Il protagonista di GTA IV: Episodio II
Autori: al[e]ssio e Daniel Creata il: 12/03/2009 Aggiornata il: 12/03/2009


Articolo realizzato da al[e]ssio e Daniel in esclusiva per GTA-Series.com. Si prega chiunque di non copiare parzialmente o interamente questo articolo su altri siti, ma di fornire il link diretto all'articolo pubblicato su GTA-Series.com, grazie.

ATTENZIONE: In diversi punti questo articolo può presentare spoiler sulla storia di Grand Theft Auto IV e Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned. Nei casi di evidenti e chiare anticipazioni applicheremo un avviso mettendo l'intero testo dello spoiler in corsivo ed anticipato dalla parola "SPOILER:". La lettura dell'articolo è comunque sconsigliata a chi vuole giocarsi in piena tranquillità le avventure di GTA IV e GTA IV: TLAD senza sapere nulla in merito alla storyline.

Teorie più o meno fondate...
Sin dall'annuncio dei due episodi scaricabili, la rete si è riempita di voci più o meno fondate su cosa effettivamente questi contenuti offrissero. All'inizio si pensava in semplici add-on come nuovi veicoli, abiti e missioni secondarie, il tutto comunque legato alla storia di Niko Bellic. Con il passare dei mesi, per l'esattezza a novembre 2008, Rockstar ha ufficializzato il primo di questo due contenuti scaricabili, ossia Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned. L'ufficializzazione di questo titolo ha fatto ovviamente crollare tutti quei pensieri legati a contenuti esclusivi semplici, GTA IV: TLAD infatti ha offerto una storia nuova, con un nuovo protagonista, nuovi veicoli, nuove missioni secondarie ed altre piccole nuove aggiunte che hanno permesso a The Lost and Damned di essere qualcosa in più che una semplice espansione di gioco.

Dall'ufficializzazione di Johnny Klebitz come protagonista del primo episodio, anche le teorie che volevano vedere un'avventura di Niko trasferitosi a San Andreas - teoria derivante da un biglietto aereo per SA a nome di Niko Bellic presente nel sito del Rockstar Social Club (per maggiori informazioni, riferitevi alla sezione dedicata agli Easter Eggs di GTA IV) - sono totalmente decadute. È cominciato quindi in questo periodo il lavoro di ricerca dei fans ai riferimenti, da sempre infatti Rockstar lascia messaggi più o meno chiari, e con questa ricerca si è arrivati a ciò che molti definiscono la "prova provata" in merito a chi sarà il protagonista del secondo episodio esclusivo. Questa prova sarebbe l'obiettivo/trofeo "Trinità impossibile" (Impossible Trinity) che viene sbloccato al termine della missione "Museum Piece", in GTA IV, svolta per conto di Ray Boccino.


Il nome di questo obiettivo non ha effettivamente nulla a che vedere con la missione in sé - legame invece esistente in tutti gli altri obiettivi/trofei - molti quindi affermano che il riferimento sia legato alla presenza di Niko, Johnny e del terzo protagonista della mini-serie GTA IV, ossia Luis Fernando Lopez.

SPOILER: Luis altro non è che il ragazzo che in questa missione fa saltare lo scambio tra Niko/Johnny e gli ebrei del gruppo di Isaac i quali sono interessati ad acquistare un carico di diamanti rubati da Johnny a Tony "Gay" Prince in una missione di GTA IV: The Lost and Damned.

Oltre a questa occasione Luis si incontra altre volte con Niko e Johnny, ma in nessun'altra occasione ad eccezione di questa, tutti e tre i personaggi sono presenti sulla stessa scena. Nel resto di questo articolo cercheremo quindi di capire chi è effettivamente Luis Fernando Lopez, quali sono i suoi collegamenti con gli altri personaggi del mondo di GTA IV e studieremo le varie comparsate di Luis in GTA IV e GTA IV: TLAD cercando di capire quali possono essere i suoi movimenti ed obiettivi nelle eventuali missioni ad incrocio.

Chi è Luis Fernando Lopez?
Seguendo quindi queste teorie, ma soprattutto vedendo i continui incroci tra le avventure di Niko, Johnny e Luis, diventa pressoché automatico il fatto che sarà Luis Fernando Lopez il terzo protagonista della mini-saga legata a Grand Theft Auto IV, ma cosa si sa effettivamente di Luis ad oggi? Spulciando il sito della polizia in GTA IV (www.libertycitypolice.com) veniamo a sapere che Luis Fernando Lopez è un ragazzo di venticinque anni nato a Liberty City. Nel 2001 Luis è stato condannato per furto d'auto, mentre nel 2003 per aggressione, da allora - e ricordiamo che GTA IV è ambientato nel tardo 2008 - di Luis non sono presenti altre informazioni su possibili crimini commessi. All'interno delle note su Luis, possiamo scoprire che abita nel quartiere di Northwood (Algonquin) e che ha origini dominicane, origini che lo hanno portato ad avere legami con diversi spacciatori di droga del quartiere e che lo hanno visto più volte partecipe di combattimenti da strada illegali. Negli ultimi tempi si sa che Luis ha stretto importanti contatti con Tony Prince detto "Gay Prince" - non solo detto, lo è anche - diventandone la guardia del corpo, cosa che lo porta a girare nei nightclub di Tony, ossia il Maisonette 9 e l'Hercules, entrambi nella zona sud di Algonquin.

Luis con i suoi venticinque anni è il più giovane dei tre personaggi della miniserie GTA IV - Niko ne ha 30 (anche se sembra averne decisamente di più) e Johnny 34. La visione di Liberty City da parte di un ragazzo del luogo e di età giovane è un qualcosa che manca, e come persona, Luis, ricorda molto l'idea di CJ a San Andreas, ossia un ragazzo giovane che si ritrova volente o nolente in mezzo a casini decisamente più grandi di lui e che deve, per un motivo o per un altro, seguire ed affrontare. A differenza di CJ che però ha sempre dato l'aria di un ragazzetto un po' sprovveduto, nelle brevi scene in cui vediamo e sentiamo Luis, il ragazzo sembra essere decisamente maturo e capace di esaminare bene gli avvenimenti capendo quando è il momento di saltare fuori e fare casino e quando invece la migliore scelta è quella di star zitto e fingersi morto.

Il legame con Tony Prince, come guardia del corpo, porterà sicuramente Luis ad avere connessioni con gli Ancelotti. Tony difatti è noto per i suoi forti legami con Gracie Ancelotti, la figlia del capofamiglia del gruppo mafioso. Di Tony Prince sappiamo che è un cinquantenne del Midwest e che nel 1985 è stato arrestato per evasione fiscale, nel 1996 per possesso di cocaina e nel 1999 per atti osceni in luogo pubblico. Sappiamo inoltre che i nightclub che possiede hanno dei sospetti legami con la famiglia Ancelotti - purtroppo il procuratore distrettuale non ha mai ottenuto sufficienti prove per procedere. Recentemente inoltre nei suoi due locali, l'Hercules ed il Maisonette 9, sono stati fatti dei raid per verificare gli standard di sicurezza e il rispetto sul divieto di frequentazione per i minorenni.

Un'altra delle sicure connessioni di Luis è Gracie Ancelotti, una ragazza trentunenne di Alderney City arrestata nel 2003 per possesso di cocaina e nel 2007 per guida in stato di ebbrezza. Si ritiene che nonostante sia la figlia del capofamiglia criminale degli Ancelotti, Gracie non sia direttamente coinvolta negli affari di famiglia, ma nonostante questo ha forti legami con molti membri della gerarchia Ancelotti. Nei record della polizia si accenna inoltre alla possibilità che l'amicizia tra Tony Prince e Gracie possa essere in qualche modo utilizzata per ottenere informazioni sugli Ancelotti.

  

Questi sono solo tre dei sicuri personaggi che andremo ad incontrare nel secondo episodio di GTA IV. Oltre ad essere noto sulla "carta", il legame tra questi tre personaggi è noto grazie anche alle missioni di incrocio sia in GTA IV che GTA IV: The Lost and Damned, per la precisione, sia Tony Prince che Gracie Ancelotti compariranno a fianco di Luis nella missione "Diamonds are a Girl's Best Friend" in Grand Theft Auto IV, mentre in "Diamonds in the Rough" di GTA IV: TLAD si può vedere la forte connessione tra Tony e Luis.
Ma quali altri personaggi potranno comparire nel secondo episodio? Viste le forti connessioni di Luis con l'ambiente domenicano, è probabile che o Playboy X o Dwayne o entrambi facciano una o più comparsate nelle missioni ed allo stesso modo è possibile che Francis McReary sia uno degli ossi duri da combattere vista la sua forte lotta, in GTA IV, verso il mondo degli spacciatori domenicani dell'area nord di Algonquin.
SPOILER: Grazie ad una missione secondaria di GTA IV: TLAD, sappiamo anche che Luis incontrerà Bernie Crane - il cui vero nome è Florian Cravic - scoperta che viene fatta ascoltando ciò che si sente dalla microspia piantata nell'auto di Bryce Dawkins, un importante uomo politico ed amante di Bernie.

I legami tra Luis ed altri personaggi del gioco sono tanti, ciò che cercheremo di fare adesso è analizzare gli incroci tra Luis, Johnny e Niko nelle varie missioni di GTA IV e GTA IV: The Lost and Damned.

L'incrocio dei tre: Niko/Johnny/Luis
All'interno di questa sezione prenderemo in considerazione la missione in cui Niko, Johnny e Luis si incontrano ed attraverso deduzioni basate sui fatti delle missioni, cercheremo di comprendere il ruolo e gli spostamenti di Luis.

Museum Piece (Grand Theft Auto IV)

 

Collector's Item (Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned)

 

SPOILER: In questa missione c'è il famoso incrocio dei tre protagonisti della miniserie. Sappiamo che Johnny e Niko si trovano all'interno del museo con Isaac ed i suoi uomini per effettuare uno scambio, i diamanti fatti rubare da Boccino per i soldi di Isaac. Lo scambio però salterà con Luis che attaccherà facendo capolino dalla finestra del lato ovest del Libertonian. Ciò che sappiamo accadere dopo è la fuga di Niko dal lato sud del Libertonian senza avere nulla in mano, mentre Johnny fuggirà dal lato nord portandosi dietro la valigetta con i soldi. Allo stesso modo sappiamo che Isaac ed i suoi uomini non saranno in possesso dei diamanti nelle missioni successive e questi diamanti non saranno presi neanche da Niko, quindi risulta evidente che l'uomo che prenderà i diamanti è Luis.

Il ruolo di Luis in questa missione è quindi ovvio, deve in qualche modo raggiungere l'interno del museo, attaccare il gruppo di Isaac ed impossessarsi dei diamanti. Grazie al filmato di conclusione di GTA IV: The Lost and Damned, come avverrà tutto questo diventa sufficientemente chiaro. Innanzitutto la missione di Luis inizierà con l'appostamento e per raggiungere il punto da cui effettua l'imboscata, basta raggiungere all'esterno l'area ovest del Libertonian e salire le scalette sull'impalcatura. Una volta in cima, scaliamo il primo livello e saremo esattamente nel punto in cui Luis comparirà nella missione. Da qui, grazie al filmato di conclusione di GTA IV: The Lost and Damned, sappiamo che Luis sale sul tetto e raggiunge il lucernario a sudovest, lucernario che rispetto agli altri presenta una grata messa fuori posto, cosa che tecnicamente potrebbe permettere a Luis di calarsi all'interno del museo, affrontare Isaac e prendere i diamanti.

Sappiamo però anche un'altra cosa, ossia che gli ingressi nord e sud del Libertonian sono occupati - a sud si trova Niko, a nord Johnny - bisogna quindi comprendere come può Luis fuggire dall'area. Anche qui ci viene d'incontro la teoria del tetto, se controlliamo l'area possiamo infatti vedere nella sezione nord ovest un'uscita - chiusa sia in GTA IV che in GTA IV: TLAD e che non ha diretto accesso dai due piani conosciuti del museo. Il museo però ha un'area bloccata da due porte inaccessibili che non conosciamo, area che guarda caso si trova proprio sotto l'uscita sul tetto. Appare quindi sufficientemente ovvio che Luis si cali dal lucernario, attacchi Isaac impossessandosi dei diamanti e fugga sfruttando nuovamente il passaggio sui tetti così da non avere traiettorie ad incrocio con Niko o Johnny che si spartiranno i due piani e le due uscite conosciute.

All'interno del nostro canale su YouTube potete trovare il filmato completo dei titoli finali di Grand Theft Auto: The Lost and Damned. La sezione in cui si vede Luis in cima al Libertonian è dal minuto 07:34 sino al minuto 07:40.



Luis in GTA IV
In Grand Theft Auto IV, Luis oltre alla missione "Museum Piece" svolta per conto di Ray Boccino, compare anche nelle missioni "Three Leaf Clover" e "Diamonds are a Girl's Best Friend" svolte per conto dei fratelli McReary. Come in precedenza, anche in questa sezione cercheremo di comprendere il ruolo e gli spostamenti di Luis nelle missioni ad incrocio.

 

SPOILER: Di tutte le missioni ad incrocio questa è senza ombra di dubbio quella che fornisce meno dettagli sul possibile ruolo di Luis. La missione affrontata in GTA IV vede Niko, Packie, Derrick e Michael effettuare una rapina nella filiale della Bank of Liberty sulla Columbus Avenue (Chinatown). All'interno della banca, tra i vari personaggi, è presente anche Luis che si trova di fianco ad un tizio armato che, nel tentativo di sventare la rapina, verrà fatto fuori. È plausibile quindi che l'arma in possesso dell'uomo andrà in mano a Luis, ma sappiamo anche, per come è strutturata la missione, che Luis non si muoverà insieme ai tre rapinatori e prima dell'arrivo di questi, la situazione in banca era tranquilla. Diventa quindi effettivamente difficile comprendere il ruolo di Luis in questa missione, se ci fosse stato del casino in banca in precedenza, possibilmente il compito di Luis era quello di rapinarla, se durante la rapina Luis fosse fuggito o si fosse nascosto, il suo ruolo sarebbe potuto essere quello di mettere in salvo qualcuno. Comunque venga girata la situazione, fondamenta su cui basarci purtroppo non ne abbiamo, sappiamo solo che Luis avrà un ruolo - e che quindi noi avremo qualcosa da fare - in questa missione.

 

SPOILER: In questa missione il compito di Luis sembra essere particolarmente semplice da dedurre. Come sappiamo Packie e Niko porteranno Gracie all'incontro per scambiarla con dei diamanti in possesso di Tony Prince. Lo scambio avverrà, i diamanti andranno in mano di Packie e Niko e successivamente persi per mano di Ray Bulgarin, mentre Gracie verrà presa da Luis e Tony. Il compito di Luis in questa missione sarà probabilmente quello di andare a prendere Tony, dirigersi entrambi a Charge Island per lo scambio ed ultimato lo scambio riportare Gracie a casa.
È inoltre possibile che sia questo il momento in cui Ray Bulgarin venga ucciso ed è altrettanto plausibile che questo avvenga per mano di Luis. Ultimato lo scambio tra Niko/Packie e Luis/Tony è possibile che gli ultimi due restino a guardare l'evolversi della situazione e si mettano all'inseguimento di Bulgarin credendo che sia lui in possesso dei diamanti. Se queste ipotesi fossero corrette, allora Luis sarebbe l'assassino di Bulgarin ed uno dei maggiori punti interrogativi della storyline di GTA IV avrebbe una spiegazione.


Luis in GTA IV: The Lost and Damned
In GTA IV: The Lost and Damned, Luis compare in due missioni del gioco, ossia "Diamonds in the Rough" e "Collector's Item" di cui abbiamo già parlato in precedenza, entrambe missioni svolte per conto di Ray Boccino. Inoltre Luis è visibile anche nei titoli di coda di GTA IV: The Lost and Damned, un filmato in cui vengono mostrati diverse missioni di GTA IV e GTA IV: TLAD. Anche qui, come in precedenza, in questa sezione cercheremo di comprendere il ruolo e gli spostamenti di Luis nella missione ad incrocio.

 

SPOILER: In questa missione il compito che verrà assegnato a Johnny da Ray è quello di rubare dei diamanti. Giunti sul luogo troveremo Luis, Tony Prince e il suo ragazzo, Evan Moss, contrattare con lo chef della Platypus sul prezzo e sulla qualità dei diamanti - nel filmato introduttivo di GTA IV possiamo vedere anche lo chef della Platypus nascondere i diamanti in un impasto. Luis tiene in mano i soldi e lascia parlare Tony ed Evan a sufficienza, ma appena vedrà che le cose si metteranno male, prenderà in mano la situazione. Lo sviluppo della missione in GTA IV: The Lost and Damned qui ci dà un'ulteriore conferma sul ruolo che avrà Luis, invece di andare insieme ad Evan a bordo della limousine, sappiamo che Tony Prince e Luis fuggiranno da un'altra parte e che questo gruppo verrà inseguito non da Johnny e i suoi compagni - che si occuperanno di andare a caccia dei diamanti in possesso di Evan - ma dal chapter dei Lost di Broker, gruppo che potrà tranquillamente esser fatto fuori da Luis durante la fuga, in quanto non ha al suo interno alcun personaggio importante nella storia di Niko o Johnny. Il compito di Luis in questa missione diventa quindi semplice da comprendere: difendere Tony e raggiungere un punto sicuro subito dopo che l'affare andrà a monte.

Conclusioni
Le conclusioni sono semplici dopo tutte queste "evidenti prove" a favore di Luis come plausibile personaggio del prossimo capitolo della miniserie GTA IV. L'ambientazione dominicana ed afroamericana in genere, è molto presente in GTA IV e dopo l'avventura di Niko - un immigrato che spera di vedere esaudito il suo sogno americano - e di Johnny - un biker della tradizione americana combattuto nel suo mondo al limite dell'illegalità - la storia di un ragazzo nato a Liberty, cresciuto a Liberty e venuto su a pane e criminalità è senza dubbio ciò che serve per chiudere un cerchio aperto.
Tra le varie location si può anche dedurre che mentre Niko inizia le sue avventure a Broker e Johnny ad Alderney, il secondo episodio di GTA IV potrebbe avere inizio ad Algonquin, più precisamente nella zona a nord - Northwood, luogo in cui risiede Luis.

Gli incroci di e tra i tre protagonisti sono tanti e diventa evidente come parte delle missioni si possano svolgere seguendo lo stile Rockstar su Luis. In conclusione quindi possiamo dire di non avere dubbi, ma semplici certezze, sarà Luis Fernando Lopez il personaggio di cui prenderemo il controllo nel secondo episodio creato sulla base del mondo di Grand Theft Auto IV... noi ci scommettiamo, voi?











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible