SA, OC e The Truth
Autore: al[e]ssio Creata il: 08/09/2004 Aggiornata il: 08/09/2004


Articolo redattto da al[e]ssio in esclusiva per GTA-Series.com.

Innanzitutto cos'è OC? I più giovani di voi sicuramente lo sanno, The O.C. è il nuovo telefilm per teenager in onda da su Italia 1.

In America ogni puntata è seguita da circa dieci milioni di telespettatori e da settembre arriverà anche nel nostro Paese. Si tratta di The O.C., telefilm a stelle e a strisce trasmesso dalla Fox, già diventato un cult tra i teenager, che in autunno andrà in onda in prima serata su Italia 1. "Paragonato a Beverly Hills, è scritto meglio, recitato meglio e come se non bastasse persino più patinato", ha scritto il famoso quotidiano Usa Today.

Ne è protagonista Ryan Atwood, ruolo interpretato da Banjamin McKenzie, un ragazzo ribelle ma brillante che mette scompiglio nella ricca comunità di Orange County, paradiso per gente ricca a Newport Beach.
Un attore, McKenzie, che sempre secondo Usa Today "ha il fisico, il fascino e l'aspetto adatto per un telefilm come questo". Tutto parte da quando un giorno il suo personaggio viene arrestato per furto d'auto, insieme al fratello Trey.
L'avvocato Sandy Cohen, Peter Gallagher, suo difensore d'ufficio, lo tira fuori di prigione e lo ospita a casa sua per il week-end a Orange County. Da questo momento in poi la vita della famiglia Cohen e dei loro amici cambierà e niente sarà più come prima nella ricca cittadina della California.
Nonostante The O.C. appartenga alla categoria dei "teen-drama", cioè telefilm dedicati agli adolescenti, ha il pregio di raccontare anche le storie dei loro genitori.

Non è un caso che il settimanale Tv Guide, stilando la classifica dei migliori cinquanta "papà del piccolo schermo" di tutti i tempi, abbia messo al venticinquesimo posto Peter Gallagher per il ruolo di Sandy Cohen, con questa motivazione: "è il primo padre nello stile Beverly Hills che ha saputo comunicare con i ragazzi e ha tracciato in profondità il personaggio dell'adulto".
Di un altro attore, Adam Brody che ha la parte di Seth Coehn, timido figlio di Sandy, il prestigioso New Yorker ha scritto che "pur essendo troppo bello per il ruolo dello sfigato, è riuscito a interpretarlo alla perfezione", mentre il mensile Cosmopolitan ha dedicato la copertina del mese di aprile 2004 a Mischa Barton, astro nascente del piccolo schermo, che interpreta Marissa Cooper, affascinante ragazza della porta accanto.

Creatore della serie è Josh Shawartz che l'ha ideata a soli 26 anni, mentre i produttori esecutivi sono McG, che ha diretto i due film sulle Charlie's Angels e ha fatto il regista di spot pubblicitari e videoclip, lo stesso Shwartz, Dave Bartis che ha lavorato a prodotti di successo come Providence e Will & Grace, e Doug Liman, che ha prodotto e diretto il film The Bourne Identity con Matt Damon e Bob DeLaurentis.

Le riprese sono state effettuate in varie spiagge della California, tra cui Malibu mentre la colonna sonora è diventata un cd di successo che include canzoni come California dei Phantom Planet, Hallelujah di Jeff Buckley, To Sheila degli Smashing Pumpkins, Wonderwall di Ryan Adams e molte altre. Negli Stati Uniti, dove a novembre partirà la seconda edizione, The O.C. è al terzo posto nella classifica dei telefilm preferiti dagli adulti, tra i 18 e 34 anni, dopo E.R. e C.S.I.

Alcune curiosità: Il titolo originale doveva essere Orange County ma poi è uscito un film omonimo e la produzione ha deciso di trasformarlo in The O.C.. In inglese, ogni episodio, compreso il primo, ha un titolo che parte con l'articolo The. E infine nel sedicesimo episodio della serie, alcuni dei protagonisti stanno vedendo in tv un video di Enrique Iglesias, nella realtà Misha Barton, Marissa Cooper, compare proprio in quel videoclip, dal titolo Addicted.

Informazioni tratte da www.tgcom.it

Scommetto che in questo stesso istante nella vostra testa balena questa domanda: "Ok, bel/brutto telefilm, ma cosa centra questo con Rockstar?". Una relazione vera e propria all'inizio non esiste, ma sin da quando mi è stato detto che sarebbe cominciato questo telefilm, mi si è subito accesa una lampadina. "Orange County = Red County?" Beh, non esattamente. Orange County è una zona ricca della California, pochi chilometri a sud di Los Angeles, mentre Red County sembra essere una zona con paesini pieni di contadini e campagne a nord di Los Santos. Allora le cose sembrano simili, ma non legati tra loro.

Ieri, pubblicando il nostro primo speciale dei film "Boyz'n'the Hood" mi sono ricordato che in serata ci sarebbe stata la prima puntata di questo telefilm. Comincio con il vedere la puntata e la mente va subito alle enormi campagne e alle case lussuose fino a questa frase detta da Adam Brody a Banjamin McKenzie mentre giocavano con una PS2: "Ah-ah ti ho battuto... senti vuoi cambiare gioco? Giochiamo a GTA, è fico..." appena le mie orecchie hanno sentito GTA, brividi di freddo hanno percorso il mio corpo. Allora "The O.C." ha qualcosa a che fare con GTA.

A questo punto io e Daniel, ci siamo messi d'impegno, abbiamo sgranato ben benino gli occhi e abbiamo visto una BMX con i pedalini nella ruota posteriore dove Adam Brody si mette per scappare via insieme a Banjamin McKenzie che invece pedala e nella camera di Adam Brody il logo della Rockstar North (R con la stella su sfondo blu).

Ecco quindi che riferimenti da questo telefilm alla R* sono presenti ed adesso sono anche chiare. Questo speciale è quindi nato per essere una semplice news, ma ad un certo punto nelle nostre ricerche ci siamo imbattuti nel sito degli Orange County Choppers, un gruppo di motociclisti di Orange County. Vedendo il sito, l'unico legame (come se fosse una cosa piccola) tra questo gruppo di Motociclisti e San Andreas è il fatto che entrambi utilizzano lo stesso font per i loro loghi... questo a prima vista. Guardando un pochino più nei dettagli il sito, Daniel ha notato questa immagine:


Ok... a prima vista non si potrebbe notare, quindi ve lo diciamo per non farvi impazzire. Guardate nell'immagine in basso al centro, sotto la bandiera america... bene, vedete quella bandiera nera con un logo al centro? Ottimo, ora guardate questo artwork:


C'è bisogno di dire altro, o avete capito tutto da soli? Ebbene si, il logo della POW MIA è presente sia nel sito ufficiale degli Orange County Choppers, che nella bandana di questo simpatico individuo di cui, fino ad ora, sconoscevamo tutto! Adesso grazie a The O.C. abbiamo quindi ottenuto nuove informazioni come il fatto che ci saranno dei bikers in San Andreas, che Red County è direttamente ispirato a Orange County, non il telefilm, ma il luogo reale e che questo titolo tenta realmente di essere il più realistico possibile. Grazie quindi ad un telefilm, che ha probabilmente delle semplici coincidenze, siamo riusci a scoprire per primi al mondo, questi nuovissimi particolari.

Ma cos'è questo strano logo?


La POW MIA è un'associazione americana che si occupa dei prigionieri di guerra e dei caduti, POW MIA infatti significa "Prisoners Of War" e "Missing In Action" (Prigionieri di guerra e Persi in guerra).

Il logo della POW MIA dalla bandana di The Truth è stato successivamente eliminato.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible