Dropping In
Compenso: 4.000 $ | 100%: Si
E' chiaro che Bulgarin non è in grado di accettare un no come risposta ad una sua offerta ed i suoi tentativi di acquistare gli LC Rampage, la squadra di hockey cittadina, sono passati dal legale all'illegale. Ray ha deciso che la morte dell'attuale proprietario gli renderà più semplice l'acquisizione della squadra e Luis è l'uomo ideale per questo lavoro - anche se Bulgarin gli metterà Timur alle spalle per controllarlo.

Pre-missione: Prima di attivare la missione è consigliabile posizionare un'auto veloce sul marciapiede opposto di fronte casa di Bulgarin. Questo accorgimento ci permetterà, al termine del filmato introduttivo, di cambiare mezzo rapidamente così da non perdere secondi preziosi all'interno dell'Oracle fornita per la missione.

  

Dialoghi

La scena si apre all'interno del salotto di Bulgarin con quest'ultimo che si muove al ritmo della musica suonata da Timur. Poco dopo toglierà il volume alla chitarra agendo sul mixer, ma lasciando Timur comunque a suonare.

Ray: Benvenuto. Benvenuto alla festa. Siediti. Siediti.

Luis: OK.

Ray: Posso prenderti qualcosa? Vuoi da bere? Qualcosa di forte?

Luis: Sto bene, fratello.

Ray: Non è che sai suonare la batteria? Ci serve un batterista.

Luis: Non posso aiutarti, fratello. Mi spiace.

Ray: Voi spagnoli avete il ritmo nel sangue. Dacci il ritmo, cazzo. Non suoni il tamburo, però balli. Sai ballare, vero, Luis?

Luis: Ballo, ma non con voi due.

Ray: Un vero peccato.

Luis: Tu balli, signor B?

Ray: I soldi non ballano. I soldi non ballano, amico mio.

Luis: Sarà, ma hai pur sempre bisogno di una mano.

Ray: Aspetta, aspetta, ascolta...

Riconosciuto un passaggio, Bulgarin si avvicinerà nuovamente al mixer aumentando il volume e facendo ascoltare l'assolo di Timur.

Ray: Senti che roba!

Luis: Ehi, puoi chiedere al gorilla di smettere di suonare per un secondo?

Non contento della critica, Timur si fermerà di colpo avvicinandosi poi in modo minaccioso a Luis.

Timur: Vuoi che ti infili una chitarra da cinquantamila dollari su per il culo?

Luis: No, ma ho diversi amici che ti posso presentare se la cosa ti interessa.

Timur: Oh, che spiritoso.

Ray si mette velocemente tra i due ragazzi, Luis e Timur, chiudendo sul nascere un possibile grosso problema.

Ray: Va bene, va bene. OK. Conosci i Liberty City Rampage? Il proprietario non vuole accettare le mie offerte. Sono stato più che ragionevole.

Luis: Vuoi dire, dopo aver sterminato la sua squadra di agenti speciali? Strano... vuoi che vada a negoziare con lui?

Ray: No, il tempo dei negoziati è finito. Devi fare ciò che è necessario. Inviare un messaggio preciso.

Luis: Ehi, non sono un sicario, fratello. Posso affrontare chiunque, ma non uccido per contratto.

Ray: I loro uffici sono negli edifici di MeTV. Entrare non sarà facile.

Luis: Dovrai cercare qualcun altro. Cioè, non è proprio il mio campo. Non sono qualificato per cazzate simili.

Ray: Mi dispiace. Ma non sto parlando del tuo futuro professionale. Ti sto dicendo cosa devi fare! Oa levati dalle palle e fallo.

Mentre Luis andrà via, bruscamente allontanato da Ray, quest'ultimo si avvicinerà a Timur incitandolo a suonare.

Ultimato il filmato scendiamo rapidamente dalla Oracle e saliamo a bordo dell'auto che si troverà dietro la Oracle. Una volta a bordo aspettiamo che Timur ci raggiunga, dopodiché scendiamo lungo Stillwater Avenue girando a destra su Huntington Street dopo aver superato Station Square. Seguiamo quindi Huntington Street sino in fondo e raggiunto l'incrocio con la Dukes Boulevard andiamo a sinistra e subito dopo a destra prendendo la rampa di accesso all'Algonquin Bridge. Raggiunto il ponte scarichiamo la piena potenza dell'auto portando l'auto totalmente a destra o sinistra in modo tale da evitare possibili incidenti causati da cambi di corsia improvvisi di altri guidatori. Al termine del ponte giriamo a sinistra su Bismarck Avenue e percorriamola completamente girando poi prima a sinistra su Jade Street e poi a destra su Albany Avenue. Giunti su questa via acceleriamo nuovamente al massimo tenendoci al centro tra le due corsie e proseguiamo dritti sino all'incrocio con Barium Street dove dovremo girare a sinistra - percorrendo la via in controsenso - così da giungere sulla Bus Lane a destra e parcheggiare il veicolo nel piccolo parcheggio di fronte l'eliporto turistico.

  

Giunti al parcheggio scendiamo dall'auto e corriamo verso il molo dove si trova un Maverick che dovremo prendere per raggiungere un dato punto di altezza e posizione, il piano organizzato da Timur e Bulgarin prevede infatti l'atterraggio in paracadute sul tetto del MeTV Building - dove è situato l'ufficio di Ashilli, il proprietario dei LC Rampage - così da essere il più silenziosi possibile ed evitare di far scattare allarmi o altri sistemi di sicurezza. Saliti sull'elicottero seguiamo quindi la direzione data dai quattro checkpoint ed invece di lanciarci subito una volta raggiunto il quarto, portiamo l'elicottero un paio di traverse più avanti - l'importante è non superare Columbus Avenue in linea d'aria - e lanciamoci indirizzandoci immediatamente verso il MeTV Building ed aprendo il paracadute solo all'ultimo istante.

Dialoghi

Il filmato si aprirà sulla reception degli uffici di Ashvilli con una guardia che avvertirà il sistema di sicurezza telefonicamente.

Guardia #1: Mi sembra che ci sia qualcuno sul tetto. Vai un po' a vedere.

Guardia #2: Ora ammazzo questa merdina.

Guardia #3: Adesso è nostro.

Guardia #4: Sparerò a questo stronzo nelle palle.

Una volta giunti sul tetto del MeTV Building si attiverà un brevissimo filmato in cui vedremo la telecamera di sicurezza zoomare su Luis ed il gruppo di sicurezza di Ashvilli posizionarsi nell'edificio per proteggere il loro datore di lavoro... lavoro stealth un corno insomma. Ottenuti i comandi andiamo rapidamente avanti, scendiamo le scale e puntiamo l'arma in avanti superando le doppie porte gialle così da poter far rapidamente fuoco sui primi due nemici piazzati al centro del corridoio ed altri due subito dopo che si nascondono dietro il pilastro a destra e dietro i barili a sinistra. Eliminati i quattro nemici spingiamo un barile giù nella tromba dell'ascensore e senza scendere puntiamo l'arma all'interno dell'area. La caduta del bidone attrarrà all'interno dell'area due nemici, eliminiamoli e buttiamoci subito dopo giù girandoci rapidamente verso il corridoio dove un nemico si andrà a riparare in una rientranza del corridoio in fondo a destra. Teniamo l'arma alzata e proseguiamo avanti facendo molta attenzione, giunti infatti all'altezza dei cartoni dalla sinistra giungerà in scivolata un nemico, puntiamo quindi rapidamente l'arma a terra e facciamo fuoco su di esso prima che possa rialzarsi e mettersi in copertura. Eliminato il nemico al volo, proseguiamo rapidamente sino in fondo al corridoio ed eliminiamo l'ottavo nemico in totale - quello che si è andato a riparare non appena siamo scesi dal piano superiore.

  

Ripulito il corridoio superiamo le doppie porte gialle a sinistra facendo rapidamente fuoco prima a sinistra sul nemico che non sarà in copertura e poi a desta su quello che invece si protegge dietro gli armadietti. Fatto questo ricarichiamo l'arma, superiamo la porta gialla a sinistra e facciamo rapidamente fuoco sul nemico posto a metà tra le due rampe di scale dopodiché scendiamo due piani sino a raggiungere la porta in legno. Qui teniamo alta l'arma e muoviamoci lentamente in modo da avere sempre la porta di fronte a noi. Così facendo avremo un minimo di copertura che potremo sfruttare per eliminare due nemici a destra che si riparano dietro la grande scrivania della reception ed un nemico a sinistra dietro il corridoio.

Eliminati i primi tre avremo un'altra mezza dozzina di nemici da eliminare all'interno della sala riunioni, la posizione di questi nemici sarà però conveniente a noi in quanto ponendoci in obliguo con il corridoio, avremo una buona visuale sul nemico che per colpirci dovrà obbligatoriamente sganciarsi da coperture più o meno solide. Eliminati i nemici facendo bene attenzione a non sparare ad Ashvilli per il momento, recuperiamo energia vitale con il medikit dietro la scrivania della reception se ne abbiamo bisogno, dopodiché mettiamo sotto mira Ashvilli e facciamo fuoco così da vederlo volare fuori dalla finestra.

  

Ultimato il filmato e riottenuti i comandi, giriamoci e rapidamente lanciamoci superando la finestra rotta da Ashvilli. Una volta in volo andiamo in picchiata spostandoci a sinistra e superato in linea d'aria l'incrocio di Star Junction, apriamo il paracadute ed allineamoci al Flatbed guidato da Timur. Atterrando sul Flatbed - oltre ad ottenere un obiettivo per il 100% - non dovremo neanche preoccuparci della polizia che giungerà nell'area in quanto Timur ci porterà lontani dal MeTV Building prima che la polizia giunga. Stessa cosa avverrà anche se atterreremo a breve distanza dal Flatbed, l'unica differenza sarà un filmato in meno che non si attiverà ed il non ottenimento dell'obiettivo. Altra cosa sarà invece se atterreremo lontani da Timur, ciò potrà causare l'aumento del sospetto e l'obbligo di azzerarlo prima di poter concludere la missione, cosa che aumenterà esponenzialmente il tempo necessario per finire il lavoro.

Considerando di essere atterrati sul Flatbed o a breve distanza da questo, una volta a bordo del veicolo si attiverà un breve filmato in cui Timur, irridendo comunque Luis, gli farà i complimenti per aver concluso il lavoro con successo, cosa che a suo avviso farà certamente piacere a Bulgarin.

Dialoghi

Se atterreremo sul camion o vicino ad esso, prima della conclusione della missione vedremo un breve filmato in cui Luis e Timur parlano nella cabina del mezzo.

Timur: Mr. Ray sarà contento che Ashvilli non è più in giro.

Luis: Bene. Però digli che io non sono il suo cazzo di sicario, capito? Non è per questo che vado in giro con lui.

Timur: Mi spiace, Mr. Ospitalità. Se Mr. Ray comanda, tu obbedisci. Le cose stanno così. Ci vediamo presto.

Luis: Infilati quella chitarra su per il culo.

Al completamento di questa missione si sbloccherà la missione finale di Yusuf Amir, ossia "For The Man Who Has Everything" in cui Luis e Yusuf dovranno rubare una motrice dell'El-Train di Liberty City.

Obiettivi per il 100%
Una delle novità di GTA: The Ballad of Gay Tony sono le statistiche legate ad ogni missione. Per ogni missione del gioco infatti verranno mostrati degli obiettivi che se ottenuti completamente daranno accesso al 100%, altresì a valori minori ma mai inferiori al 50% che è il minimo conquistabile se si conclude la missione con successo. Per ottenere il 100% è possibile effettuare più giocate della stessa missione - utilizzando un'apposita funzione nel cellulare una volta ultimata la storyline. Non è quindi necessario completare la missione al 100% ottenendo tutti gli obiettivi in una singola giocata.
  • Tempo: 6.40 - Il tempo a disposizione per questa missione non è molto, esistono tuttavia alcuni accorgimenti che ci permetteranno di chiudere la missione con trenta o più secondi ancora a disposizione. Il primo consiglio sta nell'attivare la missione solo dopo aver parcheggiato un veicolo veloce sul marciapiede di fronte casa di Bulgarin, questo ci permetterà infatti di cambiare immediatamente veicolo passando dalla Oracle ad un veicolo come la Bullet GT - ottenibile chiamando Henrique e sfruttando l'opzione Auto. Il secondo accorgimento sta nella fase di lancio dall'elicottero, l'ultimo checkpoint si trova all'altezza di Albany Avenue, ma potremo portare in avanti l'elicottero sino a poco dopo la Columbus Avenue prima di saltar fuori. Così facendo guadagnaremo diversi secondi perché potremo buttarci immediatamente in picchiata ed aprire il paracadute a pochi metri dal MeTV Building. Il terzo accorgimento è infine legato alla morte di Ashvilli. Dopo aver eliminato tutte le guardie l'uomo si metterà spalle alla finestra, non c'è bisogno di raggiungerlo per far fuoco, ma spariamogli dalla reception. Al termine del filmato avremo guadagnato diversi secondi perché Luis non verrà posizionato nel punto in cui abbiamo sparato, ma con le spalle alla finestra, ci basterà quindi girarci e saltare per essere fuori dall'edificio guadagnando così qualche altro secondo utile;
  • Danno giocatore: 40% - Obiettivo semplicissimo da ottenere non solo per le solite raccomandazioni sull'attivare la missione solo con il pieno di energia ed un giubbetto antiproiettile carico al massimo, ma anche grazie ad un kit di pronto soccorso piazzato dietro la scrivania nel corridoio di fianco all'ufficio riunioni dove si trova Ashvilli. Ci basta quindi eliminare tutti i nemici, raccogliere il medikit e successivamente far fuori Ashvilli per avere la certezza di concludere la missione con una perdita di energia pari allo 0% - ammesso e non concesso che l'atterraggio venga fatto correttamente;
  • Precisione: 70% - La precisione è il rapporto tra i colpi andati a segno e il totale di quelli sparati, per tenerla alta è importante utilizzare armi precise e nel caso in cui si usino mitragliatori, eseguire brevi scariche così da non ritrovarsi con un caricatore sprecato su di un muro e solo due colpi andati a segno. La percentuale richiesta per questa missione è sufficientemente alta da trasformare questo obiettivo in uno dei più complicati da ottenere. Se non siamo interessati ad ottenere tutti gli obiettivi in singola giocata è consigliabile innanzitutto impugnare la pistola e sparare solo quando il nemico sarà chiaramente di fronte a noi e non semplicemente quando questo è agganciato alla mira. E' tuttavia possibile ottenere questa percentuale anche sfruttando la mitraglietta d'assalto - più comunemente chiamata P90 - l'importante in questo caso è mirare sempre al corpo del nostro avversario ed eseguire brevi raffiche, solo così infatti manterremo alta la percentuale richiesta per l'obiettivo;
  • Distanda d'atterraggio - Obiettivo molto semplice, dovremo infatti semplicemente atterrare sulla piattaforma dell'eliporto in cima al MeTV Building non appena ci saremo lanciati dall'elicottero utilizzato per raggiungere il punto di lancio. Seguendo la tattica spiegata nella guida, toccare l'obiettivo non sarà affatto complicato, l'area di atterraggio è infatti ampia e la fase di volo sufficientemente lunga da permetterci di atterrare sul posto senza alcun tipo di problema - nel caso in cui la cosa venisse difficile, è consigliabile eseguire i venti salti con il paracadute disponibili come missione secondaria, questi lanci infatti ci permetteranno di capire esattamente come muoverci in volo e come gestire gli atterraggi;
  • Ashvilli a terra - Obiettivo decisamente semplice da ottenere, basta infatti aspettare che Ashvilli si posizioni con le spalle alla finestra e sparargli un colpo in corpo. Questo attiverà un breve filmato in cui vedremo il corpo di Ashvilli spaccare la finestra e volare giù dal suo ufficio sfracellandosi su di un terrazzamento dell'edificio;
  • Atterraggio sul camion - Come i due precedenti, anche questo è un obiettivo semplice da ottenere, dovremo infatti riuscire ad atterrare sul Flatbed guidato da Timur subito dopo aver eliminato Ashvilli. Per far questo la migliore tattica consiste nel lanciarsi, proiettarsi in avanti ed aprire, dopo aver superato l'incrocio con il BAWSAQ, così da avere tempo sufficiente per metterci in linea con il veicolo e sfruttare i freni del paracadute per scendere senza problemi sul piano posteriore del Flatbed. Come in precedenza, nel caso in cui la cosa venisse difficile, è consigliabile eseguire i venti salti con il paracadute disponibili come missione secondaria, questi lanci infatti ci permetteranno di capire esattamente come muoverci in volo e come gestire gli atterraggi.
Video
Qui di seguito potrete visionare il video completo della missione - senza cutscene o brani della radio come richiestoci da Rockstar Games - con il sistema per l'ottenimento del 100% in una singola giocata.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible