanza successiva. Fatto fuoco avanziamo e spariamo rapidamente al terzo nemico presente all'interno della sala dopodiché raggiungiamo il corridoio e miriamo subito verso destra dove ci saranno un paio di nemici che giungeranno nell'area.

Eliminata la coppia proseguiamo, andiamo a destra e nuovamente a destra dove dalle scale comparirà l'ennesimo nemico. Ucciso l'uomo entriamo nella tromba delle scale dove troveremo gli ultimi nemici da affrontare. Raggiunto il cinquantesimo piano, torniamo da Michael e il resto del gruppo. Fatto questo possiamo anche posare le armi perché non dovremo più combattere. Scaliamo le macerie, buttiamoci nel buco sul pavimento in fondo e da qui raggiungiamo la tromba dell'ascensore seguendo Michael.

  

Dialoghi

Giunti alla tromba dell'ascensore il gruppo aprirà le porte per poi agganciare delle corde e cominciare la discesa verso il piano terra.

Michael: Cazzo! Bene, l'uscita è di qua. Dobbiamo aprire queste porte.

Franklin: Attenzione! Ehi, dammi una mano.

Michael: Possiamo calarci!

Franklin: Avanti!

Michael: Ci vediamo in strada.

Franklin: Cazzo, lo spero proprio!


Oro [A corto di fiato/Calata rapida]

Il secondo obiettivo per l'oro in questa missione scatta dal momento in cui saremo risaliti con l'ascensore sino al piano 47. Da questo momento in basso a destra vedremo una barretta che indica il consumo di ossigeno della nostra bombola. Per assicurarci di ottenere l'obiettivo, dobbiamo riuscire a preservare una carica pari o superiore al 40%. La cosa non è affatto complessa, basta correre continuamente, saltare i filmati e nella fase di combattimento muoverci rapidamente senza restare troppo tempo in copertura. Raggiunta la tromba dell'ascensore, la barra dell'ossigeno scomparirà automaticamente attivando al contempo un nuovo obiettivo per l'oro.

Per ottenere l'obiettivo "Calata rapida" dovremo calarci all'interno della tromba dell'ascensore in meno di trenta secondi. Non appena avremo il controllo su Franklin dunque, buttiamoci in calata premendo e tenendo premuto il pulsante che il sistema ci evidenzierà con un pop up in alto a sinistra per fare salti più ampi e scendere più velocemente. Durante la discesa vedremo anche cadere dei grossi detriti sopra di noi, non preoccupiamocene, se scenderemo rapidamente senza perdere tempo e fermarci, non verremo mai beccati da questi oggetti.

  

Dialoghi


Michael: Terra!

Franklin: Ehi, andiamocene da questo cazzo di posto.

Michael: Giusto. Prima che ci crolli in testa.

Giunti a terra non ci resta che scappare dall'edificio, rimettiamoci dunque a correre dietro la crew e Michael. Superiamo l'intero corridoio, risaliamo una singola rampa di scala e superiamo la porta per poi buttarci a destra e da qui raggiungere l'uscita del palazzo. Una volta fuori torniamo a bordo del mezzo dei pompieri, allontaniamoci dall'area senza fare incidenti con le auto della polizia e senza metter sotto nessuno e raggiungiamo l'auto per la fuga che abbiamo posizionato precedentemente in un luogo sicuro. Giunti al mezzo, parcheggiamo il camion dei pompieri a diversi metri di distanza, piazziamogli sopra una bomba adesiva, allontaniamoci e facciamolo esplodere, dopodiché saliamo a bordo dell'auto per la fuga, aspettiamo Michael e il resto della crew e dirigiamoci in totale tranquillità a casa di Lester per concludere la missione e definirci una volta per tutte in salvo dalle indagini dell'agenzia e dalle grinfie di Haines e Dave.

  

Dialoghi

La scena si aprirà a casa di Lester con il gruppo che festeggerà il fatto di essersi finalmente messi in salvo dalle grinfie dell'Agenzia.

Lester: Toh.

Michael: Cosa?

Lester: Non avrei mai pensato di rivedere voialtri pagliacci. Ce l'abbiamo fatta!

Michael: Ce l'abbiamo fatta, cazzo, sì.

Lester: Com'è stato?

Michael: Per una pericolosa missione suicida svolta nei panni di pompieri al lavoro in un edificio governativo strettamente sorvegliato, è stato sorprendentemente gradevole. Vieni qui. Dammene un po'! Scusa, me ne sono dimenticato.

Lester: Ti sei dimenticato della mia malattia tanto, tanto evidente?

Michael: Succede.

Lester: Lasciamo stare. Ubriachiamoci. Franklin, riempi i bicchieri. Ho dell'alcool molto vintage. Roba da contadini. Tra poco vedremo tutti triplo e commetteremo incesti.

Franklin: Proprio quello che ci vuole per dimenticare i propri guai.

Lester: Esatto. Voglio finire ubriaco perso. Dopodiché ricostruirò una webcam per spiare di nuovo le ragazze di quella confraternita. Sto male, OK? Lasciatemi in pace. Cin cin.

Franklin: Cazzo che schifezza immonda.

Michael: OK, ragazzi, mi dispiace interrompere il rituale, ma devo andare a mettere le cose in chiaro con Davey e il Cazzone.

Lester: Dici sul serio?

Michael: Ehi, voglio solo che sappiano che ora che abbiamo fatto questa cosa per loro e siamo in grado di provarlo, possiamo anche andare ciascuno per la prorpia strada, non vi pare?

Franklin: Beh, che cavolo, vuoi che venga con te?

Michael: No, resta qui, divertiti. Devo farlo da solo.

Lester: Proprio adesso?

Michael: Prima lo faccio, meglio è.

Lester: E' un modo di vedere la cosa.

Michael: Esatto. Inoltre, prima sistemo questa faccenda, prima posso pensare a come fare con Trevor, mi capisci? E tornare alla mia vita, tornare ad annoiarmi, a essere infelice e a godermi ogni cazzo di minuto di tutto ciò. Tieni Buona bevanda incestuosa.

Franklin: Voi sì che sapete come rendere la crisi di mezz'età uno sballo.

Ultimata la missione sbloccheremo automaticamente l'obiettivo / trofeo segreto "Quegli stupidi federali".

Conclusa la missione ci ritroveremo automaticamente nei panni di Michael che contatterà Dave per dirgli che ha recuperato ciò che doveva e che i loro rapporti si devono concludere qui. Dave tuttavia non sarà della stessa opinione e chiederà a Michael di raggiungerlo al Kortz Center. Ci sono ancora delle questioni da sistemare.

Compenso

Come accennato nella scheda iniziale il compenso per questa missione sarà variabile, ma questo valore cambia solo per Franklin che si porterà a casa all'incirca 250.000 $, Michael invece rinuncerà al suo compenso per poter pagare la crew, Lester e lo stesso Franklin.

Obiettivi per la medaglia d'oro.

In questa missione del gioco avremo tre obiettivi aggiuntivi richiesti per la medaglia d'oro. Vi ricordiamo che l'oro è ottenibile anche in giocate multiple. La vera sfida per il giocatore tuttavia sta nel riuscire ad ottenere tutti gli obiettivi in una giocata singola.

  • Tempo: Completa entro 18:00 minuti.

Oltre ai vari consigli che potete trovare all'interno della guida in questa pagina, per assicurarvi di ottenere l'obiettivo legato al tempo massimo, assicuratevi di saltare tutti i filmati del gioco quando possibile, il tempo infatti non conta solo i minuti spesi con il controllo sul giocatore, ma anche i secondi e a volte minuti che staremo a guardare i filmati.

  • A corto di fiato: Fuggi con il 40% di ossigeno rimanente.
  • Ti è sfuggito un punto: Completa la pulizia con lo spazzolone entro 03:00 minuti.
  • Calata rapida: Calati giù per il pozzo dell'ascensore entro 30 secondi.
Video
Qui di seguito potrete visionare il video completo della missione con il sistema per l'ottenimento della medaglia d'oro in una singola giocata.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible