In questa sezione ci occuperemo delle missioni svolte per conto di Elizabeta Torres, una spacciatrice di droga di origine latina. Il punto di contatto è l'appartamento della spacciatrice sulla San Quentin Avenue (Fortside). Sul radar il punto di contatto è segnalato dalla lettera "E".

Luck of the Irish
Compenso: 1.500 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Più conosciamo Mallorie e le sue amicizie maggiori sono le certezze in merito al fatto che se solo Roman avesse più palle, oggi non sarebbe un semplice ex-gestore di una rimessa per taxi. Il nuovo contatto presentatoci dalla ragazza del cugino di Niko è Elizabeta Torres, una commerciante di droga che sembra essere molto cauta in merito ai suoi affari e sulle sue amicizie. Il suo essere accorta ha portato la ragazza a voler avere un angelo custode per uno dei suoi soci - Patrick "Packie" McReary che conosceremo meglio in futuro - che sta andando ad un incontro con alcuni uomini di cui Elizabeta non si fida ancora molto. Una volta fuori dall'appartamento della latina, Packie ci dirà che la nostra presenza non sarà direttamente nell'incontro, piuttosto dovremo appostarci in un palazzo con in mano un fucile di precisione e coprirgli le spalle solo nel caso in cui l'incontro vada male.

Ottenuti i comandi al termine dei filmati, saliamo sul primo veicolo a disposizione e raggiungiamo Joilet Avenue (South Bohan) fermandoci sul marcatore di fronte l'ingresso di un palazzo. Da qui, scendiamo dal veicolo ed entriamo nell'edificio contrassegnato risalendo le scale sino al tetto dove, una volta fuori dalla porta, troveremo un fucile di previsione lasciato li appositamente per noi. Raccogliamo l'arma e raggiungiamo il marcatore sul punto opposto del tetto dove ci sarà possibile vedere la trattativa di Packie nel vicolo di fronte al palazzo. A questo punto imbracciamo l'arma, attiviamo lo zoom e teniamo sotto tiro il tizio di fronte a Packie aspettendo che tiri fuori la pistola per far fuoco ed ammazzarlo. Eliminato il primo obiettivo, cominciamo a mettere sotto mira gli altri cinque e facciamo fuoco cercando di prenderli in pieno petto così da esser certi di beccarli, teniamo allo stesso tempo però sempre d'occhio la posizione di Packie, ad un certo punto infatti il sistema ci avvertirà che il socio di Elizabeta è in pericolo. Ricevuto l'allarme, piazziamo il fucile su Packie e vedremo che un nemico lo ha attaccato direttamente in un combattimento corpo a corpo, facciamo quindi attenzione e facciamolo fuori senza far subire troppi danni a Packie.

Appena l'area sarà ripulita, il sesto nemico che si è sempre coperto dietro il muro, si sposterà mettendosi alla guida del furgoncino in fondo al vicolo: non facciamolo scappare assolutamente. Piazziamo come bersaglio il sedile del guidatore e appena il nemico sarà salito a bordo spariamo due colpi rapidi in successione attraverso il parabrezza così da farlo secco ancor prima che possa premere il piede sull'acceleratore. Eliminati tutti gli obiettivi, la missione sarà finita.

Blow Your Cover
Compenso: 2.000 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
A casa di Elizabeta c'è un party e quale migliore occasione per fare qualche conoscenza? Elizabeta ci presenterà due tizi, il primo si chiama Johnny, un biker della gang dei Lost (la stessa di cui faceva parte il fidanzato della figlia di Faustin) con una partita di eroina grande quanto una montagna ed un affare in vista. L'altro contatto invece è Playboy X, un afroamericano che sembra avere le mani in pasta in diversi affari, come lui stesso dice, per sopravvivere nel nuovo mondo bisogna diversificare i propri interessi. Ciò che Elizabeta vuole da noi è, come in precedenza, un lavoro di copertura, dovremo infatti assicurarci in compagnia di Playboy X che gli affari di Johnny vadano per il verso giusto.

Ottenuti i comandi al termine del filmato raggiungiamo il parcheggio e saliamo a bordo del Patriot giallo di Playboy o di un qualsiasi altro veicolo a disposizione. Una volta messo il sedere sopra un mezzo, dirigiamoci a Cassidy Street (Schottler) ascoltando le discussioni di Playboy riguardo gli scontri tra i Lost ed i Death Angels, ma soprattutto le sue teorie riguardo il fatto che la città è in sua mano. Raggiunta la nostra destinazione, Playboy ci dirà di raggiungere il terzo piano dell'edificio, è li infatti che è stato organizzato l'incontro - possiamo restare dietro Playboy o raggiungere di corsa il piano, la cosa in questo momento non è un problema. Salendo le scale Playboy ci spiegherà che il contatto di Johnny è un asiatico di nome Charlie e farà una battuta riguardo la stranezza delle origini totalmente diverse tra nome e razza aggiungendo che sembra essere come nei film di polizia. Raggiunti gli uomini con cui è stato oranizzato l'incontro, partirà un filmato dove in poco tempo capiremo che l'incontro è in realtà una trappola organizzata dalla polizia, prima che le cose vadano per il peggio, Johnny fuggirà con il suo carico di roba lasciando Niko e Playboy a sbrigarsela con la polizia.

Ultimato il filmato, eliminiamo rapidamente i due poliziotti sotto copertura nell'appartamento, dopodiché usciamo nel corridoio con le scale dell'edificio ed eliminiamo rapidamente i due NOOSE (così si chiamano gli SWAT in GTA IV) che si riparano nel muro a destra - i NOOSE al contrario dei normali poliziotti sono muniti di un'armatura resistente, per farli fuori velocemente miriamo quindi sempre alla testa, dopo un colpo a segno che gli farà saltare il berretto, ne basterà un secondo per far fuori sul colpo il nemico. Da questo momento in poi dobbiamo restare sempre davanti a Playboy, se infatti lasceremo andare troppo avanti il nostro compagno difficilmente lo ritroveremo ancora vivo. Eliminati i due obiettivi di fianco l'appartamento non scendiamo le scale, bensì seguiamo il consiglio di Playboy e tentiamo la fuga attraverso i tetti. Raggiungiamo quindi la rampa di scale per salire e teniamo l'arma puntata perché percorsa circa metà rampa troveremo in cima un NOOSE da dover far fuori. Fatto questo andiamo in cima, giriamoci completamente ed eliminiamo rapidamente il poliziotto riparato dietro i detriti in fondo. Ripulito il quarto piano saliamo al quinto dove in fondo al corriodio, sul lato opposto delle scale, si trovano altri due NOOSE da far fuori. Dal quinto piano saliamo ancora e raggiungeremo il tetto, aspettiamo quindi che Playboy apra la porta e si piazzi di fianco al muretto, in questo modo potremo infatti vedere fuori pur restando riparati ancora all'interno dell'edificio. Da qui eliminiamo rapidamente i due NOOSE piazzati dietro i condotti d'aereazione, dopodiché seguiamo Playboy attraverso i tetti fermandoci dietro il grosso macchinario dove si trova il giubetto antiproiettile. Oltre questo macchinario possiamo vedere le scale antincendio che verrano subito utilizzate da tre NOOSE per raggiugerci. Dopo averli eliminati, torniamo a seguire Playboy così da raggiungere un ultimo tetto con l'ultimo membro dei NOOSE da far fuori, nemico che spunterà dalle scale interne di un edificio.

Eliminato l'ultimo NOOSE sui tetti otterremo due stelle di sospetto, scendiamo quindi le scale dell'edificio facendo attenzione perché al terzo piano incontreremo l'ultimo NOOSE del livello e al primo un poliziotto. Raggiunta la strada, saliamo rapidamente a bordo dell'auto parcheggiata di fronte l'edificio, aspettiamo che anche Playboy salga e rapidamente sviamo l'attenzione della polizia da noi uscendo fuori dall'area di sospetto. Ripulita la nostra fedina, dirigiamoci ad Algonquin sulla Xenotime Street (Northwood) dove si trova l'appartamento di Playboy.

The Snow Storm
Compenso: 2.500 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Dopo aver ricevuto una preoccupante telefonata, raggiungiamo rapidamente casa di Elizabeta per trovare la donna litigare fuorisamente con Little Jacob a causa di una grossa partita di droga che è stata rubata ad Elizabeta da alcuni uomini che le erano stati presentati dal giamaicano. Litigio a parte - che in alcuni momenti sembra quasi trasformarsi nel travolgente preliminare di una focosa nottata di sesso sfrenato - per risolvere la situazione e togliere Jacob dai casini, dovremo recuperare la droga rubata ed ovviamente riconsegnarla ad Elizabeta.

Ottenuti i comandi al termine del filmato, saliamo in auto - nel parcheggio del condominio possiamo trovare diversi veicoli tra cui la Voodoo di Jacob che sarà aperta - e raggiungiamo il parcheggio di fianco l'ospedale abbandonato di Colony Island, qui si dovrebbero difatti trovare gli uomini che hanno preso la roba della latina. Raggiunto il marcatore fermiamo l'auto e sfruttiamola come copertura per eliminare rapidamente i due nemici di fronte l'ingresso dell'edificio. Fatto questo, raggiungiamo la posizione coperta precedentemente dai nemici e restando riparati dietro il muro, facciamo fuori i due nemici all'interno della prima stanza, dopodiché entriamo e seguiamo il corridoio a sinistra riparandoci dietro ogni muro così da far fuori i quattro nemici a terra ed i tre piazzati sul tetto che non perderanno l'occasione di spararci contro. Raggiunta la stanza con la droga di Elizabeta, eliminiamo rapidamente i due nemici al suo interno, dopodiché entriamo e recuperiamo prima della borsa con la droga, i kit medici e il giubbetto antiproiettile. Raccolta la droga, partirà un filmato in cui Niko contatterà Jacob dicendogli di aver recuperato la roba di Elizabeta, ma la comunicazione verrà interrotta perché l'area verrà letteralmente invasa dai NOOSE con il livello di sospetto che balzerà a tre stelle.

Ultimato il filmato dovremo fuggire dall'ospedale, torniamo quindi rapidamente nel corridoio ed altrettando rapidamente seguiamo il passaggio a sinistra così da ritornare nell'ingresso dove incontreremo i primi membri dei NOOSE. Facciamoli fuori rapidamente, dopodiché usciamo e seguiamo la recinzione sulla destra dove si trova un buco che potremo sfruttare per raggiungere il molo sud dell'isola dove si trova ormeggiato un Jetmax. Saltiamo sopra l'imbarcazione e mettiamola in moto, via mare è infatti nettamente più semplice sviare l'attenzione della polizia. Raggiungiamo rapidamente il mare aperto muovendoci verso sud ed allontaniamoci dai segnali blu segnalati sul radar che segnalano le imbarcazioni della polizia.
Una volta fuori dalla zona di sospetto aspettiamo che il livello si azzeri, dopodiché torniamo sulla terra ferma e raggiungiamo in auto un vicolo tra Attica e Guantanamo Avenue (Chase Point). Qui ad aspettarci ci sarà Little Jacob che ci dirà che una persona di nostra conoscenza lo ha obbligato a farsi raggiungere da Niko, la persona è Michelle e la cosa giustificherà a pieno tutte le domande che la ragazza ci faceva quando uscivamo insieme.

Soluzione alternativa: saliamo a bordo del veicolo di fianco l'ingresso allontanandoci da Colony Island. Il nostro obiettivo al momento è fuggire dalla polizia e per fuggire dalle tre stelle dovremo essere rapidi ed abili con la guida, se infatti ci infileremo attraverso i vicoli segnalati in grigio avremo ottime possibilità di far perdere le nostre tracce innanzitutto all'elicottero e successivamente anche alle auto della polizia. Un sistema più rapido è raggiungere uno dei due garage Pay'n'Spray di Algonquin, l'importante però è riuscire ad entrare nel garage senza che la polizia ci noti. Una volta ripuliti, raggiungiamo Jacob - la spiegazione la troverete poco più sopra.

Have a Heart
Compenso: 3.000 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Dopo i fatti raccontatici da Michelle, Elizabeta si sente la polizia alle caviglie la paranoia è tanta che non sarebbe strano vederla indossare una tutina arancione-carcerato dicendoci che la sta provando per capire come le starà. In ogni caso, improvvisamente Manny ed il suo cameraman entrano in casa di Elizabeta e Manny ovviamente comincia la sua tiritera del liberare e pulire le strade, ma per sua sfortuna, non ha fatto i conti con i nervi della venditrice di morte che in tutta risposta farà secco Manny ed il cameraman, chiedendo subito dopo a Niko di aiutarla a sistemare la situazione.

La missione se svolta con pazienza è di una banalità estrema. Nel cofano della Voodoo di Elizabeta si trovano i due cadaveri e il nostro compito è portare l'auto sino a Dukes dove un medico compiacente farà scomparire i due cadaveri. Il trucco per svolgere tutto senza problemi sta nel guidare piano e non fare incidenti, se l'auto infatti non prende colpi il cofano non si aprirà e la polizia non avrà modo di sospettare nulla. In caso contrario, la polizia potrebbe vedere i corpi di Manny e del cameraman rendendo così il nostro lavoro praticamente impossibile da ultimare. Nel caso in cui il cofano si apra scendiamo rapidamente dal veicolo, avviciniamoci al bagagliaio e premiamo il tasto che verrà segnalato a schermo così da richiudere il cofano. Affrontiamo la guida in tutta calma, paghiamo ovviamente il pedaggio al casello e portiamo l'auto in un vicolo sulla Dukes Boulevard (Steinway). Qui un dottore controllerà la "merce", dopodiché si metterà alla guida dell'auto lasciandoci alla solita chiamata post-missione in cui informeremo il nostro datore di lavoro della conclusione del lavoro.

Soluzione alternativa: Se non ci interessa la ricompensa della missione (3.000 $) potremo ultimare la missione in molto meno tempo e in modo nettamente più semplice, basta infatti distruggere il veicolo facendolo esplodere o farlo scomparire buttandolo a mare.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible