In questa sezione ci occuperemo delle missioni svolte per conto di Jim Fitzgerald, tesoriere del chapter dei Lost di Alderney. I punti di attivazione delle missioni di Jim sono sempre diversi, mai una missione di Jim si attiva nello stesso luogo e più volte capita anche in distretti differenti da Alderney. Il punto di contatto sarà sengalato sul radar comunque dalla lettera "J".

Liberty City Choppers
Compenso: 1.000 $ | 100%: Si | Secondaria: Ladro di moto
Video: guarda
Pre-missione: Per attivare la missione dovremo attendere la chiamata di Jim, dopo la missione introduttiva, che ci darà appuntamento sulla Aspidin Drive.

Jim ha in ballo un affare con un tizio che paga un bel po’ di quattrini per avere delle Angel che nel mercato giapponese fanno faville. Le intenzioni di Jim sono di recuperare i modelli necessari e consegnarli al suo uomo che li spedirà successivamente nella terra del Sol levante facendo così un bel po' di quattrini. Nonostante i tempi di rubare gagliardetti e moto, come dice Johnny, sia passato, la prospettiva di fare soldi è decisamente allettante.

Ottenuti i comandi saremo a bordo della nostra moto, il primo mezzo che dovremo recuperare si trova sulla Babbage Drive, tra i quartieri di Berchem ed Alderney City, all’interno del complesso della GlobeOil. Non si tratta di una moto degli Angels, bensì di un grosso Yankee sul quale dovremo salire e successivamente caricare i mezzi che ci servono, come prima cosa però andiamo da questi mezzi, quindi una volta saliti sul camion, dirigiamoci al ristorante vicino lo strip club Honkers, giù a Tudor. Una volta raggiunta l’area e parcheggiato il furgone, Jim farà scendere il pianale e noi potremo caricare quattro delle cinque moto parcheggiate nell’area. Appena saliremo e porteremo la prima moto a bordo dell’area di carico dello Yankee però, nell’area compariranno i proprietari dei mezzi che non accetteranno di buon grado la nostra presenza, affrontiamo quindi rapidamente i nemici chiamando Terry o Clay per ottenere dei rinforzi. Una volta fatti fuori tutti gli uomini, parcheggiamo le restanti moto necessarie sullo Yankee e saliamo subito dopo a bordo del camion e ritorniamo alla fabbrica GlobeOil lasciando tranquillamente perdere gli Angels of Death che ci seguiranno, anche sparando non potranno fare danni a sufficienza per farci saltare in aria prima di raggiungere il punto di conclusione della missione.

Riportato lo Yankee di fianco alla fabbrica, verremo raggiunti da due poliziotti in borghese a bordo di un’auto da sbirro corrotto che si comporteranno esattamente come la loro auto fa pensare. Hanno visto tutto in quanto erano appostati al ristorante e adesso vogliono una fetta del business o saranno problemi.

Secondaria: Ultimata questa missione si attiverà la missione secondaria "Ladro di moto", per maggiori informazioni, riferitevi ovviamente alla sezione dedicata alle missioni secondarie del gioco.

Bad Cop Drop
Compenso: 2.000 $ | 100%: Si | Bonus arma: 9mm automatica
Video: guarda
Jim è decisamente preoccupato, la visita di quegli sbirri gli ha fatto ricordare perché è entrato nei Lost e il motive era evitare di prenderlo in quel posto per tutto il resto della sua vita. C’è solo un modo quindi per liberarsi di questo ricatto e mostrare che i Lost non sono le ultime fighette del mondo a cui è possibile fare di tutto. Bisogna andare a prendere quei due che casualmente si sono appostati vicino alla clubhouse.

Ottenuti i comandi si avvierà una breve sfida tra noi e Jim, come in precedenza comunque non c’è nulla in palio. Una volta raggiunta l’area Jim colpirà l’agente Matthews il quale tornerà in auto da McCornish mettendosi però alla nostra caccia. A questo punto dovremo raggiungere l’Area Industriale di Acter, ben oltre Trinity Road dove al sicuro da telecamere ed altro potremo prenderci la nostra vendetta. E’ comunque importante non andare troppo veloci e fare sempre in modo che – attivando la visuale degli sbirri corrotti – Jim e Johnny siano visibili dai due agenti. Raggiunta l’area dell’imboscata, avremo anche un paio di biker su cui fare affidamento, casualità ben utile visto che gli sbirri, prima di raggiungerci, chiameranno i rinforzi facendo comparire nell’area una dozzina di poliziotti armati e tutti ben desiderosi di farci assaggiare il piombo dei loro proiettili. L’arma consegnataci da Jim fortunatamente avrà buona ragione sui nostri nemici, non è una mitraglietta, ma non ha neanche i tempi di caricamento e scoppio di una pistola normale. Fatti fuori tutti i poliziotti, torniamo sulla nostra moto ed allontaniamoci rapidamente dall’area così da ultimare la missione ed azzerare il livello di sospetto.

Bonus: All’avvio della missione ci verrà consegnata una pistola 9mm ed al contempo sarà possibile acquistare quest'arma in tutte le armerie o da Terry.

--------------------

Ultimata questa missione i lavori per conto di Jim Fitzgerald si fermeranno solo momentaneamente per ricominciare - sempre ad Alderney - subito dopo aver ultimato la missione "This Shit's Cursed" svolta per conto di Billy Grey.

Hit The Pipe
Compenso: 2.000 $ | 100%: Si | Bonus arma: Pipe bomb
Video: guarda
Jim ci introdurrà a due tizi, Malc e DeSean, biker di nuovo stampo che amano più guidare degli elettrodomestici di plastica giapponesi su due ruote piuttosto che domare una belva di cilindrata massima montata su tubolari in ferro realizzata da Americani per Americani. A parte questo piccolo difetto però, i due ragazzi sembrano in gamba e ci hanno fornito una vera e propria carica di esplosivi artigianali con i quali potremmo mettere a ferro e fuoco tutta la città.

Ottenuti i comandi dovremo attaccare tre furgoni degli Angels che girano per la città, ovviamente l’idea è quella di farli saltare in aria con gli esplosivi, ma effettivamente, utilizzare gli esplosivi non è semplice per diversi motivi, dal tempo di attesa necessario affinché la bomba esploda sino al fatto che, una volta attaccati, i furgoni dei Lost cominciano a muoversi velocemente e senza seguire regole e segnali stradali. La cosa conveniente è quindi quella di sfruttare il fucile a pompa, bastano difatti pochi colpi ravvicinati – in genere, se sparati a brevissima distanza, quattro colpi sono sufficienti – per far saltare in aria il veicolo nemico. I tre mezzi sono identici tra loro fisicamente, ma si differenziano per la quantità di nemici che contengono. Il primo mezzo degli Angels avrà a bordo solo due persone (guidatore e passeggero), il secondo tre persone (guidatore e due passeggeri, uno dei quali aprirà il portellone posteriore del mezzo) ed il terzo ben sei persone, due a bordo del furgone ed i restanti quattro divisi su due moto che si muoveranno di fianco al mezzo. Eliminati i tre mezzi – se non si è a pieno di energia quando si affronta il terzo mezzo, è consigliabile fermarsi un attimo a prendere un medikit – la missione avrà la sua conclusione con una telefonata con Jim che ci ricorderà che adesso, in quanto Presidente dei Lost, abbiamo diritto a chiamare Terry o Clay per avere supporto e rinforzi nei momenti peggiori.

Bonus: All’avvio della missione ci verranno consegnate le pipe bomb ed al contempo sarà possibile acquistare quest'arma da Terry.

End of Chapter
Compenso: 2.000 $ | 100%: Si | Bonus: Rinforzi Terry e Clay
Video: guarda
Jim ci vuole incontrare e all’incontro ci saranno anche Terry e Clay per un motivo ben preciso: pare che Brian voglia una tregua. Non c'è bisogno di aggiungere altro, andiamo a scoprire cosa ha in mente quel ciccione. Ultimato il filmato saremo al comando della formazione, la nostra destinazione è Lancaster Avenue, Port Tudor, sull’ultima banchina del porto. Muoviamoci come vogliamo, essendo infatti al comando del chapter non dovremo più sottostare ad una gerarchia di posizioni, ma potremo muoverci liberamente e senza alcun problema. Raggiunta la destinazione ed avviata la discussione con Brian, le cose andranno male e se già non erano state programmate con l’intenzione di andar male, sicuramente le parole di Johnny ed il comportamento di Brian hanno reso la situazione insostenibile, non c’è più lo spazio per entrambi in città, ma Brian non vuole più che vivano i restanti membri del chapter dei Lost di Alderney.

Ottenuti i comandi andiamo rapidamente avanti riparandoci dietro le casse e cominciamo ad eliminare la fazione dei Lost capitanata da Brian – uccidere i propri fratelli è dura ed è anche una cosa che non si dovrebbe fare, ma il limite è già stato superato. Il primo attacco sarà eseguito in cerchio da parte dei Lost di Brian, quattordici nemici divisi su sette moto si metteranno a girare di fronte a noi, ciò che dobbiamo fare per bloccare questo continuo giro è eliminare i sette passeggeri delle moto che sono anche, al contempo, i nemici che sparano. Fatti fuori i sette - o la maggior parte di essi - il cerchio smetterà di ruotare e tutti i nemici rimasti sulle moto scenderanno avviando un normale attacco che verrà sostenuto anche da un furgone con all'interno altri quattro nemici. Questo gruppo verrà inoltre rimpolpato altre tre volte, da un secondo furgone prima, da due moto con quattro nemici poi e da un terzo ed ultimo furgone alla fine (che si infilerà tra le casse al centro del molo, facciamo quindi attenzione a non farci prendere), per un totale di altri dodici nemici da far fuori. Dovremo inoltre fare particolare attenzione al secondo attacco di rinforzo, quello eseguito in moto visto che i due motociclisti continueranno a girare per l'area intorno ai container e le casse finché non verranno eliminati e molte volte questi nemici potremmo ritrovarceli alle spalle. Ripulita quest'area, i membri del chapter di Brian non saranno ancora paghi di attacchi e cominceranno a raggiungere il molo dalla nostra sinistra , andiamo quindi rapidamente dietro le casse della Kakagawa di fianco al container rosso a sinistra e facciamo fuori tutti i restanti nemici che compariranno nell'area aiutandoci anche nell'eliminazione degli avversari con i barili rossi e le taniche di gas - entrambi eplosivisi.

Ripulito completamente il porto tenendo bel salda la pelle sul nostro corpo, verremo raggiunti dall'ultima fazione del chapter di Brian, gruppo che non si fermerà a farsi eliminare, ma che fuggirà appena vedrà quanti dei loro compagni sono a terra. Ultimato il filmato saliamo rapidamente a bordo della nostra moto e nel tragitto per raggiungere i nemici cambiamo l'arma utilizzata con il fucile a pompa - se ne siamo in possesso ovviamente, in caso contrario, pistola o mitraglietta vanno bene. L'ultimo gruppo da far fuori è composto da quattro moto per un totale quindi di otto membri, al solito i più pericolosi saranno i passeggeri che avendo totale libertà di movimento si faranno sotto con le loro armi. Sfruttando il fucile a pompa potremo rapidamente infilarci nella formazione nemica appena superata la tettoia e da qui far fuori almeno la metà del gruppo di nemici. Se non riusciremo a farli fuori subito, restiamogli dietro - raggiunta la zona centrale del porto il gruppo si separerà per poi riunirsi all'uscita sulla Roebuck Road - e continuiamo a sparare finché non li avremo eliminati tutti e otto. Fatti fuori i nemici, ritorniamo indietro sino a raggiungere Jim, attivando cos' un filmato che ci riporterà alla clubhouse con tutto ciò che resta della fazione di Alderney dei Lost MC.

Bonus: Alla conclusione positiva di questa missione sbloccheremo l'abilità Rinforzi richiamabile attraverso il cellulare contattando Clay o Terry. Questa particolare abilità ci permetterà di farci raggiungere in un qualsiasi momento della nostra avventura - in missione e fuori dalle missioni - da Terry e Clay per avere un aiuto, sia questo nel combattimento contro una fazione avversaria o contro la polizia. Al termine del combattimento o della missione, sia Terry che Clay si separeranno da Johnny.

Bad Standing
Compenso: 2.000 $ | 100%: Si | Secondaria: PC Brian Jeremy | Rifugio: Nuovo rifugio
Video: guarda
Jim è stato contattato da Ray Boccino, un italiano già visto quando Billy era ancora libero. Ray, che ha saputo da Ashley i casini interni dei Lost, vuole la pace tra le due neo-fazioni perché questi dissidi interni rovinano i suoi affari e i suoi affari rovinati sono un ulteriore problema a cu pensare oltre al suo boss ormai troppo vecchio e legato a metodi antichi e al suo diretto superiore, una sorta di carciofo cotto che si trova ad essere il preferito del boss per motivi non meglio noti. Per cercare quindi di farci un favore e riservarsi un futuro più calmo, Ray ha fatto in modo di scoprire il nascondiglio di Brian ed è disposto a darci l'informazione a patto che questa storia venga chiarita una volta per tutte, qualsiasi sia il prezzo.

Ultimato il filmato mettiamoci in moto e raggiungiamo Emery Street, nel quartiere di Tudor, dove si dovrebbe trovare Brian. Raggiunta l’area troveremo effettivamente il rifugio della serpe che ben presto si renderà conto del nostro arrivo. Ottenuti i comandi dopo il breve filmato, contattiamo Terry o Clay per rinforzi - non sono necessari, ma la loro presenza all'esterno del rifugio ci permetterà di migliorare la loro tempra, forza ed abilità varie al termine della missione così da trovarli più pronti nelle missioni future. Ultimata la chiamata e raggiunta la porta sul retro, entriamo e rapidamente eliminiamo il primo nemico che tenterà di scappare nella stanza successiva. Eliminato questo nemico, andiamo nella camera successiva riparandoci dietro il divanetto e togliamo di mezzo i due nemici presenti nella stanza - uno a sinistra oltre lo stipite della porta e l'altro a destra dietro il grande tavolo messo in piedi. Ripulita la stanza raggiungiamo l'apertura della porta a sinistra, ripariamoci dietro il muro e lanciamo un granata o una pipe bomb nella stanza di fronte a noi eseguendo il lancio in obliquo così da evitare che con il rimbalzo l'esplosivo torni nella nostra posizione. Ultimata l'esplosione superiamo lo stipite della porta, eliminiamo il nemico in cima alle scale a sinistra, dopodiché andiamo nella stanza a destra eliminando altri due nemici nell'area. Fatto questo saliamo le scale, andiamo a sinistra e ripariamoci dietro il muro verde sfruttandolo come copertura per eliminare altri tre nemici presenti all'interno della stanza. Ripulita anche questa stanza, scambiamo la nostra arma con una pistola, raggiungiamo Brian e mettiamolo sotto-mira preparandoci all'esecuzione. Eliminato, o non eliminato Brian, usciamo dal rifugio per completare la missione con una chiamata a Jim.

La "giusta" scelta morale: Non esiste effettivamente una corretta scelta morale in questo caso, eliminando Brian concluderemo definitivamente la vicenda del chapter scisso di Alderney, tenendolo invece in vita gli daremo la possibilità di lasciare la città e farsi una nuova vita lontano da Alderney e dai Lost. Dal nostro punto di vista, una seconda possibilità non la si nega a nessuno, inoltre Brian non sfrutterà a pieno questo salvataggio, ma per ottenere informazioni in merito riferitevi alla sezione dedicata ai Personaggi casuali.

Secondaria: Al termine di questa missione, se non elimineremo Brian, il biker diverrà un personaggio casuale che potremo incontrare sulla Hardtack Avenue ad Acter (Alderney) e per il quale potremo attivare una singola missione. Per maggiori informazioni in merito, riferitevi alla sezione dedicata ai Personaggi casuali.

Rifugio: Il rifugio dove si nascondeva Brian sarà dal termine della missione una nostra proprietà dove potremo salvare i progressi di gioco.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible