Come entrare nella Clubhouse Lost e Bahama Mamas
Autori: al[e]ssio e ColtM14 Creata il: 31/12/2009 Aggiornata il: 31/12/2009

All'interno di GTA: The Ballad of Gay Tony esistono due edifici con interni creati completamente e con successo ma che sono accessibili esclusivamente utilizzando dei trucchetti o solo durante una missione della storyline. Questi due edifici sono la Clubhouse dei Lost ad Alderney ed il grande locale Bahama Mamas che visiteremo nella missione Boulevard Baby. All'interno di questa guida sono raccolte le istruzioni per accedere a questi locali in ogni momento desiderato ed ogni spiegazione è corredata da un video dimostrativo visionabile direttamente all'interno della pagina.

Per maggiori informazioni o per fornirci nuovi metodi per accedere a questi o ulteriori interni nascosti, contattateci sul forum.

Lost Clubhouse
Questo sistema per accedere alla Lost Clubhouse, il grande edificio su Berners Road di proprietà dei Lost, è stato individuato da ColtM14. Il metodo sfrutta un trucco ben noto per accedere all'edificio, ossia il far comparire una moto a metà tra l'esterno e l'interno in modo da sfruttare il riposizionamento del veicolo per ritrovarci all'interno di un edificio.

Il primo passo per questo sistema consiste nel raggiungere l'edificio dei Lost, dirigiamoci quindi all'ingresso principale della clubhouse su Berners Road, ad Acter (Alderney). Giunti di fronte all'edificio e alla porta d'accesso, tiriamo fuori il cellulare e componiamo il numero 625-555-0200, ossia il trucco per far comparire un'Akuma di fronte a noi - il sistema è fattibile anche con altre moto, ma l'Akuma è quella che offre la maggiore percentuale di successo. Continuiamo a ripetere il trucco camminando lentamente verso la porta d'ingresso della Clubhouse finché non vedremo la moto solo per metà oltre la porta - utilizziamo il tappo del serbatoio come segnale per la corretta posizione del mezzo, questo infatti deve essere in linea con la porta.

Con qualche tentativo ed un po' di fortuna, riusciremo a posizionare la moto nel modo corretto e così facendo dopo esserci saliti a bordo ci ritroveremo all'interno della Clubhouse. Una volta dentro potremo interagire quasi con tutto, potremo usare il PC, giocare a QU3BD o a biliardo contro un membro dei Lost - le attività non disponibili sono TV, gioco di carte e braccio di ferro. Tutta la clubhouse sarà completamente visitabile, potremo muoverci su ogni piano e senza alcuna limitazione. Per uscire infine dall'edificio dovremo uccidere Luis o avviare una nuova missione attraverso l'opzione nel cellulare (disponibile solo dopo aver completato la storyline), tutte le porte infatti, compresa quella che da sul tetto, sono chiuse e non ci permettono di uscire all'esterno senza ricorrere ad altri sistemi.


Bahama Mamas - Metodo complicato ma libero da missioni
Questo sistema per accedere al Bahama Mamas, scoperto da ColtM14 utente del GTAForums.com, sfrutta un paio di bug conosciuti, il primo è il noto "Shimmy glitch" utilizzato per passare oltre i muri degli edifici ed il secondo è un bug legato ad un crash video sfruttato per far ricaricare al gioco le textures. Questo metodo è stato testato da noi su entrambe le versioni disponibili del gioco - quella scaricabile da Xbox Live e quella invece disponibile in GTA: Episodes from Liberty City - ed apparentemente il sistema funziona esclusivamente con le versioni scaricate dall'Xbox Live Marketplace.

Il primo passo per accedere al club consiste nel recuperare un Bus, veicolo disponibile in vari posti della città, in particolare a Star Junction, luogo vicino al club e quindi conveniente per la poca strada che dovremo fare. Una volta sul bus, portiamo il veicolo su Frankfort Avenue e parcheggiamolo perpendicolarmente al muro esterno del locale nella parte più a nord dove, l'edificio successivo, è rientrato rispetto al club. Così facendo creeremo una sorta di nicchia formata dal frontale del bus ed i muri del club e dell'edificio a fianco. Fatto questo scendiamo dal bus ed equipaggiamoci con la Mitraglietta d'assalto (P90) dopodiché raggiungiamo il frontale del bus e camminiamo nel vertice creato da questo e il muro finché non vedremo parte del corpo di Luis all'interno del muro. Non appena vedremo parte del corpo scomparsa, saltiamo sul bordo del frontale del bus e cominciamo a dondolare verso destra, ossia contro il muro - questo è lo "Shimmy glitch". Con un po' di bravura e molta fortuna, riusciremo a superare il muro ritrovandoci così nel mondo interno di GTA.

Non appena avremo superato il muro sganciamoci dalla copertura e facciamo qualche passo indietro spostando poi la visuale. Muoviamoci molto lentamente perché in questa fase sarà semplicissimo ritrovarci senza volerlo nuovamente all'esterno della città. Non appena avremo ruotato la camera, saltiamo giù a sinistra e ci ritroveremo all'interno del Bahama Mamas. Le texture però sono invisibili e per farle caricare dovremo sfruttare il secondo bug a cui abbiamo accennato, ma per far questo avremo bisogno di una posizione ben specifica nel club, ossia i tavolini a destra di fronte al bancone del bar. Per raggiungere questo posto dovremo muoverci nel vuoto praticamente, teniamoci sempre sulla sinistra e superiamo ostacoli più o meno alti saltando in continuazione per trovarli - teniamoci sempre in linea con i binari a sinistra e non potremo sbagliarci. La nostra destinazione sono le scale di accesso al club, teniamo quindi gli occhi aperti e non appena vedremo Luis percorrere delle scale, fermiamoci.

Giunti sulle scale fermiamoci, giriamoci di 180° e proseguiamo dritti - praticamente scendendo dalle scale - finché non troveremo un ostacolo che non è altro che il bancone del bar. Giunti all'ostacolo facciamo un paio di passetti all'indietro, dopodiché tiriamo fuori il cellulare e componiamo il numero 272-555-8265, ossia il trucco per far comparire nell'area un APC. Ripetiamo il trucco finché il mezzo non si troverà alla nostra destra con le ruote ben schiacciate alla scocca del mezzo, segno che il mezzo è stato fatto comparire sopra i tavolini. Non appena vedremo il mezzo in questa posizione avviciniamoci e senza toccarlo premiamo il pulsante per entrare al suo interno.

Se avremo fatto tutto correttamente vedremo scomparire tutta la città e le specifiche nel radar, segno che il sistema video è andato in crash. Dopo pochi istanti il gioco ricaricherà le texture e stavolta vedremo gli interni del locale senza problema alcuno. A questo punto potremo girare per il locale senza alcun problema e vedendo ben chiaramente i luoghi in cui ci stiamo muovendo. Non avremo alcun tipo di interazione con il club però, nonostante Luis si muova da fighetto nella pista da ballo, non potremo fare assolutamente nulla e soprattutto saremo completamente soli. Non appena ci saremo stancati del club uccidiamo Luis o carichiamo una missione dal cellulare - se avremo già completato la storyline - per uscire dal club, la porta d'uscita difatti è bloccata ed una uscita normale non è possibile.


Bahama Mamas - Metodo semplice ma legato ad una missione
Un sistema differente al precedente e decisamente più semplice per entrare nel locale senza essere obbligato a ballare con Monique, consiste nell'attivare nuovamente la missione "Boulevard Baby" attraverso l'apposita opzione nel cellulare sbloccata al termine della storyline. Una volta riattivata la missione raggiungiamo il locale ma non parcheggiamo l'auto con Tony sul checkpoint, lasciamola a diversi metri da questo. Una volta giunti sul luogo, scendiamo dall'auto ed entriamo tranquillamente nel locale superando le guardie che questa volta non ci fermeranno.

Così facendo avremo pieno accesso al club, anche se non potremo comunque interagire con nulla e nessuno, non potremo quindi farci un cicchetto al bar o scatenarci in ritmi indiavolati sulla pista da ballo. Una volta stanchi di restare nel locale, usciamo fuori da esso e concludiamo la missione o facciamo fuori Tony per fallirla.












GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible