IGN - Anteprima Multiplayer GTA IV: The Lost and Damned
Autori: Erik Brudvig e al[e]ssio Creata il: 12/02/2009 Aggiornata il: 12/02/2009


Articolo tradotto dall'originale "GTA IV: The Lost and Damned Multiplayer Hands-on" scritto da Erik Brudvig del sito IGN.com. La traduzione in italiano è stata realizzata da al[e]ssio in esclusiva per GTA-Series.com.

12 febbraio 2009 - Il primo episodio scaricabile di GTA IV sarà disponibile dal 17 febbraio. Avrete probabilmente già letto le nostre impressioni riguardo questa avventura da 12/20 ore al prezzo di venti dollari. Recentemente abbiamo avuto anche la possibilità di provare le nuove modalità di gioco aggiunte in esclusiva a questo nuovo capitolo della serie. Esattamente, oltre alla nuova avventura, The Lost and Damned includerà anche sei nuove modalità di gioco online su Xbox Live.

Esattamente come nel gioco principale, in The Lost and Damned le partite in multiplayer saranno accessibili attraverso il cellulare in qualsiasi momento dell'avventura in single player. Oltre alle varie opzioni di selezione del gioco, c'è anche la nuova opzione "Gioco immediato" che permetterà di entrare direttamente in un gioco multiplayer. Non ci sarà una classifica da scalare o dei gradi da guadagnare in multiplayer, ma le nuove modalità offriranno nuovi personaggi, armi e motociclette in multigiocatore. Le nuove motociclette sono molto più che una semplice aggiunta come si può pensare in quanto quasi tutte le nuove modalità multiplayer ruotano, in un modo o in un altro, intorno ai veicoli a due ruote. Ovviamente parliamo di GTA IV, quindi anche se la modalità si avvierà a bordo di una moto, potremo scendere e rubare un'auto.

The Lost and Damned offre le onnipresenti modalità deathmatch, team deathmatch e modalità libera, e visto che queste modalità non offrono nulla di nuovo rispetto a GTA IV, abbiamo scelto di non provarle, ma di concentrarci invece su ciò che non era disponibile in passato.

La prima nuova modalità che abbiamo provato è quella che mi è piaciuta di più. Chiamata "Witness Protection" (Protezione testimoni), questa modalità è a squadre con un team che indossa i panni dei Lost e la seconda squadra che invece indossa i panni dei N.O.O.S.E. L'obiettivo per i N.O.O.S.E. è portare un testimone dal punto A al punto B - una stazione di polizia - mentre i Lost ovviamente dovranno fare di tutto per eliminare il testimone. Se affronterai il gioco nei panni dei buoni, il team si separerà in due gruppi con i primi che guideranno il furgone blindato dove si trova il testimone mentre gli altri saranno a bordo di auto della polizia. La situazione forse è un po' sbilanciata in quanto il furgone blindato richiede molti danni per saltare in aria ed essendo inoltre un grosso veicolo, ha vita facile contro quella delle, relativamente piccole, motociclette.

Tutto quindi si basa sul gioco di squadra. La tattica vincente è quella di cercare di superare il furgone e mirare al guidatore in modo da farlo fuori e rallentare il convoglio, ma anche un attacco ben organizzato e coordinato nel momento in cui il testimone scenderà dal furgone blindato per entrare nella stazione di polizia, sarà decisamente utile per la squadra dei cattivi. Nel ruolo di poliziotti si dovrà fare ben più che difendere il convoglio, allontanandosi dal furgone non si potrà mai essere veramente utili. Si potranno registrare centinaia di uccisioni, ma se non si proteggerà il furgone non si avrà comunque la vittoria.

Se invece vi trovate a bordo di una moto, evitate di farvi colpire da un'auto della polizia mentre superate un ponte, difficilmente vi andrà bene. La modalità successiva che abbiamo provato, "Own the City" (Dominio della città), è una partita a GTA in cui si dovranno conquistare e difendere i territori della città. Ogni team deve cercare di acquisire quanti più territori possibile. C'è anche una bella novità: ogni territorio che si acquisirà verrà difeso da NPC mentre noi saremo lontani da questo intenti ad acquisire una nuova area.

Più territori si controlleranno, migliore sarà l'intelligenza artificiale che controlla gli NPC dalla nostra parte. Per poter acquisire un territorio, lo dovremo liberare completamente dalla presenza del nemico - sia personaggi controllati da umani che dal sistema. Un'altra aggiunta è la caratteristica che ci permetterà di guidare un furgone carico di armi in giro per la città così da ricaricare e migliorare gli armamenti dei nostri compagni all'interno del territorio, caratteristica che fornisce una quantità extra di strategia al gioco.

La nuova modalità dedicata alla corsa è un ovvio omaggio al classico gioco motociclistico Road Rash. L'obiettivo è semplice: superare un determinato numero di checkpoint ed arrivare primo al traguardo. La novità è che tutti saranno a bordo di moto e tenendo premuti i pulsanti X o B sarà possibile picchiare con una mazza da baseball chi ci sta di fianco.

Dopo alcune gare in moto (e diverse commozioni cerebrali causate da colpi di mazza da baseball ad altissima velocità), abbiamo cambiato modalità provandone una chiamata "Lone Wolf Biker" (Biker solitario). Se si ha già giocato uno sparatutto in prima persona, allora probabilmente si avrà già giocato una modalità come questa. All'avvio del match, un giocatore sarà selezionato a caso come biker solitario. Il compito di questo giocatore è sopravvivere il più a lungo possibile mentre tutti gli altri faranno qualsiasi cosa per farlo fuori. Chi elimina il biker solitario, a sua volta diventa il nuovo biker solitario. Alla fine della modalità, il giocatore che sarà sopravvissuto più a lungo, sarà il vincitore.

L'ultima modalità che abbiamo provato si chiama "Chopper vs. Chopper" (Moto contro Elicottero). Dal titolo si può già intuire qualcosa in merito. Il gioco sarà affrontato esclusivamente da due giocatori, uno a bordo di una moto, l'altro a bordo di un elicottero. Se si sarà a bordo della moto, il compito è quello di superare quanti più checkpoint possibili sparsi per la città. Se invece si è al controllo dell'elicottero, il compito che avremo è quello di far fuori il motociclista in qualsiasi modo possibile, quindi sia usando le armi a disposizione sull'elicottero che le pale dello stesso. Una volta che il motociclista sarà ucciso, i ruoli si invertiranno mettendo il motociclista sull'elicottero e il pilota dell'elicottero sulla moto.

C'è anche un'altra modalità che non abbiamo avuto modo di provare. Questa, chiamata "Club Business", metterà tutti i giocatori nei panni dei Lost. Ci saranno compiti differenti che dovranno essere portati a termine per ottenere rispetto dalla gang. In questa stessa modalità, ma nella versione a squadre ha detto Rockstar, si potrà ottenere del denaro per il proprio club guidando per la città in formazione.

Giocando a GTA IV ho sempre evitato le motociclette. In genere cadevo o andavo a fuoco troppo spesso e la moto non offre sufficiente protezione dai proiettili. Giocando però queste nuove modalità multiplayer ho avuto una nuova impressione su questi bolidi a due ruote, sicuramente grazie anche alle nuove armi introdotte.

In aggiunta ad una pistola 9mm completamente automatica, le pipe-bomb e il lanciagranate, ci sono altre due nuovi armi che possono essere utilizzate in motocicletta. Il fucile a canne mozze e il fucile a pompa da combattimento potranno essere utilizzati mentre si guiderà e questa cosa rende le modalità decisamente molto più divertenti. Guidare e far saltare in aria qualcuno sparando con il fucile a canne mozze, senza scendere dalla moto, è un qualcosa che dà decisamente una sensazione di dominio.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible