In questa sezione ci occuperemo delle missioni svolte per conto di Raymond "Ray" Boccino, un uomo importante della famiglia mafiosa dei Pegorino di Alderney. Il punto di contatto con Ray è il ristorante che gestisce a sud di Algonquin, il Drusilla's sulla Denver Avenue (Little Italy). Il punto d'attivazione sul radar è contrassegnato dalle lettere "Rb".

A Long Way to Fall
Compenso: 8.500 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
La Westminster Tower è un palazzone popolare che si trova sulla Galveston Avenue (North Holland) e qui risiede un tizio che si chiama Teddy Benavidez, un vecchio amico di Ray che ha scelto di non rispettare più l'amicizia, di non credere più nel business dello smaltimento dei rifiuti... in altre parole ha scelto di non pagare più la quota di un prestito che Ray gli ha fatto. La cosa ovviamente non può restare impunita, Ray vuole quindi che Niko raggiunga Teddy e sistemi la faccenda una volta per tutte, a qualunque costo. Ultimato il filmato mettiamoci in movimento così da raggiungere la Westminster Tower, durante il tragitto però Ray ci invierà un messaggio spiegandoci che non conosce con esattezza la posizione di Teddy, ma Alonso - uno degli uomini più fedeli di Teddy - sicuramente è in possesso di questa informazione. Allegato al messaggio si trova anche la foto di Alonso, un tizio calvo, in carne e con una maglietta chiara con il numero 72 scritto davanti, dietro e sulle maniche in blu.

Ottenute tutte le informazioni necessarie, raggiungiamo il palazzone, scendiamo dall'auto e scendiamo la breve scalinata raggiungendo Alonso vicino ad una aiuola sulla destra. Raggiunto l'uomo tiriamo fuori la pistola e mettiamo sotto mira il ragazzo così da farlo parlare e scoprire che Teddy si trova nell'appartamento 151 K al ventiduesimo ed ultimo piano del palazzone. Ottenute le informazioni potremo decidere se lasciare in vita o uccidere Alonso, la scelta non è da includere tra quelle morali, ma in caso d'uccisione l'uomo non potrà avvertire Teddy ed i suoi uomini del nostro arrivo. Anche senza avvertimento dovremo comunque sudare per raggiungere il nostro obiettivo quindi praticamente la situazione non varia di molto con l'uccisione di Alzonso.

Fatta la scelta, qualunque essa sia, entriamo nell'edificio in fondo e raggiungiamo l'ascensore che ci porterà però sino al ventesimo piano - due piani più sotto del nostro obiettivo. Se abbiamo lasciato in vita Alonso una volta aperto l'ascensore i nemici cominceranno a spararci, in caso contrario questi cominceranno a sparare solo quando tireremo fuori un'arma. Al termine della corsa comunque ripariamoci dietro il muro e cominciamo ad affrontare i nemici lanciando innanzitutto una granata a sinistra, in questo modo infatti faremo saltare in aria i nemici senza rischiare di essere colpiti durante lo scontro a fuoco. Fatto questo giriamo verso destra ed afffrontiamo altre due guardie, dopodiché avanziamo lentamente sino all'imbocco delle scalinate per raggiungere il ventunesimo piano. Al centro tra le due rampe si trova una guardia con un fucile a pompa, affrontiamolo rapidamente e risaliamo le scale così da raggiungere il ventunesimo piano. Qui, come nel ventesimo e come nel ventiduesimo, ci aspettano una mezza dozzina di nemici, alcuni dei quali sbucheranno da un appartamento. Ripulito anche il ventunesimo e ventiduesimo piano, entriamo nell'appartamento di Teddy e ripariamoci velocemente dietro il divano. Da qui eliminiamo due guardie all'interno del salone, dopodiché raggiungiamo la cucina e recuperiamo - in caso di necessità - il kit di pronto soccorso. Fatto questo torniamo nel piccolo corridoio e qui si attiverà un filmato in cui vedremo Teddy fuggire dall'appartamento sbattendo la porta in faccia a Niko.

Ultimato il filmato rimettiamoci all'inseguimento di Teddy che questa volta è fuggito sul tetto, usciamo quindi rapidamente dall'appartamento e seguiamo lungo le scale in fondo al corridoio. Facciamo attenzione appena entriamo nello stanzino con le scale del tetto perché in mezzo alle scale si trova una guardia che potremo facilmente eliminare sparando attraverso i gradini. Fatta fuori la guardia saliamo in cima, usciamo e rapidamente ripariamoci dietro il condotto dell'area a destra così da eliminare con facilità le ultime due guardie di Teddy. Ripulito il passaggio, andiamo avanti passando tra i grandi motori a destra e sinistra e raggiungiamo Ted avvicinandolo così da farlo cadere di sotto. Eliminato Teddy, posiamo tutte le armi torniamo in strada ed aspettiamo che Niko contatti Ray per dargli la funerea notizia - nel caso in cui la polizia si sarà destata alzando il livello di sospetto, dovremo spegnere tutte le stelle accese per poter concludere con successo la missione.

--------------------

Ultimata questa missione i lavori per conto di Ray Boccino si fermeranno solo momentaneamente per ricominciare - sempre ad Algonquin - subito dopo aver ultimato la missione "Three Leaf Clover" svolta per conto di Patrick McReary.

Taking in the Trash
Compenso: 9.000 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Ray ha un nuovo lavoro per noi, ma una donna - non meglio identificata al momento - irromperà nel locale prendendo l'attenzione di Ray che ci spiegherà il lavoro in modo molto approssimativo. Quello che sappiamo è che ci sono stati problemi con qualcuno e che Ray ha organizzato qualcosa insieme a tre suoi uomini, uno dei quali si chiama Luca. Ultimato il filmato saremo fuori dal locale, raggiungiamo quindi a piedi il Trashmaster a Little Italy e Luca ci spiegherà molto meglio la situazione. La donna che è entrata nel locale è una tipa della gang dei Lost che è stata usata da Ray per far rubare ai Lost un carico di diamanti che adesso sono stati lavorati e sistemati, pronti per essere recuparati e successivamente smerciati dei Mafiosi. Il carico è stato diviso in diversi sacchi della spazzatura, questo il motivo per cui Ray e Luca hanno organizzato il tutto creando un particolare team di operatori ecologici.

Dopo la discussione con Luca, ci ritroveremo con un nuovo completo da operatore ecologico - l'abito resterà a nostra disposizione anche dopo la missione. Saliamo quindi sul Trashmaster mettendoci al posto di guida con Luca alla nostra destra e Johnny Spaz e Tunafish piazzati invece dietro il veicolo. Una volta fuori dal vicolo dirigiamoci al primo punto di consegna su Emerald Street e durante il tragitto apriamo il portellone posteriore del camion così da non perdere tempo tenendo Johnny e Tuna in strada. Raccolto il carico chiudiamo il compattatore così da evitare che la merce esca fuori, dopodiché giriamo e raggiungiamo Hematite Street dove si trova il secondo ed ultimo carico. Raggiungiamo al solito la posizione aprendo già il compattatore e mettiamo il camion in direzione est - verso la Union Drive East praticamente. Subito dopo aver recuperato il secondo carico diversi nemici spunteranno nell'area a bordo di un'auto, non perdiamo tempo ed acceleriamo a fondo dirigendoci alla sede della L.S.D. - Liberty Sanitation Department - sulla Flatfish Plaice (Fishmarket South). Occupiamoci esclusivamente della guida senza preoccuparci dei nemici che ci stanno dietro, a questo ci penseranno difatti Luca, Johnny e Tuna, in questo modo inoltre eviteremo di farci notare dalla polizia così da correre meno rischi sino all'arrivo alla sede.

Dopo aver parcheggiato il veicolo con tutti e tre gli uomini di Ray sani e salvi, lasciamo a Luca il compito di recuperare i diamanti di Ray dal furgone. Meno mani entrani in diretto contatto con il ghiaccio rubato, meno pericoli ci saranno per noi.

Meltdown
Compenso: 9.500 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Ray è su tutte le furie qualcuno ha infatti rubato parte del carico di diamanti e il fatto che Niko sia ancora vivo è il segnale che il "mangiaspaghetti" crede che a fare il giochetto sia stato Luca in compagnia dei suoi ragazzi. Per Ray è importante non solo che vengano recuperati i diamanti, ma che venga anche data una lezione ai ladri e non c'è lezione migliore della morte.

Ultimato il filmato saliamo a bordo di un qualsiasi veicolo e raggiungiamo l'imbocco della Castle Drive (Castle Gardens) dove Luca, Johnny e Tunafish si stanno preparando per andare a giocarsi la fortuna rubata di Ray a Las Venturas. Al termine del breve filmato saliamo a bordo della Banshee che si trovava appena dietro l'auto di Luca e mettiamoci all'inseguimento dei ladri senza però sprecare neanche un proiettile sull'auto dei nemici, facendo saltare in aria l'auto rischieremo solo di perdere i diamanti di Ray, cosa che non deve assolutamente accadere. Restiamo quindi dietro il veicolo dei nemici senza però avvicinarlo eccessivamente o riceveremo qualche scarica di proiettili che non faranno di certo bene alla nostra auto. Da Castle Gardens muoviamoci a nord passando attraverso la Union Drive West, Hematite Street e Burlesque sino all'ingresso ovest di Middle Park sulla Frankfort Avenue. Raggiunto l'ingresso del parco l'auto di Luca andrà a sbattere contro una fontana con al centro una statua dalla forma inconfondibile. Al termine del filmato, scendiamo dall'auto e scendiamo verso i bagni del parco riparandoci dietro le colonne così da poter affrontare Johnny, Tunafish ed un terzo uomo in piena sicurezza.

L'ultimo obiettivo da colpire è Luca che è ancora in possesso dei diamanti, entriamo quindi nel bagno degli uomini a destra ed apriamo tutte le porte dei gabinetti con un colpo di pistola, Luca si trova dietro una di queste porte - la posizione è casuale, quindi ogni volta si trova dietro una porta differente. Una volta trovato Luca, eliminiamolo e recuperiamo i diamanti che cadranno dopo la sua morte. A questo punto usciamo rapidamente dal bagno e raggiungiamo il ponte sulla Quartz Street al centro del parco, qui infatti arriverà Ray per recuperare il suo carico prezioso ultimando così la missione.

Museum Piece
Compenso: 9.500 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Con il carico di diamanti recuperato si può cominciare a pensare alla vendita e Ray ha già organizzato un incontro con Isaac, un tizio dalle origini ebree. Niko però, in cambio del suo lavoro non vuole più solo dei soldi, Niko vuole che Ray metta in moto tutte le sue conoscenze per trovare Florian Cravic, l'uomo che Niko sta cercando da dieci anni. Nulla di più semplice per Ray che gli prometterà di lavorarci su.

Ottenuti i comandi raggiungiamo il Libertonian, un museo all'interno del Middle Park con l'ingresso sulla Columbus Avenue. Raggiunto il museo andiamo sull'ingresso posteriore dove incontreremo Johnny, il solito membro dei Lost che abbiamo già incontrato nella missione "Blow Your Cover" svolta per conto di Elizabeta Torres - prendiamo la sua presenza come un chiaro messaggio su come andrà a finire la missione. Dopo aver incontrato Johnny ci troveremo all'interno del Libertornian con Isaac ed i suoi uomini pronti per lo scambio, ma proprio mentre l'uomo di Isaac controlla la pulizia della merce, gli uomini di Johnny arriveranno nell'area esigendo la loro parte di denaro per l'affare. Il casino permetterà a Johnny di rubare il denaro e fuggire, ma i diamanti sono invece stati presi dagli uomini di Isaac.

Ultimato il filmato, ripariamoci rapidamente dietro il piedistallo e cominciamo ad affrontare la gang di Isaac nella balconata in cui ci troviamo e in quella sul lato opposto. Muoviamoci solo con la sicurezza che non ci siano nemici nel punto in cui vogliamo arrivare. Continuiamo ovviamente ad andare avanti lentamente e guardando sempre di fronte a noi e a sinistra così da affrontare tutti i nemici nell'area. Raggiunte le scale in fondo, lanciamo un paio di granate così da far saltare in aria i nemici che tenteranno di salire, dopodiché scendiamo e ripariamoci dietro il piccolo stand a sinistra così potremo recuperare anche un giubotto antiproiettile tutto nuovo. Da qui affrontiamo i nemici tutt'intorno l'area, dopodiché corriamo senza fermarci sino alle doppie porte verdi in fondo. Superate le porte, scendiamo le scale e ripariamoci velocemente dietro le casse a destra così da poter eliminare in sicurezza altre due guardie. Fatto questo usciamo ed eliminiamo le ultime tre guardie a piedi, dopodiché saliamo rapidamente a bordo di una delle auto della gang di Isaac ed usciamo dal parco.

Una volta fuori dal parco spunteranno altri due veicoli della gang di Isaac il cui unico interesse è ovviamente ucciderci. Non sprechiamo tempo a sparare contro i veicoli, questi sono difatti blindati e per distruggerli dovremo scaricare decine di centinaia di proiettili addosso, piuttosto infiliamoci tra vicoli e viuzze così da effettuare salti ed acrobazie di ogni tipo in modo da mandare sottosopra i nemici. Distrutte entrambe le auto di Isaac, allontaniamoci dalla zona di sospetto che ci saremo guadagnati automaticamente dopo la morte dei nemici. Azzerato il sospetto, Niko effettuerà la solita telefonata post missione in cui spiegherà tutti i problemi a Ray che non la prenderà molto bene ovviamente.

Soluzione alternativa: Una volta fuori dal museo raggiungiamo rapidamente il laghetto al centro del Middle Park e fermiamoci sotto il ponte. Qui potremo vedere le auto restanti degli uomini di Isaac scomparire pian piano - praticamente autodistruggendosi a causa di incidenti o contro la polizia. Restiamo a mollo finché il sistema non ci avvertirà che il nemico è battuto, dopodiché usciamo e fuggiamo rapidamente dalla zona di sospetto così da ultimare la missione.

No Way on the Subway
Compenso: 9.500 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Ray come al solito si trova nel suo ristorante, questa volta però sarà in compagnia di un altro membro della famiglia Pegorino di Alderney, un tale di nome Phil. Entrambi stanno discutendo riguardo la gang dei Lost, il gruppo di motociclisti di cui fa parte Johnny e che ultiamente hanno causato un po' troppi problemi ai Pegorino e alla città in generale. E' necessario che questa banda si dia una calmata e a consegnare il messaggio Ray e Phil manderanno Niko.

Ottenuti i comandi dovremo dirigerci in un vicolo tra Vauxite Street ed Exeter Avenue (East Holland) dove si trova uno dei covi dei Lost. Raggiunto il luogo si attiverà un filmato in cui Niko parlerà con due motociclisti che per tutta risposta fuggiranno. Ultimato il filmato saliamo a bordo della moto e mettiamoci all'inseguimento dei bikers attraverso la città senza sparare o fare altro finché non scenderemo sui binari lanciandoci attraverso un buco sul muro basso presente sulla Vauxite Street. Una volta sui binari comincerà la lotta contro i bikers, spariamo quindi in continuazione cercando soprattutto di beccare le ruote delle loro moto. Restiamo sempre sui binari a destra così da non trovarci mai un treno venirci incontro. Lungo il tunnel potremo far fuori solo uno dei nostri obiettivi, per il secondo dovremo invece aspettare che raggiunga l'Algonquin Bridge in direzione di Broker, prima infatti sarà indistruttibile.

Una volta raggiunto il ponte restiamo esattamente dietro il biker seguendo e replicando ogni movimento, superati infatti dei treni il biker si butterà su una passerella a sinistra scendendo da qui alla stazione di Schottler. Con un po' di fortuna potremo riuscire a far fuori il nemico quando si trova sulla passerella, in caso contrario rallentiamo così da non sbattere contro i pali, scendiamo in strada ed affrontiamo il biker mentre tenterà di seminarci per le strade di Broker. Eliminato anche il secondo biker, il messaggio per i Lost sarà completo e chiaro.

--------------------

Ultimata questa missione i lavori per conto di Ray Boccino si fermeranno solo momentaneamente per ricominciare - sempre ad Algonquin - subito dopo aver ultimato la missione "Hostile Negotiation" svolta per conto di Roman Bellic.

Weekend at Florian's
Compenso: Nessuno | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Mentre saremo in giro per Liberty City senza nessun impegno, riceveremo una telefonata da parte di Ray che dopo aver fatto delle ricerche ha scoperto che un tizio che si chiama Talbot Daniels potrebbe essere in possesso di informazioni riguardo Florian Cravic, l'uomo che Niko sta cercando. Al termine della chiamata con Ray, Niko contatterà Roman per chiedergli supporto e fortuna vuole inoltre che Roman conosca Talbot in quanto anche questo è un frequentatore di bische clandestine.

Ultimate le telefonate recuperiamo un'auto a quattro porte e andiamo a prendere Roman che si trova sulla Albany Avenue, di fianco al nostro rifugio. Appena il cugino sarà a bordo andiamo a sud e percorriamo la Burlesque (Triangle) sino a raggiungere il marcatore dove troveremo Talbot. Raggiunto il nostro obiettivo bisognerà convincere Talbot a parlare, dopodiché risaliamo nell'auto a quattro porte così da far salire a bordo anche Roman e Talbot. Il nostro contatto non sa dirci con esattezza dove si trova Florian, ma sa più o meno come raggiungere l'appartamento e quindi ci darà delle indicazioni per strada riconoscendo aree e segnali. Durante il tragitto facciamo particolare attenzione alle parole dell'uomo, oltre alle indicazioni stradali (vai dritto, rallenta e vai a sinistra e roba di questo tipo) Talbot ci dirà che la persona che noi chiamiamo Florian a Liberty si fa chiamare in realtà Bernie. La nostra corsa si concluderà sulla Ivy Drive South (Varsity Heights), in un edificio tra la Pryte e la Obsidian Street.

Raggiunta la destinazione si avvierà un filmato in cui Niko sfonderà la porta di Bernie Crane che è la nuova personalità di Florian Cravic. Tra le varie e spassose battute scopriremo comunque che l'uomo che ha tradito Niko e il suo gruppo dieci anni prima non era Florian, quindi resta solo un'altra possibilità che diverrà così una certezza: l'uomo che ha tradito Niko, Bernie e il gruppo si chiama Darko Brevic.

Late Checkout
Compenso: 11.000 $ | 100%: Si
Video: guarda
Salvataggi: PS3
Isaac è incavolato nero per aver perso soldi e diamanti ed ha intenzione di spifferare tutto alla polizia incolpando Ray di ogni singola cosa gli passi per la testa. Ovviamente Ray non si può permettere queste accuse e per eliminare il problema alla radice ha deciso di far fuori Isaac ed i suoi venditori, tutti ben protetti all'interno dell'attico del Majestic, un grande hotel che si affaccia sul lato sud del Middle Park.

Ultimato il filmato saliamo in auto e dirigiamoci al Majestic. Raggiunto l'hotel entriamo e raggiungiamo l'ascensore sulla destra che ci permetterà di salire sino al trentesimo piano. Al termine della corsa tiriamo rapidamente fuori la pistola e spariamo un colpo alla testa del nemico così da abbatterlo in un colpo. Fatto questo ripariamoci rapidamente dietro il muro e lanciamo un paio di granate nel corridoio così da far fuori buona parte dei nemici. Dopo gli scoppi riprendiamo in mano la pistola - o qualsivoglia arma - ed affrontiamo i nemici rimasti in vita così da poter percorrere l'intero corridoio, eliminare i nemici sulle scale a destra e raggiungere così il 31 ed ultimo piano dove si trova l'ingresso dell'attico - diviso su due piani. Una volta in cima eliminiamo rapidamente la guardia che uscirà dalla suite, dopodiché entriamo dentro e ripariamoci dietro il grande divano. Da qui affrontiamo tutte le guardie di Isaac, una mezza dozzina all'incirca, dopodiché andiamo avanti e facciamo fuori il primo commerciante che si nasconde in cucina. Eliminato il primo obiettivo saliamo le scale, eliminiamo la guardia in cima alla rampa ed entriamo nella stanza a sinistra facendo fuori il secondo ed ultimo commerciante. A questo punto non ci resta che Isaac, torniamo quindi nelle scale e saliamo facendo però attenzione a non uscire troppo allo scoperto, sul terrazzo infatti si trova Isaac e le sue guardie, spariamo quindi rapidamente alla bombola rossa che esplodendo ci permetterà di eliminare un paio di nemici e salire per eliminare gli altri che saranno a terra per colpa dell'esplosione. Fatti fuori tutte le guardie a destra ed Isaac, andiamo a sinistra e prima di scendere le scale esterne affrontiamo rapidamente le ultime due guardie, dopodiché scendiamo e raggiungiamo il piccolo montacarichi che ci permetterà di scendere in strada. Una volta a terra andiamo in strada, rubiamo velocemente un'auto ed allontaniamoci dall'area di sospetto così da permettere a Niko di fare la sua solita chiamata post missione e a noi di completare la missione stessa.

Soluzione alternativa: Per raggiungere l'attico del Majestic abbiamo diverse possibilità, oltre all'ascensore interno dell'hotel, potremo utilizzare un elicottero così da atterrare direttamente sul terrazzo dell'attico o sfruttare un montacarichi presente sul retro (nel vicolo che spunta sulla Denver-Exeter Avenue). Raggiungendo l'attico direttamente dall'alto la missione sarà più semplice da affrontare visto che non dovremo eliminare le guardie in giro per i piani sottostanti, ma attaccheremo direttamente i nostri obiettivi, ossia i commercianti. Inoltre se sfrutteremo l'elicottero sarà inoltre più semplice fuggire dall'area di sospetto che si attiverà dopo aver fatto fuori tutti.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible