Stretch in libertà
Compenso: Nessuno | 100%:

Stretch, un vecchio membro della gang di cui Lamar e Franklin erano membri, è uscito dalla prigione e per festeggiare ha organizzato qualcosa con Lamar. I due, al solito, riusciranno anche a mettere Franklin in mezzo all'affare, nonostante il ragazzo nutre seri dubbi su ciò che stanno andando a fare... bisogna sempre dare retta al proprio sesto senso.


  

Dialoghi

La scena si apre dentro casa di Franklin e della Zia Denise con quest'ultima che sta facendo un incontro motivazionale o qualcosa del genere con un gruppo di amiche.

Zia Denise: Oh, le nostre preghiere sono state esaudite... Beh, ciao.

Franklin: Non voglio saperne.

Amica: Franklin.

Franklin: Ma che cazzo? Voglio dire, che diavolo sta succedendo qui?

Zia Denise: Aspetta un attimo, Franklin, Cosa ci fai qui?

Franklin: Io ci vivo qui. E' per metà anche casa mia.

Zia Denise: Se lo dici tu. Comunque, Magenta sta rinvigorendo la mia femminilità. Quindi è meglio che sparisci. Vai. Vai.

Franklin: Con piacere.

Zia Denise: Vai.

Franklin: Buon Dio...

Zia Denise: E sta' lontano dai guai!

Amiche: Vulva.

Franklin: Sì. Sì.

Amiche: Vulva. Vulva.

Le donne andranno tutte via e con loro che si allontanano, Lamar e Stretch si avvicineranno a Franklin.

Lamar: E io ho detto: "Guarda che non sei più uomo di me".

Franklin: Ho sentito.

Lamar: Negro, roba da gangsta. Guarda chicc'è!

Stretch: Come butta salame?

Franklin: Che succede?

Stretch: Oh, no, no, un po' di rispetto, negro. L'uomo che sono riusciti a trattenere è tornato. Forza.

Franklin: Cazzo, amico. Devo passare la giornata con un altro scemo di mezza età che cerca di riconquistare la giovinezza?

Stretch: Cos'ha appena detto?

Franklin: Mi sei mancato, bello.

Stretch: Oh, ti sono mancato, eh?

Franklin: Nah, non mi sei mancato. Potevi anche tenere il tuo culo lontano per sempre. Allora, ti ho scopato la ragazza ho derubato tua madre e, soprattutto, non ho pensato al tuo culo per anni.

Stretch: Abbiamo un comico qui, eh? Ehi, ma vedo che te la cavi alla grande, guarda che casa.

Franklin: Merda, me la cavo bene.

Stretch: Così ho sentito. Ma conosco alcuni frocetti in carcere che hanno più palle di te.

Franklin: Oh, hai passato il tempo a guardare le palle dei frocetti?

Stretch: Uhm...

Franklin: E' bello averne la conferma.

Stretch: Cazzone divertente... Perché continui a girare con questo pagliaccio, L? Mandalo a cagare.

Lamar: Veniamo dalla stessa banda, Stretch. Perché voi negri non riuscite ad andare d'accordo? Continuate a fare la stessa cosa da anni, cavolo.

Franklin: Sai che ti dico? E' bello riaverti qui. Sono contento che sei qui. Mi sei mancato. Cavolo... Ti hanno proprio ridotto male.

Stretch: Come?

Franklin: Ehi, ehi.

Stretch: Oh, figlio di puttana, so che i negri come te vengono scopati regolarmente. A proposito di essere ridotti male, negro, davvero... Non hai un cazzo di rispetto.

Franklin: Figlio di puttana io ho rispetto per la realtà.

Stretch: La realtà? OK, continua a crederci. Continua a crederci, negro. Cazzo, prima o poi la pagherai.

Franklin: Vaffanculo.

Stretch: Lo giuro, amico.

Lamar: Striz-etch, dai amico.

Stretch: Ma che cazzo? Questo pezzo di merda mi dà sui nervi.

Lamar: Anche a me, amico. E' parte del fascino nero, amico. Dai F, andiamo, diamoci una mossa. Vuoi guidare o no?

Franklin: Guidare dove?

Lamar: A comprare un pezzo, negro.

Franklin: Perché?

Lamar/Stretch: Affari, negro.

Franklin: Affari.

Lamar: Ma dai, vi state comportando come ragazzine.

Franklin: Merda.

Stretch: Non io, merda.

Come sempre nelle missioni in cui tra gli obiettivi per l'oro c'è il tempo, ricordatevi di saltare ogni singola cutscene, lunga o breve che possa essere. Ogni secondo guadagnato a discapito dei filmati, sono secondi che possono essere utilizzati per sparare con maggiore calma e dunque precisione, così come per la guida. Ultimata la cutscene saliamo a bordo dell'auto di Stretch e raggiungiamo il vicino Ammu-Nation dove ci sarà richiesto di acquistare un fucile a pompa e applicargli la torcia come modifica. Il costo è di 472 $, se non li abbiamo, non è un problema, Lamar ci verrà in aiuto prestandoci poco più di mille dollari.


Trick: prestito di denaro

Sfruttiamo la questione del denaro a nostro vantaggio, prima di attivare la missione andiamo da Ammu-nation e acquistiamo un'armatura di base e assicuriamoci di avere in tasca al massimo 471 $ prima di inziare "The Long Stretch" - sfruttiamo anche la macchinetta all'ingresso della Sprunk per spendere qualche dollaro e mettere la vita al massimo. In questo modo fondamentalmente l'armatura ci verrà pagata quasi totalmente dal nostro amico e avremo guadagnato qualcosa di utile per la missione.

  

Dialoghi

Commesso: Ammu-Nation. Armi adatte anche alle star.

Franklin: Ehi, come va, amico?

Commesso: Il poligono è sul retro e tutte le nostre armi sono personalizzabili.

Lamar: Oh, cazzo sì. Qui puoi trasformare la tua arma in quello che vuoi.

Stretch: Niente del genere, solo artiglieria diretta. OK?

Franklin: Ma perché non chiudete il becco? So quel che faccio, buffoni.

Ultimati gli acquisti e le modifiche, torniamo all'auto di Stretch e dirigiamoci alla nostra successiva destinazione, l'impianto di riciclaggio, non molto distante. Non preoccupiamoci della guida, non ci sono obiettivi legati all'auto dunque spingiamo il mezzo al massimo assicurandoci tuttavia di non fare grossi incidenti o perderemo tempo. Giunti alla Rogers Salvage & Scrap, scendiamo dall'auto e entriamo all'interno dell'impianto. Il meeting si tiene al secondo piano. Una volta raggiunta la porta, partirà un nuovo filmato.

Dialoghi

Lamar: Oh... Che c'è, idiota?

Ballas: Com'è?

Lamar: Abbiamo quella merda, negro! Dove sono i soldi? Moi, vi dico che ci sono un sacco di soldi.

Ballas: Lamar Davis, come va? Tutto bene?

Lamar: Se.

Franklin: Aspetta un po'. Ma che cazzo succede? Volevi rapire questo negro!

Lamar: Oh, andiamo! Lo sai, chi è vero riconosce la verità.

Ballas: Dai!

Stretch: D! My negro! Sono appena uscito. Ho attraversato il confine nemico. Ho passato del tempo dentro con qualcuno dei vostri.

Ballas: Uh... ehi, ehi. Ascolta, ascolta. Non è una cosa che riguarda te, amico.

Stretch: Cosa?

Ballas: Questi negri hanno finito di fare casini!

Stretch: Di che cazzo sta parlando 'sto tizio?

Ballas: Sì. Sì...

Stretch: Che cos'è?

Ballas: Sì... ah, ah!

Stretch: Qualcuno ci vuole far fuori?

Ballas: Vedi, vedi, c'è un negro in TV! E' un'azione di qualche banda.

Franklin più di tutti ha odorato la trappola in questo affare e continuando a guardarsi in giro si avvicinerà alla finestra dove vedrà arrivare dei Ballas.

Franklin: Questi non sono gli sbirri, coso! E' qualche stronzata dei Balla!

Lamar: Che cazzo di situazione! Fanculo!

Franklin: Ehi, siamo stati incastrati!

Lamar: Che situazione di merda.

Stretch: Fanculo!

Franklin: Ah, merda! Balla di merda.

  

Come volevasi dimostrare, il meeting è in realtà una trappola organizzata dai Ballas. Ottenuto il controllo su Franklin al termine della missione, tiriamo fuori il nostro fucile a pompa e cominciamo a far fuoco sui nemici cercando sempre di puntare l'arma e poi alzare lievemente la mira per eseguire un secco headshot.


Oro [Colpi alla testa/Precisione/Senza marchio]

E' in questa lunga fase di combattimento che fondamentalmente otterremo o no l'oro visto che di quattro obiettivi, tre sono direttamente collegati alla sparatoria. Per ottenere i dieci colpi alla testa è importante agganciare il nemico e rapidamente portare su la mira per poi sparare alla testa. Agendo in questo modo, ci assicureremo anche che la precisione resti sempre alta visto che ogni singolo colpo andrà a segno. L'ultimo di questi tre obiettivi è "Senza marchio" e richiede fondamentalmente che non si subiscano danni visibili su Franklin. Per far ciò, l'unico modo è assicurarci di avere sempre sufficiente armatura - finché questa è attiva infatti, i colpi vengono subiti dall'armatura e gli abiti dei personaggi non presenteranno fori di proiettile e sangue. Anche in questo caso, oltre all'armatura, la cosa migliore da fare è utilizzare le coperture.

Nella prima stanza i nemici saranno cinque, tre già presenti e due che giungeranno come rinforzo. Restiamo dietro la porta - così da usarla come scudo e spariamo cercando sempre la testa del nemico. Sfruttiamo anche i momenti in cui questi cercheranno un riparo visto che in genere parte della testa sarà sempre visibile e facciamo fuoco. Eliminati questi nemici Stretch e Lamar avanzeranno, seguiamoli e raggiunti il corridoio puntiamo l'arma verso la porta in fondo a destra, da qui spunteranno fuori due nemici. Facciamo rapidamente fuoco prima che i due uccidano Lamar.

  

Eliminati i due raccogliamo il medikit a destra nel caso in cui sia necessario, dopodiché proseguiamo nella stanza successiva. Avviciniamoci leggermente allo stipite della porta così da far fuoco sul nemico a sinistra già presente nella stanza, dopodiché miriamo rapidamente in fondo alla stanza e usando un'arma potente facciamo fuoco contro i tre nemici che arrivano in modo da mandarli a terra. Fatto questo ripariamoci e finiamoli con colpi di precisione alla testa. Messi a terra i tre, dalle scale giungerà un altro nemico. Sempre restando in copertura, facciamo fuoco anche su questo.

Eliminati i nemici ricarichiamo la nostra arma ed avanziamo ricordandoci di raccogliere sempre le armi e i soldi lasciati a terra dai nemici così da guadagnare qualche dollaro e recuperare munizioni che non fanno mai male. Raggiunte le scale scendiamo la prima rampa e facciamo attenzione quando ci affacciamo sulla rampa a destra, un nemico infatti si sta posizionando e sarà pronto a spararci. Facciamo fuoco al volo o lasciamo scendere prima Lamar e Stretch in modo che siano loro ad eliminare il nemico per noi. Liberate le scale scendiamo in fondo, superiamo la doppia porta verde e ripariamoci immediatamente dietro le casse a sinistra.

  

Dal fondo del corridoio arriveranno quattro nemici, due immediatamente e gli altri subito dopo. Come sempre, cerchiamo di puntare rapidamente alla testa e far fuoco ritornando subito in copertura per evitare di essere colpiti dagli altri nemici. Ripulito il corridoio dai nemici e raccolte le varie armi e soldi in giro, superiamo la doppia porta gialla e come fatto prima, mettiamoci immediatamente in copertura dietro le casse, la stanza infatti brulica di nemici. Cinque sono già presenti nella stanza, tre si andranno a riparare sulla sinistra dietro casse e balle di materiale riciclato. Uno sarà subito dopo le casse e la prima fila di balle di fronte a noi e il quinto si trova in fondo a destra, sopra una struttura in metallo.

Occupiamoci rapidamente dei tre nemici a sinistra e facciamolo in poco tempo o cominceranno ad avanzare cercando di accerchiarci. Eliminato il primo nemico, comparirà un nuovo nemico all'interno della sala e la cosa si ripeterà anche alla seconda uccisione. Tutti i nemici inoltre al primo compare caduto cominceranno a muoversi, teniamo dunque d'occhio il radar in basso a sinistra così da individuare i nemici in movimento e capire verso chi mirare. Lasciati nella sala tre nemici, le balle di materiale riciclato cominceranno a prendere fuoco, sganciamoci dunque dalla copertura e come fanno Lamar e Stretch, cominciamo a muoverci all'interno della sala per eliminare i superstiti.

  

Uccisi tutti i nemici all'interno della sala, dalle porte in fondo a sinistra entreranno altri due nemici. Eliminiamoli rapidamente dopodiché riprendiamo in mano il fucile a pompa nel caso in cui abbiamo utilizzato un'arma differente. Fatto questo, raggiungiamo le porte in fondo a sinistra e nel caso in cui sia necessario, raccogliamo il medikit di fianco la porta. Fatto questo superiamo le porte e rapidamente eliminiamo i due nemici che spunteranno dalla porta in fondo al corridoio. Fatto questo usciamo fuori dall'impianto e troveremo di fronte a noi subito un elicottero della polizia. Se abbiamo raccolto tutte le armi dei nemici, dovremmo essere in possesso di un fucile d'assalto (AK47), sfruttiamolo per uccidere il pilota dell'elicottero così da eliminare immediatamente il problema - se non abbiamo il fucile d'assalto, usiamo la pistola o il fucile a pompa.

Abbattuto l'elicottero scendiamo le scale, andiamo a destra e risaliamo le scalette gialle. Una volta in cima impugniamo nuovamente la nostra migliore arma e abbattiamo il secondo elicottero prima di subire troppi danni. Eliminato il pericolo, andiamo a sinistra seguendo Lamar e Stretch sopra i tetti dell'impianto. Da qui giungeremo in strada e non perdiamo tempo con il mezzo parcheggiato a destra, ma andiamo a sinistra dove lungo la strada giunge una Jackal. Aspettiamo che Lamar e Stretch salgano a bordo, dopodiché ciò che ci resta da fare è sfuggire dalla polizia e azzerare il sospetto che è arrivato a cinque stelle.

  

Sfuggire dalla polizia oramai non dovrebbe essere un problema, il meccanismo è sempre il solito, girare ovunque sia possibile per scomparire dallo sguardo della polizia a terra e sfruttare ponti e tunnel per rompere la visuale degli elicotteri. Sfruttando poi l'abilità di Franklin che dovrebbe essere al massimo dopo la sparatoia, sarà quasi una passeggiata. Una buona via di fuga sono i canali di scolo della città, qui sono anche presenti diversi tunnel che possiamo imboccare per sfuggire all'elicottero e in mancanza di polizia, fermarci per azzerare il livello.

Tolta di mezzo la polizia, riportiamo Stretch e Lamar di fronte casa di Franklin, la strada verrà automaticamente segnalata sul radar, dunque nessun problema in merito - ricordate tuttavia che se siete all'interno di un tunnel o sotto terra, il GPS non funzionerà. Giunti a destinazione, si attiverà il filmato conclusivo che, se puntate alla medaglia d'oro, dovete come al solito saltare.

Dialoghi

Franklin: Chiudi quella fogna.

Lamar: Col cazzo, negro. Tu sembri ogni giorni di più una spiiia.

Franklin: No, negro.

Lamar: Oh, sì.

Franklin: Sembro qualcuno che vuole tirare su un po' di soldi senza farsi ammazzare.

Stretch: E' proprio patetico. Te l'avevo detto.

Franklin: Ma vai a leccare buchi di culo, negro! Sei uno stronzo, Stretch! Coglione di merda. Ah...


  

Sbloccabili

Al termine della missione sbloccheremo le modifiche delle armi presso Ammu-Nation, da questo momento dunque potremo non solo acquistare armi e munizioni, ma anche applicare modifiche alle armi come silenziatori, torce, caricatori aumentati e tanto altro. Una cosa interessante inoltre è che da questo momento, ogni volta che torneremo all'Ammu-Nation visitato nella misione utilizzando Franklin come personaggio, il nostro protagonista e il commesso discuteranno di quanto successo in questa missione e di molte altre cose. Si tratta di discorsi interessanti e in molti casi anche divertenti.

Obiettivi per la medaglia d'oro.

In questa missione del gioco avremo tre obiettivi aggiuntivi richiesti per la medaglia d'oro. Vi ricordiamo che l'oro è ottenibile anche in giocate multiple. La vera sfida per il giocatore tuttavia sta nel riuscire ad ottenere tutti gli obiettivi in una giocata singola.

  • Tempo: Completa entro 10:30 minuti.

Oltre ai vari consigli che potete trovare all'interno della guida in questa pagina, per assicurarvi di ottenere l'obiettivo legato al tempo massimo, assicuratevi di saltare tutti i filmati del gioco quando possibile, il tempo infatti non conta solo i minuti spesi con il controllo sul giocatore, ma anche i secondi e a volte minuti che staremo a guardare i filmati.

  • Precisione: Finisci con una precisione di tiro di almeno il 60%.
  • Colpi alla testa: Uccidi 10 nemici con un colpo alla testa.
  • Senza marchio: Completa subendo danni minimi alla tua salute e all'armatura.
Video
Qui di seguito potrete visionare il video completo della missione con il sistema per l'ottenimento della medaglia d'oro in una singola giocata.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible