Il nervoso Ron
Compenso: Nessuno | 100%:

Dopo aver sistemato gli affari legati alla droga e al controllo dei Lost nel territorio, Trevor ha un altro conto aperto che vuole chiudere: il mercato del commercio illegale di armi, anch'esso controllato dai Lost. In serata all'aeroporto di Grand Senora giungerà un carico e Trevor ha già programmato che questo carico deve essere suo.


  

Dialoghi

Aggiungeremo i dialoghi completi delle cutscene nel più breve tempo possibile.

Ron: Trevor!

Trevor: Che succede, Ron?

Ron: Erano qui per te. Qui... Per te.

Trevor: Chi era qui?

Ron: I motociclisti. Dopo che hai ucciso Johnny K?

Trevor: E hanno danneggiato la mia roba, eh? Sfasciato la mia casa. Sfregiato la mia anima. Guarda questa... questa, questa, questa, questa statua di Impotent Rage. Significava per me più di quanto Johnny K significasse per chiunque. E l'hanno distrutta. Quei patetici stronzi, in crisi di mezz'età, su quelle maledette moto, teste rasate e vestiti di cuoio del cazzo!

Ron: Sono degli stronzi, Trevor. Sono... sono stronzi vestiti da coglioni!

Trevor: Wade, Wade, Wade, brutta merdina. Whoa, whoa, whoa, ehi. Michael-fottuto-Townley, giusto? Moglie troia, due figli, quarantacinque anni... L'hai trovato?

Wade: Los Santos è bella grossa, Trevor. Ha un sacco di abitanti.

Trevor: Sei fottutamente inutile! Ah... Scopri chi ha fatto quella cazzo di rapina. E se Michael Townley vive lì o se c'è qualcuno che corrisponde alla descrizione. O ucciderò te e il tuo cugino del cazzo! Sono stato chiaro?

Wade: Sì, Trevor.

Trevor: Grazie, Wade. Ora sorridi. Si... Bene, così va meglio. Sparisci...

Wade: OK.

Trevor: Ora, Ron. Vogliamo andare? Non ci credo che hanno distrutto la mia cazzo di statua di Impotent Rage. Che faccia tosta! Che faccia tosta!

Ottenuto il controllo su Trevor saltiamo a bordo del quad e dirigiamoci rapidamente da Ammu-nation - la missione per l'oro ha un obiettivo legato al tempo, dunque saltiamo i filmati e tagliamo la strada ove possibile. Raggiunto Ammu-nation compriamo il fucile di precisione applicandogli poi il silenziatore e il mirino avanzato. Tecnicamente non è necessario comprare munizioni aggiuntive visto che ne avremo già quaranta, ma se non vi sentite sicuri, aumentate la quantità di munizioni a vostra disposizione. Ultimati gli acquisti, usciamo da Ammu-Nation e raggiungiamo Ron alla pista di Grand Senora.

Attraverso questa missione possiamo sbloccare facilmente l'obiettivo "Armi pompate", tutto ciò che dovremo fare è acquistare tutti i potenziamenti e le tinte per il fucile di precisione di Trevor e la notifica dell'obiettivo/trofeo comparirà a schermo dopo poco.

  

Raggiunto Ron si farà notte fonda, guardiamo e seguiamo con il fucile da cecchino Ron che farà in giro intorno la pista controllata dai Lost. Restiamo con la mira puntata su di lui finché non si accuccerà temendo che possiamo sparargli. A questo pounto, spostiamo la mira rapidamente verso destra e puntiamo il nemico ai piedi delle scale della torre di controllo. Prendiamo bene il tempo e controlliamo il colpo cercando di eseguire un colpo alla testa così da non rischiare che si attivi l'allarme. Ucciso l'uomo, spariamo alle luci sui due pali della torre di controllo in modo tale da assicurarci che il cadavere non venga visto.

Ucciso l'uomo e distrutte un po' di luci - spariamo a tutte quelle della torre e del capanno sotto di essa per assicurarci lunga vita - nell'area spunterà un van dei Lost. Seguiamolo con il fucile da cecchino, ma non spariamo. Dobbiamo aspettare che l'uomo esca fuori dal mezzo prima di poterlo uccidere per comprendere le sue mosse, ma soprattutto per evitare che faccia un incidente o suoni il clacson attivando l'allarme. Fatto fuori l'uomo, il prossimo nemico uscirà dalla porta a destra della torre di controllo. Aspettiamo che si muova verso il centro della balconata e facciamo fuoco.

  

Medaglia d'oro [Colpi alla testa]

Sfruttiamo questa lunga fase con il fucile da cecchino per assicurarci di eliminare i cinque nemici con colpi singoli alla testa. I nemici disponibili saranno più di quelli che servono, quindi sono concessi diversi errori, ma assicuriamoci di eseguire i cinque headshots in questa fase perché dopo la cosa diverrà decisamente più complessa se non pressoché impossibile.

Eliminato l'uomo sulla torre spostiamo la mira in basso dove comparirà un nemico tra la roulotte e la carcassa dell'autobus. E' armato di un fucile con torcia, dunque facciamo fuoco rapidamente o scoverà il cadavere del suo compare. Eliminato l'uomo ai piedi della torre, ne avremo un altro in cima alla torre. Assicuriamoci di farlo fuori prima che veda il cadavere dell'amico che abbiamo fatto fuori qualche secondo prima. Eliminato l'uomo, riportiamo la mira su Ron che ci chiederà di essere tenuto d'occhio perché ha un po' di paura.

  

Non appena Trevor dirà che vede il suo amico, spostiamo di nuovo la mira verso destra, all'uscita del capanno di fianco la torre di controllo. Da qui usciranno due nemici, eliminiamo rapidamente il primo così da far uscire il secondo e riserviamogli lo stesso trattamento - facciamo attenzione a dove spariamo, oltre i nemici ci sono due cisterne di benzina e gas, evitiamo di beccarle o sarà un casino.

A questo punto Ron si muoverà verso la cisterna di gas per piazzare la bomba. Teniamo per qualche istante la mira su di lui, dopodiché spostiamola a destra per far fuoco su un nemico che giungerà in moto. Ucciso l'uomo in moto, sarà tempo di passare ad un paio di nemici a bordo di un elicottero. Puntiamo dunque il fucile in cielo, aspettiamo qualche secondo per avere una visuale chiara e un tiro pulito sul pilota e facciamo fuoco portando così l'elicottero a precipitare al suolo. Distrutto l'elicottero si attiverà un breve filmato in cui vedremo il velivolo precipitare e Trevor abbandonare la sua postazione elevata per salire a bordo del quad e raggiungere Ron.

  

Ottenuti i controlli su Trevor acceleriamo al massimo, superiamo l'area dove si è schiantato l'elicottero e raggiungiamo Ron. Qui scendiamo dal mezzo e imbracciamo l'arma con la quale ci sentiamo più confidenti e se non abbiamo già eseguito i cinque colpi alla testa per l'oro, sfruttiamo questo momento o perderemo l'obiettivo. I primi due nemici si trovano subito a destra, tra la roulotte e il cassonetto e sulle scale della torre di controllo. Eliminiamoli e proseguiamo avanti. Non appena avremo a sinistra la finestra dell'hangar, miriamo al suo interno per far fuori un terzo nemico e nel frattempo attiviamo il potere di Trevor visto che dietro e in genere dentro la carcassa del bus si trovano un altro paio di nemici.

Eliminati i nemici sul bus, ripariamoci dietro le casse e facciamo fuori tutti gli altri Lost nell'area, in genere un paio raggiunti pressoché immediatamente da un furgone dei Lost con a bordo quattro nemici. Ripulita l'area, andiamo nell'hangar e raccogliamo all'ingresso sulla sinistra, se necessario, il medikit per riportare in alto la vita. Da qui raggiungiamo l'aereo dove si trova Ron per attivare una breve cutscene.

  

Dialoghi

Aggiungeremo i dialoghi completi delle cutscene nel più breve tempo possibile.

Ron: L'aereo è carico di casse, Trevor. Proprio come dicevi tu.

Trevor: Le altre armi devono essere su quell'aereo all'estremità della pista.

Ultimato il filmato - sempre da saltare se puntiamo all'oro in questa missione - ci troveremo sull'ala dell'aereo con un nuovo obiettivo, ripulire la pista dai nemici presenti e che giungeranno. Ottenuti i controlli facciamo rapidamente fuoco sul nemico a destra che spunterà di fronte l'hangar e uno a sinistra che spunta da dietro il furgone dei Lost. Uccisi i due torniamo a mirarare sulla destra verso un nemico che si trova al di là della pista. Dietro di questo subito dopo comparirà un nemico in moto, cerchiamo di farlo fuori prima che raggiunga la pista o potrebbe diventare un problema.

  

Medaglia d'oro [Morte alata]

Come accennato già nella guida, se puntiamo all'oro dovremo assicurarci di eliminare tutti i nemici presenti sulla pista prima che si attivi la cutscene in cui Trevor salirà a bordo del suo Cuban 800. L'obiettivo non è affatto complesso e se ci saremo tenuti da parte una buona dose del potere di Trevor, uccidere tutti sarà praticamente una passeggiata. Gli unici veri problemi sono il primo uomo in moto che se non riusciremo ad uccidere subito potrebbe scomparire e trovare il tempo giusto per far saltare in aria la bomba. Per quest'ultimo caso, attiviamo la bomba non appena vedremo sul radar la punta dell'icona a freccia del nostro personaggio toccare la zona grigio scura della pista di decollo.

Fatto fuori l'uomo in moto attiviamo la bomba così da far saltare in aria tutti i nemici sulla destra. Fatto ciò, sulla pista compariranno un paio di furgoni dei Lost di fronte a noi e una moto dietro. Occupiamoci prima dei furgoni attivando se possibile il potere di Trevor così da farli saltare in aria magari prima che i nemici scendano dal mezzo, dopodiché giriamoci nella direzione necessaria per eliminare l'uomo in moto - a questo punto, se non siamo riusciti ad uccidere l'uomo sulla prima moto, avremo la nostra ultima possibilità in quanto il nemico abbandonerà la moto per camminare verso la pista di decollo. Facciamo fuoco rapidamente perché si attiverà presto una cutscene.

  

Dialoghi

Trevor: Merda. E' libero questo, stronzi malcagati?

Lasciata l'ala dell'aereo pilotato da Ron, Trevor raggiungerà un secondo Cuban dove, una volta a bordo, vedrà un membro dei Lost aggrapparsi sull'ala destra.

Trevor: Immagino ci sia posto per un passeggero.

Ultimato il filmato, al solito da saltare se vogliamo l'oro, acceleriamo al massimo fregandocene dei nemici sulla pista. Una volta in volo ritiriamo il carello, prendiamo quota e facciamo facciamo una rotazione dell'aereo così da far cadere il tizio che si è attaccato all'ala e che cerca di raggiungere la cabina. Fatto questo viriamo verso l'Alamo Sea e seguiamo Ron sino al punto in cui dovremo scaricare la merce - facciamo attenzione a restare bassi e non volare sopra Fort Zancudo o falliremo la missione.


Medaglia d'oro [Sei ponti, un aereo parte 1]

Per questo ottenere questo obiettivo dovremo volare complessivamente sotto sei ponti con il nostro Cuban. I primi tre li incrociamo nel volo di andata verso il luogo dove scaricare la merce. Restiamo sempre più in basso possibile e superiamo il primo ponte [Califia Bridge] sulla gola oltre l'Alamo Sea, dopodiché aumentiamo l'altitudine di poco e viriamo sotto il secondo ponte [Cassidy Creek Bridge]. Il terzo ponte lo troviamo alla fine del Raton Canyon ed è abbastanza alto da non crearci problemi.

  

Raggiunto il mare aperto restiamo sopra l'acqua e mettiamo il Cuban 800 in linea con la nostra destinazione. Cerchiamo di restare quanto più in basso possibile, molto più di Ron se riusciamo e raggiunta la zona per lo scarico aspettiamo di essere all'inizio della zona contrassegnata in azzurro prima di premere il pulsante per lasciare il carico. Non premiamolo prima o rischieremo di fallire lo scarico e quindi la missione. Mollato il carico, viriamo di 90° gradi e prepariamoci al ritorno. L'atterraggio è da fare al Mckenzie Field e non al Grand Senora.


Medaglia d'oro [Sei ponti, un aereo parte 2]

Per questo ottenere questo obiettivo dovremo volare complessivamente sotto sei ponti con il nostro Cuban. I primi tre li abbiamo già incrociati prima, ora restano gli altri. Restiamo sempre più in basso possibile e superiamo il quarto ponte sul Lago Zancudo [Great Ocean Highway], dopodiché aumentiamo l'altitudine di poco e viriamo sotto il quinto ponte a pochi passi da Fort Zancudo. L'ultimo ponte è senza dubbio il più complesso, viriamo verso destra sopra la terra ferma in modo tale da poter successivamente virare a sinistra e metterci in linea con il ponte successivo - ponte che in realtà sono due ponti uno di fianco all'altro e il secondo ponte è decisamente basso e stretto.

  

Superati i ponti è tempo di raggiungere il McKenzie Field, viriamo dunque in direzione del marcatore giallo sulla linea e prepariamoci all'atterraggio non appena vediamo la pista abbassando il carrello e diminuendo la velocità del nostro aereo contemporaneamente all'altitudine. Una volta atterrati, raggiungiamo la fine della pista e portiamo il Cuban 800 all'interno dell'hangar per concludere la missione attivando il filmato conclusivo.


Medaglia d'oro [Tic nervoso]

Per completare l'obiettivo dovremo atterrare ed entrare all'interno dell'hangar prima che Ron atterri con il suo aereo. L'obiettivo è una vera e propria passeggiata, tutto ciò che dobbiamo fare è volare. Ron ha un po' paura di Trevor, dunque l'unico modo per perdere questo obiettivo è volare restandogli dietro, cosa tra l'altro non semplice visto che dovremo di tanto in tanto rallentare talmente tanto da arrivare a spegnere praticamente il motore dell'aereo.

  

Dialoghi

Trevor: Direi che è stato il giusto risarcimento per la mia statuetta di Impotent Rage.

Ron: Era una statuetta fichissima, Trev.

Trevor: Era un mucchietto di plastica di merda davvero fico. Ma l'attaccamento emotivo non ha prezzo. Voglio dire, magari potresti rinunciare alla tua parte per... alleviare il mio dolore...

Ron: Dovrei? Voglio dire, certo, mi sembra giusto.

Trevor: Adesso non c'è tempo per pensare a queste cose. Abbiamo altre consegne, Ron. Se c'è una cosa di cui hanno bisogno a sud di quel recinto, sono le armi.

Ron: Trevor Philips Industries... Esperienza nel settore. Innovazioni gestionali. Inarrestabile.

Trevor: E' proprio così! Adesso va'. Devo meditare. O masturbarmi. O tutt'e due...


Sbloccabili

Ultimata la missione sbloccheremo le attività acquistabili per ognuno dei nostri personaggi. Tuttavia al momento con i soldi in possesso le attività che potremo acquistare sono decisamente poche. Meglio attendere qualche rapina in più e giocare un po' in borsa per assicurarci di avere molto più denaro a disposizione.

Obiettivi per la medaglia d'oro.

In questa missione del gioco avremo cinque obiettivi aggiuntivi richiesti per la medaglia d'oro. Vi ricordiamo che l'oro è ottenibile anche in giocate multiple. La vera sfida per il giocatore tuttavia sta nel riuscire ad ottenere tutti gli obiettivi in una giocata singola.

  • Tempo: Completa entro 12:30 minuti.

Oltre ai vari consigli che potete trovare all'interno della guida in questa pagina, per assicurarvi di ottenere l'obiettivo legato al tempo massimo, assicuratevi di saltare tutti i filmati del gioco quando possibile, il tempo infatti non conta solo i minuti spesi con il controllo sul giocatore, ma anche i secondi e a volte minuti che staremo a guardare i filmati.

  • Colpi alla testa: Uccidi 5 nemici con un colpo alla testa.
  • Tic nervoso: Vinci la gara contro Ron.
  • Sei ponti, un aereo: Vola sotto 6 ponti qualsiasi lungo il percorso.
  • Morte alata: Uccidi tutti i motociclisti da disteso sull'ala.
Video
Qui di seguito potrete visionare il video completo della missione con il sistema per l'ottenimento della medaglia d'oro in una singola giocata.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible