Benvenuto a San Fierro
Autori: Jeremy Dunham e al[e]ssio Creata il: 09/10/2004 Aggiornata il: 09/10/2004

Articolo tradotto dall'originale "Welcome to San Fierro" in italiano da al[e]ssio in esclusiva per GTA-Series.com.

09 Ottobre 2004 - Ogni volta che vediamo San Andreas, questo si rivela sempre più grande e grandioso. Oggi ci occuperemo di San Fierro, la risposta di Rockstar a San Francisco. Spaventose riproduzioni delle strade, lughi ed edifici reali ci hanno portato a vedere la nostra cittadina all'interno del gioco.

Più di una caricatura o riproduzione di San Francisco, San Fierro ha tutti gli ingredienti giusti di una delle più famose e distinguibili città del mondo. Per assicurarsi di aver fatto tutto nel modo giusto sin dall'inizio, uno dei primi scopi di Rockstar era di catturare il microclima che i cittadini di San Francisco devono costantemente combattere. Così mentre può esserci sole e caldo da un lato di San Fierro a qualsiasi ora della giornata, potrebbe anche essere gelato e nebbioso dall'altra parte esattamente nello stesso momento. Ma il clima non è l'unico aspetto di San Francisco che R* ha voluto simulare accuratamente, ha anche voluto catturare la cultura e l'architettura della città.

Dojo e Etnie
CJ ha prima viaggiato a San Fierro per aiutare un suo amico che era nei guai e ha iniziato la sua giornata sulle affolate strade di Hashbury - un miscuglio di fantasia della sezione iconografica di San Francisco chiamata Haight-Ashbury. Descritta come una delle zone più colorate e vive dell'intera città, Hashbury è piena di mercati all'aperto, negozi di tabacco e marijuna e più Hippies di quanti ce ne sono stati ai tempi di Woodstock. Ma al momento le sue strade sono sovrapopolate di tutti i tipi di persone, di diverse etnie, grazie alle celebrazioni associate al "Festival Annuale della Marijuana (Joint)" che ha luogo nel centro di Hashbury. Anche i movimenti e le interazioni con i personaggi sono molto diverse tra loro, con Hippies, Barboni e i giovani rampanti sparsi qua e la sui marciapiedi.

Accanto ad Hashbury c'è il quartiere latino per eccellenza, Garcia. Conosciuto principalmente per essere il quartiere controllato dai temuti San Fierro Rifa, Garcia e una riproduzione del quartiere "Mission District" che è vicinissimo ai nostri uffici IGN. Ma nel gioco Garcia è uno dei punti focali della mercato internazione di droghe ed è descritto dai nostri amici a R* come una delle zone più ostili che ci possano essere. Anche se è così, Garcia era la nostra prossima destinazione del nostro tour virtuale di San Fierro, mentre stavamo avvicinandoci a un luogo caratteristico di Garcia, il Cobra Martial Arts Dojo (Palestra di Arti Marziali "Cobra").

Completamente diverso dal Dojo esplorato a Los Santos, Cobra Martial Arts offre attrezzi per fare pesistica, un tapis roulant e un cattivissimo Sensei (Maestro) giapponese che è pronto a prendere chiunque a calci nel culo senza preavviso.Ma invece di insegnare a Carl le tecniche di combattimento di strada con il quale è cresciuto (e migliorate a Los Santos), il Sensei insegnerà a CJ una tecnica molto più raffinata. Dopo una veloce conversazione con il Sensei, compare un box di dialogo che ti permette di scegliere quali tipo di mosse vuoi imparare - ma non finchè non riesci a sconfiggerlo in un combattimento corpo a corpo per provare il tuo valore.

La forza primaria del Sensei di San Fierro, sembra essere l'insegnamento nello sferrare calci in quanto la sua lista principale di mosse comportano calci frontali, calci rotanti e calci all'indietro. Quando imparerai un attacco, partirà una breve discussione in cui il Sensei ti spiegherà quanto è consigliabile utilizzare la mossa appena imparata. Per di più appena una nuova mossa è stata assimilata, questa potrà sostituire le mosse precedentemente imparate in altri Dojo, permettendo ai giocatori di creare le proprie combinazioni di mosse e stili mentre continuano la loro educazione da combattenti. Potrai anche allenarti all'interno dei Dojo con l'aiuto di alcuni partner.

Salti, Tram e Terremoti
Dopo aver imparato qualche calcetto, la nostra prossima destinazione è stata quello che rimaneva dello storico terremoto del 1989, ma lungo la strada abbiamo incontranto alcuni punti interessanti e aree bonus. I famosi binari dei tram di San Francisco sono presenti anche a San Fierro e come con i treni che si possono prendere per passare da città a città in breve tempo, anche i Tram potranno essere presi. Ovviamente se vuoi rubare uno di questi e portartelo a spasso da solo, potrai farlo, la scelta spetta a te.

Una cosa che abbiamo notato mentre viaggiavamo attraverso San Fierro, è che ci sono tantissime rampe su cui saltare e a detta di Rockstar si troveranno più acrobazie uniche qui che in altre località del gioco. Se questo è vero o no, dovremmo aspettare per poterlo vedere.

E' tempo di Missione
Dopo quel veloce passaggio nelle aree di San Fierro, ci siamo fermati a vedere la nostra prima missione disponibile a San Fierro che ci ha riportati a Hashbury. Abbiamo incontrato Caesar, il ragazzo di Kend'll (sorella di CJ) appassionato di automobili, la missione in se era abbastanza semplice: unirsi a Caesar e rubare dei costosissimi veicoli importati da Otto's Autos sull'embarcadero (conosciuto come Fierro Bay). Lungo la via abbiamo attraversato velocemente il distretto finanziario della città e visti alcuni palazzi che gli abitanti di San Francisco riconosceranno facilmente. C'è stato detto che una quasi esatta riproduzione della pazza Lombard Street era presente anche in queste zone (conosciuta nel gioco come Windy windy windy windy street) ma non abbiamo avuto la possibilità di vederla. Abbiamo visto comunque un agevole eliporto che può essere utile in altri punti del gioco, così come la versione GTA del Bay Bridge, che è stato rinominato in Garver Bridge.

Una volta arrivati a Otto's Autos, Caesar e CJ rubano un paio di auto dal secondo piano e saltano nella seconda fase della missione che consiste tutta in una corsa sfrenata. In questa missione i giocatori dovranno seguire Caesar nelle strade di San Fierro, ma non sarà così facile, CJ infatti troverà tutti i tipi di ostacoli, dal traffico a quelli ambientali. Si suppone che la struttura di questa particolare missione è stata ispirata direttamente al classico di Steve McQueen, "Bullett". La missione è finalmente terminata quando la coppia fa ritorno al nuovo garage da loro creato e conosciuto come The Hub, ma non prima che Caesar sveli una imporatantissima nuova aggiunta alla serie GTA - il nitro.

Nitro e fisica dei Veicoli
Usata come un'aggiunta per aiutarsi ad andare più veloce, questo nuovissimo aspetto, la Nitro, aiuta Caesar a raggiungere velocità pazzesche. Anche se l'effetto sfocato in stile Burnout era ancora in elaborazione quando lo abbiamo visto, questo scenario che si sforma, hanno dato un senso alla velocità mai visto precedentemente nei giochi GTA. Devi tenere comunque a mente che non tutti i vicoli possono essere equipaggiati con il kit nitro - soltanto alcune auto specifiche che risponderanno ad alcuni criteri. Sfortunamente quali auto siano equibaggiabili di Nitro, non ci è stato svelato, ma sappiamo comunque che avrai l'opportunità di aggiungere questi kit nel tuo personale garage in modo da decidere quanto nitro usare.

Il costo della nitro dipende dalla grandezza della bottigli e quanto cariche le vuoi, ma una volta acquistato, un barattolo comparirà o nel sedile posteriore o nel cofano di qualsiasi auto CJ stia usando e più nitro acquisti, più grande è il barattolo. Apparentemente il più potente upgrade è quello chiamato N20 - che dovrebbe essere incredibilmente potente.
Per attivare il Nitro il giocatore deve semplicemente premere il cerchio o il pulsante L1 mentre stanno guidando in giro e di colpo la vostra velocità aumenterà! Una volta in movimento, il già menzionato effetto "blur" (Sfocato) e le fiamme azzurre che escono dai terminali di scarico saranno le cose che noterai particolarmente - con una carica di nitro che dura dai 10 ai 15 secondi ciascuno. Come bonus aggiuntivo, la velocità che CJ acuisisce l'aiuterà ad attraversare oggetti distruttibili che normalmente non potrebbero essere distrutti, ma se lui dovrebbe mancare uno di questi oggetti e vuole riprovare a colpirlo, si dovranno aspettare circa 60 secondi di ricarica prima che la nitro sia nuovamente disponibile.

Prima di spostarci nella prossima area, R* ha accennato ad un altro aspetto dei mezzi di San Andreas, infatti il responsabile ci ha detto che non solo sono stati aggiunti nuovi mezzi come biciclette, Monster Truck, Camion e Go Karts, ma che ciascuno di essi è stato completamente ridisegnato e costruito, senza contare il fatto che ognuno di questi mezzi hanno handling e fisica di comportament differenti. Tutto questo significa che frenare, curvare, accelerare e interagire con gli ambienti circostanti è totalmente diverso da un mezzo all'altro. Apparentemente questi aspetti avranno importanza in base a dove e come si guida in certe aree, certe auto infatti saranno più adatte a viaggi lunghi su autostrade, mentre altri saranno più adatti nello scalare le colline di San Fierro.

Modifica la tua Auto
Come già menzionato prima, un'altro dei nuovi aspetti di San Andreas è la presenza di ciò che viene chiamato "Mods Garages". Localicazzati ovunque nello stato di San Andreas, questi garages permettono ai giocatori di modificare il proprio mezzo in diversissime soluzioni. Un buon numero di mezzi sono modificali, ma non tutti - in TransFender e Wheel Angels, i garages di San Fierro, il giocatore potrà modificare: teminali di scarico, paraurti anteriori e posteriori, tettucci, minigonne e ruote in aggiunta a nuove aerografie. Potrai anche specificare se il tettuccio lo vuoi in carrozzeria, in tela decapottabile o tettuccio apribile, potrai anche aumentare i bassi della tua radio.

Questo processo costosissimo permette specifiche personalizzazioni che ti permettono di avere il tipo di auto che fa per te. Wheel Angels ad esempio è specializzata nelle mofiche di auto da street Racer, mentre un Garage di Los Santos ha esperti nella creazione di auto lowriders (alla Eddie Guerrero tanto per fare un esempio.) Ma se non è questo quello che stai cercando, ci sono garages in tutto lo stato che offrono diverse possibilità e personalizzazioni.

Elicotteri, Cargo e Ostaggi
Come si può indovinare, la nostra guida ha personalizzato il suo mezzo e ci ha catapultati in un'altra missione. Questa volta il nostro gruppo andava a Chinatown per incontrare un capo locale della Triade che si chiama Wu Zi Mu, ma i locali lo chiamano Woozie. L'obiettivo è di salvare dei rifugiati da una morte certa mentre sono tenuti prigioneri a bordo di un Cargo nella baia di San Fierro. Per salvarli Carl dovrà saltare su un elicottero per arrivare sopra al Cargo.

Lungo la strada abbiamo imparato che a un certo punto ci sarà una serie di nuovissime missioni che convolgono i carri attrezzi che permettono ai giocatori di portarsi via le auto. Come già menzionato in precedenza, le missioni secondarie Taxi, Paramedico etc, etc sono tornate. Abbiamo anche potuto vedere la riproduzione di Lombard Street di cui abbiamo prima sentito parlare, così come l'edifico della Trans-American rinominato "Big Pointy".

Sfortunatamente una volta arrivati vicino alla nave, l'elicottero viene abbattuto, questo costringerà Carl a nuotare. Più si nuoterà e maggiore saranno le prestazioni nel nuoto, ma questo non è il momento adatto per allenarsi. Carl dovrà nuotare fino al cargo, issarsi e avviare una nuova caratteristica del gioco per sopravvivere, la modalità Stealth, ossia silenzionsa.

Uccidere in silenzio
Una volta sul ponte della nave, Carl prenderà in prestito il secondo nuovo elemento di ManHunt, la modalità silenziosa. Ora CJ è capace infatti di nascondersi nelle strade secondarie o nelle ombre ottenendo dal silenzio degli aiuti e del silenzio è quello di cui avete bisogno perchè basterà un lieve rumore per mettere in allarme i vostri nemici ed essere scoperti. Per aiutare il giocatore mentre tenta di non farsi scoprire, il segnale di CJ nella mappa diventerà blu mentre è nascosto nelle ombre. Se cammina lentamente o accucciato probabilmente non sarà visto. Una volta dietro un nemico e pronto per uccidere, sarà dato a CJ diversi metodi per farlo.

Due di questi metodi ci sono stati svelati in modo convincente. Il primo dei quali consiste nell'uso del coltello, come in ManHunt, per poter colpire il nemico bisognerà aspetta che CJ alzi il braccio dopodiche un veloce tocco al bottone circolare e il coltello sarà immediatamente infilato nella gola del nemico, mantenendo il silenzo e CJ al coperto. L'altra tecnica per uccidere è utile tanto quanto questa, ma molto più potente. Utilizzando una pistola con il silenziatore ti permette di mirare e colpire alla testa il nemico grazie al sistema di mira analogico o tramite l'autolock a distanze ravvicinate. C'è anche una versione senza silenziatore per uccidere mirando alla testa, ma usandolo si farebbe troppo rumore.

Una buona parte di questa missione si focalizza sull'aspetto delle uccisioni in silenzio e silenzio e pazienza sono i tuoi alleati primari per questa sfida. Eventualmente però che tu venga scoperto, una sparatoria in vecchio stile è la migliore delle soluzioni. Una volta che CJ riesce a scappare dal ponte della nave fino ad arrivare alla cella dei prigionieri, potrà sparare al lucchetto in modo da romperlo e farli fuggire. Purtroppo CJ incontrerà faccia a faccia un guerriero dalla Katana doppia che si chiama Snake Head, che è anche lo uomo che ha rinchiuso i prigionieri che hai liberato. Con un cenno a tutti i vecchi film samurai, Snake Head da a CJ una delle Katane con cui combatterlo e ha inizio una lotta mortale. Una volta ultimato questo combattimento, salirai in barca per tornare in città.

Panorama e Luci dalle città
L'ultimo parte del nostro tempo in San Fierro è passato visionando un punto di riferimento che tutti i nativi di San Francisco riconosceranno subito, il Golden Gate Bridge conosciuto come il Gant Bridge in questo gioco. La struttura è dettagliato fino all'ultimo bullone e sembra proprio quello vero. Se le nostre guide avessero voluto, avrebbero potuto tranquillamente prendere un mezzo per esplorare la terza città, ma sfortunatamente per noi questo viaggio è stato postdatato.

Comunque non abbiamo neanche grattato la superficie di quello che San Fierro ha disponibile in quanto esistono ancora tante altre cose e aree da esplorare. Lo stadio Corvin ad esempio è una grande arena casa dei San Fierro 69, mentre il quartiere industriale di Doherty (che abbiamo brevemente visto in una missione) hanno molto più da farci vedere. R* ci ha detto che ci sono talmente tante cose da svelare ancora, come Las Venturra, i paesini, centinaia di altre missioni, nuovi elementi di gioco e talmente tanto altro ancora che sicuramente faremo prima a prenderlo tra le mani e giocarlo che stare invece a raccontare tutto.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible