Anche nella Liberty City del 2008 esistono le gangs, ma a differenza del passato queste gangs hanno un aspetto marginale nel gioco invece di essere protagoniste comprimarie durante le missioni della storyline. Attraverso il database della polizia di Liberty City è possibile individuare in totale tredici diverse gangs a seconda del quartiere che controllano e del nome che portano. In questa pagina vi forniremo tutte le informazioni di cui siamo in possesso, accompagnando le informazioni con immagini dei membri delle gangs e dei veicoli che generalmente guidano.

Prima di andare sul dettaglio è necessario spiegare dei concetti base sul comportamento di queste gangs in giro per la città. Frequentando il territorio di una gangs non avremo alcun problema diretto con il gruppo, ma rubando un veicolo, sparando qualche colpo - anche in aria - o attaccando un qualsiasi pedone, ancor peggio se un membro del gruppo, causeremo una reazione violenta della gang. Tutti i membri del gruppo nell'area ci attaccheranno, trovando un riparo e sparando nel caso in cui fossimo armati, o semplicemente raggiungendoci e picchiandoci. I membri a bordo dei veicoli inoltre reagiranno in due modi distinti, potranno scendere dall'auto e spararci o prenderci a pugni, oppure scegliere di far fare il lavoro sporco al veicolo e metterci direttamente sotto con l'auto.
Queste considerazioni hanno valore solo ed esclusivamente nelle fasi di non missione, durante infatti un lavoro per uno dei tanti contatti di Liberty City, i membri delle gangs si comporteranno come mansueti cittadini della città.

La mappa qui a fianco (cliccateci sopra per vederla nelle sue dimensioni originali) è stata creata da Daniel e rappresenta tutti i territori controllati dalle gangs con colori differenti ed una chiara legenda in fondo a destra così da permettere di individuare in un sol colpo la posizione di un gruppo o di un altro. Alcuni quartieri però sono colorati a bande oblique con due diversi colori, in questi casi si intende che il territorio è frequentato da due diverse gangs e non da una sola.

Di seguito, come accennato all'inizio, potete trovare tutte le informazioni sulle gangs di cui siamo in possesso, il tutto accompagnato da screen dei membri e dei veicoli. L'ordine delle gang è alfabetico, non per importanza o potere in città.

Angels of Death M.C.
Territorio: Beechwood City, BOABO | Armi: Coltello, pistola, fucile a pompa
Gli Angels of Death Motorcycle Club sono una banda di motociclisti con sede a Broker conosciuti dalla polizia per crimini non pericolosi per il cittadino come piccole rapine, furti e devastazione di attività pubbliche o private. Questa banda si muove frequentemente in gruppo e sono proprio questi i casi in cui è conveniente star loro lontani, da soli sono mansueti agnellini, in gruppo si possono trasformare in una pericolosissima banda armata, questi uomini in genere nascondono tra le frange delle giacche o nella struttura delle moto coltelli, pistole e fucili a pompa.
Gli Angels of Death M.C. non accettano che un veicolo sia composto da più di due ruote, per questo motivo li possiamo trovare esclusivamente a piedi o a bordo della Hellfury, una moto stile chopper molto affilata e irrobustita per supportare il peso di molti dei membri.

I membri della Angels of Death M.C. sono facilmente riconoscibili, tutti indossano un giacchetto in jeans o pelle con dietro il logo della banda - un teschio in fiamme. Il resto dell'abbigliamento è generalmente composto da jeans, t-shirt, bandane ed elmetti più decorativi che protettivi. I membri anziani della banda sono soliti portare capelli lunghi raccolti in una coda, una lunga barba grigia ed occhiali da sole ormai fuori moda. Molti membri sono inoltre dei patiti dei tatuaggi e hanno l'intero corpo dipinto da abili tatuatori.
Gli affiliati conosciuti degli Angels of Death M.C. sono: Lester Arnold, Joseph "Joe Jon" Johson, Albert Lawson, Lee "King" Leroc.

  

Gang Dominicana
Territorio: Northwood | Armi: Coltello, mazza da baseball, pistola
Questa gang di origine Domenicana di Algonquin è nota alle forze dell'ordine in quanto controlla parte del commercio di droga della zona nord del distretto ed è riuscita a restare in vita dopo le lotte con i North Holland Hustlers solo grazie all'aiuto fornito da alcuni membri delle famiglie mafiose italiane. È praticamente impossibile riconoscere i membri di questa gang, si tratta infatti di un semplice gruppo di spacciatori che per restare in vita hanno puntato sul mimetizzarsi al massimo con la folla di Liberty, non indossano quindi abiti particolari e soprattutto non fanno sfoggio dei loro guadagni con auto super pompate.

Di questo gruppo conosciamo solo alcuni membri: Teddy Benavidez, Alonso Gomez, Oscar Gomez, Clarence Little e Willy Valerio, colui che sembra essere il capo del gruppo.

Gang Giamaicana (Yardies)
Territorio: Beechwood City, Schottler, Willis | Armi: Pistola, fucile a pompa, SMG
I giamaicani sono un gruppo organizzato con la loro sede all'Homebrew Café, un bar a Beechwood City gestito da un giamaicano giunto in città dopo aver abbandonato la madrepatria. Questo gruppo di delinquenti è dedito più che altro allo spaccio e a piccoli crimini, ma si tratta di leoni assopiti pronti a far suonare le canne delle loro armi - pistole, fucili a pompa e Micro-SMG - se verranno disturbati nel loro territorio durante gli affari - per via del legame con Little Jacob, è altamente improbabile che i giamaicani ci attacchino.
I giamaicani girano per la città a bordo di due auto, una Voodoo ed un Huntley Sports, entrambi colorati con una banda inferiore verde, una sottile striscia centrale dorata e tutta l'area superiore nera. Entrambi i veicoli possiedono impianti stereo pompati, cromature portate all'esagerazione e cerchi in lega con spinner di varia forma e materiale.

Tutti i giamaicani sono facilmente riconoscibili, indossano infatti completi eleganti con gilet o lunghi cappotti chiari, camicie sgargianti e pantaloni in tinta, il tutto finalizzato da un cappello. Esistono però anche uomini che non indossano completi eleganti, ma una tuta di colore scuro, una lunga t-shirt verde e un cappello in lana che raccogliere i dreadlocks.
I membri di questo gruppo conosciuti sono Jacob "Little" Hughes e colui che sembra esserne il campo, Teafore "Real Badman" Maxwell-Davies. È risaputo inoltre che Elizabeta Torres sia una delle fornitrici di droga per gli spacciatori di questo gruppo.

  

Mafia Albanese
Territorio: Little Bay | Armi: Coltello, pistola, fucile a pompa
Il gruppo gestito dalla Mafia Albanese è talmente piccolo da non essere quasi significante per quanto riguarda la città. Questi uomini hanno la loro sede a Little Bay, Bohan e i loro interessi spaziano dal prestito di soldi a strozzo a piccoli crimini su commissione, soprattutto da parte dei Russi ed Italiani ed un piccolo giro di prostituzione che controllano all'interno del loro territorio - è difatti più probabile trovare gli Albanesi di notte piuttosto che di giorno. Bisogna fare particolare attenzione a non far girare le scatole a questa gente, sono sempre armati di coltelli, pistole e fucili a pompa e sanno usarli.
Questi uomini girano in città a bordo di due auto, una Futo completamente modificata sia negli interni che negli esterni ed una Hakumai con spoiler e doppia marmitta. Entrambi i veicoli saranno sempre colorati di un rosso scuro.

I membri di questo gruppo sono facilmente riconoscibili, indossano pantaloni scuri mimetici (marroni o blu) o jeans, giacche da motociclisti bianche con linee rosse o nere oppure dei maglioni pesanti. In testa in genere, questi uomini portano anche dei cappelli in lana che coprono le incipienti calvizie.
Gli affiliati conosciuti di questo gruppo mafioso sono: Bledar Morina e Dardan Petrela.

  

Mafia Coreana
Territorio: Alderney City | Armi: Coltello, mazza, pistola e SMG
La Mafia Coreana è uno tra i gruppi più chiusi al mondo e la cosa si rispecchia anche a LC dove ad Alderney City si trova un'area chiamata Korea Town. Al suo interno uomini di origine coreana, anche nati "liberi" in America, vivono, lavorano e si fanno sfruttare da questo gruppo mafioso che gestisce giri di protezione, lo strozzinaggio e molto altro ancora. Tutti i loro interessi però rientrano solo all'interno di Korea Town, all'esterno di quest'area Alderney non conosce assolutamente il lavoro legale e non svolto dai coreani. Questo gruppo è generalmente silente, a meno di non essere attaccati direttamente non reagiscono a ciò che avviene nel quartiere, in tal caso però fate attenzione a non tirare fuori le armi o questi coreani cominceranno a far ruotare coltelli e mazze da baseball nel migliore dei casi o a far suonare le canne di pistole e Micro-SMG nel caso in cui abbiamo fatto veramente troppo casino.
I membri della Mafia Coreana girano per la città a bordo di due auto, una Presidente blu scuro pesantemente modificata con cerchi in lega neri o una Sultan con spoiler, cerchi in lega colore oro e un cofano con una doppia presa d'aria centrale.

I membri della Mafia Coreana indossano generalmente tute chiare con jeans o scarpe da tennis, in altri casi invece si possono incontrare membri in jeans scuro e cappotto scuro o giacca a vento blu e arancione.
La mafia Coreana è una tra le più chiuse al mondo, questo non ha permesso alla LCPD di infiltrare qualche membro e la cosa non ci permette dunque di avere informazioni riguardo possibili membri affiliati.

  

Mafia Irlandese
Territorio: Steinway | Armi: Coltello, mazza, pistola, fucile a pompa
La Mafia Irlandese una volta era potente e temuta, ma con il tempo questo gruppo è diventato il braccio armato di organizzazioni più potenti che non vogliono sporcarsi direttamente le mani con omicidi, assalti o crimini di basso conto. Gli irlandesi sono particolarmente abili con attacchi esplosivi, come le autobombe e la forza e il coraggio per costruire questi ordigni è molto probabilmente causata dai fiumi di birra che questi uomini ingurgitano ogni giorno. Questi uomini si incontrano generalmente nel quartiere Steinway, in particolare allo Steinway Beer Garden dove ogni giorno, dopo diverse birre, cominciano ad utilizzare coltelli, mazze da baseball, pistole e fucili a pompa gli uni contro gli altri. Gli scontri e i dissidi interni al gruppo hanno portato questo gruppo a decimarsi e la polizia di Liberty se ne è stata accuratamente in disparte così da non rischiare di fermare gli omicidi e l'auto-cancellazione di questa mafia.
I membri della Mafia Irlandese viaggiano su due diversi veicoli, una Oracle verde scuro con paraurti e griglia frontale modificata ed una Contender verde acceso con quattro fanali extra sopra la cabina di guida ed una griglia paraurti sul frontale.

Gli uomini di questa mafia indossano sempre un particolare in verde, generalmente si tratta di un cappotto o di una camicia a scacchi in varie gradazioni di verde. Il resto dell'abbigliamento è composto generalmente da jeans scuri slavati, scarpe da tennis o mocassini e a volte anche da cappelli di lana scura schiacciati sulla testa.
I membri conosciuti appartenenti alla Mafia Irlandese sono Micheal Keane, Gerald "Gerry" McReary, Derrick McReary, Patrick "Packie" McReary, Aiden O'Malley, Gordon Sargent e Bucky Sligo. È risaputo inoltre che Elizabeta Torres è la commerciante che fornisce di droga tutti gli spacciatori del gruppo irlandese.

  

Mafia Italiana (Cosa nostra)
Territorio: Little Italy, Westdyke | Armi: Pistola, Micro-SMG, SMG
Tra Liberty City ed Alderney esistono ben sei famiglie mafiose di origine italiana nello stato e si tratta inoltre delle organizzazioni mafiose più potenti della città. Le cinque famiglie storiche di Liberty City - Ancelotti, Gambetti, Lupisella, Messina e Pavano - vivono in comune accordo mantenendo i loro interessi sempre sotto controllo grazie al Consiglio, un gruppo in cui i capimafia di ogni famiglia prendono accordi, risolvono eventuali questioni e si dividono i profitti dei loro affari. Ad Alderney esiste invece la famiglia mafiosa dei Pegorino, anch'essa abbastanza vecchia ma mai abbastanza potente o importante da poter avere la possibilità di entrare nel Consiglio, cosa che il capomafia, Jimmy Pegorino, sta cercando di ottenere in tutti i modi, legali o non. Tutti i membri della Mafia Italiana girano per i loro quartieri sempre ben armati, ma usciranno le armi solo nel caso in cui la minaccia che devono combattere è altrettanto armata, se proprio dobbiamo avere quindi un dissidio con questa gente, restiamo a mani nude e tentiamo di scappare lontani prima di prenderci una dose letale di piombo.
I membri della Mafia Italiana girano a bordo di PMP 600 modificate con cerchi in lega, pinze maggiorate per i freni ed uno spoiler sul cofano o a bordo di Sentinel super pompate con cerchi in lega, spoiler sul cofano, finestrino posteriore coperto da una grata a tre bracci e cofano con prese d'aria per migliorare il raffreddamento del motore. Entrambi i veicoli sono sempre colorati in nero.

L'abbigliamento dei picciotti delle famiglie di Liberty City è sempre elegante, un completo scuro (nero o grigio) con camicia bianca e cravatta rossa o nera. Occasionalmente questi uomini indossano anche occhiali da sole completamente neri o occhiali da vista. I vecchi membri possono indossare anche dei completi più liberi con pantaloni scuri, una t-shirt bianca ed una camicia aperta e con le maniche con risvolti sopra il gomito. Molti membri dei Pegorino indossano anche questi completi, ma la maggior parte è invece composta da uomini in tuta sportiva o pantaloni scuri, camicie con disegni tropicali, giacche e berretti da baseball.

Della famiglia dei Pegorino di Alderney si conoscono il boss Jimmy "Peg" Pegorino ed i membri Teddy Benavidez, Johnny "Spaz" Barbosa, Phil Bell, Ray Boccino, Ashley Butler, Anthony Corrado, Joe "Tuna" DiLeo, Frankie Gallo, Mori Green, Gerald "Gerry" McReary, Patrick "Packie" McReary, Angie Pegorino, Isaac Root e Luca Silvestri.
Per quanto riguarda le famiglie che compongono il consiglio si conoscono degli Ancelotti il capo Giovanni Ancelotti e i membri Gracie Ancelotti, Frankie Garone, Charlie "Chubby" Matteo, Tony "Gay" Prince ed Anthony "Tony Black" Spoleto.
Della famiglia Gambetti si conoscono il campo John Gravelli ed i membri Sammy Botino, John Jr. Gravelli e Roy Zito.
Dei Lupisella si conoscono il capo Vincet Lupisella ed i membri Sonny Honorato, Mark "Loopy" Lupisella e Moe Scwartz.
Della famiglia Messina si conoscono il capo Harvey Noto ed i membri Harry Hall, Fredo Volpe e Mark Anthony Volpe.
Dei Pavano infine si conoscono i membri Joe Corrola, Mary Valvona, Mario Venturella ed Arthur Zapulla.

  
 
  

Mafia Russa
Territorio: Hove Beach, Firefly, Beachgate | Armi: Coltello, pistola, fucile a pompa, SMG
La zona sud di Broker è un'area dove molti immigrati russi hanno trovato la loro casa e la sempre più grande presenza di uomini ha portato qui anche la delinquenza della loro madrepatria. Nell'area si conoscono due gruppi mafiosi principali, uno gestito da Mikhail Faustin e Dimitri Rascalov e l'altro gestito invece dalla famiglia Petrovic. La vera Mafia Russa è controllata da Petrovic, ma un informatore ha comunicato che alcuni uomini di Faustin stanno organizzando dei piani ben accurati per prendere il controllo sulla famiglia Petrovic ed avvicendarla al controllo totale di tutta la delinquenza russa nel sud di Broker, acquisendo così giri di protezione, prostituzione e riciclaggio di merci e denaro... affari per milioni di dollari. Questi due gruppi sembrano vivere tutto sommato in tranquillità tra loro, ma basta una scintilla qualsiasi e gli scontri cominceranno con coltelli, pistole, fucili a pompa e Micro-SMG come protagonisti principali.
I due gruppi russi girano a bordo di veicoli differenti, gli uomini di Faustin li possiamo trovare a bordo di Uranus grigie e nere modificate con un grande spoiler posteriore, un gruppo di fari sul frontale ed un cofano con prese d'aria maggiorate o a bordo di una Rebla Nera con cerchi in lega, cofano con prese d'aria e paraurti ribassati. I membri del gruppo di Petrovic guidano invece delle Sentinel nere e leggermente modificate o delle Schafter, anch'esse nere, con cerchi e paraurti differenti rispetto al modello di base.

Gli uomini di Petrovic indossano generalmente completi eleganti di colori e tagli differenti, mentre i membri del gruppo di Faustin girano normalmente con tute da ginnastica, colbacchi, guanti e scarpe sportive. Molti di questi uomini hanno diversi tatuaggi, soprattutto sulle mani con simboli come la falce e il martello, lupi della steppa e cose di questo tipo.

Dei membri affiliati della Mafia Russa si conoscono Ray Bulgarin, Ivan Bytchkov, Vladimir Glebov, Joseph Kaplan e Dimitri Rascalov del gruppo di Mikhail Faustin, mentre della banda di Kenny Petrovic si conosco solo Adam Dimayev, Lenny Petrovic e Rami Yalon.

  
 
  

M.O.B. - Money Over Bitches
Territorio: Firefly Projects, Acter | Armi: Coltello, mazza, pistola, SMG
I M.O.B. (Money Over Bitches) sono un gruppo delinquenziale nato dopo la scissione interna dei North Holland Hustler causata dall'incarcerazione del loro capo in comando, Dwayne Forge. Questa scissione creò tre diversi gruppi, il principale mantenne il proprio nome e quartiere, mentre i secondi due gruppi cambiarono nome in MOB e si trasferirono l'uno nel quartiere popolare di Firefly Project a Broker e l'altro ad Alderney, nel quartiere Acter. Nonostante la scissione i gruppi hanno mantenuto gli stessi colori, interessi e "campi di lavoro" occupandosi principalmente di spaccio e riciclaggio di veicoli rubati, ma occasionalmente anche di piccoli furti o rapine. Questi uomini girano sempre in gruppo e non accettano di buon grado gli scherzi, se non vogliamo quindi assaggiare il ferro di un coltello o di una mazza da baseball, per non parlare del piombo di pistole e Micro-SMG, evitiamo di dare fastidio a questa gente e limitiamoci a guardarli da lontano come se fossero esemplari di animali in un grande zoo-safari.
I membri dei MOB viaggiano su due diversi veicoli, entrambi neri. Il primo è un Patriot modificato con griglie sul frontale, gruppi alogeni sopra la cabina e spinner sui cerchi in lega. Il secondo veicolo è invece un Landstalker con vetri completamente oscurati e monitor televisivi sui poggiatesta dei sedili così da permettere a chiunque si sieda dietro di vedere show televisivi e video musicali.

Gli uomini di questo gruppo vestono in modo molto esagerato e facilmente riconoscibile. I pantaloni spaziano da tutti a jeans più o meno slavati mentre sul busto portano sempre t-shirt chiare o scure che permettano di far risaltare catenine con medaglioni di ogni tipo e forma - da iniziali a simboli del dollaro o dollari veri e propri. A coprire la magliettina questi uomini indossano giacchetti o giacche a vento di colore scuro mentre in testa possono portare cappelli di varie fogge o bandane.
L'unico membro conosciuto alle forze dell'ordine è Jermaine Andrews, della zona di Firefly Projects.

  

North Holland Hustlers
Territorio: North Holland | Armi: Coltello, mazza, pistola, SMG
È indubbio che nel passato i North Holland Hustlers abbiano visto momenti migliori, ma il tempo delle gang tutte "bang-bang" è finito ormai da tempo e questo gruppo ha visto la sua morte e successiva rinascita quando il boss venne catturato dalla polizia e messo in carcere con accuse di ogni tipo e forma. Dopo un periodo non proprio esaltate i North Holland Hustlers hanno trovato una nuova guida che ha permesso al gruppo di non scomparire rinvigorendo gli affari con nuovi ingressi di soci, denaro ed interessi così da togliere ai NHH il semplice titolo di spacciatori, questo gruppo ad oggi si occupa anche di lavori su commissione, circoli di protezione e i membri più importante gestiscono locali importanti della città utilizzando dei prestanome per evitare guai con la giustizia. Uno degli interessi più importante del gruppo è un circolo di prostituzione e a controllare le donne della gang nell'area si possono trovare molti papponi, tutti vestiti allo stesso modo e con lo stesso grugno minaccioso in faccia, evitate quindi di inciampargli tra i piedi o questi uomini cominceranno ad usare coltelli, mazze, pistole e Micro-SMG per difendersi e difendere le loro donne.
I membri dei North Holland Hustlers viaggiano su due diversi veicoli, entrambi neri. Il primo è un Patriot modificato con griglie sul frontale, gruppi alogeni sopra la cabina e spinner sui cerchi in lega. Il secondo veicolo è invece un Landstalker con vetri completamente oscurati e monitor televisivi sui poggiatesta dei sedili così da permettere a chiunque si sieda dietro di vedere show televisivi e video musicali.

Gli uomini di questo gruppo vestono in modo molto esagerato e facilmente riconoscibile. Se non indossano giacche a vento e jeans scuri, li si possono trovare con pantaloni di tuta, lunghe magliette fuori dai pantaloni, una giacca di tuta o cappotto e in testa, quasi sempre, portano bandane o cappelli vari. I papponi del gruppo poi indossano sempre jeans scuri, una maglietta chiara e sopra un cappotto nero che mettono in luce le varie collane e medaglioni che portano.
Gli affiliati conosciuti alle forze dell'ordine sono Marlon Bridges, Cherise Glover, Jayvon Simson e Trey "Playboy X" Stewart, il nuovo capo del gruppo che ha sostituito in tutto il vecchio boss, Dwayne Forge, durante la sua permanenza in carcere.

  

Spanish Lords
Territorio: Cerveza Heights, South Bohan, East Holland, Alderney City | Armi: Coltello, pistola, SMG
La gang degli Spanish Lords è una delle più grandi di Liberty City. Il gruppo venne fondato originariamente da Manny Escuela a South Bohan e cavalcando gli anni 90 questo piccolo gruppo di portoricani si è talmente ingrandito da inglobare piccole gangs spagnole e ramificarsi in diversi territori della città - esistono delle cellule di Lords a Dukes, Algonquin e Alderney oltre che nella natia Bohan. Finiti gli anni del gangsta-rap, Escuela ha abbandonato la gang, ma la cosa non ha causato gravi ripercussioni all'interno del gruppo, il cambio è stato vissuto senza problemi e tutt'oggi la gangs si occupa di spaccio e commercio di droga, piccoli furti e rapine e circoli di prostituzione in tutta Bohan. Generalmente gli uomini dei Lords non cercano guai, ma è sconsigliabile avviare uno scontro perché ogni quartiere è sempre pieno di membri e se non sono i coltelli a ruotare nelle loro mani, ci saranno le più pericolose pistole e Micro-SMG.
I membri degli Spanish Lords vanno in giro a bordo di due veicoli entrambi colorati completamente di rosso con cromature, griglie e cerchioni color oro e vetri oscurati tendenti al verde. Il primo veicolo è una Primo appena ritoccata sugli esterni per far risaltare qualche cromatura, il secondo veicolo è invece una Cavalcade con cerchi in lega maggiorati, alcuni anche muniti di spinner, e cromature maggiori, ma la vera modifica su questo veicolo sta nel cofano dove si cela un impianto stereo da competizione.

Questi uomini vestono generalmente in blu, blu o giallo, nero e giallo e nero e bianco con giacche, magliette da basket e pantaloni in tema, il tutto quasi sempre accompagnato da collane gialle e nere e bandane o cappelli che richiamano il colore principale del resto dell'abbigliamento. Molti membri dei Lords sono anche dei patiti dei tatuaggi e sulla testa, sul collo o sulle braccia mostrano corone, forconi e simboli di vario tipo.
Degli Spanish Lords si conoscono con certezza solo il fondatore Manny Escuela che ha però abbandonato il gruppo diversi anni fa ed uno spacciatore di nome Lyle Rivas.

  

The Lost Brotherhood M.C.
Territorio: Acter | Armi: Coltello, pistola, fucile a pompa
Il gruppo dei The Lost Brotherhood Motorcycle Club - conosciuto anche come Lost - è una delle più violenti bande che infestano la città e non per niente questo gruppo è originario di Acter. La maggior parte di questo club motociclistico è composto da redneck completamente fuori di testa che passano il giorno a bere, parlare una lingua sconosciuta a molti e andare in moto, il tutto intervallato generalmente da attività come furti, rapine o assassinii su commissione da parte di gruppi mafiosi ben più grossi, importanti e con gente più intelligente di questi contadini che dovrebbero tornare a zappare la terra ed ascoltare Elvis. I Lost sono pieni di tizi che amano la rissa e il casino e le faide con altri gruppi motociclistici sono all'ordine del giorno, è quindi altamente sconsigliato andare a rompere le scatole a questo gruppo di persone o ce li ritroveremo addosso con coltelli, pistole e fucili a pompa in quanto loro seguono il concetto del "prima spara, poi chiedi".
Come gli Angels, i Lost non riconoscono veicoli che abbiano più di due ruote e se devono girare per Liberty City, sia che ci sia il sole, sia che ci sia tempesta, lo fanno solo a bordo delle loro moto Zombie facilmente riconoscibili in quanto i cerchioni solo colorati di rosso.

Tutti i membri dei Lost portano una giacca in Jeans o una maglietta con dietro il logo del gruppo, un'aquila sotto e il nome "The Lost" sopra. Il resto dell'abbigliamento è generalmente composto da una t-shirt che richiama famose strade e luoghi o bandiere della confederazione e dello stato e da jeans sporchi e slavati. Buona parte del corpo della maggior parte dei Lost è però coperta da anelli, guanti, tatuaggi e piercing che simboleggiano pressoché ogni cosa si possa pensare. Quasi tutti infine portano capelli lunghi coperti da bandane o cappelli ed una barba con pizzetto incolto. È difficile incontrare membri dei Lost anziani, in genere questi uomini hanno un'aspettativa di vita che non supera i cinquant'anni a causa delle continue lotte e guerre che avviano con altri gruppi motociclistici.
I membri conosciuti dei Lost sono il capo Johnny Klebitz, che ha preso il posto di Brian Jeremy ora in carcere e i membri Ashley Butler, Jim Fitzgerald, Billy Grey, Jason Micheals, Leila Sharpe e Terry Thorpe. È risaputo inoltre che la gang dei Lost ha forti legami con la famiglia mafiosa dei Pegorino e con la commerciante di droga Elizabeta Torres.

  

Triade Cinese
Territorio: Chinatown | Armi: Coltello, pistola, SMG
Insieme alla Mafia Coreana la Triade Cinese è uno dei gruppi delinquenziali più chiusi al mondo, ma differentemente dai Coreani che svolgono tutto solo ed esclusivamente all'interno del loro territorio, la Triade Cinese svolge i suoi affari anche all'esterno di Chinatown, la piccola Cina al centro di Algonquin. Gli interessi della Triade sono in pressoché ogni campo, legale o meno, si va infatti dalla ristorazione al commercio di armi, dall'importazione di materiale d'autore contraffatto ad omicidi su commissione e molto altro ancora tra giri di prostituzione e commercio di droghe. Il loro essere un gruppo chiuso aiuta gli affari e tutti i membri della Triade reagiscono alle sollecitazioni solo nel caso in cui queste siano inevitabili, ma l'inevitabile da loro viene risolto con il fuoco dei Micro-SMG, l'arma più diffusa tra i cinesi dopo coltelli e pistole.
I membri della Triade guidano solo una Feroci blu scura o una Intruder rosso scura. Entrambi i veicoli sono modificati pesantemente con nuovi cerchioni dorati, paraurti ribassati, spoiler e tubi di scappamento raddoppiati. Se questo non bastasse a riconoscere le auto della Triade, basterà guardare lo specchietto al centro del parabrezza, solo su questi due veicoli è presente infatti un ciondolo (un tipico fiocco con coda) di corda scura a simboleggiare l'origine cinese del proprietario dell'auto.

I membri della Triade Cinese girano per la città indossando completi scuri eleganti o camicie con motivi tipicamente cinese richiamanti dragoni, tigri e cose di questo tipo. Molti appartenenti alla Triade portano un pizzetto fino che circonda l'intera bocca o baffi molto fini e che scendono solo sui lati della bocca. Quasi tutti infine hanno tatuaggi vari sulle braccia, buona parte dei quali richiamano forme di dragoni, un "animale" molto legato alle origini orientali.
Esistono tre gruppi diversi della Triade. Il primo gruppo è guidato da Hsin Jaoming (73 anni) e da suo figlio, sottocapo, Chan Jaoming (40 anni), che sembra non godere del rispetto degli altri membri della Triade. Il gruppo Jaoming ha diversi affari con gli Angels of Death OMG, in particolare con Lee "King" Leroc che in realtà è un investigatore privato, e con diverse bande coreane.
Il secondo gruppo è capeggiato da Wu "Kenny" Lee (48 anni) e da suo nipote Huang Lee (25 anni). Wu "Kenny" Lee è la seconda figura più potente della Triade di Liberty City ed è considerato il rivale di Chan Jaoming nella lotta per il controllo della Triade. Huang Lee lavora anche in maniera indipendente per altre organizzazioni, oltre che per quella dello zio.
Il terzo gruppo criminale è controllato da Zhou Ming (38 anni) che ha legami con il gruppo criminale di Hsin Jaoming ed è sospettato di essere la mente di diverse importanti operazioni di contraffazione di marchio a Liberty City e all'estero. Inoltre sembra avere qualche problema di rivalità nei confronti del capo della Triade.

  











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible