Prologo
Compenso: Nessuno | 100%:

Il gioco inizia mostrandoci ciò che è accaduto nove anni prima a Michael e Trevor. Ci troviamo a Ludendorff, nel North Yankton, dove i due rapinatori insieme al compare Brad stanno facendo l'ennesimo colpo in una banca. Tutto va per il meglio, finché qualcosa non fa saltare i piani organizzati precedentemente... o non è così?


  

Dialoghi

Ludendorff, North Yankton. Nove anni fa, tre rapinatori stanno assaltando la piccola banca del paese.

Brad: Giù!

Michael: D'accordo, fate attenzione e nessuno si farà male.

Trevor: Aarrgh! Apri la porta, o si faranno ben più che male! Ehi! Ehi!, ah! Forza!

Michael: Mani dietro la schiena.

Poliziotto: Andiamo, ti stiamo dando tutto quello che vuoi.

Michael: Non pensarci nemmeno.

  

Ottenuti i controlli si Michael puntiamo la nostra Carabina contro la guardia e i due ostaggi a terra e teniamoli sotto mira - senza però sparare o falliremo la missione - finché non saranno tutti dentro l'ufficio. A questo punto Trevor tornerà dietro il bancone dicendoci che le cariche sono state piazzate. Tiriamo dunque fuori il cellulare, selezioniamo la rubrica e facciamo saltare in aria le cariche esplosive aprendoci così la porta verso la cassaforte.

Vista l'esplosione raggiungiamo la cassaforte, raccogliamo a terra le cinque mazzette da 500 $ e dopo raggiungiamo l'angolo in fondo a destra della sala per avviare una breve cutscene in cui Micheal e Trevor riempiranno i loro borsono. Fatto ciò, dirigiamoci fuori dalla cassaforte dove scopriremo una delle novità del gioco.

Dialoghi

Dopo aver raccolto il possibile dalla cassaforte della banca, i due si allontanano, ma Michael viene catturato da un poliziotto.

Trevor: Oh... Ce n'è abbastanza per spassarcela tutti!

Michael: Dipende dai punti di vista...

Poliziotto: Arrenditi! Lo tengo in pugno! Ti ho visto in faccia. Mi ricorderò.

Michael: Uno si dimentica mille cose al giorno. Perché non facciamo che dimentichi anche questa?

Passiamo rapidamente al controllo di Trevor e piazziamo un proiettile in testa alla guardia - se mireremo da altre parti cercando solo di ferire l'uomo, questo sparerà a Michael uccidendolo e facendoci fallire il checkpoint. Liberato il nostro compare, corriamo verso l'uscita della banca, ripariamoci dietro le casse come ci dice il gioco e aspettiamo che Brad faccia saltare in aria la porta con l'esplosivo. Aperto il passaggio, sganciamoci dalla copertura, raggiungiamo il pulsante sul muro a sinistra ed apriamoci la strada verso l'esterno. Da questo momento il nuovo sistema di switch dei personaggi è libero, potremo decidere di restare a controllare Trevor o passare a Michael in ogni momento. Ai fini di questa guida, resteremo al controllo di Trevor.

Una volta fuori, l'area sarà invasa dalla polizia, ci troveremo subito quattro poliziotti di fronte a noi, due sulla destra che stanno scendendo da un'auto appena arrivata e altri due sulla sinistra dietro un'auto parcheggiata. Per renderci la vita meno complessa, giocando su console, sfruttiamo la mira automatica o semi automatica e miriamo sempre alla testa così da eliminare i nemici con un sol colpo e ottenere dunque tre benefici: imparare ad eseguire gli headshot, subire meno danni ed essere più veloci, tutti requisiti che saranno richiesti nelle missioni successive per la medaglia d'oro.

  

Eliminati i primi nemici nel parcheggio della banca giungeranno altre due auto con due poliziotti per mezzo, inoltre due poliziotti a piedi si muoveranno verso i cancelli dalla strada principale. Sfruttiamo Trevor o Michael, tecnicamente la cosa non cambia in alcun modo dato che entrambi sono buoni tiratori e che per il momento non possiamo sfruttare le loro abilità speciali. Ripulito il parcheggio i nostri amici si toglieranno le maschere e questo è il segnale che ci indica di uscire dal parcheggio e sfuggire dai poliziotti.

Proseguiamo avanti eliminando altri due poliziotti per strada giunti a bordo di una jeep, dopodiché continuiamo a muoverci e ad affrontare la polizia, prima di poter raggiungere l'auto piazzata all'incrocio per la fuga, dovremo affrontare complessivamente tre auto sulla strada che battiamo e altre due in quella che incroceremo - queste ultime due potremo anche lasciarle perdere, l'importante è raggiungere il mezzo per la fuga non appena l'icona relativa comparirà sul radar. Giunti sul mezzo, saliamo a bordo per attivare una cutscene.

Dialoghi

Autista: Oh, cazzo! Ma come è potuto succedere?

Brad: Via! Via! Via! Via!

Michael: Cazzo!

Autista: Cavolo, mi sa che...

La polizia che ci insegue e spara a vista, un colpo fortunato ucciderà l'autista e Michael lo spingerà fuori dall'auto prendendo il controllo del mezzo.

Michael: Oh, cazzo!

Brad: Il bifolco locale è andato.

Michael: Il tizio era un cazzone... Vaffanculo.

Trevor: Vaffanculo.

  

Ultimato il filmato siamo nuovamente al controllo di Michael, come all'inizio di questa avventura. Tutto ciò che dovremo fare è guidare, proseguiamo dunque lungo la strada principale di North Yankton, la Cavalry Boulevard. Non usciamo dall'auto o dalla strada principale per troppo tempo o falliremo la missione. Proseguiamo sulla strada principale sino a quando di fronte a noi vedremo un posto di blocco. Qui facciamo una rapida curva a destra e proseguiamo dritto attivando così l'ennesima cutscene.

Dialoghi

Michael: Ci sono!

Trevor: Cristo!

Michael: State tutti bene?

Brad: Cazzo!

Trevor: Andiamo! Abbandoniamo l'auto, OK? Possiamo andare di qui per l'elicottero.

Michael: No, ehi! Seguiamo il piano.

Trevor: Cosa?

Michael: Seguiamo il fottuto piano! Avanti.

Trevor: Dove cazzo è l'elicottero? Cazzo, cazzo, cazzo!

Brad: Vado a controllare sul retro.

Le sirene della polizia si fanno sempre più vicine e ad un tratto da dietro un edificio, qualcuno spara prima a Brad e poi a Michael...

Trevor: Correte! Sono quei federali del cazzo! Qualcuno deve aver parlato, cazzo!

Michael: OK. Brad starà bene, ma noi dobbiamo levarci dalle palle. Argh, cazzo! Mi hanno colpito!

Brad: Ah, Gesù.

Michael: Devi andare, T!

Trevor: Non ti abbandono, Mikey!

Michael: Vai! Oddio non posso farcela.

Brad: Morirò dissanguato, porca puttana.

Michael: Oh, vai...

Trevor: Nooo!

  

Ultimato il filmato torniamo ai controlli di Trevor per l'ultima fase di questa missione. Abbiamo due possibilità in realtà, sganciarci dalla copertura e avanzare di poco verso i poliziotti eliminandone appena un paio o restare in copertura e far fuoco su quanti più nemici possibile dal riparo. In entrambi i casi, è solo questione di tempo, e completeremo la nostra prima missione di GTA 5.

Dialoghi

Con Michael e Brad a terra, Trevor non può fare molto se non tentare la fuga, troppa polizia e poche possibilità di uscirne vivi.

Trevor: Ehi! Tu! Tu, ehi!

Donna: Oh, oh, oh Dio! Oh Dio. Non sparare

Trevor: Dov'è l'elicottero?

Donna: Aiuto! Aiuto! Non so di cosa parli!

Trevor: State indietro, cazzo! Se vi avvicinate è morta! State indietro!

Donna: Oh, Dio! Aiutatemi! Aiuto!

Poliziotto: Andate! Andate!

Trevor è andato, fuggito tra la nebbia e la neve e Michael Townley lo vedremo presenziare al suo stesso funerale. C'è qualcosa di marcio in quel di North Yankton.

Prete: Michael... non è stato sempre un buon marito. O un buon cittadino. Non è morto da eroe. Ma era un uomo. Il nostro Signore è stato crocifisso con due ladri, perciò, forse... forse non dovremmo giudicare.

Amanda: Michael...

Prete: Nasciamo dal peccato e moriamo nel peccato... e in questo Michael... era come tutti gli altri. Padre... noi non conosciamo i tuoi infiniti misteri. Ma sappiamo... che mostrerai misericordia verso il nostro amico.

  

Sbloccabili

Il completamento della missione attiverà in automatico la prima vera missione del gioco ambientata a Los Santos in cui indosseremo i panni del giovane Franklin Clinton.

Obiettivi per la medaglia d'oro.

Nessun obiettivo per il prologo, la medaglia d'oro sarà ottenuta in automatico.

Video
Qui di seguito potrete visionare il video completo della missione con il sistema per l'ottenimento della medaglia d'oro in una singola giocata.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible