Tra i tanti passatempi a cui si potrà partecipare in Grand Theft Auto IV sono presenti la televisione con svariati show televisivi e due locali in città dove comici, attori e gente non proprio in gamba tenteranno di intrattenere i cittadini di Liberty City. All'interno di questa sezione ci occuperemo di questi due aspetti dell'intrattenimento, fornendovi immagini, descrizioni, trascrizioni complete in italiano ed informazioni varie su ogni show.

In GTA: The Ballad of Gay Tony, rispetto al titolo principale, sono stati aggiunti tre nuovi show televisivi e due nuove pubblicità all'interno dei canali televisivi. In questa pagina vi forniremo dettagli, immagini e script completi di tutti gli show esclusivi, per visionare invece i contenuti comuni, riferitevi alle sezioni dedicate all'interno delle aree di GTA IV: The Lost And Damned e GTA IV.

Spettacoli esclusivi di GTA: The Ballad of Gay Tony
The Men's Room Republican Space Rangers Princess Robot Bubblegum
Gold Diggers The Undertaker  

Solo ed esclusivamente all'interno dell'appartamento di Luis è presente un televisore con il quale si potrà interagire per vedere diversi show televisivi su reti differenti.
All'interno di questa sezione vi forniremo dettagli sulla puntata esclusiva di Republican Space Rangers disponibile all'interno della TV in GTA: Episodes from Liberty City - l'episodio non è visibile nelle versioni Marketplace di GTA: The Ballad of Gay Tony.

Weazel
Republican Space Rangers
Republican Space Rangers è un cartone animato per grandi e piccini con protagonisti Commander, Dick e Butch, tre eroi americani che a bordo della loro nave spaziale girano per lo spazio conosciuto in cerca di possibili pericoli per l'America. Il loro compito è localizzare le minacce, distruggerle e rendere libera la loro nazione.

Republican Space Rangers è un insieme di parodie e prese in giro, il tutto comunque basato soprattutto sulla politica degli esteri americana, con un occhio particolare a quanto avvenuto e tutt'ora avviene in paesi come l'Iraq. I tre personaggi, lungo la loro avventura, vengono visti come degli stupidi ridotti all'omosessualità vista la mancanza di genere femminile sulla nave e la loro pressoché innata voglia di distruggere qualsiasi cosa non gli somigli fedelmente. I tre eroi del cartone indossano inoltre tute del tutto simili a quelle di Master Chief, personaggio protagonista del gioco Halo per Xbox, mentre la loro nave spaziale è l'ennesimo richiamo fallico che da sempre Rockstar inserisce nei vari GTA.
La voce dell'annunciatore del programma è di Bill Tarner, mentre Butch è impersonato da Jim Conroy, Commander da Bill Lobley e Dick da Lloyd Floyd. I tre alieni sono rispettivamente interpretati da Jim Conroy, Wil Wheaton e Bill Lobley.
Sigla: Republican Space Rangers, guerra al terrore intergalattica, non preoccuparti di danni collaterali o errori. Perché bombardando e odiando stiamo espandendo la libertà. A volte uccidiamo con eccessiva gioia. Oh, quella era casa tua? Scusa. Dobbiamo completare la missione, è impossibile rifiutare ordini extra. Espandiamo i valori americani, a volta ci troviamo a bombardare un orfanotrofio o due. Republican Space Rangers.

Annunciatore: Quando idioti liberali lavorano per minare l'America, chi chiami? Republican Space Rangers. Loro sono Butch, Commander e Dick. Abbiamo raggiunto la nave dei Rangers che fluttua in una oscura nebulosa non segnata nelle carte del profondo ed buio spazio.

Robot: Gocce di birra: individuate. Vomito: individuato. Talco per bambini: individuato.
Butch: Qualcuno ha visto un gatto correre in giro?
Commander: Che gatto?
Butch: Dio, quello che mi ha cacato in bocca.
Commander: Non so. Oh santiddio, fa più caldo qui che tra le cosce di ragazza grassa. Ho del fottuto vapore bloccato nei pantaloni. Tu, lattina, che diavolo sta succedendo?
Robot: La regolazione di atmosfera è off-line. Siete stati in cryoriposo per otto anni.
Commander: Otto anni? Dick, pezzo di merda. Hai programmato male la sveglia cryotronica nella parte noiosa dell'ultimo episodio. La dovevi puntare su otto ore, non otto anni.
Dick: Ehi, perché tutti mi urlate contro? Oh no, devo aver settato anche la lampada solare ad otto anni. Adesso sono un metrosessuale.
Commander: Sto pensando di mandare il tuo falso culo cotto fuori attraverso la presa d'aria. Accedi al computer della nave, soldato femminuccia. E' un ordine.

Schermata: Sette ore dopo

Dick: Signore, ho dimenticato la mia maledetta password. Adesso non potremo far ripartire la nave.
Butch: Ehi Dick, prova "collana anale".
Dick: Eh eh eh bene, oh si, come si scrive collana? Uh, no, non è questa.
Commander: Uh ok, prova dare una leccata al pagliaccio.
Dick: No, no, non è neanche questa.
Butch: Prova albicocca rosa.
Dick: No, no.
Commander: Fatti la principessa grassa?
Dick: No.
Commander: Quale diavolo era ragazzo?
Robot: Credo che la password sia stata resettata.
Dick: Merda.
Robot: Permettetemi di provare.

Schermata: Il robot inserisce la parola "TOLLERANZA".

Dick: Che diavolo di parola è quella? Sembra fottuta merda latina.
Commander: Deve essere uno di quei generatori casuali di lettere. Comunque...
RSR: Yooo hooo.
Butch: Oh, no. Sono passati otto anni! Tutti mi avranno tolto l'amicizia. Mi manca tanto il bloggare e dire alle persone cosa davvero odio quando resti in fila all'alimentari.
Commander: Chiudi quel buco super acquirente. Il social networking è per le checche. Un vero uomo odia se stesso in silenzio ed i propri amici pubblicamente. Inoltre, ti stavi facendo fottutamente trasportare da quella merda.
Butch: Dite cheese. Sorridi stella nera.
Commander: Oh sant'iddio Butch!
Butch: Ehi, tutti. Abbiamo l'ordine di tornare alla terra immediatamente.
Dick: Hoo rah.
Butch: In effetti, siamo in ritardo. Questi ordini sono di cinque anni fa.
Commander: Non me lo farò dire due volte, ragazzi. Andiamo. Non vedo l'ora di tornare ai vecchi US di A ed ascoltare il rombo di barche tra un paio di genuine tette silliconate Americane.
Dick: Bbbbblu yah!
Commander: Si! Io e mia mamma.

Schermata: La nave dei RSR atterra a Fort Flaccido ed i tre vengono salutati da un soldato.

Commander: Ehi ragazzi. Scommetto che ci hanno fatto una statua in bronzo come spetta agli eroi.
Butch: Buuuurrrrp.
Dick: Ehi che. Sarà un bene che la mia action figure abbia un pisello gonfiabile di mezzo metro perché...
Commander: Ehi, ehi, ehi, dove sono tutti?
Dick: Dov'è la festa di benvenuto?
Commander: Chi è questo tizio?
Soldato: Bentornati servitori della patria. Abbiamo qui delle medaglie. Il vostro paese è fiero di voi. Firmate qui per donare il vostro premio ad una pensione come segno del vostro patriottismo. Molte cose sono cambiate sulla terra e nell'esercito negli ultimi otto anni. Innanzitutto consegnateci le vostre armi, ragazzi.
Dick: Cosa?
Butch: Ehi, l'arma deve essere datata. Oh non vedo l'ora che mi diano la mia nuova arma. Ne avete una che distrugga la spina dorsale di un alieno ma che lo tenga comunque in vita così da accorgersi che gli sto pisciando addosso prima che lo faccia secco con un calcio?
Dick: Si, si. O armi che distruggono i vestiti del nemico, come una bomba nuda...
Butch: Si!
Dick: ... così potrai scoprire se i nemici conservano delle armi sotto i vestiti.
Commander: Sta zitto soldato. Tutti sanno che i terroristi nascondono pistole nel loro culo, è per questo che è il primo posto in cui guardiamo.
Soldato: Ahh no, attualmente signori queste sono le vostre nuove armi.
Dick: Che sacrosantissimo buco di merda è questa cosa?
Commander: Dov'è il grilletto?
Soldato: Questa è un'ottima domanda. Si tratta di un apparecchio per la risoluzione di conflitti in modo non letale. Troppi combattenti nemici sono stati mutilati dai proiettili utilizzati dalle armi di base. Questo nuovo progetto vi aiuterà ad affermarvi in modo positivo e risolvere i problemi pacificatamente.
Commander: Dammi quella dannatissima cosa. E'... oh Gesù Cristo! E' uno scherzo, vero?
Soldato: Un cosa?
Commander: Uno scherzo, Bubba.
Soldato: Uno scherzo, ah già, uhh, scusatemi, gli scherzi sono stati messi fuorilegge diversi anni fa. Troppi gruppi di genitori ne venivano offesi. Questa è una genuina Peace Maker Americana. Crea pace ed incoraggia i partecipanti in un conflitto a rilassarsi ed eliminare la rabbia prima di riunirsi ad un tavolo di conferenze per discutere i loro problemi.
Commander: Beh come diavolo dovrei trovare la prossima cellula terroristica con questa cosa? Diavolo, ci servono lanciafiamme, nastro adesivo e stracci per far annegare la gente con l'acqua.
Butch: Oh e pinzette elettriche per capezzoli.
Commander e Dick: Già.
Dick: Si, quella è la parte migliore.
Commander: Strizzare i capezzoli.
Dick: E fare piramidi umane di corpi nudi.
Commander: Hoo.
Soldato: Ahh, si... beh, non incoraggiamo più la tortura, non più.
RSR: Cosa?
Commander: Di che piscio schifoso stai parlando, soldato? La tortura funziona, guarda qui. Dì zio amico!

Schermata: Commander prende Butch per i testicoli stringendoli più che può.

Butch: Ah, ah... zio.
Dick: Ah, ah, ah, mi fa venire in mente che mio zio mi ha toccato in modo divertente.
Butch: Anche lo zio di Dick lo ha toccato in quel modo.
Dick: Ehi, ehi, chiudi la bocca. Quello è un segreto tra me e mio papà.
Soldato: Oh misericordia. Sono spiacente, ma dovrete frequentare un seminario di reindirizzamento della sensibilità. In rapporto ad umani ed altre specie con eguali risorse.

Schermata: Viene mostrata una schermata in cui i tre RSR sono seduti in un'aula adibita per il seminario di sensibilizzazione

Alieno: Benvenuti soldati, donne e altre specie equivalenti. Sapete servire nell'universo come guardini e protettori non è più il lavoro semplice di una volta. Già da un bel po' di tempo. Voglio dire, non si può più sparare in faccia ad una persona e pubblicare il video su internet. Adesso abbiamo i risolvitori di conflitti, ingaggiati in parti uguali tra tutti gli esseri. La parola d'ordine è non-violenza. Facciamo una piccola domanda come esempio. OK se una puttana aliena si avvicina alla vostra nave, cosa rispondete?
RSR: Oh, oh, oh!
Alieno: OK, tu.
Butch: Oh cavolo.
Dick: La faccio fuori. Commander mi consegna una medaglia, ci facciamo la doccia insieme, poi beviamo sino a svenire e mi risveglio con niente addosso tranne che le mie calze.
Alieno: Beeep. Risposta sbagliata, vergognati. OK, il prossimo?
Butch: Oh, oh, io. OK, le chiedo di smetterla.
Alieno: Bene.
Butch: E dopo la vaporizzo, ma dopo mi sento in colpa e Commander mi chiama checca e dopo ci facciamo la doccia e giochiamo a pallavolo.
Alieno: Beh, va meglio, ma è comunque sbagliato.
Commander: OK, ho capito, ho capito questa fottuta cosa, fammi pensare. OK, accendo il sigaro...
Alieno: Beep, no spiacente. Fumare è illegale ed è anche un male per la tua salute.
Commander: Cosa? OK, OK, picchio i suoi bambini e li piazzo sul frontale della mia navetta utilizzandoli come scudi umani e dopo bombardo l'intero fottuto pianeta entro la settimana successiva.
Alieno: No, risposta sbagliata. Sono spiacente, ma devo ritirare le vostre medaglie e schedarvi come traditori.
Dick: Cosa?
Alieno: Mi spiace ragazzi, davvero.
Dick: Cosa tu, tu, tu non puoi farlo. Sono un patriota. Anche la mia birra preferita lo dice. E tu, tu sei solo un fottuto sudicio alieno.
Alieno: Sono un lavoratore di pari opportunità. Inoltre, per vostra informazione, il nostro presidente è un alieno.
RSR: Aaaaahhhhhh!!
Commander: Mi stai prendendo per il culo!
Presidente: ... e questo è ciò che il mio prozio pensava di me. Storia vera. Quindi il fatto è che probabilmente sei in errore ed ora non sarei qui, ma mi sto distraendo, credimi. Lo so che non ho mai avuto un vero lavoro, ma comprendo comunque l'economia meglio di te grazie alla mia profonda e melliflua voce. Senti, ti piacerebbe una mia fotografia in costume da bagno? Ah ah ah, comunque, da adesso, l'America gira sull'includere persone, e questo significa molte più tassazioni e prima di tutto, cosa più importante, il cambiamento della bandiera Americana. Lasciatemi quindi scoprire la vostra nuova bandiera.

Schermata: Viene mostrata una nova bandiera basata su quella Americana con le striscie rosse adesso rosa, il riquadro blu azzurro e con al posto delle stelle teste di alieni, arcobaleni e poni volanti.

Commander: Dio mio. Il presidente è un fottuto homocomunista ed alieno. Avanti ragazzi, andiamo via da qui.
Dick: Hoo yah!
Alieno: Ma non avete ultimato il seminario di sensibilizzazione.
Commander: Ah ah ah, credo che abbiamo finito con questa merda.
Dick: Sayonara, dolcezza.
Butch: Yee haa. Pling, pling, pling.
Butch: Oh...
Commander: Oh, santiddio.
Alieno: Ragazzi, ragazzi, tornate indietro. Possiamo parlare di questo?

Butch: Cosa facciamo adesso?
Commander: Beh come patrioti ed Americani ci resta una sola opzione... dobbiamo far fuori il Presidente o creare un attacco terroristico ed accusare del tutto la gente di colore.
Butch: E' un po' pesante.
Commander: Santiddio, siamo eroi figliolo, non diplomatici. La giusta e migliore cosa da fare è far fuori il bastardo eletto democraticamente prima che possa cambiare altro in questo buco d'inferno. Lo abbiamo fatto in molte altre nazioni ed ha sempre funzionato perfettamente.
Dick: Si, fanculo la democrazia. Si, quella cosa ci è sempre piaciuta solo quando andava bene per noi comunque.
Commander: OK compagni, avvicinatevi. Questo è il piano.
Butch: E' tutto così eccitante.

Commander: Uh, uh, oh, Signor Presidente, Signor Presidente, Signore? Potrebbe fermarsi un minuto? Vorrei parlarle un attimo sullo scrivere delle autobiografie.
Presidente: Perché no, questo è il mio argomento favorito. Interessante, molto interessante, ma allo stesso tempo, molto importante. Colpisci per cambiare. Non sono certo di quel che penso, ma uh, sono d'accordo con ciò che dici. Ah ah ah ah.
Commander: Adesso, Dick. Uh, uh, mi dica di più Signor Presidente.

Schermata: Dick spara, ma invece di colpire il Presidente prende Commander ai paesi bassi.

Commander: Cristo santo. Sono stato colpito. Il piccoletto è stato colpito, il piccoletto è stato colpito.
Dick: L'ho preso? Ehi, l'ho preso?
Presidente: Mi hai salvato la vita! Mi hai salvato la vita. Fate di quest'uomo un eroe. Credo che scriverò di te nella mia prossima autobiografia, uhmm uhmm e quanto è successo mi ha riconciliato con i miei montanari e la mia identità è adesso completa. Sono realmente tutto per tutte le persone: uomo, bestia, alieno e redneck. Io sono il sogno americano.
Commander: Non avrei dovuto farlo. Hai sparato all'unica cosa che ho sempre amato.
Butch: Saremo tutti dei liberali adesso Commander. Non hai altra via.
Commander: Veloce, rivitalizzami. Santiddio, Dick, togliti di dosso.

Annunciatore: Il piccoletto di Commander sarà salvato? Il Presidente scoprirà quanto vicino alla morte è stato? La sua prossima biografia sarà noiosa come la precedente? Questo nuovo mondo liberale come tratterà i nostri eroi? Scopritelo nel prossimo episodio di Republican Space Rangers e Rangerettes. Republican Space Rangers è un impiego di pari opportunità. Violenza, sessismo o humor nel posto di lavoro non sarà più tollerato.
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible