Gestione della mira e delle armi
Autori: Juan Castro e al[e]ssio Creata il: 23/09/2005 Aggiornata il: 23/09/2005

L'articolo "Liberty City: The Weapons Cache" è stato pubblicato il 23 Settembre 2005 dal sito www.IGN.com ed è stato scritto da Juan Castro. Qui sotto potete leggere la traduzione dell'articolo. Tutti i diritti sono dei rispettivi detentori.

Il sistema di mira in Liberty City Stories è stato ricompilato, seguendo comunque lo schema utilizzato in GTA: San Andreas, in modo da renderlo più naturale ed accurato. In ogni gioco in terza persona, combinare il movimenti del personaggio e la gestione della mira è un grosso problema. Rockstar Leeds, in unione con Rockstar North, ha evoluto la gestione del sistema rendendolo il più manegevole ed intuitivo di ogni altro GTA precedente.

Premendo il pulsante sulla spalla destra della console (R), Toni potrà bloccare la mira sui bersagli usando il sistema "la priorità al più vicino", sistema che permette di agganciare e seguire i movimenti del bersaglio pericoloso più vicino al giocatore, invece di agganciare gli ignari passanti. Una volta aggnciato il bersaglio, il giocatore può scorrere i diversi bersagli semplicemente usando i pulsanti destro e sinistro del DPad. In questo modo Toni manterrà agganciati i bersagli sino a che questi non saranno più pericolosi.

E' anche possibile avere la completa libertà nella mira in Liberty City Stories. Dopo aver premuto il pulsante R, si potrà premere il pulsante giù del DPad per attivare la modalità di mira libera, in modo da portare il mirino ovunque si voglia. Questo sistema è molto utile per bucare i copertoni delle auto, colpire i bersagli lenti o far esplodere i barili esplosivi che permettono, generalmente, di far fuori un folto gruppo di nemici.

L'uso unico dei pulsanti a doppia funzione, permette inoltre di rallentare la velocità di movimento del mirino durante la fase di mira libera, tenendo premuto il pulsante sulla spalla sinistra della console (L) durante una sessione di mira libera. Questo permette dunque al giocatore di avere una gestione della mira ottimale e molto precisa.

Infine, ovviamente, in Liberty City Stories c'è la possibilità di sparare dal veicolo in corsa. Il gioco permette di gestire diverse opzioni di controllo riguardo i pulsanti, permettendoti, ad esempio, di scegliere se utilizzare i pulsanti "L" e "R" o lo stick analogico.

Armi in Liberty City Stories

Con il recente aumento della violenza che ha colpito Liberty City, la polizia ha lottato duro per diminuire la quantità di armi disponibili nella varie armerie della città. Lunghi fucili di precisione, lanciarazzi anticarro ed anche armi bianche e da combattimento corpo a corpo, la polizia ha sequestrato ingenti quantità di armi di oltre trenta tipi diversi, che erano diventate sinonimo della criminalità della città.

Scalpello
Dopo l'uso continuo nelle galere, quest'arma sembra stia divenendo uno degli elementi maggiormente popolari in città, grazie alla facilità con la quale è possibile nasconderla. Può passare facilmente inosservata ed è l'arma perfetta per uccisioni rapide e silenzione.

Mazza da Hockey
Prendendo l'idea dallo sport, i rapinatori hanno cominciato recentemente ad usare queste lunghe mazze da hockey per racimolare qualcosa in più rispetto ai soliti quattro soldi. Passata con facilità da oggetto sportivo ad arma, questa mazza può farti finire facilmente in galera se vieni beccato ad usarla per motivi illegali.

Katana
Una volta era l'arma dei nobili samurai del vecchio Giappone, oggi la Yakuza locale ha deciso di "mantenere la tradizione" ed usa quest'arma contro il nemico riducendolo a lunghe striscioline di carne, grazie a questa affilata, fine, lunga spada.

Pistola
Leggera, compatta ed affidabile, questa pistola austriaca è l'arma perfetta da mettere in una fondina sotto la spalla. Un nuovo arrivo a Liberty City, questa pistola ha vinto diversi premi per le sue prestazioni e design.

Fucile a pompa Semi-automatico
Il fucile a pompa semi-automatico è una tra le armi più potenti sul mercato. Originariamente usata dagli SWAT e dalla polizia per tenere sotto controllo i rivoltosi e gestire le situazioni più pericolose, questo fucile a pompa spara diversi proiettili mortali, al primo colpo, in rapida successione. Un'arma davvero pericolosa nelle continue guerre mafiose in città, il governo sta infatti pensando di bandire anche questo fucile.

M4
Versione alleggerita dell'M-16, può sparare una media di 700-1.000 proiettili al minuto. Una volta arma in dotazione alle forze speciali, l'M4 ha recentemente e velocemente, raggiunto gli apici della popolarità tra le classi mafiose di Liberty City, che se ben armate, sono in grado di far saltare in aria un'auto in pochi secondi.

Lanciafiamme
Il lanciafiamme è senza ombra di dubbio una delle armi più viscerali ed intimidatorie che l'uomo ha mai potuto vedere. Spara una lingua di fuoco di una decina di metri, le fiamme a terra permangono per molto tempo, inghiottendo ed uccidendo chiunque ci passi sopra.

MiniGun
Originariamente creato per essere usato a bordo degli elicotteri, qusta devastante arma è diventata famosa grazie al film "Predator" del 1987. Ha un motore elettrico che fa girare le canne dell'arma permettendo una quantità di fuoco inimaginabile, capace di falciare persone, armi e qualsiasi bersaglio passi in mezzo al suo mirino. Ma ogni cosa buona, ha anche i suoi lati negativi. Il minigun è molto pesante e difficile da maggiare, rendendolo praticamente inservibile per i diversi lavoretti, colpisci e fuggi, di Liberty City.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible