Kikizo: Sguardo alla seconda demo di GTA IV
Autori: Adam Doree e al[e]ssio Creata il: 25/07/2007 Aggiornata il: 25/07/2007


Articolo tradotto dall'originale "Grand Theft Auto IV: Kikizo Preview 2" scritto da Adam Doree e pubblicato su Kikizo.com. La traduzione in italiano è stata effettuata da al[e]ssio in esclusiva per GTA-Series.com.

Ancora una volta, la demo è stata proposta su una Xbox 360 - in effetti, nessuno ha visto nulla della versione PlayStation 3 ad eccezione di Rockstar e Take 2. Ci aspettavamo di vedere la versione PS3 questa volta. "Lo sviluppo su PS3 è indietro di una o due settimane," ci informa Rockstar, aggiungendo che ne vedremo qualcosa molto presto, ma per quanto concerne la demo, era più semplice presentare la versione su Xbox 360. Questa versione del gioco è stata appositamente creata per questa demo, alcune cose saranno quindi più ovvie o più rapide rispetto a come saranno presentate nella versione finale. Questa scelta è stata fatta per darci modo di avere piena visione di tutte le nuove caratteristiche che si volevano presentare.

Nonostante questa versione del gioco risale a cinque settimane fa, abbiamo potuto notare che il frame rate è nettamente migliorato - certamente più stabile rispetto alla versione precedente - quindi chiunque si fosse preoccupato per la versione mostrata alla conferenza Take 2 durante l'E3 può tranquillizzarsi. Siamo abbastanza sicuri che si tratti dello stesso codice mostrato nella prima anteprima, che era già parecchio datata in maggio. Quando Rockstar ci ha informato che stavamo vedendo un codice non ottimizzato, cosa abbastanza strana, era questo che intendevano. Adesso, il gioco è graficamente molto più stabile, cosa che ha permesso di non esitare nel mostrare il motore gestire guida ad alta velocità e scene di sparatorie in giro per la città, senza mostrare forzature, a differenza della precedente versione che ci venne mostrata.

Quindi, non abbiamo alcuna idea sulla qualità finale che il gioco mostrerà basandoci su questa nuova versione. L'unico problema questa volta, è che muovendo la visuale leggermente in giro quando ci sono numerosi palazzi intorno, le finestre tremolano nel riflettere il mondo - ma non è un problema che si verifica durante il gameplay di questa versione, perché avvicinandosi ai palazzi aumenta il dettaglio. Ovviamente il gioco è ancora in lavorazione - grafica, doppiaggio, intelligenza artificiale e via discorrendo devono ancora essere ottimizzate e finalizzate nei mesi che ci separano dal rilascio.

Nello schema delle cose - come spiegheremo oggi - nonostante ci siano dei dettagli ancora da sistemare, il gioco si mostra in una veste incredibile. L'obiettivo finale di Rockstar, come ci hanno detto, è di creare uno standard per come un vero action/adventure videogame deve essere - e francamente, sembra che ci siano già arrivati a stabilire questo standard giudicando la piccola porzione di ciò che ci è stato mostrato.

L'intero team Rockstar non è cambiato dai tempi precedenti a GTA III - stessi capi produttori, stessi produttori esecutivi, stessi direttori del design. "Ciò che abbiamo cambiato," spiega Rockstar, "è solo l'aggiunta di un incredibile gruppo di ragazzi di talento che ci possono aiutare con le loro doti veramente speciali. Hanno un'ambizione che crediamo non ci sia da altre parti in questa industria ed è ciò di cui noi abbiamo bisogno per il GTA di nuova generazione."

La musica che abbiamo ascoltato è momentanea - "si tratta di una parte veramente importante di ogni GTA, ed è un qualcosa che ci piace mantenere per i fan, inoltre è un qualcosa che può facilmente cambiare", spiega Rockstar. Abbiamo precedentemente rivelato che la musica ascoltata nella precedente demo era Sorrow, Tears and Blood di Fela Kuti e abbiamo scelto di rivelarlo per darvi un senso di quanto è stato intenso il giro attraverso Broker - e abbiamo notato che in tanti sono andati su YouTube a cercare e pubblicare video della Liberty City di nuova generazione da combinare con questa musica. Sfortunatamente Rockstar questa volta non ci ha voluto dare il nome della traccia, ma l'intensità era simile e la canzone un po' più nota della precedente. Una cosa è sicura - come abbiamo rivelato la volta scorsa - ci saranno probabilmente molti più viaggi tra "generi e periodi musicali", dice Rockstar.

L'obiettivo della demo questa volta era di mostrare i cambiamenti fondamentali del design che sono stati fatti al gioco e di mostrare alcuni modi di affrontare le missioni, la struttura del gioco e la libertà totale che ci sarà in GTA IV.

Il tema base che accompagna il protagonista Niko Bellic è quello di essere "un pesce piccolo in un grande acquario". Non si tratta di una storia di un poveraccio che diventa un multimiliardario come è avvenuto nei capitoli precedenti della saga, quanto piuttosto la storia di un "pezzente che diventa meno pezzente," come Rockstar dice da tempo. Il personaggio stavolta ha diverse motivazioni - nell'ultimo trailer "Cercando quella persona speciale", abbiamo capito che Niko non si trova a Liberty solo per le lettere del cugino Roman, ma anche perché sta cercando qualcuno di speciale. Ma chi?

La demo è iniziata con Niko a Star Junction, la versione Rockstar di Times Square alle 5 di una mattina di ottobre e c'è ancora buio, ma questo non ha limitato la presenza di molte persone e insegne luminose al neon in Times Square. Un poliziotto in sovrappeso di aspetto "DeVito-e-amici" ci è passato davanti, come molti altri NPC, ed era animato in modo unico camminando come un grasso poliziotto di New York dovrebbe. Abbiamo visto un teatro chiamato Thespian Theatre che presentava lo spettacolo T.S. Pirate e un negozio di fotocamere chiamato Liberty Cameras - e siamo sicuri che si tratti dello stesso negozio dove Kikizo ha acquistato una videocamera diversi mesi fa. Sì, ci piace fare shopping a Times Square e non abbiamo nulla di cui scusarci.

Come un immigrante appena giunto a Liberty City, Niko - o Nikolai come abbiamo scoperto più in là nella demo - si prepara ad affrontare un nuovo giorno. Un ufficiale della polizia locale, Francis McReary, ha qualcosa su Niko e gli chiede qualche favore in cambio di star buono con le informazioni che possiede. Uno dei favori che gli chiede è di eliminare un avvocato della Goldberg, Ligner & Shyster - una missione che è il fulcro di questa demo. Se avete già sentito qualcosa di questa missione in altre riviste, continuate a leggere perché in questo articolo vi offriremo tutti i dettagli che molti hanno omesso.

Niko chiama un amico, un uomo chiamato Little Jacob e questa chiamata è l'emblema di alcuni cambi fondamentali nel gioco. La serie ha da sempre enfatizzato un gameplay non lineare e le scelte del giocatore e la chiamata che Niko ha fatto, ci dice Rockstar, estende questo concetto. "Nei GTA passati il gioco consisteva nell'accettare le missioni, ora questa caratteristica è più sfocata e saremo noi a gestire più attivamente questo aspetto nella storia." Diremo di più di questo concetto dopo.

In questa demo, Niko si appresta ad affrontare una lunga giornata, deve quindi recuperare delle armi. Niko chiama quindi Little Jacob - un contrabbandiere di armi giamaicano di Dukes, l'interpretazione Rockstar del Queens. Little Jacob si trova nelle strade di Rotterdam, una delle varie aree che si conosceranno giocando. In merito a questo aspetto, Rockstar ha effettivamente dato un nome ad ogni distretto della città e questi nomi vengono mostrati sullo schermo in basso a destra appena ci si entrerà, con una grafica simile a quella dei segnali stradali - un importante novità per GTA. Ci siamo diretti a Rotterdam a bordo di una moto e ci siamo fermati vicino ad una pizzeria che vende pizze a 99 centesimi ed un cocktail bar con una insegna fluorescente rosa che ne mostrava il nome: Bahama Mamas.

Le armi sono una parte fondamentale di ogni GTA, ma siamo nell'ottobre del 2007 e Niko non può semplicemente raggiungere la 5a Avenue, entrare in un Ammu-Nation e acquistare un Uzi; deve procurarsi le armi in altro modo, tra la feccia della società, nel mercato nero - le armi sono una preziosa comodità in GTA IV e non saranno semplici da acquistare. Little Jacob - un amico di Roman, il cugino di Niko - è il nostro uomo per questo giro ed una delle persone con cui Niko costruirà un rapporto di fiducia nel gioco, ci ha detto Rockstar. Si tratta di un contatto importante da avere nella rubrica del telefonino; quando c'è bisogno di armi, basta chiamarlo e raggiungerlo dove ci darà appuntamento per acquistare qualche pezzo da fuoco.

"Niko come va? Guarda qui amico", dice Little Jacob mostrando a Niko il contenuto del cofano della sua macchina. Una 9mm, un SMG ed un Micro SMG, ogni pezzo a soli 100 $. Abbiamo acquistato tutte e tre le armi e circa 540 munizioni. Considerando che abbiamo iniziato la demo con 7.500 $, non è stato come rapinare una banca - presto comunque faremo altri acquisti. "Con amore Niko. Ci si ribecca presto," dice Jacob salutandoci con una mano. Adesso c'è la luce e il sole si rende presto visibile - creando delle morbide ombre sul marciapiede.

Subito dopo, dobbiamo raggiungere l'internet café, ingegnosamente chiamato "TW@". Niko e Francis McReary, il poliziotto che abbiamo accennato precedentemente, stanno cercando un modo per entrare negli uffici della Goldberg, Ligner & Shyster e hanno pensato che il modo migliore sia di spedire un curriculum vitae di Niko per ottenere così un colloquio di lavoro e poter quindi entrare negli uffici con tutta calma e senza creare sospetti.

Un taxi può esser preso in ogni momento appena Niko fischia per ottenerne l'attenzione - (una volta quando ne ha chiamato uno, un passante è stato colpito dal taxi - l'animazione, come al solito, era superba) - Liberty City è una città gigantesca, potresti quindi non volerti ritrovare sempre a guidare. Basta premere Y per entrare nel taxi appena questo ti si avvicina. Avrai la possibilità di farti il viaggio in pieno relax, saltarlo o pagare il doppio della tariffa per far andare il taxi due volte più veloce, ma qui abbiamo scelto di fare tutta la corsa con calma per goderci la vista e la musica. Ovviamente puoi ancora rubare le auto, cosa che sarà più rischiosa se ci troviamo in presenza di poliziotti.

All'interno del taxi, dalla prospettiva di Niko, puoi vedere e parlare con il tassista di fronte a noi. La camera, mentre ci troviamo nel taxi, cambia ogni cinque secondi mostrando angolazioni nuove per rendere le cose più interessanti. Abbiamo visto un'angolazione a tre quarti dal finestrino del tassista (che era dettagliato quanto Niko), un'angolazione dal cofano, dalla ruota posteriore, sotto il parabrezza ed anche una visuale mobile tipica dei replay nei giochi di corsa in cui la camera si sposta dall'alto in basso e da destra a sinistra mostrando tetti e sopraelevate fantasticamente dettagliate - nulla è nascosto e questo mondo è in continuo movimento. Indubbiamente, il motore RAGE comincia a mostrare ciò di cui è effettivamente capace e ti fa sperare che Take 2 possa rilasciare la licenza di questa tecnologia seguendo l'esempio di Valve ed Epic con i motori Source e Unreal - è la qualità che ci aspettiamo di vedere per le nuove console.

Il modo in cui la luce in HDR tocca e si riflette nella carrozzeria gialla del taxi è incredibile e alcuni dettagli come il battistrada dei pneumatici o le scritte sulle fiancate con i prezzi della corsa sono alcuni esempi dei dettagli che sono presenti in questo mondo. Ogni volta che il taxi frena bruscamente, si possono vedere i passeggeri andare leggermente in avanti e tornare indietro subito dopo, un altro dettaglio veramente grandioso. Il giocatore può cambiare la stazione radio nel taxi, ma non ha il controllo sulla traccia. Rockstar non ha confermato se il giocatore avrà la possibilità di cambiare la destinazione della corsa durante il viaggio.

Ci troviamo ancora ad Algonquin, a nord del Middle Park e al termine della corsa ci troveremo al TW@. Come in tutti gli edifici con finestre nel gioco, il mondo esterno e il suo traffico può essere visto e sentito dall'interno del café - (qui abbiamo visto un passaggio esterno della metropolitana) e il suono del traffico somiglia effettivamente a quello reale. Ne avevamo visto appena un accenno nella precedente anteprima, ma ad essere sinceri è fantastico. Il traffico si muoveva e si fermava facendo udire fastidiosi rumori come quelli del motore di un camion che tiene il minimo, svariati e diversi suoni di clacson e anche confusione per i parcheggi. Non hai bisogno di guardare fuori per sapere che c'è un mondo che vive, la connessione tra interni ed esterni è intatta e modellata in un unico mondo di gioco che non ha mai un caricamento e che non dà mai l'impressione di poca cura. Non sa di gioco, non sa neanche di film, sa di New York. E i dettagli di ogni veicolo sono straordinari; la griglia di fronte al cofano di un camion che abbiamo visto era brillante e rifletteva la luce ed ogni specchio di ogni veicolo sembra riflettere il mondo - utile per le paranoie di Niko che si guarda sempre alle spalle.

Un'insegna del TW@ café informa che puoi andare online per un dollaro, tutto è connesso in wireless e si possono utilizzare anche le carte di credito (possibilmente vedremo una sorta di frode con le carte di credito nel gioco? Con la tecnologia avanzata ed enfatizzata di un mondo del 2007, il crimine cibernetico potrebbe aggiungere una vena nuova al gioco).

Rockstar sta inserendo l'internet nel gioco perché si tratta di una parte integrante della vita moderna ed offre anche un'ampia gamma di elementi per il gameplay. Liberty City è inoltre un luogo immenso che possiede il "suo internet" e Rockstar ha promesso che nel pieno del fascino GTA, ci saranno un bel po' di cose divertenti da fare ed esplorare. "Oggi non ci troveremo a navigare su internet," afferma il rappresentate, "ma vi mostreremo un accenno di come funziona." Internet si può utilizzare come un sistema per scoprire ed avere nuove informazioni; Niko possiede un suo personale account da cui può accedere da ogni computer della città, c'è sempre un modo per permettergli di trovare qualcosa.

All'interno i terminali sono disposti con ordine e somiglia abbastanza ad un normale e reale internet café dei nostri giorni. Premendo LB ci sederemo di fronte ad un terminale così da mostrare il monitor come se noi ci trovassimo esattamente davanti al computer. Gestiremo il mouse con lo stick analogico - sicuramente sarà la prima volta che gli utenti Xbox 360 proveranno la sensazione di navigare nel web utilizzando il controller 360. Ci sono molti link facilmente individuabili, quindi non è complicato navigare per la rete. Rockstar ci ha chiesto di non trascrivere gli indirizzi che apparivano nel browser del gioco, "perché si tratta di roba ancora in costruzione al momento"; interessante è il fatto che alcuni dei domini che abbiamo visto non sono ancora stati registrati da nessuno, compresa Take 2, quindi è meglio far silenzio in merito e non registrarli a nostro nome se vogliamo avere la possibilità di essere ancora qui per una terza anteprima.

Comunque, Niko raggiunge il sito della Goldberg, Ligner & Shyster così da potergli inviare il curriculum. Uno falso ovviamente che ha come obbiettivo quello di "raggiungere il top della professione a Liberty City" - qui Niko scrive di avere esperienze con le leggi contro il crimine con casi come omicidi, afferma di avere contatti con i mercati emergenti dell'ovest (in particolare con Giamaica e Portorico), di essere stato un associato della Mediterranean Shipping Enterprise ed un interno della forza di polizia - ma il meglio, è che scrive di aver frequentato la Walford University in Inghilterra con una specializzazione in relazioni internazionali e di esser stato il primo del suo corso. Il primo a raccontare bugie sarebbe più credibile, no?

Sempre secondo il curriculum, afferma di avere capacità con le relazioni interpersonali, affrontare con abilità diverse culture, saper usare le armi, capacità atletiche con la boxe e nuoto a livelli professionali, mentre i suoi interessi sono il mondo degli affari, l'import/export di materiale e la competizione nel mercato libero. C'è comunque più verità di quanto possiamo pensare, molte di queste cose siamo certi che le affronteremo durante il gioco. Niko invia quindi il suo CV e se tutto fila liscio, secondo quanto detto dal sito web, dovrà raggiungere la sede dell'ufficio legale in 44 Emerty Street, The Exchange, Algonquin. Viene presentato anche un numero di telefono (prefisso 669) che non funzionava quando abbiamo provato a chiamarlo nel nome dell'investigazione giornalistica.

Una volta inviato il curriculum, Niko si metterà a fare alcune chiamate. Innanzitutto, chiamerà McReary per fargli sapere di aver spedito il curriculum. "Richiamami quando sai qualcosa in merito al colloquio," avvisa McReary. Il telefono di Niko suona subito dopo aver chiuso la chiamata con McReary. E come nelle nostre intenzioni di presentarvi ogni cosa che possiamo vedere o sentire, eccovi la trascrizione del primo dialogo che abbiamo incontrato in GTA IV (cosa che faremo sia nel caso in cui ci sarà solo audio, sia nel caso in cui potremmo vedere solo i sottotitoli).

Karen: "Sono Karen della Goldberg, ci piacerebbe avere un colloquio con lei appena le sarà possibile. Per domani pomeriggio nei nostri uffici va bene?"
Niko: "Posso liberarmi dagli impegni."
Karen: "Perfetto, il suo colloquio sarà con Mr. Goldberg. Si identifichi alla sicurezza e la faranno entrare. Buona giornata."

Come abbiamo accennato precedentemente, questa demo presenta una versione velocizzata del gioco, l'appuntamento nella versione finale non sarà quindi così istantaneo. Effettivamente, il nostro appuntamento con Mr. Goldberg è stato solo più tardi nello stesso giorno di gioco piuttosto che "domani pomeriggio" come annunciato da Karen.

Finalmente, Niko chiama McReary (al cellulare presumibilmente dal suono della chiamata) per informarlo di aver organizzato l'appuntamento per il colloquio. "Perfetto," risponde McReary, "quel compiaciuto bastardo non sa cosa lo aspetta. Dagli una lezione così che impari a non ficcare il naso negli affari - e le mani nei file - degli altri."

Una caratteristica interessante del telefono è che Niko non deve accettare la chiamata se non vuole, ma se qualcuno è deciso a mettersi in contatto con lui, le chiamate aumenteranno sino ad arrivare ad essere asfissianti. Questa chiamata dello studio dell'avvocato l'abbiamo presa e quando abbiamo accettato l'appuntamento con Karen, automaticamente questo è comparso nell'agenda del telefono per ricordare a Niko dell'appuntamento. "Vogliamo rendere il cellulare come il primario mezzo per entrare nella vita di Niko", spiega Rockstar, "all'interno c'è la rubrica, un calendario, l'agenda, i messaggi di testo e la fotocamera, tutti funzionanti attraverso il cellulare esattamente come avviene nella vita di tutti ultimamente." Questo permette anche di nascondere delle meccaniche di gioco con un'interfaccia che ovviamente il 99% dei giocatori avrà già familiare.

Adesso abbiamo un bel po' di tempo da ammazzare prima di arrivare al nostro appuntamento, quindi abbiamo chiamato un altro taxi per andare ad incontrare McReary di persona, che ha qualche favore da chiederci.

Tempo per uno spot pubblicitario! Sì, durante le corse abbiamo annotato anche gli spot che abbiamo sentito ed ecco il primo. Nota noiosa da parte di Rockstar - anche questi, come le musiche, non sono ancora contenuti certi del prodotto finale e potrebbero essere omessi o modificati. "Dagli stessi che hanno realizzato Domestobot, siamo fieri di presentare El Comercio Roboto! È la robotica del futuro... direttamente dal sud del confine! 'I politici potranno anche chiedere l'espatrio degli immigrati irregolari, ma io voglio un giardiniere messicano a cui posso fare gli occhi dolci!' El Comercio Roboto! Il tuo piccolo diavolo. Può rasarti l'aiuola, se capisci cosa voglio intendere! È distribuito con sei diversi attrezzi!" Fantastica. E non è la sola pubblicità.

Siamo usciti dal taxi. Tenendo premuto A, ci permetterà di far correre Niko ad una andatura decente, il sistema di controllo comunque non è ancora definitivo ed è pertanto possibile che ci siano dei cambiamenti durante lo sviluppo. Tornando indietro, il centro di gravità che Niko possiede e le convincenti animazioni organiche si mostrano a pieno cambiando direzione della corsa e tutto è ancora così impressionante come lo abbiamo visto a maggio. In questa scena, abbiamo sentito gli uccelli cinguettare in una pacifica e rilassante area pedonale vicino alla riva, con una fontana circolare, una vista della città e del profilo dei suoi grattacieli e la Statua della Felicità abbastanza vicina sulla sfondo. Abbiamo visto un cono giallo che rappresentava un obiettivo e appena lo abbiamo attraversato è partito un filmato.
"
In GTA IV, i filmati di intermezzo sono i migliori di sempre, con sequenze ravvicinate sulle texture e sui dettagli delle espressioni facciali o sulle animazioni dei corpi dei personaggi che vengono mostrate in pieno. Qui c'è un filmato con Niko e McReary che indossa un completo nero ed una cravatta, porta dei baffi ed i capelli biondo lucido con un'accentuata riga sul lato. Anche Niko appare migliore con la sua barbetta incolta, le palpebre che sbattono e gli occhi che si muovono a destra e sinistra scrutando l'orizzonte ed entrambi danno le spalle alla ferrovia guardando la riva. "Adesso possiamo realmente trasmettere emozioni e sottigliezze che prima non erano possibili", commenta Rockstar; i movimenti espressivi di entrambi i personaggi durante la conversazione sono impressionanti e la Statua della Felicità è alle spalle di Niko, spostata leggermente a destra.

Rockstar ci ha detto che ci sono delle ragioni per cui Niko è arrivato a Liberty City scappando dal suo passato e in questa scena ci sarà uno spoiler sulla vicenda, quindi toglieranno il volume per non permetterci di sentire queste ragioni (il che significa che non ci saranno spoiler sul passato di Niko). Ecco il dialogo che abbiamo potuto sentire e trascrivere:

McReary: "Sei stato seguito?"
Niko: "Ehi, strano vederla qui agente McReary."
McReary: "Ti ho detto io di venire qui lurido verme!"
Niko: "Tu? Perché?"
McReary: "So qualcosa su di te."
Niko: "Cosa?"
McReary: "So abbastanza, ragazzo."
Niko: "Oh, cosa sai, ragazzo?"
[Rockstar ha tolto il volume per evitare uno spoiler della storia]
Niko: "Non so di cosa stia parlando capo."
McReary: "Credi che questa sia una città in grado di mantenere un segreto?"
Niko: "Non so davvero di cosa tu stia parlando."
McReary: "Sì che lo sai. Tu sai che un uomo deve fare ciò che un uomo deve fare. La gente non è perfetta, la loro vita è un casino..."
Niko: "Certo, tutti lo sanno."
McReary: "Bene. Cura i mie affari ed io non mi occuperò di curare i tuoi. Capisci cosa voglio dire?"
Niko: "Credo di sì."
McReary: "Bene, c'è un tizio che sta cercando di ricattarmi."
Niko: "Chi?"
McReary: "Non lo so. Crede che lo pagherò. Il tizio è intelligente. Ha organizzato lo scambio tra la Humboldt River e la Silicon Street, dice che devo chiamarlo dal belvedere."
Niko: "Ok..."
McReary: "Ho fatto ciò che ho fatto. Ho fatto un errore. Questo non mi rende il diavolo. Adesso ovviamente non posso andarci perché il tizio farebbe certamente una fotografia mentre gli consegno il denaro e la cosa ammetterebbe la mia colpa. Non sono colpevole di nulla, null'altro che essere un uomo."
Niko: "Ad essere onesti... non me ne frega assolutamente nulla..."
McReary: "Chiamami quando raggiungi il punto."

Quindi l'agente McReary chiede a Niko di recuperare una memory stick con delle immagini compromettenti di lui dall'ignoto ricattatore. L'unica informazione che McReary possiede è il luogo per lo scambio e il numero di telefono del ricattatore. Niko si muove quindi per raggiungere il posto ad Union Drive Est. Da qui, chiama McReary e quest'ultimo manderà un SMS con il numero di telefono del ricattatore così da permettere a Niko di scorgerlo tra la gente mentre prenderà il telefono. Una volta trovato, Niko potrà fare tutto ciò che reputa necessario per recuperare la memory stick.

Siamo saltati a bordo di una Comet nera lasciata aperta - le animazioni nel rubare le auto sono una delle maggiori differenze con il passato, ma includono comunque la possibilità di aprire le auto nel modo semplice! Come menzionato precedentemente, con questo codice più stabile è possibile vedere il motore gestire più cose rispetto al passato come ad esempio correre lungo le autostrade, che è un ottimo sistema per sentire come il suono di nuova generazione si comporta in modo simile a Forza MotorSport 2 o Project Gotham Racing 4. Le auto sono grandiose e reagiscono prontamente ad ogni minima ondulazione della strada.

Durante la guida, l'angolazione della visuale predefinita si posiziona leggermente sulla sinistra (ossia lato guidatore) per una migliore visione delle linee di traffico. Ci sono comunque diverse altre angolazioni e si può anche spostare la visuale, ma se non tocchiamo niente, si posizionerà in un'area centrale del posto di guida. Durante la guida, il campo visivo e il senso dell'orientamento è superiore rispetto ai precedenti GTA, grazie al punto di vista del guidatore, i dettagli ad alta definizion, alla straordinaria distanza di visuale e naturalmente allo schermo widescreen a 16:9 - potrai effettivamente vedere ciò che stai facendo in un modo migliore rispetto al passato. Sentirne la potenza.

Questa volta la guida su strada è anche più semplice dal momento che il gioco è ambientato nel 2007 ed è presente un sistema di navigazione GPS in auto, il percorso migliore per giungere all'obiettivo sarà segnato in giallo nel radar in basso a sinistra. Non sarà obbligatorio seguire il percorso, ma se stai giocando per la prima volta, è certamente conveniente farsi aiutare dal sistema GPS per raggiungere il posto dove si trova l'obiettivo. È una sensazione molto più naturale del dover mettere in pausa per cercare nella mappa la via come capitava nei titoli precedenti.

Tempo per un'altro spot pubblicitario! "Sei pronto per vivere il vero sogno di un proprietario terriero? Se sei nuovo del mercato o un vecchio sgobbone, porteremo il tuo sogno ai limiti del prestigio, in uno spazioso loft o in un'incredibile attico! È una una scatola di 46 metri quadrati rivestita di vetro su nel cielo, con finestre che non si aprono mai ed un portiere che si masturba sul tuo letto mentre sei al lavoro! Solo tre milioni di dollari, a soli tre isolati dal ghetto!"

Prendiamoci anche un minuto per parlare dei dettagli grafici in ogni singolo centimetro di questa nuova Liberty City. Girando per la città abbiamo notato dettagli grandiosi ovunque, una fedeltà che non è comparabile a nulla della serie; fermate del bus, persone ai cellulari o ai telefoni pubblici, ogni tipo e forma di alberi e piante lungo i marciapiedi, lavori stradali e operai. Abbiamo visto anche un pedone al suo cellulare parlando di qualcosa che ha sentito in una conversazione. Abbiamo visto cestini della spazzatura con all'interno oggetti diversi e modellati in modo unico tra di loro, distributori di giornali, bandiere americane appese su numerosi edifici. Abbiamo superato un furgoncino della Cola con lo slogan "Deliziosamente contagiosa", un carretto degli hot dog (possiamo comprarne uno se vogliamo) e un negozio della catena di fast food Burger shot oltre ad una farmacia subito dopo il TW@ internet café. Abbiamo notato anche un negozio di videonoleggio con poster di film targati Vinewood (Vinewood era la versione Rockstar di Hollywood in GTA San Andreas).

Abbiamo visto texture di marciapiedi estremamente dettagliate e varie, gradinate, murature in mattoni, insegne stradali e via discorrendo e le ombre naturali rendono tutto differente con il traffico che si muove. Le luci delle auto sono state notevolmente migliorate e riflettono la strada e tutto ciò che la circonda e le diverse superficii su cui Niko ha camminato erano distinguibili, compreso il marmo che abbiamo visto precedentemente. In termini di qualità, le texture e i dettagli della città sono indiscutibilmente i migliori che abbiamo potuto vedere sino ad ora in un gioco di nuova generazione che vuole rappresentare la realtà.

I nomi delle strade compaiono in basso a destra appena ci entriamo. In questa particolare passeggiata abbiamo attraversato Chinatown, Presidents City, Lancet, Hatton Gardens, Middle Park East, un tratto di autostrada e poi Lancaster e Ruby Street. "Sono nel parco, adesso?", chiede Niko a McReary utilizzando il cellulare (il nome del servizio di rete del cellulare è Whiz). "Questo tizio mi ha detto di portare i soldi lì e di chiamarlo," dice McReary. "Questo significa che è lì da qualche parte e ha con sè un telefono. Ti sto mandando un messaggio con il suo numero. Devi chiamarlo e continuare a guardarti in giro per vedere chi risponde al telefono. Non è lontano." Subito dopo si riceve un messaggio sul cellulare e ci viene notificato da una nota in basso a sinistra "1 messaggio da Francis". Il messaggio conteneva queste indicazioni: "Chiama il ladro e guarda chi risponde al telefono. Continua a parlare con lui finché non lo identifichi."

Niko effettua quindi la chiamata:

Ricattatore: "Pronto? Chi è?"
Niko: "Un amico. Ti sto chiamando per lo scambio con McReary."
Ricattatore: "Sì. Farebbe bene ad avere i miei soldi. Non ho tempo da perdere."
Niko: "Sono certo che ha i tuoi soldi. Tu hai ciò che lui vuole?"
Ricattatore: "Certo che ce l'ho. Vogliamo concludere questa cosa? Non ho voglia di essere disturbato per niente. Toccami e questa merda verrà spiattellata su Weasel News. Ho il loro numero tra le chiamate rapide."
Niko: "Davvero..."
Ricattatore: "Sì. E c'è anche un avvocato di nome Tom Goldberg che è molto interessato alla faccenda. Impazzirebbe per mettere nella merda McReary, già."
Niko: "Sarebbe meglio che Francis paghi allora."
Ricattatore: "Richiamami quando si deve fare lo scambio. Non mi piace star qui a parlare, ok?"

Abbiamo poi richiamato il tizio ed abbiamo sentito un telefono squillare, quindi chiunque sia il ricattatore, lo abbiamo vicino. Pochi passi in fondo a sinistra c'era un tizio che parlava al cellulare su una panchina, lo abbiamo quindi seguito per vedere dove andava. Niko ha quindi estratto la pistola, la visuale si è spostata sulla spalla mostrando il mirino e lo abbiamo colpito nove volte per essere sicuri di averlo fatto fuori. Abbiamo visto la memory stick che dobbiamo portare a McReary e l'abbiamo quindi presa. Appena abbiamo sparato il primo colpo, abbiamo cominciato a sentire le sirene della polizia ed abbiamo immediatamente guadagnato due stelle nel livello di sospetto. I pedoni nel frattempo hanno cominciato a correre ovunque, ognuno in maniere e direzioni diverse.

Il sistema di 'ricercato' si attiva quando si commette un crimine, ci viene assegnato subito un livello di sospetto e dei raggi di ricerca blu e rossi compaiono in basso a sinistra nell'HUD. La polizia fornirà tutti i dettagli a disposizione ai poliziotti inviati alla ricerca nell'area - chi stanno cercando, descrizione, l'ultimo luogo conosciuto in cui è stato visto e da che parte si sta dirigendo. Tocca al giocatore provare ad uscire da questo raggio di ricerca il più velocemente possibile così da perdere le stelle guadagnate. Il cerchio che compare sul radar per scappare dai poliziotti è veramente basato sulla linea visiva; se un poliziotto ci vede cambiare auto o nascondiglio sulla strada dopo che la nostra descrizione è stata data, il cerchio di ricerca si piazza qui, ossia sull'ultima posizione nota.

Peggiore è il crimine commesso e maggiore è la quantità di persone uccise, maggiori saranno le stelle nel livello di sospetto e più larghi i cerchi sul radar. "È un sistema molto più realistico e molto più divertente, più di una caccia del gatto al topo", spiega Rockstar. Possiamo vedere i poliziotti nel radar, quindi sappiamo dove si trovano, ma nuovi poliziotti possono arrivare per aiutare i loro colleghi nella ricerca. Appena usciti dal raggio di ricerca, le stelle cominceranno a lampeggiare, quindi dovremo stare attenti fino a che non scompariranno. A questo punto, scomparse le stelle, possiamo tornare da McReary per consegnare la memory stick. Siamo passati per Cod Row, Denver Avenue, Exeter Avenue e ci siamo fermati a Northwood/Est Holland.

Niko: "Sì, è morto."
McReary: "Ottimo, non devo più preoccuparmene allora. Mi sento come un uomo nuovo. Non tutti ottengono una seconda possibilità come questa. Grazie."
Niko: "I tuoi peccati sono perdonati, suppongo."

Quindi il lavoro è fatto ma, prima avevamo organizzato un colloquio con l'avvocato, quindi ci dirigiamo ad un negozio chiamato Perseus - un negozio per abiti maschili di qualità con prezzi che rispecchiano la sciccheria del locale - per cambiarci con qualcosa di più presentabile per il colloquio così da non attirare troppi sospetti. Un'icona a forma di magliettina è comparsa sul radar per segnalare la nostra destinazione e l'abbiamo raggiunta passando da Silicon Street, attraverso Quartz Street sino a Middle Park Est.

Pausa pubblicitaria! "Adesso puoi cominciare una vita di lusso. Perché preoccuparti della salute, del peso o di quello che la gente pensa di te? Adesso sei più veloce! Gli scooter motorizzati sono il futuro dello stile di vita americano - liberati dalle preoccupazioni! Annulla i tempi del traffico!"

GTA IV è indubbiamente più focalizzato su Niko come un personaggio più complesso di quanto lo era CJ in San Andreas, e per rendere questa cosa più realistica, è stato deciso di minimizzare alcuni dei fantastici aspetti di personalizzazione che abbiamo visto in San Andreas; non ci sarà Niko con la cresta e per la stessa ragione, non si potrà creare un personaggio per il gioco, ci ha detto Rockstar. Per non creare dei sospetti durante il colloquio, Niko deve comunque cambiarsi d'abito. Al negozio Perseus, abbiamo acquistato un completo color cioccolato per 1.000 $ e un bel paio di scarpe per 200 $. Erano presenti molti stili architettonici classici nell'area di questo negozio, tutti mostrati in modo grandioso alla luce del sole in HDR. Ora Niko sembra essere pronto per il colloquio - se nel caso ci fossimo dimenticati di cambiare vestiti, il gioco ci avrebbe avvertiti.

Quindi, bisogna andare all'ufficio dell'avvocato per il colloquio, abbiamo superato Star Junction, The Triangle, Easton, Chinatown, Diamond Street e Calcium Street. Raggiunto Goldberg, Ligner & Shyster abbiamo colpito un bidone della spazzatura (tutto solo e in mezzo al nulla) - certo non la migliore delle prime impressioni! Fortunatamente, nessuno ci ha notato. "Benvenuto alla Goldberg, Ligner & Shyster, signore." dice la guardia di sicurezza alla porta. Ancora una volta, nessun tempo di caricamento quando siamo entrati nel palazzo, il che ci fa sempre venire un grande sorriso.

L'interno è decorato in modo molto sobrio, un marmo con una miscela di marroni, bianco e grigi, usi di luci naturali ed artificiali e sullo sfondo un muro con le immagini degli associati - e la struttura del palazzo è grandiosa da vedere con diverse aree aperte, con scale mobili, ascensori e scalinate nel cuore del palazzo. La receptionist ci dà il benvenuto:

Karen: "Salve Mr. Bellic. Un attimo, mi faccia vedere se Mr. Goldberg è disponibile... Mr. Goldberg, è arrivato Mr. Bellic per il colloquio."
Goldberg: "Ottimo, gli dica di venire nel mio ufficio."
Karen: "Oh, lo faccio accomodare. Mi segua per favore Mr. Bellic."

Abbiamo seguito Karen attraverso la sala riunioni, superando diverse camere, uffici e la sala del consiglio, tutte limitate da muri a vetri così che i dettagli di ogni sala erano visibili, ognuna delle quali con un cartellino di identificazione sulla porta. "È qui. Non sia nervoso, non morde." dice Karen. Mr. Goldberg ha una voce amichevole, più di alcune che abbiamo già sentito. Da qui, possibilmente il terzo piano possiamo vedere che il traffico è rimasto tale e quale, anche nei dettagli, attraverso le finestre della camera.

Goldberg comincia a parlare, non si tratta di un filmato e noi possiamo muoverci e sparargli in ogni momento durante il suo discorso: "Ciao Niko! Sto cercando un uomo capace di fare il suo lavoro per bene. Nikolai, mi piace il tuo curriculum. Tu sembri quel tipo di uomo che sa superare le difficoltà, un uomo che sa lottare. Devo solo dare un altro sguardo ed assicurarmi delle tue esperienze... Tu quindi sei quel tipo di uomo che non aspetta che gli venga detto il da farsi, un uomo che guarda il mondo, ne trova i problemi e..." - qui Niko tira fuori la pistola. "Ehi, ehi, aspetta un secondo amico! Siamo avvocati, non abbiamo bisogno di pistole! Bella mossa comunque, devo dartene atto, mi piace il tuo stile... so tutto del secondo emendamento... le pistole non uccidono la gente, i videogiochi sì!"

Dopo questo, Niko chiede dove si trovano i file di McReary, dopodiché spara a Goldberg prima che questo spacchi la finestra dell'ufficio cadendo in strada - si è fatto fuori da solo praticamente. La cosa non aiuterebbe, ma chissà se Rockstar stesse pensando alla sua persona speciale quando creava per il gioco l'avvocato spocchioso che fa la lotta al mercato dei videogiochi. Ovviamente, abbiamo avuto subito dei fastidi perché dieci secondi dopo che Goldberg ha "lasciato il suo ufficio", le sirene della polizia hanno cominciato a sentirsi e noi dobbiamo trovare una via d'uscita.

Dato l'oscuro passato criminale di Niko, l'uomo sa utilizzare ogni arma disponibile - non c'è bisogno di fare un corso accelerato per corrispondenza. "Stiamo facendo un gioco che sia giocabile da chiunque," promette Rockstar. Il sistema di mira sembra confermare quanto detto; si potrà avere la mira automatica come la manuale per chi ha voglia di cimentarsi in questa. Rockstar ha inoltre creato un nuovo sistema per coprirsi dagli spari - Niko può praticamente ripararsi dietro ogni cosa (all'interno dell'ufficio un carrello per la manutenzione fa bene il suo lavoro di copertura) e anche la polizia, come noi, cerca e trova delle coperture. Le sparatorie, il ritmo caotico della ricerca di una copertura, la fase di sparo e di ricarica sono gli ingredienti di un gameplay classico che è grandioso da vedere in azione, in particolare con le morti gestite da un sistema rag-doll (bambola di pezza) di ogni personaggio nell'area - corpi contro i muri o giù per le scale. Abbiamo sceso di corsa le scale raggiungendo l'area centrale degli uffici ed avevamo ancora tre stelle di sospetto (al momento ci sono sei stelle in totale), quindi i poliziotti hanno cominciato ad entrare nel palazzo per catturarci. Abbiamo trovato una via di fuga sfruttando le scale d'emergenza - è una tattica che, ancora una volta, lascia al giocatore la libertà di muoversi ed andare dove vuole ottenendo però diverse reazioni in base alle proprie azioni.

Sulla PS2, il tema principale di GTA era di potenziare la tecnologia attraverso la libertà, ma Rockstar dice che adesso ha aggiunto "immediatezza e dimestichezza" con quella libertà; non si tratta solo di fare le cose più grandi e più vaste, si tratta anche di aggiungere un significante livello di profondità, diversità e dettagli. "Il gioco adesso è un'esperienza a tutto tondo, non si tratta più di una semplice lista di caratteristiche e tutto in GTA IV è stato fatto con un design ben preciso, per uno scopo specifico." L'esperienza mentre si gioca, ci ha detto Rockstar, gira tutta sulle scelte e le loro conseguenze, e il fatto che tutto ciò che fai ha un suo peso - "quindi qualunque sia la tua scelta avrai delle particolari conseguenze ed azioni - è un qualcosa che stiamo cercando di evidenziare nel gioco."

In realtà, questa volta abbiamo giocato due volte la demo. La seconda volta, dopo aver eliminato Goldberg, abbiamo scelto di metterci in mezzo ad una sparatoria senza limiti all'esterno dell'edificio, in un'area piena di coperture, piuttosto che fuggire senza lasciare traccia. Poliziotti, pedoni, traffico ed elicotteri sono in movimento ed abbiamo anche fatto saltare in aria una stazione di benzina per fare ancora più casino. Fantastico, è esplosa lanciando oggetti a destra e sinistra, la schermata è stata leggermente scossa mentre i bassi riproducevano lo scoppio. Questo luogo è pieno di oggetti da distruggere - in questa particolare sparatoria si ha avuto l'impressione di essere in una zona bombardata, con lampioni e semafori caduti ovunque, spazzatura sparsa in giro, distributori di giornali perforati dai proiettili e il marciapiede disseminato di bossoli con anche un semaforo pedonale 'Cammina/Fermo' a terra.

In aggiunta al coinvolgente sistema di copertura, esiste la possibilità per Niko di sparare alla cieca. Le stupende animazioni di Niko e degli altri NPC, la sparatoria, i suoni e la sensazione era grandiosa ed attraente come alcuni dei migliori FPS, se non addirittura superiore.

Una delle cose belle in GTA IV è che il giocatore può finire una missione e subito dopo continuare un'altra missione che aveva iniziato prima, un qualcosa di cui è stato dato un esempio nella seconda giocata. È un'indicazione di come la struttura è cambiata, con l'intento di sfocare la differenza tra missione e non missione, esattamente come avevamo rivelato nella prima anteprima. Tornando a San Andreas, se ti imbarcavi in una missione, quello era ciò che dovevi fare, non potevi fare altro oltre che completare l'obiettivo assegnato; nessuna missione secondaria e certamente, nessun'altra missione primaria.

Sfortunatamente per Niko, nel secondo passaggio della demo è morto; colpito a morte dal fuoco dei numerosissimi ed aggressivi poliziotti della città. Niko è caduto a terra e la visuale si è spostata in alto, alzandosi velocemente e mostrando ciò che abbiamo affrontato.

Particolarmente interessante è il fatto che tra la fine del primo e l'avvio del secondo passaggio della demo, abbiamo dovuto lasciare la sala mentre Rockstar si trovava a gestire "robe segrete del menu". Ci ha reso curiosi ciò che è stato fatto per la sequenza di riavvio e i titoli (suoni che il nostro registratore ha registrato) - ci ha fatto pensare che c'è ancora molto da scoprire prima che questo epico titolo sia pronto per il rilascio. Dopotutto, Rockstar ha confermato che questa demo ha solo mostrato un terzo di Algonquin e considerando che ci sono cinque distretti - Broker (Brooklyn), Dukes (Queens), Algonquin (Manhattan), Bohan (Bronx) e Alderney (New Jersey) - abbiamo visto 1/16 dell'intera mappa del gioco. Combinando questo con l'area mostrata di Broker la volta scorsa e ci rendiamo conto di aver visto appena il 15% di tutto ciò che ci sarà nella Liberty City del 2007. Ma scommettiamo che ci saranno delle sorprese anche in questo campo. Quanto sarebbe grandioso andare a vedere come va a CJ in una Los Santos di nuova generazione dopo una decade dalle sue avventure di San Andreas?

GTA è una serie unica per l'industria dei videogiochi ad oggi. Ha la capacità di muovere il mercato e non molti giochi sono in grado di fare altrettanto. Usando l'interfaccia del cellulare in GTA IV, la gente dovrebbe già sapere cosa sta accadendo e la stessa cosa vale per l'uso di Internet. GTA IV è un videogioco che convince la gente ad acquistare una console di nuova generazione; Rockstar probabilmente si merita di ritrovarsi in una così fortunata posizione grazie alla qualità della serie. Non ci sono dubbi nella nostra mente che GTA IV segnerà dei nuovi standard e francamente, è impossibile dire la stessa cosa su ciò che c'è già in giro adesso.

Infine, sì, Rockstar ha confermato ancora che la data di rilascio per il momento non subisce variazioni. Sono solo tre mesi!











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible