Departure Time
Compenso: 10.000 $ | 100%: Si | Bonus: Buzzard ed APC
Siamo giunti al resoconto finale, Tony vuole andare via dalla città per evitare i problemi, ma Luis, quasi certo di poter risolvere la questione, lo convincerà ad aspettare che lui faccia la sua mossa, ossia chiudere i conti con Bulgarin dopo averli già chiusi con gli Ancelotti. Giunti all Funland Luis dovrà farsi strada tra gli scagnozzi di Bulgarin ed uccidere Timur così da poter raggiungere Ray prima che lasci la città.

  

Dialoghi

La scena si apre all'interno della camera da letto di Tony con l'uomo che bevendo e tenendo una pistola, sta sistemando una valigia per fuggire dalla città. All'arrivo di Luis però Tony metterà il ragazzo sotto mira.

Luis: Ehi.

Tony: Vaffanculo, Luis.

Luis: Ay, Dios mio. Non abbiamo già chiarito le cose?

Tony: Chiarito il fatto che volevi uccidermi? E non sei certo il solo con un simile desiderio? E' tutto finito. Finito. Voglio solo trovare un posto tranquillo per aspettare in pace la morte. Ho vissuto alla grande. Sono pronto alla fine.

Luis: Ma stai zitta, reginetta isterica del cazzo. Dai, ripigliati.

Tony: Si, stupido che sono. Stupido coglione che sono, no? I russi mi vogliono morto, il mio migliore amico ha appena pensato di assassinarmi, la mafia mi sta addosso, sono indebitato fino al collo e ho appena perso due milioni di dollari in diamanti. Chiunque altro si sarebbe rialzato e sarebbe andato avanti.

Luis: Mi spiace se ho pensato di ammazzarti. Davvero. Ma se continui con queste cazzate mi sa che mi toccherà farlo veramente.

Tony: Vaffanculo, Luis.

Luis: No, vacci tu, Tony. Non ti ho ucciso. Volevo farlo, OK, ma sai perché? Perché sei diventato un inutile drogato del cazzo, ecco. Ma non l'ho fatto. Adesso siamo io e te contro il mondo intero. OK? E se il cervello non ti funziona bene sarò io a dover prendere la decisione. OK? Nulgarin o noi. Oppure ci spari a entrambi, così gli risparmi la fatica.

Colpito dalle parole di Luis, Tony poserà l'arma e si metterà a disposizione di Luis.

Tony: Da quando sei così sveglio? E io che ti ho assunto perché pensavo fossi stupido.

Luis: Eh beh, grazie tante...

Tony: Non c'è di che.

Luis: Ora vuoi venire?

Tony: Si, vengo. Andiamo, allora.

Ottenuti i comandi ci troveremo a bordo della Schafter di Tony, andiamo quindi rapidamente di retro in modo da immetterci sulla Columbus Avenue dove eseguire una rapida manovra per dirigerci a sud. Da qui proseguiamo avanti sino a Diamond Street da percorrere in controsenso così da giungere all'ingresso del Broker Bridge da percorrere completamente sino all'uscita sulla destra che porta su Oneida Avenue. Scesi dal ponte andiamo a destra seguendo Oneida Avenue in direzione sud e giunti all'ultimo incrocio giriamo a destra su Crockett Avenue fermandoci al checkpoint dove saluteremo Tony dandogli appuntamento al Monoglobe in Meadows Park.

  

Una volta scesi dall'auto corriamo verso il checkpoint dove si attiverà un breve filmato in cui vedremo giungere nell'area dei furgoni con Timur che dirà che a gestire il mercato della droga è adesso Bulgarin. Ultimato il filmato impugniamo la pistola .44, miriamo ai due nemici posti di fianco al furgone in fondo al vicolo e facciamo rapidamente fuoco eliminandoli entrambi, dopodiché sganciamoci dalla copertura e raggiungiamo il furgone. Ultimata la corsa puntiamo l'arma in alto e spariamo un colpo alle due statue di gesso a forma di papera con il cappello bianco in modo da distruggere le scorte di droga dei russi, dopodiché miriamo a sinistra e facciamo fuori i due nemici. Ricarichiamo l'arma e proseguiamo avanti oltre il cancello puntando l'arma a sinistra e facciamo rapidamente fuoco sui tre nemici che si spostano nell'area - uno andrà a sinistra sopra la struttura del "Shake Yo' Boaty!" mentre gli altri due staranno sulla destra. Facciamo particolare attenzione nell'area in quanto sono presenti diverse bombole di gas, stiamo sempre lontani da queste o rischiamo di saltare in aria se un colpo del nemico andasse a segno.

Eliminati i primi tre nemici proseguiamo avanti lentamente eliminando altri nove nemici presenti sul campo - sei posizionati e tre che giungeranno da destra, uno in scivolata e due sopra la struttura a destra con i piccoli vagoncini che si alzano in aria. Eliminati i nemici spariamo al terzo papero e torniamo indietro caricando l'arma e riparandoci dietro la casupola del TIX. Da qui eliminiamo altri tre nemici che si posizioneranno all'ingresso dell'area, uno dietro la casupola dei biglietti e gli altri due che si ripareranno malamenta dietro dei vagoncini dismessi. Eliminati i tre raccogliamo il giubbetto antiproiettile posizionato di fianco alla casupola dei biglietti - quella con la scritta Tickets - ed andiamo a destra fuori da quest'area della Funland ricaricando l'arma. Giunti sul vicolo proseguiamo lentamente avanti ed eliminiamo rapidamente i ter nemici sulla destra che compariranno di fianco alla ruota panoramica, dopodiché proseguiamo dritti lungo il vicolo tenendo l'arma ben puntata all'incrocio dove spunteranno in totale quattro nemici - divisi in due gruppi. Eliminati i nemici ripariamoci dietro il muro a sinistra e da qui facciamo fuoco su altri tre avversari per poi infilarci nel vicolo restando a sinistra così da non essere colpiti dai colpi del nemico che attraverserà il vicolo da destra a sinistra. Una volta in posizione, eliminiamo il nemico che ha attraversato il vicolo e spariamo subito dopo anche ad un altro nemico che si ripara a sinistra dietro la struttura in legno e vetro di fronte alla ruota panoramica.

  

Fatto questo proseguiamo avanti verso i due paperi segnalati sul radar tenendo l'arma ben puntata in avanti in modo da eliminare il nemico che spunterà da destra muovendosi verso di noi ed i suoi tre compari, sempre a destra, che proteggono il carico. Distrutti gli ultimi due paperi si attiverà un breve filmato in cui vedremo giungere Timur. Dopo un breve scambio di parole e smitragliate, riotterremo i comandi con la posizione in copertura. Sganciamoci immediatamente dalla copertura e andiamo a sinistra seguendo Timur. Se saremo sufficientemente veloci in questa manovra, riusciremo a far fuori Timur ancor prima che questo vada a girare sulla destra verso la ruota panoramica. In caso contrario dovremo inseguire l'avversario attraverso la Funland sino al punto in cui era parcheggiato il primo furgone ed ovviamente lungo la strada dovremo affrontare un'altra dozzina di nemici - far fuggire Timur è altamente sconsigliabile, oltre a rischiare molto nel doverci infilare nuovamente nella Funland per affrontare un'ulteriore orda di nemici, perderemo anche molto tempo, cerchiamo quindi di sganciarci subito dalla copertura e far fuoco su Timur in modo da non essere obbligati a ritornare nella Funland.

Dialoghi

In questa breve scena vedremo Timur e Luis scambiarsi due parole con il primo che chiuderà il discorso scaricando qualche colpo in direzione di Luis.

Timur: Ora Mr. Ray se ne vola via, ragazzino. E' troppo tardi per fermarlo.

Luis: Vaffanculo.

Timur: Pensi che si dimenticherà di te? Sei morto, tu e tutti i tuoi amici

Luis: Non succederà, Timmy.

Eliminato Timur nel vicolo a destra comparirà una Bati Custom sulla quale dovremo salire per raggiungere Bulgarin che, come detto da Timur, è all'aeroporto e pronto ad andare via da Liberty City. Una volta a bordo giriamo su Crocket Avenue e proseguiamo dritti giungendo sulla Broker-Dukes Expressway. Verremo subito chiamati da Yusuf che si offrirà di darci una mano dopo aver capito che siamo nei casini sino al collo. Chiusa la chiamata raggiungiamo il checkpoint su Hickock Street dove vedremo giungere un'auto carica di Russi, ma al contempo anche Yusuf a bordo del Buzzard con il quale eliminerà i nemici dalla strada. Ultimato il filmato ci troveremo nuovamente sulla Broker-Dukes Expressway e non dovremo far altro che proseguire in piena tranquillità, a far fuori i russi ci penserà Yusuf con razzi ben calibrati che faranno saltare in aria i veicoli in tempo. L'unico momento in cui dovremo fare attenzione è all'incrocio con Carson Street, qui infatti i nemici compariranno in ritardo e se manterremo l'accelerazione al massimo questi compariranno praticamente al nostro fianco, superato quindi l'autolavaggio su Tutelo Avenue, rallentiamo la nostra corsa così da permettere a Yusuf di sparare in piena sicurezza. Giunti all'aeroporto Francis International proseguiamo sulla destra giungendo così all'ingresso dell'aeroporto dietro l'edificio con gli uffici della FlyUS.

  

Superato l'ingresso dell'aeroporto si attiverà un brevissimo "non-filmato", nel senso che per qualche secondo la visuale si posizionerà in modo particolare, ma continueremo ad avere il controllo sulla moto, teniamo quindi l'acceleratore al massimo e cominciamo a curvare a destra. Riottenuta la visuale al suo posto corriamo di fianco all'aereo di Bulgarin che si trova sulla pista di decollo, ma restiamo nella parte destra, sulla pista di rullaggio per la precisione, visto che non ci sarà possibile giungere all'aereo prima che questo giri a destra. Correndo sulla pista di rullaggio potremo curvare a destra prima che lo faccia l'aereo di Bulgarin e così facendo non dovremo far altro - giunti sulla pista in direzione sud - che rallentare ed aspettare che l'aereo ci affianchi così da toccare il checkpoint ed attivare un breve filmato in cui vedremo Luis eliminare un uomo di Bulgarin e salire a bordo dell'aereo.

Ottenuti i comandi ci troveremo all'interno dell'aereo riparati dietro una poltrona. Cerchiamo di eliminare un nemico rapidamente con un colpo alla testa in quanto, subito dopo aver fatto fuoco, il sistema ci sgancierà in automatico dalla copertura trasformandoci in bersaglio per i nostri nemici. Cerchiamo quindi di essere rapidi utilizzando armi come il fucile a pompa automatico o la mitraglietta d'assalto così da far fuori i tre nemici prima che questi possano colpirci eccessivamente. Fatto questo risaliamo lungo l'aereo sino alla cabina di pilotaggio da cui comparirà Bulgarin con una granata in mano. Ottenuti i comandi facciamo rapidamente fuoco su Bulgarin, con qualsiasi arma a disposizione e senza preoccuparci della granata.

  

Eliminato Bulgarin e con l'aereo spezzato a metà, Luis riuscirà a lanciarsi dall'aereo con un paracadute e qui riotterremo i comandi. A questo punto avremo due possibilità, dirigerci direttamente al Meadows Park in paracadute tenendo per tutto il viaggio Luis con le gambe alzate o cercare di atterrare il prima possibile e raggiungere il Meadows Park in auto risparmiando così diversi minuti rispetto al volo sino al Meadows Park. Considerando quindi di voler atterrare, dirigiamoci su Beachgate e per la precisione nel vicolo di accesso della villa di Faustin, l'ultima villa in fondo a destra su Shinnecock Avenue dove troveremo una Turismo pronta per essere rubata senza antifurto o portiere bloccate.

Una volta saliti a bordo dell'auto raggiungiamo Shinnecock Avenue e proseguiamo lungo la via principale sino a giungere all'ingresso di Beachgate su Crockett Avenue. Qui giriamo a destra e seguiamo la Broker-Dukes Expressway sino a Tutelo Avenue - la via dove si trova l'autolavaggio - e percorriamo completamente Tutelo Avenue sino in fondo sfruttando la rampa di detriti all'incrocio per saltare da Carson Street a Lynch Street superando così totalmente la Algonquin-Dukes Expressway. Fatto il salto non ci resta che psoeguire su Thornton Street in direzione nord e tagliare tra gli alberi così da raggiungere il checkpoint sul Meadows Park.

  

Dialoghi

La scena si apre con un barbone che cerca tra i rifiuti, barbone che verrà preso in pieno da Luis e che sempre da Luis verrà aiutato a rialzarsi.

Luis: Cazzo. Mi spiace, vecchio. Andiamo, in piedi. Tutto bene?

Barbone: Si, grazie.

Luis: Fai attenzion, OK? Stai lontano dagli idioti come me.

Barbone: Ma vaffanculo.

Dopo che Luis si sarà allontanato, il barbone prenderà un sacchetto da terra, un sacchetto ben conosciuto all'interno del quale troverà i diamanti e ne controllerà uno allo stesso modo di come il cuoco ne ha controllato uno durante il filmato iniziale di GTA IV. Subito dopo, la scena si sposterà su Tony e Luis messi su di una panchina a discutere di fronte al Monoglobe.

Tony: Non riesci proprio ad andare per il sottile, eh?

Luis: Lo so, è più forte di me. Sai, mi piacerebbe essere più simile a te. Schivo, sfuggente e introverso. Aah.

Tony: Quando ero un ragazzino giocavo sempre da queste parti, sognando il mondo intero. Mi chiedevo come doveva essere quel posto laggiù, o quella piccola isoletta là in fondo.

Luis: E poi ci sei mai andato, T?

Tony: Naah. Sono andato ad Algonquin e ho aspettato che il mondo venisse da me. Ce l'hai fatta. Mi hai salvato la vita, hai salvato gli affari. Cazzo, ce l'hai fatta.

Luis: Ho fatto ciò che ho potuto, fratello.

Tony: Sono fiero di te. Grazie. Adesso non montarti la testa, però. Non devi cambiare, diventare una superstar, andare a Vinewood, tenere un blog...

Luis: Tu sei una vecchia reginetta drogata, io un maniaco omicida... però è andata, siamo sopravvissuti.

Tony: Non siamo solo sopravvissuti, amigo, abbiamo prosperato. Abbiamo affrontato questa città e abbiamo vinto. Le abbiamo mostrato il dito medio. Affanculo tutti e alla conseguenze. Tony Prince e Luis Lopez sono stati inarrestabili. Eh? Oddio, guarda un po' chi c'è?

A chiudere il quadretto dei vincitori manca un solo uomo, Yusuf ed il figlio dello sceicco non si farà attendere a lungo.

Yusuf: E' qui la festa, compagni?

Tony: Lo ha detto per davvero?

Luis: Ehi, ciao.

Yusuf: Ce l'avete fatta, cazzo... che storia, proprio roba da gangster con le palle. Spara, apara e sparatutto. Ho detto spara spara e sparatutto... T, T, abbracciami, abbracciami. Non troppo stretto, però, non voglio dare un'impressione sbagliata a mio padre. Luis, ti adoro, fratello. Ti voglio bene. E anche a te. Voglio bene a tutti! Coraggio, andiamocene via. Oh, a proposito, mio padre dice che il franchising dei club gli interessa.

Tony: Non so, il franchising non è proprio l'approccio giusto. Contano le persone.

Yusuf: Fanculo le persone... affanculo tutti. Tiriamo fuori l'uccello e apriamo l'idrante.

Tony: Tu farai molta strada nel campo dell'ospitalità, amico mio.

Al termine della missione e dei credits riceveremo due messaggi, uno da parte di Yufus ed un altro da parte di Henrique. Nel primo verremo informati che il Buzzard sarà ora sempre disponibile all'eliporto di Westminster, ad Algonquin. Il secondo messaggio invece ci informerà che se vorremo un APC, ci basterà contattare Henrique e chiederne uno attraverso l'opzione Auto.

Ultimando la missione otterremo con certezza l'obiettivo "Maestro" che indica la conclusione della storyline. Inoltre, a seconda della nostra abilità nelle missioni e le statistiche raggiunte, potremmo ottenere anche gli obiettivi "Oltre il tappeto rosso (Past the Velvet Rope)" se avremo concluso tutte le missioni con percentuali superiori all'80% e "Nel privé del paradiso (Gold Star)" se saremo stati in grado di ottenere il 100% in ogni singola missione del gioco.

Obiettivi per il 100%
Una delle novità di GTA: The Ballad of Gay Tony sono le statistiche legate ad ogni missione. Per ogni missione del gioco infatti verranno mostrati degli obiettivi che se ottenuti completamente daranno accesso al 100%, altresì a valori minori ma mai inferiori al 50% che è il minimo conquistabile se si conclude la missione con successo. Per ottenere il 100% è possibile effettuare più giocate della stessa missione - utilizzando un'apposita funzione nel cellulare una volta ultimata la storyline. Non è quindi necessario completare la missione al 100% ottenendo tutti gli obiettivi in una singola giocata.
  • Tempo: 10.00 - Non considerando gli obiettivi "Colpi alla testa" e "Precisione", è possibile concludere la missione in praticamente sette minuti. Per far questo, una volta giunti alla Funland, lanciamo una granata o bomba adesiva a parabola sulla sinistra così da superare il muro e giungere dove si trova l'eroina, dopodiché assicuriamoci che l'esplosione distrugga la droga. Fatto questo proseguiamo avanti sino al van, eliminiamo i due nemici e da dove si trova il van le ulteriori due statue con l'eroina e subito dopo saliamo sul furgone e raggiungiamo le ultime due statue da distruggere sbattendoci contro con il furgone. Da questo punto in poi, seguiamo la tattica spiegata nella guida e così facendo potremo chiudere la missione in un tempo variabile tra i sette e gli otto minuti, ben prima dei dieci concessi dall'obiettivo - ovviamente è anche possibile concludere la missione nei dieci minuti a patto di muoverci velocemente tra i nemici;
  • Danno giocatore: 50% - Obiettivo sufficientemente semplice da ottenere, nella Funland dove ci scontreremo con gli uomini di Bulgarin sono presenti diversi kit medici e giubbetti antiproiettile e se ciò non fosse sufficiente ritrovandoci dopo la morte di Bulgarin con energia vitale sotto il 50%, potremo fermarci ad uno dei tanti fast food, carretti o ospedali in città prima di raggiungere Tony al Meadows Park;
  • Colpi alla testa: 25 - Giunti a questa missione, eseguire venticinque colpi alla testa non sarà affatto complicato, soprattutto considerando il fatto che seguendo la guida specificata, avremo a disposizione circa quaranta nemici da eliminare - Bulgarin e Timur compresi. Cerchiamo quindi di utilizzare un'arma precisa come la .44 che offre un buon raggio di azione, un'ottima rapidità nei movimenti ed un caricatore notevole ed al solito puntiamo alla testa del nemico direttamente così da cercare di mantenere al meglio la tattica de "un colpo, un morto";
  • Precisione: 70% - La precisione, come detto più volte, è il rapporto tra i colpi andati a segno e il totale di quelli sparati e per tener alta questa percentuale è importante utilizzare armi rapide e precise che ci permettano di far fuori il nemico senza spreco di colpi. La percentuale richiesta per questa missione è sufficientmente alta da trasformare questo obiettivo in uno dei più complicati da ottenere, sfruttando però la pistola .44 e sapendo l'esatta collocazione dei nemici, ci sarà possibile anticiparli sfruttando i tempi morti per la ricarica dell'arma. Non ci sono trucchetti particolari per questa missione, tutto sta nell'anticipare le mosse dell'avversario così da prenderlo il contropiede e farlo fuori ancor prima che lui possa far fuoco.
Video
Qui di seguito potrete visionare il video completo della missione - senza cutscene o brani della radio come richiestoci da Rockstar Games - con il sistema per l'ottenimento del 100% in una singola giocata.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible