All'interno di questa pagina vengono raccontate le principali vicende di Grand Theft Auto: The Ballad of Gay Tony con riferimenti a diverse missioni, personaggi e soprattutto con diverse anticipazioni sul finale, sconsiglio quindi vivamente la lettura di questa pagina a chi desidera vivere a pieno le avventure del gioco con tutti i suoi colpi di scena ed avventure.



Farsi uccidere in una banca mentre quattro tizi la derubano non è certo il miglior modo per salutare questo mondo, è per questo che Luis si rifiuterà di dare una mano ad un pazzo esaltato che con una sola pistola vuole metter fuori gioco quattro tizi armati sino ai denti e con tanto di esplosivo... l'importante è non far nulla ed aspettare, prima o poi il casino finirà e Luis potrà nuovamente camminare in pace per le strade di Liberty City così da tornare dal suo boss e mentore, Anthony Prince, conosciuto da oltre due decadi con il nomignolo di Gay Tony per le sue tendenze sessuali. Luis è stato salvato in passato da Tony ed ora Luis gli deve tutto, vita compresa.

Superata la rapina e raggiunto il suo boss si cominceranno a vedere i primi problemi nel grande impero di Tony. L'uomo si è indebitato sino al collo per i suoi due club che adesso non lo stanno ripagando e per pagare i suoi vizi, ossia la droga ed il suo ragazzo, Evan, che tratta Tony come un bancomat a cui attaccarsi ad ogni momento possibile ed immaginabile. A rendere il tutto ancor peggio sono i debitori che Tony deve ripagare, Rocco e Vince, due mafiosetti della famiglia Ancelotti - una delle cinque famiglie mafiose più importanti di Liberty City - e Mori Kibbutz, un tizio dalla bassa statura ma con un ego smisurato.

Nel tentativo di ripagare l'uno e l'altro debitore, Luis si troverà a dover rimettere in sesto il rapporto di due fratelli tra fughe in barca, gare particolari e furti d'auto e a dover salvare la pelle a Tony in più occasioni, prima da cinesi che non accettano un no come risposta e poi da mafiosi che attaccheranno in massa per mettere in salvo uno dei loro uomini rapiti da Rocco. Ma Tony a volte diventerà un rischio anche per se stesso quando nel disperato tentativo di tirarsi fuori dai guai accetterà un carico di esplosivi da dover distribuire in giro, o quando per stare in compagnia si impasticcherà e tirerà coca fino a svenire.
In mezzo a tutto questo casino cominceranno ad essere un problema anche la madre di Luis ed i suoi amici di lunga data. La prima perché, nonostante i soldi che Luis le dà di continuo, si è rivolta ad uno strozzino che ha ben pensato di rimettere Luis nel circuito dei combattimenti illegali per farsi ripagare, e gli amici Armando ed Henrique che non avendo mai accettato il cambio di vita di Luis lo rimetteranno sempre più nei casini per cercare di tirar su qualche soldo in più che lo spaccio di droga per strada non permette loro di avere.

Tra un compito ed un altro, Luis conoscerà anche diversa gente nuova, tra cui Yusuf, figlio di uno sceicco arabo, che ha fatto di Liberty City la sua città o così almeno lui vorrebbe far capire. Quest'uomo oltre ad essere fuori da ogni logica di pensiero è anche un collezionista e le sue collezioni sono tutte composte di oggetti unici e particolari, oggetti che Yusuf vorrà sempre rubare insieme a Luis - si partirà da un elicottero militare stealth per passare ad un carro blindato dei NOOSE sino ad una motrice della metropolitana (senza considerare ovviamente l'elicottero che Yusuf sfoggerà nella sua ultima avventura dopo averlo visto trasportare un APC).

Tra i vari lavori, Luis si ritroverà anche a dover aiutare il suo capo in uno scambio molto particolare. Per cercare di tirarsi fuori dai debiti con Rocco Pelosi, il mafioso degli Ancelotti, Tony ha accettato di presenziare ad uno scambio di diamanti da ben due milioni di dollari. Lo scambio però verrà fatto saltare da alcuni motociclisti che dopo essersi appostati, ruberanno con successo i diamanti eliminando al contempo anche Evan, il ragazzo di Tony - i motociclisti proveranno a fare la stessa cosa con lo stesso Tony e Luis, ma quest'ultimo riuscirà a mettere in salvo il suo amico e boss. Tra una fuga dalla polizia ed un volo tra i cieli della città insieme ad un blogger da strapazzo invidioso del successo di Tony, Gracie Ancelotti, figlia del boss mafioso e migliore amica di Tony, verrà rapita e la colpa di questo andrà a ricadere su Tony a causa di Rocco. Per cercare di mettere una pezza al tutto, Tony e Luis si imbarcheranno prima in una disperata ricerca dei rapitori della ragazza volando per i cieli di tutta Liberty all'inseguimento di un'auto rossa e successivamente in uno scambio, i diamanti da due milioni di dollari per la ragazza, e nonostante le rimostranze di Luis nello scambio, la scelta posta dagli Ancelotti è un senso unico.

Grazie al Maisonette 9 Luis conoscerà diversa gente, tante ragazze con cui divertirsi di certo, ma anche un russo di nome Ray Bulgarin che lo metterà in mezzo a diversi casini per questioni di soldi. Ray è un riccastro che pensa di poter comprare qualsiasi cosa perché a suo avviso tutto ha un prezzo e ciò che non lo ha, lo dovrebbe avere. Dopo aver portato Luis ad un'imboscata contro dei membri della NOOSE e dell'FIB corrotti da parte di un certo Marki Ashvilli, proprietario della squadra di hockey cittadina, Ray imbarcherà Luis in un attacco diretto ad Ashvilli dopo che ogni possibile accordo è saltato. Ben presto però i rapporti tra Ray e Luis, in apparenza idilliaci, andranno a disintegrarsi. Il russo sostiene di essere il reale proprietario dei due milioni di dollari in diamanti e dopo aver scoperto che Luis ed il suo capo sono stati complici nel furto a suo danno, porrà una taglia sulla testa di entrambi.

Con i diamanti scambiati per mettere in salvo Gracie, con ogni possibile via di fuga tagliata per i troppi nemici a cui dare qualcosa, Luis e Tony si troveranno di fronte ad una difficile via di fuga, ma a gettare un insperato salvagente sarà Rocco, il quale spiegherà a Luis quello che sta succedendo. Ray, una volta saputa la fine dei diamanti, ha richiesto ed ottenuto un incontro con Ancelotti in persona e ha richiesto che gli venga data la testa di chiunque abbia avuto a che fare con i diamanti. Questo problema si è andato a sommare ai casini che gli Ancelotti stanno avendo con i cinesi dopo che Luis e Tony hanno rifiutato di lavorare per loro ed ovviamente Ancelotti non ha affatto dimenticato che sua figlia è stata rapita per ottenere quei diamanti. Il vecchio ha quindi accettato di buon grado la richiesta fatta dal russo, ma Rocco è riuscito a trovare un modo per salvare Luis. Se quest'ultimo infatti ucciderà Tony, ad Ancelotti potrà essere consegnato un solo cadavere, i club potranno continuare ad essere tenuti in piedi e gestiti finanziariamente dalla famiglia Ancelotti e in loco da Luis che ha le conoscenze e l'esperienza adatta.
Per quanto l'idea lo possa aver stuzzicato per qualche istante, Luis non è disposto ad eliminare Tony e nell'incontro tra Luis, Tony, Rocco e Vince al Maisonette, Luis ucciderà Vince e Tony salverà Rocco facendo così in modo che i conti tra gli Ancelotti e Tony vadano in pari. Restano però ancora aperti i conti con i russi e dopo aver fatto fuori tutti gli uomini mandati da Ray per uccidere e distruggere il locale di Tony, Luis deciderà che è giunto il momento per chiudere definitivamente tutti i conti.

Dopo aver riportato Tony alla ragione, Luis raggiungerà la zona sud di Broker dove secondo alcune voci si trova Bulgarin. Le voci però sono corrette in parte, nell'area infatti i russi stanno stivando le loro scorte di droga e a controllare il tutto c'è Timur, il braccio destro di Bulgarin che certo della morte di Luis si farà scappare qualche parola di troppo dando così a Luis la possibilità di raggiungere Ray prima che questo lasci la città. Dopo aver distrutto i carichi di droga ed ucciso Timur, Luis si dirigerà all'aeroporto - scortato dal fido Yusuf che non si perde in chiacchiere quando un amico ha bisogno di una mano. Giunto all'aeroporto dopo una folle corsa in città e sulla pista di decollo, Luis riuscirà a giungere sopra l'aereo di Bulgarin e qui, a discapito della sua vita, eliminerà il russo che nel morire farà saltare in aria l'aereo con una granata.

Messosi in salvo grazie ad un paracadute, Luis giungerà da Tony che lo ha aspettato fedelmente al parco di Dukes, certo che il suo amico avrebbe risolto la faccenda una volta per tutte. A chiudere questo quadretto giungerà Yusuf che creerà qui i supposti per una lunga e fruttuosa amicizia... peccato solo che Luis non si sia accorto del sacchetto con i diamanti maledetti tra la spazzatura di Meadows Park come invece ha fatto un barbone, ora lui sarà ricco, ma forse non sono i soldi la ricchezza di cui Luis andava in cerca.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible