In questa sezione ci occuperemo delle missioni finali che abbiamo deciso di assegnare direttamente a conto di Niko Bellic. Dopo il filmato introduttivo e le due telefonate effettuate nella missione "One last thing" svolta per conto di Jimmy Pegorino ci troveremo di fronte ad una scelta morale, dovremo infatti decidere se svendere i nostri interessi e fare l'affare con Dimitri o concludere una volta per tutte la faida con Dimitri ed ucciderlo. Questa scelta darà vita a due diversi filoni narrativi che sono entrambi descritti qui di seguito.

La "giusta" scelta morale: La scelta morale che dovremo fare è senza ombra di dubbio la più complicata che ci si presenta di fronte, in entrambi i casi infatti perderemo una persona importante che verrà uccisa in un agguato che il nemico di turno tenterà contro Niko - per scoprire chi sarà la persona persa consultiamo la missione "Mr. & Mrs. Bellic" svolta per conto di Roman Bellic. A priori di questa scelta dobbiamo considerare cosa otterremo e cosa invece perderemo seguendo un filone piuttosto che l'altro. In caso di vendetta contro Dimitri elimineremo subito dalla faccia della città uno dei peggiori individui conosciuti sin dal nostro arrivo a Liberty City e null'altro, mentre accettando l'affare con Dimitri otterremo una sorta di bonus in denaro di 250.000 $, ma perderemo qualcosa che ha un valore nettamente superiore. La nostra scelta è stata quella di vendicarci contro Dimitri, i soldi e il modo per farli certamente non ci mancano e il gusto di vendicarci subito contro Dimitri è una spinta troppo forte per non essere considerata.


Primo filone narrativo: vendetta contro Dimitri
A Dish Served Cold
Compenso: Nessuno | 100%:
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Pre-missione: La missione "A Dish Served Cold" è segnalata sul radar da una spada rossa sui moli di East Hook. Prima di raggiungere il punto d'attivazione della missione è consigliabile ricaricare di munizioni il fucile d'assalto, il lanciarazzi e le granate.

Nonostante le parole ed i messaggi di Roman la cosa più corretta da fare è affrontare Dimitri, vadano al diavolo i soldi di Pegorino potremo fare molti più soldi con il cuore libero e senza venderci come fece Darko Brevic tanti anni prima. Ha ragione Kate, non bisogna svendere se stessi ed i propri ideali per qualche soldo in più da mettere nel proprio conto corrente. I soldi non sono tutti e il nostro guadagno sarà la lapide di Dimitri. L'uomo si trova al porto di Broker a bordo di una nave cargo a controllare le operazioni di carico della droga di Pegorino. Dopo aver sentito quindi le parole di Jimmy, Roman e Kate saliamo in auto e torniamo nella zona portuale di East Hook dove si trova la Platypus, la stessa nave utilizzata da Niko per raggiungere Liberty City. Una volta sul luogo vedremo che Dimitri si trova nella stiva di carico il cui ingresso è però bloccato, per poter quindi accedere alla stiva dovremo raggiungere la sala dei comandi in cima alla torre a poppa della Platypus. Vista però la presenza della droga di Pegorino, Dimitri e Jimmy hanno alzato notevolmente il livello di sicurezza nell'area, le guardie sono quindi praticamente ovunque e tutte sono ben armate.

Al termine dei filmati ripariamoci dietro i sacchi di sabbia e da qui eliminiamo rapidamente i tre russi che parlottano dietro il furgone e subito dopo anche il guidatore del veicolo. Fatto questo andiamo a destra e saliamo la rampa per salire a bordo della nave, ripariamoci quindi rapidamente dietro le casse a destra e cominciamo ad avanzare lungo il ponte del cargo a sinistra. Muoviamoci velocemente da una coperta all'altra ed eliminiamo di fermata in fermata tutte le guardie dei Pegorino e di Dimitri facendo particolare attenzione al nemico piazzato nella balconata alta della torre a poppa la cui posizione sopraelevata lo favorisce nel colpirci. Ripulito completamente il ponte raggiungiamo la porta della torre a destra, lanciamo dentro una granata ed entriamo subito dopo l'esplosione eliminando i nemici rimasti in vita. Dalla zona della cucina dirigiamoci sulle scale, eliminiamo il nemico sulla prima rampa ed i seguenti sulle rampe successive. Una volta in cima ripariamoci rapidamente di fianco alla porta e da qui affrontiamo i nemici che si ripareranno all'interno delle cuccette a destra e sinistra. Ripulito il passaggio recuperiamo il giubbetto antiproiettile nella cuccetta, dopodiché usciamo dalla porta sulla destra e seguiamo la balconata eliminando i nemici che si trovano praticamente ad ogni angolo. Raggiunte le scale continuiamo a salire finché non raggiungeremo la sala dei comandi, eliminiamo rapidamente i nemici al suo interno ed interagiamo con la leva per aprire il portellone della stiva.

Aperto il portellone torniamo indietro sul ponte della nave seguendo la strada già fatta per giungere in cima alla torre, facciamo però attenzione perché nonostante la pulizia data all'area, i nemici raggiungeranno nuovamente le loro postazioni di difesa quindi come in precedenza muoviamoci con cautela e spostiamoci di copertura in copertura controllando sempre il passaggio davanti a noi prima di andare avanti. Una volta raggiunto il ponte, seguiamo il passaggio eliminando i nemici sopra i portelloni chiusi, dopodiché saliamo sui portelloni e passiamo attraverso il passaggio aperto scendendo giù grazie alle casse. Una volta dentro la stiva continuiamo a muoverci di copertura in copertura eliminando i nemici finché non raggiungeremo Dimitri. Dopo aver fatto l'ultima chiacchierata con il russo, eliminiamo rapidamente le guardie di Dimitri, dopodiché lanciamo un paio di granate o di missili su Dimitri - utilizziamo granate o missili solo se Dimitri sarà lontano da noi.

Eliminato Dimitri e ripulita completamente la stiva, andiamo in fondo a sinistra lungo il corridoio - recuperiamo il medikit sul muro a sinistra che molto probabilmente ci sarà utile - e seguiamo il passaggio così da raggiungere l'uscita della stiva e il ponte della nave. Una volta all'esterno raggiungiamo la passerella in fondo e scendiamo sul molo dove ultimeremo la missione. Subito dopo Niko chiamerà Roman annunciandogli la morte di Dimitri, dopodiché verremo contattati da Phil che nonostante la perdita dei soldi ci dirà di essere d'accordo con la nostra scelta, neanche a lui piaceva Dimitri infatti ma Pegorino non ha preso affatto la cosa bene, quindi da questo momento in poi dovremo tenere gli occhi ben aperti.

Soluzione alternativa: Se abbiamo fatto incetta di munizioni per il fucile di precisione potremo sfruttarlo per ripulire completamente il ponte della Platypus prima di salirci sopra. Dopo aver raggiunto la nave cargo ed eliminato i quattro russi di fianco al furgone, scaliamo la grande gru semovente a destra utilizzando le scalette gialle. Una volta in cima alla struttura imbracciamo il fucile di precisione ed eliminiamo i russi sul ponte. Ripulita l'area scendiamo sfruttando le stesse scalette utilizzate per giungere in cima alla gru, dopodiché saliamo a bordo del cargo e seguiamo il passaggio a sinistra sul ponte così da raggiungere la torre a poppa.

--------------------

Ultimata questa missione dovremo presentarci al matrimonio di Roman e Mallorie - che avverrà all'interno della missione "Mr. & Mrs. Bellic" per conto di Roman Bellic - prima di poter accedere alla missione finale del gioco.

Out of Commission
Compenso: 250.000 $ | 100%:
Video: guarda (pt.1) - guarda (pt.2)
Salvataggi: PS3
Dopo i casini avvenuti al matrimonio ci risveglieremo nel covo di Bohan con Niko che chiederà perdono a Kate, la vita della ragazza è andata perduta solo a causa sua, era certamente lui l'obiettivo di Pegorino e Pegorino non può e non deve aspettarsi che la cosa passi senza una risposta da parte di Niko, il serbo avrà la sua vendetta. Una volta in piedi ed in possesso dei comandi usciamo in strada e leggiamo il messaggio sul cellulare da parte di Jacob in cui ci consiglierà di passare da un'armeria e di caricarci di ogni tipo di munizione e protezione, presto infatti dovremo affrontare molti nemici. Dopo aver letto il messaggio non perdiamo altro tempo e dirigiamoci in una qualsiasi armeria di Liberty ed acquistiamo il massimo di munizioni per il lanciarazzi e le granate, oltre ad una buona dose di proiettili per un grande mitragliatore - fucile d'assalto o carabina (questo è il minimo richiesto per non avere troppi problemi durante la missione). Prima o dopo gli acquisti riceveremo una telefonata sempre da Little Jacob che ci informerà di essere riuscito a trovare alcuni uomini di Pegorino, uomini che molto probabilmente ci porteranno dal nostro obiettivo. Fatti gli acquisti quindi - non mettiamoli in secondo piano, sono più importanti le munizioni che la fretta di vendicarsi - dirigiamoci alla Koresh Square (Westdyke) dove a bordo di una Cognoscenti si trovano Jacob e Roman.

Una volta a bordo dell'auto si avvierà un filmato automatico in cui vedremo i due uomini di Pegorino allontanarsi, facciamo quindi una rapida inversione di marcia e mettiamoci all'inseguimento dei due uomini che imboccheranno l'uscita per la Roebuk Road che ad ovest cambierà nome in Plumbers Skyway e a nord in Panhandle Road. Non c'è bisogno di restare a distanza dal nemico i due sanno perfettamente che li stiamo seguendo quindi restiamogli attaccati spostandoci nella corsia sinistra - quella in cui si metteranno quasi subito i due uomini di Pegorino - solo quando l'autostrada arriverà al suo punto estremo a nord (dove prende il nome di Panhandle Road) visto che dopo pochi metri i nemici prenderanno l'uscita dell'autostrada a sinistra presente solo sulla corsia di marcia a sinistra. Una volta fuori dall'autostrada seguiamo i due uomini attraverso Alderney City, Leftwood e Westdyke sino alla spiaggia dove si trova il casinò abbandonato. Una volta raggiunta la destinazione, si attiverà un nuovo filmato in cui Niko si fermerà sotto un ponte mettendo l'auto tra se ed i nemici nella zona antistante il casinò, sempre qui inoltre Niko dirà a Roman e Jacob di andarsene, la vendetta deve essere solo sua e non vuole correre il rischio di perdere un'altra persona cara.

Ottenuti i comandi restiamo riparati dietro l'auto e bersagliamo di missili la zona delle auto lasciandocene uno per un passaggio successivo. Lanciati sette degli otto missili verso le auto così da potenziare l'effetto delle esplosioni, prendiamo il mitragliatore e cominciamo ad avanzare nell'area riparandoci dietro i sacchi di sabbia e detriti. Da qui facciamo particolare attenzione ai nemici in cima al tetto del casinò a destra. Ripulito il passaggio andiamo avanti ed assicuriamoci di far fuori anche la guardia dietro i blocchi di cemento a sinistra - oltre la zona con le auto - che si nasconde nel buco sull'asfalto e dietro i blocchi di cemento. Avremo la certezza di aver ripulito l'area perché riceveremo un messaggio da parte di Jacob che ci dirà di aver pensato ad un piano di fuga eccezionale e di tenere, per l'occasione, il naso tirato in su verso il cielo. Letto il messaggio raggiungiamo l'ingresso, ripariamoci dietro il muro ed eliminiamo la guarda in alto a sinistra, le due guardie in basso a destra ed altre due in fondo che si trovano dietro dei detriti e su una rampa di scale. Ripulito l'ingresso andiamo avanti e giriamo nella stanza a destra dove si attiverà in automatico un filmato in cui ci scontreremo verbalmente con Pegorino - anche se sarebbe stato più semplice sparargli. Ultimato lo scontro saliamo le scale ed apriamo la porta che ci permette di raggiungere il tetto. Qui spariamo rapidamente alle due guardie, dopodiché raggiungiamo la scaletta e scendiamo giù riparandoci subito dopo dietro la colonna così da poter affrontare un nuovo gruppo di nemici da una posizione più o meno riparata. Fatti fuori i primi due obiettivi avanziamo e ripariamoci dietro i sacchi di sabbia e da qui spostiamoci al solito di copertura in copertura eliminando tutte le guardie che come noi si ripareranno tirando fuori la testa solo per sparare. Appena la strada girerà una prima volta a destra dovremo affrontare l'ultima guardia a piedi dietro una catasta di legno e prima di avanzare ancora, imbracciamo il lanciarazzi con quell'ultimo colpo conservato. Con in mano il lanciarazzi andiamo avanti e facciamo fuoco sull'ultima auto delle guardie di Pegorino che arriverà dal passaggio tra il casino e la spiaggia.

Distrutta l'auto scendiamo le scalette a sinistra dove vedremo Pegorino fuggire a bordo di una barca. Saliamo rapidamente a bordo della Sanchez di fianco alla scala e mettiamoci all'inseguimento della barca di Pegorino correndo sul bagnasciuga - non spostiamo il peso né avanti né indietro perché la cosa non ci aiuterà assolutamente, anzi non farà altro che rallentarci la corsa. Dal punto di partenza dobbiamo seguire Pegorino lungo la costa nord e quella est dove ci raggiungerà un Annihilator - l'elicottero militare - all'interno del quale si trovano Roman e Jacob. Da qui manteniamo la corsa e l'elicottero sempre alla nostra sinistra così da raggiungere l'East Borough Bridge dove vedremo una rampa in legno dove si accenderà un checkpoint con una freccia, andiamo quindi a tutto gas e saltiamo sulla rampa così da far partire un breve filmato in cui vedremo Niko aggrapparsi ad un lato dell'elicottero. Da qui tiriamoci su premendo il tasto che verrà mostrato sullo schermo ed una volta a bordo dell'elicottero verremo messi automaticamente alla guida. Una volta al controllo dell'Annihilator alziamoci in aria e mettiamoci all'inseguimento del motoscafo di Pegorino evitando di sprecare colpi sul nemico visto che l'imbarcazione è inaffondabile, focalizziamoci piuttosto sulla guida così da evitare i razzi che la guardia di Pegorino sparerà l'uno sempre più vicino all'altro - l'elicottero riuscirà a resistere ad un razzo, ma non di più. La fuga di Pegorino e la nostra rincorsa finirà su Happiness Island, qui infatti vedremo il nostro obiettivo fermare il suo motoscafo e fuggire e Niko poserà l'elicottero sullo stesso molo. Al termine del filmato non perdiamo altro tempo, imbracciamo il mitragliatore ed avanziamo lungo la banchina eliminando rapidamente le due guardie di Pegorino al termine del molo, dopodiché mettiamoci all'inseguimento di Jimmy che si andrà a fermare sotto la Statua della Spensieratezza. Qui ripariamoci dietro gli alberi ed affrontiamo il nemico che sarà armato di un semplice mitragliatore.

Appena Pegorino andrà a terra si attiverà l'ultimo filmato di gioco legato alle missioni della storyline, successivamente scorreranno anche i titoli di coda, ma questi potranno essere saltati così da ritrovarci in città pochi secondi dopo pronti a continuare le avventure secondarie che offre Liberty City.

Secondo filone narrativo: affare con Dimitri
If the Price is Right
Compenso: 250.000 $ | 100%:
Video: guarda (pt.1) - guarda (pt.2)
Salvataggi: PS3
Pre-missione: La missione "If the Price is Right" è segnalata sul radar dal simbolo verde del dollaro ($) sulla Ivy Road (Tudor). Prima di raggiungere il punto d'attivazione della missione è consigliabile ricaricare di munizioni il fucile d'assalto, il lanciarazzi e le granate.

Roman ha ragione a volte bisogna essere in grado di lasciarsi il passato alle spalle ed avere un po' di pazienza sperando che le cose cambino. Se l'accordo con Dimitri andrà bene arriveranno tanti soldi, così tanti da permetterci di vivere per sempre senza dover più pensare ai sacrifici fatti in passato. Non stiamo facendo lo stesso errore di Darko, non stiamo tradendo nessun amico, non stiamo vendendo nessuno... stiamo solo guadagnando un bel po' di soldi e se Kate non accetterà la situazione vada pure al diavolo. Non stiamo svendendo i nostri ideali, ce li pagheranno profumatamente. Al termine delle telefonate dirigiamoci da Phil a Tudor che si limiterà a dirci di salire in auto e dirigerci verso Port Tudor, le spiegazioni le avremo infatti mentre ci dirigeremo verso il punto d'incontro. Come Jimmy ci ha già accennato, il compratore è Dimitri e lo scambio avverrà in modo particolare, la merce infatti è già stata portata nell'area e a noi non resta che aspettare il segnale per recuperare insieme a Phil i soldi di Dimitri. Raggiunto il porto entriamo e fermiamoci nel punto contrassegnato dove riceveremo una chiamata da Dimitri che ci dirà di aver fatto nuovamente il doppiogioco, il russo ha difatti preso l'eroina e non ha alcuna intenzione di pagare la merce.

Ottenuti i comandi, scendiamo dall'auto e seguiamo Phil che vorrà comunque recuperare i soldi. Raggiunto il retro il magazzino risaliamo le scale e andiamo a destra così da scendere all'interno magazzino passando attraverso un lucernario di cui Phil distruggerà i vetri. Una volta dentro il magazzino ripariamoci dietro la parte coperta della ringhiera ed affrontiamo i nemici a destra e sinistra sul nostro piano. Ripulito il passaggio scendiamo nelle scale a destra o sinistra - facciamo attenzione al nemico piazzato a metà tra le due rampe - ed affrontiamo una nuova serie di nemici che giungerà sul piano. Prima di raggiungere terra infine sfruttiamo la posizione sopraelevata per eliminare quanti più nemici possibile a terra e sulle passerelle in fondo al magazzino. Una volta a terra ripariamoci rapidamente dietro la colonna e da qui restiamo sempre al fianco di Phil così da non rischiare che vada allo sbaraglio facendosi uccidere. Ripulito il passaggio andiamo in fondo a sinistra raggiungendo così la seconda area del magazzino, scendiamo quindi la piccola rampa di scale e risaliamo quelle grandi in acciaio che ci porteranno in cima al magazzino. Qui seguiamo il passaggio a sinistra riparandoci al solito dietro le aree coperte della ringhiera. Ripulita la passerella raggiungeremo un ufficio, la cui porta verrà sfondata, all'interno del quale si trova ancora il compratore di Dimitri che sta raccogliendo i soldi per poi fuggire.

Ultimato il filmato scendiamo rapidamente le scale - il che significa al solito saltarle e non percorrerle - così da arrivare a terra. Una volta a terra usciamo fuori dal passaggio aperto a sinistra e saliamo a bordo del Ranger o della Sanchez (scegliamo il mezzo a seconda della nostra abilità con i veicoli a due ruote). Una volta in moto, mettiamoci all'inseguimento del compratore aiutando Phil a mettere fuori gioco il furgone a bordo del quale si trova il compratore. Facciamo particolare attenzione alla strada, il nostro uomo infatti sa guidare il suo mezzo ma cosa più importante sa come creare delle barriere a volte insormontabili facendo cadere casse, barili, tubi e ponteggi sulla strada.

Appena danneggeremo a sufficienza il veicolo del nemico quest'ultimo uscirà dal furgone tentando la fuga a piedi, eliminiamolo quindi rapidamente dopodiché raccogliamo i soldi prima che il camion esploda distruggendo tutto. Raccolti i soldi sviamo l'eventuale sospetto della polizia - che si andrà ad alzarsi soprattutto se faremo fuggire il nemico fuori dalla zona portuale - dopodiché riportiamo Phil nel piccolo parcheggio sulla Ivy Road (Tudor), lo stesso luogo in cui abbiamo attivato la missione.

--------------------

Ultimata questa missione dovremo presentarci al matrimonio di Roman e Mallorie - che avverrà all'interno della missione "Mr. & Mrs. Bellic" per conto di Roman Bellic - prima di poter accedere alla missione finale del gioco.

A Revenger's Tragedy
Compenso: 250.000 $ | 100%:
Video: guarda (pt.1) - guarda (pt.2)
Salvataggi: PS3
Dopo i casini avvenuti al matrimonio ci risveglieremo nel covo di Bohan con Niko che chiederà perdono a Roman, la vita del cugino è andata perduta solo a causa sua, era certamente lui l'obiettivo dell'uomo di Dimitri e Dimitri non può e non deve aspettarsi che la cosa passi senza una risposta da parte di Niko, il serbo avrà la sua vendetta. Una volta in piedi ed in possesso dei comandi usciamo in strada e leggiamo il messaggio sul cellulare da parte di Jacob in cui ci consiglierà di passare da un'armeria e di caricarci di ogni tipo di munizione e protezione, presto infatti dovremo affrontare molti nemici. Dopo aver letto il messaggio non perdiamo altro tempo e dirigiamoci in una qualsiasi armeria di Liberty ed acquistiamo il massimo di munizioni per il lanciarazzi e le granate, oltre ad una buona dose di proiettili per un grande mitragliatore - fucile d'assalto o carabina (questo è il minimo richiesto per non avere troppi problemi durante la missione). Prima o dopo gli acquisti riceveremo una telefonata sempre da Little Jacob che ci informerà di essere riuscito a trovare alcuni uomini di Pegorino, uomini che molto probabilmente ci porteranno dal nostro obiettivo. Fatti gli acquisti quindi - non mettiamoli in secondo piano, sono più importanti le munizioni che la fretta di vendicarsi - dirigiamoci alla Koresh Square (Westdyke) dove a bordo di una Cognoscenti si trova Little Jacob.

Una volta a bordo dell'auto si avvierà un filmato automatico in cui vedremo i due uomini di Pegorino allontanarsi, facciamo quindi una rapida inversione di marcia e mettiamoci all'inseguimento dei due uomini che imboccheranno l'uscita per la Roebuk Road che ad ovest cambierà nome in Plumbers Skyway e a nord in Panhandle Road. Non c'è bisogno di restare a distanza dal nemico i due sanno perfettamente che li stiamo seguendo quindi restiamogli attaccati spostandoci nella corsia sinistra - quella in cui si metteranno quasi subito i due uomini di Pegorino - solo quando l'autostrada arriverà al suo punto estremo a nord (dove prende il nome di Panhandle Road) visto che dopo pochi metri i nemici prenderanno l'uscita dell'autostrada a sinistra presente solo sulla corsia di marcia a sinistra. Una volta fuori dall'autostrada seguiamo i due uomini attraverso Alderney City, Leftwood e Westdyke sino alla spiaggia dove si trova il casinò abbandonato. Una volta raggiunta la destinazione, si attiverà un nuovo filmato in cui Niko si fermerà sotto un ponte mettendo l'auto tra se ed i nemici nella zona antistante il casinò, sempre qui inoltre Niko dirà a Jacob di andarsene, la vendetta deve essere solo sua e non vuole correre il rischio di perdere un'altra persona cara.

Ottenuti i comandi restiamo riparati dietro l'auto e bersagliamo di missili la zona lanciando i missili verso le auto così da potenziare l'effetto delle esplosioni, prendiamo quindi il mitragliatore e cominciamo ad avanzare nell'area riparandoci dietro i sacchi di sabbia e di detriti. Da qui facciamo particolare attenzione ai nemici in cima al tetto del casinò a destra. Ripulito il passaggio andiamo avanti ed assicuriamoci di far fuori anche la guardia dietro i blocchi di cemento a sinistra - oltre la zona con le auto - che si nasconde nel buco sull'asfalto e dietro i blocchi di cemento. Avremo la certezza di aver ripulito l'area perché riceveremo un messaggio da parte di Jacob che ci dirà di aver pensato ad un piano di fuga eccezionale e di tenere, per l'occasione, il naso tirato in su verso il cielo. Letto il messaggio raggiungiamo l'ingresso, ripariamoci dietro il muro ed eliminiamo la guarda in alto a sinistra, le due guardie in basso a destra ed altre due in fondo che si trovano dietro dei detriti e su una rampa di scale. Ripulito l'ingresso andiamo avanti e giriamo nella stanza a destra dove si attiverà in automatico un filmato in cui ci scontreremo verbalmente con Dimitri che nel frattempo ucciderà anche Jimmy Pegorino. Al termine del filmato saliamo le scale ed apriamo la porta che ci permette di raggiungere il tetto. Qui spariamo rapidamente alla guardia a sinistra, dopodiché affrontiamo i tre sopra il tetto a destra senza perdere troppo tempo, nell'area infatti non ci sono coperture utilizzabili per ripararci. Ripulito il tetto scaliamolo e raggiungiamo l'elicottero di Dimitri oltre il tetto. Qui si attiverà un filmato automatico in cui vedremo Niko che tenterà di saltarci sopra, ma cadremo in acqua subito dopo.

Ottenuti i comandi saliamo a bordo del motoscafo e mettiamoci rapidamente all'inseguimento di Dimitri scansando i razzi a destra e sinistra, razzi che di tanto in tanto ci verranno lanciati da uno degli uomini di Dimitri dal suo elicottero. Ad un certo punto vedremo un secondo elicottero, un Annihilator raggiungere il primo e scopriremo che a bordo del velivolo si trova Jacob. A questo punto seguiamo il secondo elicottero restandogli sotto così da saltarci sopra subito dopo aver superato l'East Borough Bridge. Una volta aggrappati all'elicottero tiriamoci su premendo il tasto che verrà mostrato sullo schermo, dopodiché ci ritroveremo automaticamente al controllo del velivolo. Non sprechiamo tempo a sparare contro Dimitri, abbatterlo è impossibile quindi focalizziamo il nostro interesse sulla guida facendo sempre attenzione ai razzi che continuano a partire dall'elicottero del nemico - l'Annihilator riuscirà a resistere ad un razzo, ma non di più quindi muoviamoci sempre cercando di restare sopra Dimitri. Raggiunta Happiness Island vedremo entrambi gli elicotteri atterrare in un filmato, al termine andiamo avanti raggiungendo la zona centrale dell'isola ed eliminiamo rapidamente le due guardie a sinistra a sotto la tettoia, dopodiché mettiamoci all'inseguimento di Dimitri che si andrà a fermare sotto la Statua della Spensieratezza. Qui ripariamoci dietro gli alberi ed affrontiamo il nemico che sarà armato di un semplice mitragliatore.

Appena Dimitri andrà a terra si attiverà l'ultimo filmato di gioco legato alle missioni della storyline, successivamente scorreranno anche i titoli di coda, ma questi potranno essere saltati così da ritrovarci in città pochi secondi dopo pronti a continuare le avventure secondarie che offre Liberty City.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible