In questa sezione ci occuperemo delle missioni svolte per conto di Mikhail Faustin, il boss della Mafia Russa che controlla la zona sud di Broker. I punti d'attivazione delle missioni svolte per conto di Faustin sono due: il primo è la sua villa in fondo a Shinnecock Avenue (Beachgate) mentre il secondo è il club gestito da Faustin, il Perestroika su Tulsa Street (Hove Beach). Il punto di contatto sarà sengalato sempre dalla lettera "F" sul radar.

Crime and Punishment
Compenso: 200 $ | Secondaria: Vigilante e Most Wanted | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Pre-missione: Il punto di attivazione di questa missione in realtà è contrassegnato dalla "R" del cugino di Niko, ma la missione vera e propria ci verrà assegnata da Mikhail Faustin e Dimitri Rascalov - rispettivamente Boss e Braccio destro della Mafia Russa a Liberty City - dopo aver risposto alla chiamata d'aiuto di Roman.

Dopo aver eliminato Vlad, la paranoia di Roman aumenterà di parecchio e la dimostrazione l'avremo grazie ad una chiamata da parte di Roman che terrorizzato da qualcosa pregherà il cugino di raggiugnerlo il prima possibile a Tulsa Street vicino il Perestroika. Ricevuta la chiamata, saliamo a bordo del primo veicolo a disposizione - se non lo saremo già - e raggiungiamo il marcatore dove attivare la missione. Raggiunto il luogo, Niko troverà il cugino all'interno di un bidone della spazzatura, terrorizzato da un presunto scagnozzo di Mikhail Faustin, il boss della Mafia Russa a Liberty City. Dopo qualche battuta e presa in giro, Niko stesso capirà che non sempre le paranoie di Roman sono finte, un tizio infatti - che scopriremo chiamarsi Andrei - ci raggiungerà e storidirà Niko con il calcio del fucile d'assalto, obbligando subito dopo Roman a seguirlo. Appena Niko si sarà ripreso dalla botta, si troverà nel seminterrato della casa di Faustin con Andrei che tenterà con le cattive di ottenere delle informazioni, ma l'arrivo di Dimitri e dello stesso Mikhail fermerà per sempre la mano di Andrei. In cambio dell'uccisione di Vlad, Mikhail obbligherà Niko a compiere qualche lavoretto per conto suo e per meglio incentivare l'uomo venuto dall'est europa, Mikhail sparerà ad una gamba di Roman.

Ottenuti i comandi, ci troveremo fuori da casa Faustin con il compito di recuperare rapidamente un'auto della polizia, Dimitri ha già infatti organizzato per benino un piano che ci permetterà di recuperare una spedizione di televisori appartenenti a Kenny Petrovic, un diretto "concorrente" in affari di Mikhail Faustin. Andiamo quindi subito a sinistra e risaliamo Shinnecock Avenue (Beachgate) così da raggiungere un'auto della polizia che arriverà nell'area. Raggiunta l'auto, assicuriamoci che il poliziotto sia lontano dall'auto, dopodiché entriamo e dirigiamoci sulla Crockett Avenue dove potremo notare tre segnali in giro per South Broker. Mettiamoci quindi subito all'inseguimento di un furgoncino, restiamogli dietro accendendo le sirene così da farli accostare, dopodiché scendiamo ed affianchiamo il guidatore così da farlo scendere ed aprire il portellone posteriore del furgoncino in modo da vedere se trasporta il carico di Petrovic o no. Il primo furgoncino, qualsiasi sia quello che fermeremo, non sarà mai quello in possesso dei televisori e solo fallendo più volte la missione, riusciremo a trovare il carico sul secondo furgoncino controllato. Nella maggior parte delle probabilità quindi, il carico sarà sempre sul terzo veicolo, qualsiasi sia l'ordine seguito durante la ricerca.

Raggiunto il furgoncino con il carico di televisori, saltiamo subito a bordo del veicolo senza perdere tempo ad uccidere i due uomini di Petrovic o rischieremo di attirare l'attenzione della polizia, mentre il nostro obiettivo è quello di passare il più inosservati possibile. Scattiamo quindi in avanti e raggiungiamo il rifugio segnalato da Dimitri sulla Hooper Street (East Island City) senza danneggiare eccessivamente il carico o il furgocino perché in tal caso falliremo la missione. Una volta raggiunto il rifugio, parcheggiamo il furgoncino all'interno del garage ed avvertiamo Dimitri che il carico è stato consegnato.

Secondaria: Al termine della missione - se ultimata con successo - sbloccheremo le missioni secondarie Vigilante e Most Wanted.

Do You Have Protection?
Compenso: 400 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Mikhail è un drogato di proporzioni astronomiche e Dimitri, colui che sembra essere il suo braccio destro, non sembra essere messo sinceramente meglio, ma la cieca pazzia del primo sembra essere mitigata in un mix perfetto dalla logica per gli affari del secondo. E' grazie a questa logica che Dimitri, a differenza del Boss, riesce ancora a far funzionare il cervello e capire che ci sono momenti in cui sparare ed altri in cui bisogna fermarsi a minacciare. Mikhail è furente con un tizio che gestisce un sexy shop ad Hove Beach il quale, a quanto pare, è entrato nel giro dei film vietati ai minori senza degnare la Mafia Russa della giusta percentuale di denaro che gli spetta per la protezione.

Ultimate le discussioni ed i litigi, ci troveremo all'esterno della villa di Mikhail insiema a Dimitri che ci spiegherà che non dovremo uccidere nessuno perché uccidendo non si otterrebbero comunque gli entroiti voluti, piuttosto il nostro compito sarà far capire che con Rascalov e Faustin non si deve assolutamente scherzare. Senza perdere quindi altro tempo, saliamo a bordo del primo veicolo a disposizione e con questo dirigiamoci sulla Delaware Avenue (Hove Beach) dove si trova il sexy shop "The Peep Hole". Raggiunto il locale scendiamo dall'auto e seguiamo Dimitri nel seminterrato dove Joseph ed un altro paio di uomini stanno guardando uno dei loro film. Qui aspettiamo che Dimitri ci dia una pistola, dopodiché teniamo sotto mira Joseph senza però sparargli. Dopo pochi secondi, Dimitri ci dirà di sparare ad un gamba di Brett, il tizio al centro, spostiamo quindi la mira sulla gamba dell'uomo al centro del gruppo e facciamo fuoco, dopodiché aspettiamo che Joseph dia i soldi a Dimitri il quale si limiterà a prenderli ed uscire dal sexy shop.

Una volta fuori dal locale, torniamo in auto e seguiamo le indicazioni di Dimitri che dopo averci spiegato l'importanza delle armi a Liberty City, ci farà raggiungere un'armeria in un vicolo di Dillon Street (Downtow) dove potremo acquistare un Micro-SMG - che verrà messo sul conto di Faustin - e un giubbetto antiproiettile che verrà messo invece sul nostro di conto. Fatti i dovuto acquisti, torniamo in auto da Dimitri e riportiamolo alla villa di Faustin a Beachgate.

Final Destination
Compenso: 500 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Il vero capo del gruppo, per quanto sulla carta lo sia Mikhail Faustin, sembra essere in realtà Dimitri Rascalov per come viene trattato, salutato e praticamente riverito da ogni tizio all'interno del Perestroika, il locale di proprietà e controllato da Faustin. Dopo aver raggiunto Mikhail, comincerà comunque la parte importante delle discussioni, Dimitri infatti accuserà Mikhail di essere eccessivamente impulsivo il che ha portato solo guai all'organizzazione, l'ultimo dei quali è la polizia che ha messo sotto controllo tutti i telefoni. Mikhail invece è certo che dietro tutto non ci sia il suo comportamento, ma una spia e gli uomini su cui ha puntato gli occhi sono Niko stesso e Lenny, il fidanzato della cugina di Dimitri. Nonostante le rimostranze di Dimitri, Mikhail non vuole sentire storie, Niko deve dimostrare la sua fedeltà uccidendo Lenny.

Ottenuti i comandi, saliamo in auto e raggiungiamo Bohan, per l'esattezza la stazione della sopra-elevata a Windmill Street - dovremo passare obbligatoriamente da un casello, evitiamo di attirare l'attenzione della polizia su di noi e paghiamo il pedaggio. Raggiunta la stazione Mikhail ci confermerà telefonicamente la sentenza di morte per Lenny, non perdiamo quindi altro tempo e risaliamo le scale per raggiungere la stazione dove incontreremo Lenny con un paio di amici. Dopo aver scambiato due battute, cerchiamo di sparare subito alle gambe di Lenny e subito dopo al guardaspalle, dopodiché inseguiamo Lenny - il quale molto probabilmente sarà già sceso in strada - e facciamolo fuori prima che possa raggiungere la sua Banshee parcheggiata poco lontano dalla stazione.
Nel malaugurato caso in cui Lenny riesca a fuggire in auto, saliamo rapidamente a bordo del primo veicolo a disposizione e ancor prima di sparare al nostro bersaglio, spariamo alle ruote della Banshee così da rendere la fuga del nostro obiettivo nettamente più complicata. Appena Lenny sarà a portata della nostra arma, spariamo e facciamolo fuori cercando di attirare su di noi la minore attenzione possibile da parte della polizia.

Una volta ucciso Lenny, Dimitri ci contatterà dicendoci che ci siamo infilati in un grande casino, Lenny è infatti il figlio di Kenny Petrovic, l'uomo che contende a Faustin il trono di boss della Mafia Russa.

No Love Lost
Compenso: 600 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Raggiunta la villa di Faustin scopriremo che il legame che lega Mikhail e Dimitri è antico e duraturo - sono stati compagni sia nell'esercito che nella prigionia dopo esser stati catturati dal nemico - ma non è questo quello che importa per questo nostro nuovo lavoro. Mikhail e sua moglie, Ilyena, hanno avuto una figlia di nome Anna che il padre ha cercato di tirare su per bene, ma Ilyena ha viziato la figlia che adesso, secondo Mikhail, non è diventata altro che una troia senza limiti che se la fa con un gruppo di motociclisti, una vergogna per Mikhail e tutta la sua organizzazione. Mikhail ha un'unica e solita soluzione per il problema, allontanare la ragazza dai motociclisti ed uccidere il ragazzo per non dare altri motivi ad Anna di tornare in quel gruppo.

Ultimato il filmato, saliamo in auto e raggiungiamo Firefly Island, vicino all'ingresso della Funland dove Anna sta parlando con il suo ragazzo. Appena quest'ultimo fuggirà, saliamo a bordo della PCJ a sinistra e mettiamoci all'inseguimento del biker facendo particolare attenzione al traffico, la guida sconsiderata del biker porterà infatti alcune auto a sbandare e bloccare la strada. Cerchiamo durante l'inseguimento di far fuori subito le ruote della moto, in questo modo infatti renderemo la guida del nostro obiettivo parecchio complicata ed affiancarlo ci sarà molto più semplice. Colpita la moto - o anche no se siamo bravi con le armi durante la guida - mettiamo sotto mira il biker, avviciniamolo e cerchiamo di farlo fuori prima che raggiunga Carrollton Street (Meadow Hill). Se il nostro obiettivo raggiungerà quest'area, il resto dei Lost - il gruppo dei motociclisti - affiancheranno il biker raggiungendo la zona nord di Meadows Park. Da qui continuiamo a seguirlo da lontano o verremo colpiti dalle pistole degli avversari, dopodiché raggiunto Meadows park, scendiamo dalla moto e sfruttiamo gli alberi come coperture per eliminare tutti i biker nell'area. Eliminato il gruppo, raccogliamo le armi dei nemici mentre Niko contatterà Faustin per dirgli di aver completato il suo lavoro.

--------------------

Ultimata questa missione i lavori per conto di Mikhail Faustin si fermeranno solo momentaneamente per ricominciare - sempre a Broker - subito dopo aver ultimato la missione "Logging On" svolta per conto di Roman Bellic.

Rigged to Blow
Compenso: 700 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Raggiunta la villa di Faustin a Beachgate, incontreremo Ileyna ma non Mikhail. La donna sembra essere "usurata" dalla nuova vita di Mikhail a Liberty e i racconti della donna faranno tornare a galla alcuni ricordi particolarmente negativi per Niko. La discussione comunque avrà una brusca fermata con l'arrivo di Mikhail e Dimitri che continueranno a discutere di qualcosa di cui parlavano anche prima. Subito dopo però Mikhail si fermerà e rivolgendosi a Niko gli spiegherà che un tizio che controlla un garage ad Hollowback Street (Chase Point) non ha intenzione di tornare dei soldi a Mikhail e il boss ha già organizzato tutto il necessario per vendicarsi.

Una volta fuori dalla villa di Mikhail, saliamo a bordo di un qualsiasi veicolo e dirigiamoci alla vecchia fabbrica sulla Montauk Avenue (Schottler) di fianco al rifornimento dove si trova un Flatbed pieno di esplosivo, come Faustin ci racconterà. Il mezzo deve essere portato all'interno del garage ad Hollowback Street senza fargli subire troppi colpi, ma soprattutto senza farci notare dalla polizia, mettiamo quindi in moto il bestione e saliamo subito sulla rampa dell'East Borough Bridge e raggiungiamo Bohan dopo aver pagato il pedaggio. Facciamo particolare attenzione al bip e al segnalatore sul retro del camion, più rapidi saranno i bip e l'intermittenza della luce, minore sarà la stabilità della bomba, con il rischio quindi che questa esploda mentre siamo ancora ben lontani dal nostro obiettivo. Raggiunto il garage, facciamo manovra ed infiliamo dentro il camion azionando la bomba subito dopo aver parcheggiato il veicolo sul marcatore. Una volta attivato il timer, in un filmato parecchio spettacolare, vedremo il garage saltare in aria con Niko e diversi oggetti e pedoni venire sbalzati dall'onda d'urto.

Una volta riottenuti i comandi allontaniamoci rapidamente dall'area prima dell'arrivo della polizia - nel quale caso verremo sospettati del colpo e per ultimare la missione dovremo riuscire ad azzerare il nostro livello di sospetto.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible