Gara [Race]
Compenso: 250 $ più 250 $ per ogni vittoria | Bonus: Hakuchou nel covo | 100%: Si
Al termine della missione "Liberty City Choppers" svolta per conto di Jim Fitzgerald, verremo contattati da Terry che ci sbloccherà la missione secondaria legate alle gare cittadine. In questa tipologia di missione ci troveremo a bordo di una moto con un compito ben preciso, ossia vincere la gara a tutti i costi, anche prendendo a mazzate gli avversari. Questa missione secondaria presenta un singolo punto di attivazione sulla mappa per un ttale di dodici diverse gare che, una volta completate, ci faranno guadagnare i 3.34 punti percentuale necessari per il raggiungimento del 100% del gioco.

Per attivare una Gara dovremo raggiungere la posizione contrassegnata dall'icona qui a fianco a bordo di una moto - avvicinandoci a piedi o in auto, la gara non si attiverà. Raggiunta la posizione in moto, si attiverà un brevissimo filmato in cui otterremo una mazza da baseball che potremo utilizzare per buttare giù dalle moto i nemici. A differenza delle gare nei precedenti titoli infatti, in GTA IV: The Lost and Damned verranno disabilitate le armi e due tasti verranno assegnati al braccio sinistro e destro di Johnny. Premendo il tasto relativo ad una delle braccia, Johnny sferrerà un colpo con la mazza da baseball - più a lungo si terrà premuto il tasto, maggiore sarà la potenza del colpo.

Ultimata la gara riceveremo 250 $ di base, più un bonus di 250 $ per ogni gara completata con successo, in questo modo alla quinta gara otterremo 250 $ più altri 1.250 $ (250 $ x 5 gare vinte), mentre al compimento della dodicesima ed ultima gara, riceveremo in totale 3.250 $ - 250 $ di base, più i 3.000 $ di bonus (250 $ x 12 gare vinte). Nel caso in cui invece una gara venga persa, potremo ripetere la stessa gara non subito, ma dopo aver fatto passare sei ore dal fallimento. Una volta vinte tutte le gare, non compariranno altre icone sul territorio.

La migliore moto da utilizzare è la nostra Hexer visto che, essendo la moto più utilizzata in gioco, è anche quella di cui meglio conosciamo le movenze su strada, sfruttando inoltre l'abilità tutta nuova del dare mazzate a destra e sinistra, potremo buttare giù dalla moto i nemici su mezzi più potenti. Nel caso in cui non fossimo bravi con le moto, è invece consigliabile utilizzare moto come la Hakuchou, la Bati 800 o la NRG 900, tutte moto di derivazione giapponese con un'ottima velocità di punta, una buona accelerazione, ma con qualche problema nella fase di frenata in curva rispetto invece a mezzi come Hexer e Diabolus.

Hakuchou
Valore: 25.000 $ Velocità massima: 240 Km/h
Massa: 250 Kg Marce: 5
Trazione: RWD Freni: FWD
Motore: Benzina Usato da: Nessuno

Ultimate le dodici gare, oltre al compenso monetario, otterremo presso il nostro covo una moto Hakuchou - il veicolo sarà sempre disponibile, il che significa che anche prendendola, allontanandoci dal covo e distruggendola, ci basterà tornare al covo per riottenere il veicolo. Ultimate le gare inoltre, sarà possibile ricompletarle le stesse senza ricevere però altri bonus o punti relativi alla percentuale di gioco.

Alderney Beach
Compenso: 250 $ | Distretto: Alderney | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 4 minuti
Giri: Tre

Descrizione: Tracciato tutto sommato semplice che si dipana per metà lungo la spiaggia nordorientale di Alderney e per l'altra metà su Beaverhead Avenue, Bridger Street e Franklin Street. La partenza e quindi anche il traguardo, si trova all'inizio del tratto di spiaggia.
Come accennato il tracciato di gara è semplice con appena un paio di punti complicati da affrontare a seconda della moto che si guida. Nel caso in cui si sia a bordo di una Sanchez, il tracciato non presenterà alcun problema visto che questo veicolo ha una buona aderenza sia sulla sabbia che sull'asfalto, al contrario se siamo a bordo di una qualsiasi altra moto, la Hexer in primis, avremo particolari difficoltà nelle curve sulla spiaggia - in particolare quelle a nord - e nell'uscita dalla spiagga verso la Beaverhed Avenue, la quale essendo in salita subito dopo una curva, ci causerà parecchi problemi di aderenza. E' molto importante inoltre restare lontani dall'acqua o potremmo rischiare di raggiungere un'area con troppa acqua perdendo così il nostro mezzo di locomozione - e la gara stessa visto che sulla spiaggia non è frequente il passaggio di gente in moto.

Alderney Casino
Compenso: 250 $ | Distretto: Alderney | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 4 minuti e 20 secondi
Giri: Tre

Descrizione: Tracciato bello e lungo che si divide tra la zona residenziale e la spiaggia nordorientale di Alderney. La partenza è su Big Horn Drive, con una prima curva a destra su Cassiar Avenue ed una seconda curva sempre a destra su Beaverhead Avenue. Da questa strada si gira poi a sinistra in discesa lungo l'accesso del vecchio casino attorno al quale bisogna fare un giro completo, passando poi sotto la strada di accesso nel piccolo tunnel proseguendo così lungo la spiaggia sino alla strada in parte tracciata che ci riporterà su Beaverhead Avenue prima, su Owl Creek poi e nuovamente su Big Horn Drive dove si trova il traguardo.
Come accennato si tratta di un bel tracciato, ma che presenta diversi punti in cui ci si può giocare non solo la vittoria, ma l'intera gara. Il primo di questi punti si trova sul lato opposto rispetto alla discesa che da l'accesso al casino, il tracciato infatti non è protetto e se la curva viene presa ad alta velocità, finiremo con molta facilità in acqua. Il secondo punto complicato è l'uscita dal tracciato dissestato verso l'asfalto di Beaverhead Avenue, essendo molte curve strette in successione con pali e muretti posizionati intorno a noi, risulta abbastanza facile andare a finire contro un ostacolo se si affronta la precedente salita a tutta velocità. Per il resto il tracciato è semplice con curve ampie e pochi tranelli, al solito comunque, se siamo a bordo della Hexer, facciamo particolare attenzione nell'affrontare le curve sulla sabbia, andando troppo velocemente potremo slittare troppo in curva finendo così dritti in acqua.

Alderney City
Compenso: 250 $ | Distretto: Alderney | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 3 minuti
Giri: Tre

Descrizione: Tracciato non semplice da affrontare con diversi punti complicati, si parte da Boyaden Avenue girando subito a destra su Asahara Road raggiungendo così Koresh Square che verrà superata al centro raggiungendo Jonestown Avenue dove dovremo superare un vicolo bloccato da una recinzione in legno - recinzione che dovremo abbattere sbattendoci contro. Superato il vicolo gireremo a sinistra su Lyndon Avenue e subito dopo a destra sulla Bowline proseguendo sino a Long John Avenue dove, tagliando per un vicolo o seguendo la strada, dovremo raggiungere Franklin Street sino alla stazione di polizia. Da qui giriamo a destra su Rand Avenue e proseguiamo lungo questa via sino all'incrocio con Applewhite Street che ci porterà dritti in un piccolo vicolo che sbucherà nuovamente su Boyaden Avenue dove si trova il traguardo.
Il tracciato è tutto sommato semplice, tolta la recinzione in legno che dovremo distruggere sbattendoci contro - cosa non semplice in quanto la potenza dovrà essere ben dosata o rischieremo di non distruggere la staccionata, restando così bloccati, o di superarla con tanta velocità da finire dritti contro il muro. Oltre a questo passaggio, può risultare difficile anche l'ultimo vicolo, che riporta sul traguardo, al termine della lunga accelerata su Applewhite Street, la cosa importante, per affrontare questo vicolo in sicurezza, è l'uso del freno, basterà decelerare leggermente prima di infilarsi nel vicolo e ne usciremo in piena e totale tranquillità.

Alderney Industrial
Compenso: 250 $ | Distretto: Alderney | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 3 minuti e 40 secondi
Giri: Due

b>Descrizione: Tracciato complicato da affrontare in quanto presenta curve continue e pochi rettilinei su cui scaricare la potenza della moto. La partenza è su Barsac Avenue con la prima curva a sinistra sul ponte di Mandrel Road per girare subito dopo a destra su Plumbbob Avenue e nuovamente a destra su Red Wing Avenue. Da questa via ci si infilerà poi all'interno della struttura industriale uscendone sulla Trinity Roadcon una curva a destra verso Muskteer Avenue. Da qui si girerà poi a sinistra di fianco alla rampa della Plumbers Skyway raggiungendo così Praetorian Avenue prima e Toggle Avenue poi girando a sinistra nella viuzza dietro la stazione della polizia. Superato questo passaggio, dalla Grommet Street si dovrà superare Latchkey Avenue per ritornare su Barsac Avenue dove si trova il traguardo.
Come accennato in precedenza, il tracciato è lungo e pieno di curve ed inoltre la quantità di tranelli lungo e di fianco alle strade è talmente ampio da non lasciare il giocatore mai tranquillamente. Il primo problema sarà all'uscita del ponte della Mandrel Road, essendo infatti in discesa subito dopo una lieve salita, se affrontato troppo velocemente, questo ponte fungerà da trampolino mandandoci diretti contro il guardrail. L'area comunque più complicata da affrontare è quella industriale a sudovest, la zona privata infatti è piena di detriti e piccole aiuole rialzate che possono mandarci in testa coda o gambe all'aria. Superata questa zona, il resto del tracciato è abbastanza semplice da affrontare, basta infatti rallentare quando le curve sono strette e nette ed evitare di tagliare strada in quanto non sempre una curva tagliata in entrata offre un'area da cui tornare in strada.

Bohan Beach
Compenso: 250 $ | Distretto: Bohan | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 2 minuti e 30 secondi
Giri: Tre

Descrizione: Tracciato molto breve, ma non per questo semplice. La partenza è nel piccolo tunnel sotto la Northern Expressway raggiungibile da Planche Street. Dal tunnel ci si muoverà lungo la spiaggia nord di Bohan risalendo in strada eseguendo un doppio tornante ad S così da uscire sulla Northern Expressway infilandosi subito sulla Planche Street e raggiungere nuovamente il tunnel.
Come accennato, il tracciato per quanto breve non è assolutamente semplice da affrontrare, tutta la sezione sulla spiaggia è infatti complicata in quanto non offre una perfetta aderenza alla moto - se la si affronta poi a bordo della Hexer, la cosa è davvero complicata. Il punto peggiore è poi l'ingresso nel primo tornante, a causa infatti del raggio stretto della curva e del rettilineo precedente, è molto semplice sbagliare la frenata e ritrovarsi decine di metri oltre il punto ottimale di sterzata. Una volta fuori dalla spiaggia, il tracciato è molto semplice con l'unico problema legato alla curva che riporta nel tunnel, conviene difatti tagliare sopra il prato, ma il taglio deve essere affrontato a media velocità o ci troveremo sbattuti contro il muro con poche possibilità di rialzarci.

Bohan Steps
Compenso: 250 $ | Distretto: Bohan | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 3 minuti e 40 secondi
Giri: Tre

Descrizione: Tracciato di media difficoltà. Si parte sul Folsom Way per girare a destra su Rykers Avenue seguendo successivamente le cuurve su Switch Street, Joilet Avenue, Hollowback Street, Attica Avenue e Windmill Street che ci porteranno al sovrappasso di Beaumont Avenue che si collega a Greene Avenue e Butterfly Street. Da questa via poi si passa su Grand Boulevard per rientrare su Folsom Way dove si trova il traguardo.
La parte iniziale di questo tracciato è tra i più complicati esistenti, l'area interna di Bohan è infatti piena di salite e discese su cui la nostra moto rischia di saltare e farci perdere molto tempo, è quindi conveniente, finché non si raggiunge Hollowback Street - il punto più a sud del tracciato - muoversi lentamente, i nostri avversari andranno sparati contro muri e colonne, mentre noi, pur andando piano, proseguiremo nella gara guadagnando tempo su chi ci insegue. Un'altro punto pericololoso è la curva verso sud sulla Buttlerfly Street che ci riporta su Grand Boulevard, essendo anticipata da un lungo rettilineo, questa curva viene presa da tutti ad alta velocità, cosa che porterà buona parte dei nemici fuori dal tracciato, diamo quindi un paio di colpi di freno prima di curvare e non avremo problemi.

Bohan Strip
Compenso: 250 $ | Distretto: Bohan | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 2 minuti e 30 secondi
Giri: Tre

Descrizione: Tracciato semplice che parte sulla Lompoc Avenue per raggiungere con una doppia curva a destra Leavenworth Avenue girando poi a sinistra nell'area pedonale sino a Caterpillar Street. Da qui curvando prima su Bronco Street e poi su Coxsack Avenue raggiungeremo la Nothern Expressway per infilarci nuovamente sulla Leavenworth Avenue in direzione sud dove si unisce a Lompoc Avenue sulla quale si trova il traguardo.
Il tracciato è molto semplice e abbastanza corto, l'unico punto in cui effettivamente eiste un tranello è il punto che unisce il passaggio dalla Leavenworth Avenue a Caterpillar Street, passando infatti in un'area pedonale con due rampe di scalini, si può rischiare di rimbarlzare male sulla seconda rampa e trovarsi ben distesi a terra. Per il resto, il tracciato è molto semplice con curve ampie e ben segnalate.

Holland
Compenso: 250 $ | Distretto: Algonquin | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 4 minuti e 30 secondi
Giri: Tre

Descrizione: Gara molto semplice da vincere grazie ad una grande quantità di scorciatoie che possono essere prese tagliando angoli e passaggi da una strada all'altra. La gara comincerà sulla Vespucci Circus per spostarsi poi su Astoria, Cod Row, Columbus Avenue e da qui girare su Topaz Street sino alla Galveston Avenue. Da questa via poi bisogna girare a destra passando nel vicolo pedonale dell'Università, uscendo così sulla Ivy Drive South, raggiungere la Ivy Drive North girare sulla Grummer Road raggiungendo Xenotime Street dove si trova il traguardo, attraverso un brevissimo passaggio sulla Galveston Avenue.
La gara è tutto sommato semplice, come già spiegato infatti le curve, soprattutto nelle aree di East e North Holland, possono essere tagliate passando sui larghi marciapiedi e cortili, inoltre non sono presenti tranelli nel percorso, l'unico punto effettivo in cui bisogna fare attenzione è il vicolo pedonale dell'università, che essendo recintanto sia a destra che sinistra, può presentare dei problemi in entrata e in uscita.

North West Alderney
Compenso: 250 $ | Distretto: Alderney | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 4 minuti e 20 secondi
Giri: Tre

Descrizione: Decisamente uno dei tracciati più complicati da affrontare, si parte da Myung girando subito a destra su Bedrock Street prima e su Keneckie Avenue poi passando sul retro dell'autosalone Autoeroticar spuntando così sotto Panhandle Road in direzione Manzano Road. Da qui si dovrà però entrare nel piccolo parco a sinistra superandolo completamente e passando oltre il muretto distrutto così da raggiungere Beaverhead Avenue. Da qui si dovrà curvare a destra su Big Horn Drive, tagliando però in un vicolo prima do Owl Creek Avenue uscendo così su Cariboo Avenue. Raggiunta questa strada si dovrà girare a destra su Ortiz road prima e su Flathead Road poi ritornando così su Manzano Road e da qui sulla Long John Avenue per raggiungere Bouline dove, al termine di questa via, dovremo eseguire una rapida S superando Lyndon Avenue in modo da ritorna su Myung dove si trova il traguardo.
Come accennato, questa è una delle gare più complicate da affrontare in quanto non esistono praticamente rettilinee e pressoché tutte le curve presentano dei muri, pali ed ostacoli vari che possono mandarci gambe all'aria. Inoltre non esistono punti particolari in cui si può tagliare della strada e l'unica curva che invoglia il giocatore ad andare dritto invece che curvare - il passaggio da Flathead Road a Long John Avenue - presenta un piccolo rialzo dell'aiuola che se affrontata ad alta velocità farà cappottare il mezzo e se affrontata a bassa velocità manderà il giocatore in testa coda. La migliore tattica per superare questa sfida consiste quindi nell'affrontare con calma il primo giro così da vedere e capire il tracciato e sfruttare poi i restanti due giri per superare i restanti avversari e guadagnare strada ove possibile.

Park Circuit
Compenso: 250 $ | Distretto: Algonquin | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 3 minuti
Giri: Due

Descrizione: Questa è una delle gare più semplici che andremo ad affrontare in quanto si tratta tecnicamente di due lunghi rettilinei in cui bisogna cercare di restare in piedi quanto più tempo possibile. Partendo da Exeter Avenue si girerà su Vauxite Street prima e su Galveston Avenue poi per scendere sino a Quartz Street, superare il Middle Park e girare su Bismarck Avenue proseguendo lungo Walnut Way e Grummer Road per tornare da quest'ultima sulla Exeter Avenue.
L'unico punto davvero pericoloso di questo tracciato è la curva a sinistra subito dopo il passaggio sotto il Northwood Heights Bridge, qui infatti la strada ha un dislivello che, se preso con eccessiva velocità, può mandarci direttamente sul pendio ricorperto di erba che termina con un breve molo. Raggiunto il piccolo tunnel quindi rallentiamo piegandoci molto sulla sinistra e non avremo altri problemi.

Schottler Station
Compenso: 250 $ | Distretto: Broker/Dukes | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 4 minuti e 40 seconda
Giri: Tre

Descrizione: Uno dei tracciati più complicati, si parte da Carson Street e si curva a sinistra su Wenrohoronon Avenue facendo una rapida S su Cassidy Street per raggiungere Cayuga Avenue dove, superata Boone Street, dovremo passara sotto la stazione di Schottler raggiungendo così Hickcock Street e da un vicolo spuntare su Mohegan Avenue per continuare verso east su Deadwood Street, Onondaga Avenue e da James Street ritornare su Mohegan Avenue per passare su di un marciapiede raggiungendo così la Broker-Dukes Expressway verso nord girando a sinistra nell'area di South Slopes per tornare su Carson Street dove si trova il traguardo.
Questo è senza ombra di dubbio uno dei più complicati tracciati del gioco, oltre a presentare continue curve - molte delle quali strette e cieche - esistono diversi passaggi in viuzze strette, marciapiedi ed aree pedonali su cui la nostra moto non ha la migliore aderenza possibile. Tranelli e punti complicati da affrontare ne esistono diversi, è pressochè l'intero tracciato un tranello, i punti comunque più pericolosi sono l'entrata nella viuzza da Hickcock Street e l'uscita sulla Broker-Dukes Expressway dopo un breve passaggio su di un marciapiede pieno di cassonetti a sinistra e piccole aiuole sulla destra.

Tudor Docks
Compenso: 250 $ | Distretto: Algonquin | 100%: Si
Video: guarda
Tempo ottimale di gara: Non superiore ai 3 minuti e 30 secondi
Giri: Tre

Descrizione: Tracciato breve e semplice, si parte da Roebuck Road proseguendo in direzione sud sino al rifornimento che dovrà essere attraversato per raggiungere Latchkey Avenue e da qui entrare all'interno dell'area portuale andando in direzione nord ed uscendo da questa nell'accesso a nord ritornando così su Roebuck Road dove si trova il traguardo.
Il tracciato è molto semplice in quanto offre parecchie aree dove si può tagliare strada rispetto ai propri avversari, il primo punto è al termine di Roebuck Road dove potremo tagliare all'interno del rifornimento invece di seguire la strada a destra che presenta una complicata doppia curva a sinistra. Anche all'interno del porto è poi possibile tagliare strada, i nostri avversari infatti guideranno sempre all'interno della strada, mentre noi potremo tagliare sopra i marciapiedi - passando quindi tra gli edifici ed i pali protetti dalle basse strutture gialle quadrate. L'unico vero tranello nel tracciato è presente nell'accesso dell'area portuale da Latchkey Avenue, il cancello di accesso si trova infatti in un'area più bassa rispetto alla strada ed essendo preceduto da un rettilineo, viene quasi automatico affrontare il cambio di direzione a tutta velocità. Il problema è che così facendo si andrà nove volte su dieci contro le recinzioni di fianco al cancello, prima quindi di curvare a sinistra, rallentiamo la nostra corsa e non avremo altri problemi. Facciamo infine attenzione alla seconda S all'interno dell'area portiale, quella dopo la tettoia, rispetto alla curva precedente, questa è molto più stretta e con delle aree morte di fronte a noi, rallentiamo quindi prima di curvare a destra o ci ritroveremo gambe all'area contro gli edifici di fronte.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible