Quarry
Compenso: 29.000 $ | Bonus: acquisizione Quarry | 100%: si
Ultimata la missione "Explosive Situation" per conto di Woozie a Las Venturas, la cava a sud di Bone County verrà sbloccata dandoci la possibilità di attivare le missioni secondarie "Quarry". Le missioni da svolgere sono in tutto sette, che non devono obbligatoriamente essere svolte consecutivamente e consistono in una piccola storia di rivalità e sparizione di prove. Le prime missioni ci vedranno infatti lavorare nel tentativo di salvare la cava da una società rivale, mentre nelle ultime dovremo nascondere i panni sporchi del lavoro di certa gente. Tutte le missioni sono a tempo, quindi un consiglio generale è quello di prendere mano con i comandi del Dozer e dei mezzi della cava, in questo modo quando vi ritroverete questi veicoli durante le missioni, sarete facilitati in confronto a chi non conosce la loro fisica.

Ogni "sotto-missione" attivata alla cava darà un diverso compenso, il totale dei soldi ottenuti al termine dei lavori sarà comunque di 29.000 $, ma non saranno questi gli unici benefici, otterremo infatti i mezzi della cava, Dozer e Autoribaltabile, sempre disponibili all'interno della cava. Ultimate tutte le missioni sarà comunque possibile riattivarle con la sola differenza che stavolta i tempi massimi saranno quelli fatti nel turno precedente, se ad esempio la prima missione l'avevate ultimata in due minuti invece che in tre, stavolta avrete solo due minuti di tempo per ultimarla.

Bonus: Ultimate le missioni, oltre ai compensi per missione, otterremo anche l'acquisizione della cava come business personale, business che frutterà un massimo di 2000 $.

Missione 1
Compenso: 500 $ | 100%: si
Tra tre minuti e mezzo arriverà una spedizione e il percorso all'interno della cava è ostacolato da sette massi, dovremo salire a bordo del Dozer e spostare le pietre spostandole nel punto contrassegnato dal checkpoint.

Se si possiede già una buona manualità con il mezzo, non ci saranno grossi problemi nello svolgere la missione, al contrario se ancora non si ha ben chiara la fisica dei movimenti di questo mezzi, ci saranno grossi ostacoli da superare quando si arriverà al punto di dover fare delle manovre. Al contrario dei normali veicoli il Dozer ha le ruote sterzanti posteriori, cosa che a primo impatto sarà di difficile gestione, sarà infatti come guidare un'auto in retromarcia.

Buttata giù la prima roccia, conviene dirigersi verso quella che si troverà a destra seguendo un giro antiorario della cava, il Dozer inoltre ha la particolarità di cadere per il 99% delle volte sulle ruote, ed anche in caso di ribaltamento si girerà per il 99% delle volte rimettendosi dritto, approfittate quindi di questa caratteristica lanciandovi tranquillamente dalla sponda superiore a quella inferiore senza paura. La missione si può compiere tranquillamente nel tempo limite, se sarete veloci e pratici riuscirete anche a tenervi oltre un minuto di tempo in più.

Missione 2
Compenso: 1.000 $ | 100%: si
Sono state piazzate delle bombe, quattro in tutto, all'interno di bidoni gialli da un'organizzazione rivale, dovremo spingere questi bidoni, usando il Dozer, all'interno delle aree sicure per la detonazione. Avremo due minuti di tempo per ogni barile e il tempo è più che sufficiente.

Conviene utilizzare una tecnica particolare per spostare i bidoni, ossia colpirli dopo una breve rincorsa e non spingerli continuamente perchè questi tenderanno ad infilarsi sempre sotto il Dozer. Saliti a bordo del Dozer troveremo il primo barile esattamente dietro il prefabbricato all'entrata della cava, giriamo e spingiamo il barile all'interno dell'area sicura. Il secondo barile si trova vicino alla grande gru gialla, l'area sicura sarà sopraelevata in confronto al barile, in questo caso non conviene dare dei colpi al barile, ma spingerlo su per la salita, questa infatti non permetterà al barile di andare sotto il mezzo. Il terzo barile si trova vicino al frantumatoio dove è solitamente parcheggiata una Sanchez, il quarto ed ultimo barile si trova invece tra i frantumatoi.

Il tragitto da compiere tra i bidoni e le zone di sicurezza è sempre molto breve, ricordiamoci però di spostarci velocemente dalle aree sicure perchè dopo un paio di secondi che avremo piazzato il barile questo verrà fatto saltare e se ci troveremo troppo vicini all'esplosione anche il Dozer salterà in aria facendoci fallire il lavoro.

Missione 3
Compenso: 2.000 $ | 100%: si
I dinamitardi dell'organizzazione rivale stanno fuggendo a bordo di un'autoribaltabile, avremo otto minuti di tempo per raggiungerli e farli fuori. Il mezzo si sta dirigendo verso Fort Carson per poi scendere verso Las Barrancas e Tierra Robada, l'autoribaltabile ha il pregio di essere un mezzo molto alto da terra, preoccupiamoci quindi poco della strada e recuperiamo la distanza tagliando per il deserto.

Prima di avviare la missione fermatevi a controllare il vostro arsenale, se siete in possesso di una mitraglietta con cui potete sparare dall'auto, allora la missione sarà di una semplicità a dir poco imbarazzante, se invece non siete in possesso di armi e volete avviare un destruction derby, dovrete fare più di attenzione.

Una volta raggiunto il veicolo dei nemici, affianchiamoli e spariamo se siamo in possesso di armi, basteranno pochi colpi per far saltare in aria l'autoribaltabile avversaria, se al contrario saremo senza armi utilizziamo la tecnica P.I.T. imparata alla scuola guida, affianchiamo l'autoribaltabile e colpiamo la coda del mezzo con potenza in modo da far ruotare il veicolo su se stesso, in questo modo ci sarà molto semplice portarlo fuori strada e buttarlo in mare. Attenzione comunque a non far scadere il tempo, otto minuti sono molti, ma non infiniti.

Missione 4
Compenso: 3.000 $ | 100%: si
I dinamitardi sono stati catturati e legati nel cassone di un'autoribaltabile parcheggiata nell'altro ingresso della cava, dovremo far scomparire i corpi dei dinamitardi prima che i poliziotti arrivino, ossia in massimo quattro minuti.

Saltiamo a bordo della Sanchez ferma accanto al prefabbricato e percorriamo tutto il perimetro della cava sino ad arrivare all'ingresso posto a nord-ovest, sarà in questo punto che troveremo l'autoribaltabile con dentro i corpi dei dinamitardi. Saliamo a bordo del mezzo e percorriamo la strada inversa fatta prima con la Sanchez per tornare all'ingresso ad est. Potremo andare a qualsiasi velocità vogliamo, l'importante è non sbattere contro nulla in nessun modo, se questo capita i corpi nel cassone si muoveranno cadendo dal veicolo e facendoci perdere la missione, correte quindi fuori dalla strada, non troverete nessun ostacolo che possa fermare o far fallire la missione.

Arrivati nuovamente all'entrata a est, dovremo scendere nella cava sino all'altezza della gru, scendiamo quindi dal lato destro, dovremo arrivare fino ad una rientranza della cava dove c'è un grosso focolare. Arrivati sul posto, giriamo l'autoribaltabile dando il retro del veicolo verso il fuoco ed alziamo il cassone del mezzo facendo cadere i corpi dei dinamitardi nel fuoco. Come al solito, facciamo molta attenzione a non sbattere e/o cadere dalle rampe della cava, ma cerchiamo comunque di muoverci molto velocemente per evitare di far scadere il tempo.

Missione 5
Compenso: 5.000 $ | 100%: si
L'autoribaltabile è piena di bidoni esplosivi che devono essere consegnati a Verdant Meadows, la pista per aerei nel deserto, entro tre minuti. Bisogna fare cautela, qualsiasi colpo dato al mezzo potrebbe essere fatale.

Come nella missione precendente, non esisteranno problemi fino a che non si colpirà qualcosa, si può andare veloci come non mai o fare salite a dir poco impensanbili, l'importante è non colpire nulla e non farsi colpire da nessuno. Appena saliremo sul mezzo, dirigiamoci verso nord seguendo la strada, ma guidando sui bordi di questa. E' possibile tagliare subito per Octane Springs passando di fianco all'area 69, oppure seguire la strada che va a nord e poi tagliare quando si arriva alla piccola città con l'Ammunation a Bone County.

Raggiunta Verdant Meadows, dovremo lasciar cadere dal cassone dell'autoribaltabile i sei bidoni esplosivi in fondo alla pista, questi non salteranno in aria grazie alla sabbia che ammorbirà il colpo ricevuto, per far cadere i bidoni, bisognerà fermarsi con il retro del mezzo verso il ceckpoint ed alzare il cassone.

Missione 6
Compenso: 7.500 $ | 100%: si
Un'autoribaltabile ha perso un carico di bidoni esplosivi lungo le rotaie del treno e tra tre minuti un treno passerà su quelle rotaie, dovremo allontanare i bidoni e lo dovremo fare alla svelta.

Saliamo a bordo del Dozer e guardiamo subito nella mappa in che punto delle rotaie si trovano i bidoni, fatto questo dirigiamoci sul luogo mantenendoci sempre con il mezzo fuori dalla strada, in confronto al normale traffico il nostro veicolo è molto lento e questo difetto potrebbe causare un incidente a catena. Arrivati sulle rotaie, cominciamo a spostare i bidoni a destra e sinistra, appena questi non saranno più segnalati nel radar, significa che non salteranno in aria al passaggio del treno.

Non avremo tempo per spostare barile per barile, prendiamo quindi velocità, mettiamoci in linea con i binari e spazziamo via i bidoni come se loro fossero neve e il Dozer uno spazzaneve, accumulandosi infatti i bidoni si sposteranno a destra e sinistra scivolando sui pendii delle rotaie. Finito il primo passaggio, assicuriamoci che non ci siano più bidoni segnalati, in caso che invece ce ne siano, torniamo indietro a rimuoverli dai binari.

Tolti tutti i bidoni, spostiamoci anche noi dalle rotaie molto velocemente, il treno passerà dopo un paio di secondi, anche se il timer dirà trenta secondi o più, ad una velocità a dir poco spaventosa, se ci ritroveremo sulle rotaie noi salteremo in aria e il treno deraglierà con ovvio fallimento della missione.

Missione 7
Compenso: 10.000 $ | 100%: si
E' stato fatto fuori un poliziotto nella cava e avremo otto minuti per sbarazzarci del corpo e della moto prima che arrivino i colleghi del morto a ficcare il naso.

Innanzitutto dovremo scendere tutta la cava sino in fondo, per far questo saliamo a bordo della Sanchez accanto al prefabbricato e a seconda della nostra abilità con il mezzo, saltiamo direttamente in basso o scendiamo le rampe. Arrivati in fondo, prendiamo il Dozer e spostiamo la moto e il corpo del poliziotto nell'area di raccolta. Per far questo dovremo usare la stessa tecnica della seconda missione, invece di tenere premuto l'acceleratore, diamo piccoli colpi facendo quindi in parte rotolare prima il mezzo del poliziotto e poi il poliziotto stesso, in questo modo eviteremo di ritrovarci qualcosa sotto il Dozer.

Una volta portati mezzo e corpo nel punto di raccolta, scendiamo dal Dozer e risaliamo la cava per entrare all'interno della gru. Al contrario della gru portuale di San Fierro che si gira solamente, questa può far andare il braccio in su e in giù con i comandi di movimento. Spostiamo la calamita della gru raccogliendo moto e poliziotto e scaricandoli, uno per volta, all'interno del cassone dell'autoribaltabile posto dietro la cabina della gru.

Una volta caricati corpo e moto del poliziotto, guidiamo l'autoribaltabile fuori dalla cava guidando in retromarcia e cercando di non sbattere da nessuna parte per non far cadere nulla fuori dal cassone. Arrivati all'entrata della cava un messaggio ci dirà che dovremo disfarci di mezzo e cadavere lasciandoli cadere nel fiume che scorre di fronte alla cava, facciamo molta attenzione quando attraversiamo l'autostrada, facciamo manovra in modo da dare il dietro del mezzo verso l'acqua e alziamo il cassone del mezzo per far cadere il tutto nel fiume, assicurandoci comunque di non farci cadere anche l'autoribaltabile.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible