Corse cittadine (Street Races)
Compenso: Variabile | 100%: Sì | Bonus: Veicoli
In tre diversi luoghi di Liberty City è possibile attivare degli eventi di gara, ossia dei contenitori ognuno dei quali offre due o più gare da affrontare - in totale le gare disponibili sono otto. Esistono due sottospecie di corse cittadine, la prima ci metterà all'interno di un circuito da ripetere per più giri, mentre la seconda ci fornirà un tracciato con un punto di partenza ed uno di arrivo ben diversi tra loro. L'obiettivo in entrambe le tipologie di sfida è comunque lo stesso, ottenere la medaglia per sbloccare i punti percentuale necessari per il completamento al 100%. Oltre a questi punti otterremo anche dei soldi che ci verranno forniti per le medaglie conquistate - i compensi variano da gara in gara, per alcune ci sarà un compenso fisso per ogni nuovo record, altre invece daranno una cifra prestabilita ad ogni medaglia conquistata.

Oltre a questo compenso, il completamento dei tre eventi con almeno la medaglia di bronzo ottenuta per ogni gara di questi, sbloccherà il veicolo "Formula R" presso il Procura-auto a BOABO, Broker. Ultimando inoltre tutte le tipologie di gare (gare a tempo singole ed eventi e corse cittadine) ad Algonquin sbloccheremo, sempre presso il Procura-auto, il veicolo da gara "500 XLR8", mentre ultimando tutte le tipologie di gare nei distretti di Broker, Dukes il veicolo che sbloccheremo è la MK GT9 - anch'esso un veicolo da gara. Anche il completamento di tutte le gare a Bohan ci consegnerà un veicolo presso il Procura-auto, ed anche in questo caso si tratta di un mezzo per correre, la "Style SR".

Medaglie
Bronzo3° posto
Argento2° posto
Oro1° posto
A differenza delle gare a tempo, sia singole che eventi, nelle corse cittadine i nostri avversari non saranno le lancette dell'orologio, ma altri corridori che insieme a noi tenteranno di raggiungere per primi il traguardo - gli avversari non saranno mai meno di tre. Le altre grosse differenze riguardano i veicoli, l'avvio della gara ed il sistema di consegna delle medaglie. Cominciando da quest'ultimo, nelle gare cittadine l'unico sistema per ottenere la medaglia d'oro è vincere la gara, non dovremo fare un tempo piuttosto che un altro, ma ci basterà semplicemente battere tutti i nostri avversari, in questo ci potremo aiutare con i veicoli, in queste gare infatti saremo noi a scegliere che mezzo guidare e non saremo quindi obbligati ad usare un certo tipo di veicolo piuttosto che un altro. Questa possibilità però è anche un'arma a doppio taglio, scelta l'auto con cui correre, dovremo raggiungere la linea di partenza - a volte molto lontana dal punto di avvio dell'evento - a bordo del veicolo scelto, cosa che potrà metterci in crisi se, durante il tragitto, il veicolo si danneggiasse eccessivamente.

Qui di seguito vi forniremo dettagli su come affrontare i tracciati, le mappe di ogni evento da affrontare ed immagini esemplificative riguardo tutte le corse cittadine che si dovranno affrontare in Chinatown Wars.


Hi-Way Tire Tourney
Quartiere: Beechwood City | Circuiti: Tre
L'evento Hi-Way Tire Tourney è attivabile interagendo con una lavagna segnalata in blu di fianco ad un negozio che vende pneumatici a Beechwood City, Broker - un blocco a destra rispetto a dove si attivano le prime missioni della storia per conto di Lester Leroc. Una volta avvicinati alla lavagna si attiverà il menu di scelta della gara, tre in tutto per questo evento (due tracciati ed un circuito da percorrere per due giri). Possiamo vedere il tracciato della gara selezionando il nome di questa, toccando invece il bottone rosso con scacchi bianchi, attiveremo la gara. Di fianco alla lavagna è sempre possibile trovare una potente Banshee, veicolo ideale per le tre gare che dovremo affrontare.

Schottler Sweep
Tracciato molto semplice in cui ci sarà possibile tagliare strada di continuo, esattamente come faranno i nostri avversari programmati in modo tale da seguire sempre la via più breve per il prossimo checkpoint. Avviata la gara non preoccupiamoci degli avversari che schizzeranno in avanti, basteranno pochi checkpoint per raggiungerli e superarli tutti, questo loro andare avanti inoltre ci permetterà di mandarli in testa coda durante il sorpasso, così facendo perderemo qualche secondo sul record di gara, ma sicuramente guadagneremo strada sui nostri avversari che dovranno fermarsi per rimettersi in linea con il prossimo checkpoint. Ovviamente facciamo attenzione con i tagli di traiettoria, non esageriamo mai e teniamo sempre il muso della nostra auto - o moto se è questo il veicolo scelto - verso il checkpoint successivo, non è infatti cosa impossibile saltare un checkpoint e ritrovarsi per questo da primo ad ultimo. Particolare attenzione deve essere fatta infine all'ultima curva verso destra, al checkpoint ventuno, sull'esterno della curva si trova infatti un cartellone pubblicitario che non deve essere colpito e cosa più importante, deve essere superato sulla sinistra, non a destra o il checkpoint non ci verrà consegnato.

Broker Open
Tracciato non semplicissimo da affrontare soprattutto nelle curve a sinistra subito dopo l'Outlook Park, qui infatti il terreno è pieno di alberi, pali, cassonetti e tanto altro che potrà rallentare pesantemente la nostra corsa verso il traguardo. Una volta partiti il tracciato non presenterà particolari problemi, se non un paio di strette chicane, sino all'uscita dalla zona portuale di BOABO verso Hove Beach e l'Outlook Park. Sfruttiamo il freno a mano nelle curve solo quando queste sono particolarmente strette e se vediamo comparire il muso dell'auto di un avversario dietro di noi, piazziamoci davanti in modo da bloccarlo sino al traguardo - la soluzione perfetta sarebbe trattare gli avversari come auto della polizia, obbligandoli così a sbattere contro muri ed alberi spingendoli prima a destra e poi a sinistra.

Dukes Dynamo
Tracciato decisamente semplice da affrontare con pressoché tutte le curve disponibili per un lieve taglio e corsie sufficientemente strette da mandare gli avversari a sbattere contro muretti oltre i quali difficilmente riusciranno a liberarsi. L'unica parte complicata, se così si può dire del circuito, è dopo la curva a sinistra che ci riporta in direzione sud, qui infatti dovremo affrontare rapidamente due chicane, la prima che ci sposterà a destra, la seconda che ci riporterà a sinistra, curve intervallate da un brevissimo rettilineo. In molti consigliano per questa gara l'uso di una moto, ma seguite questo consiglio solo se guidate le moto meglio di come potreste affrontare la gara a bordo di un'auto.

S&M Grand Slam
Quartiere: Chase Point | Circuiti: Due
L'evento S&M Grand Slam è attivabile interagendo con una lavagna segnalata in blu di fianco al garage S&M Auto Sales a Chase Point, in linea d'aria con i piloni del ponte in costruzione che connetterebbe i quartieri Industrial e Chase Point di Bohan. Una volta avvicinati alla lavagna si attiverà il menu di scelta della gara, due in tutto per questo evento ed entrambi tracciati con un arrivo diverso dal traguardo. Al solito possiamo vedere il tracciato della gara selezionando il nome di questa, toccando invece il bottone rosso con scacchi bianchi, attiveremo la gara. Di fianco alla lavagna è sempre possibile trovare una potente auto Banshee (a volte sostituita da una Turismo) ed una moto Sanchez, i veicoli ideali secondo Rockstar per affrontare le due gare.

Bohan Classic
Tra la moto e l'auto, il veicolo migliore per questa gara è senza ombra di dubbio l'auto, il tracciato infatti si presenta pieno di ostacoli che se colpiti con la moto ci farebbero perdere troppi secondi a causa delle cadute. Tutto sommato guidando un'auto la gara non sarà impossibile da vincere, soprattutto se sfrutteremo il solito trucchetto del mandare gli avversari in testa coda o contro ostacoli sufficientemente grandi da bloccarli. Il trucco per vincere comunque sta nel dosare il gas, invece di tenere l'acceleratore sempre premuto e sfruttare il freno a mano per eseguire curve altresì impossibili, togliamo il dito dall'acceleratore in fase di ingresso in curva così da modulare l'accesso, non essere spinti verso l'esterno riuscendo in questo modo a eseguire traiettorie più strette ed al contempo migliori.

Bohan Rally
Gara non semplice da completare, non per il tracciato, quanto per gli avversari, dovremo infatti scontrarci con tre guidatori di Formula R e nonostante il sistema non sia in grado di sfruttare a pieno la potenza di questo veicolo, riuscire a spuntarla non è una cosa semplicissima. Se siamo ottimi guidatori di moto, allora in questo caso è la Sanchez il veicolo ideale per questa gara, grazie infatti alle sue dimensioni e alla risposta in curva potremo gestire meglio gli spazi se paragonati ad un'automobile. Ovviamente se con la moto non siamo grandi amici, affrontare questa gara con la Sanchez vorrà dire solo sconfitta certa. Come nella gara precedente, il trucco per vincere sta nel dosare il gas così da modulare l'ingresso in curva e non essere spinti verso l'esterno. La grande fortuna per questa gara è che non esistono grandi rettilinei e la quantità di curve da affrontare è decisamente notevole - circa trentacinque - questo ci permetterà di recuperare anche i nostri nemici in casi di piccoli errori, ma se il nostro mezzo si ferma per più di tre secondi contro qualcosa o se cadiamo dalla moto nel caso stessimo usando questa, è conveniente riavviare la gara se l'intento era quello di vincerla.

Transfender Invitational
Quartiere: Purgatory | Circuiti: Tre
L'evento Transfender Invitational è attivabile interagendo con una lavagna segnalata in blu di fianco al Pay 'n' Spray nel quartiere Purgatory - in realtà il blocco con il Pay 'n' Spray si trova all'interno dell'area di Westminster e solo fuori dall'area privata si entra nel quartiere di Purgatory. Una volta avvicinati alla lavagna si attiverà il menu di scelta della gara, tre in tutto con un circuito da ripetere per due giri, un circuito da ripetere una singola volta ed un tracciato con punto di partenza ed arrivo differenti. Al solito possiamo vedere il tracciato della gara selezionando il nome di questa, toccando invece il bottone rosso con scacchi bianchi, attiveremo la gara. Di fianco alla lavagna saranno sempre disponibili una Comet, auto leggera e potente e la moto per eccellenza di Liberty City, la NRG 900, entrambi veicoli ideali secondo Rockstar per affrontare le tre gare di questo evento.

Algonquin Auto-trial
Tra la moto e l'auto, il veicolo migliore per questa gara è senza ombra di dubbio l'auto, il tracciato infatti si presenta pieno di ostacoli che se colpiti con la moto ci farebbero perdere troppi secondi a causa delle cadute - la NRG 900 poi, rispetto a tutte le altre moto, è quella che richiede più tempo per essere rimessa in movimento dopo una caduta. Guidando puliti e lasciando perdere la Comet che ci farà perdere più tempo che altro con i suoi continui slittamenti, la gara non sarà complicata da vincere, tutto sta al solito nel dosare il gas invece di tenere l'acceleratore sempre premuto. Sfruttando il principio della decelerazione in fase di ingresso in curva, eviteremo di ritrovarci spinti verso l'esterno e ciò ci permetterà di fare una curva più stretta pur mantenendo alta la media di corsa. È altrettanto vero però che con un po' di esperienza in più sulle moto, fare e vincere questa gara in NRG 900 sarà una passeggiata, l'unica area veramente complicata da affrontare del tracciato, sia che si sia in moto che in auto, è dal punto più a sud ritornando quindi verso nord, a Chinatown. Qui il nostro lavoro si farà più complicato in quanto il tracciato si snoderà all'interno di vicoli e passaggi decisamente molto stretti, la cosa ovviamente potrà anche essere usata a nostro vantaggio, spingendo infatti gli avversari verso l'esterno del tracciato, prima o poi questi si ritroveranno contro un albero o qualcosa di simile.

Star Junction Circuit
Tra auto e moto siamo ancora in una gara dove il miglior mezzo da utilizzare è l'auto, oltre ad una quantità infinita di curve da affrontare, in molti punti ci troveremo con i marciapiedi pieni di pali, cassonetti ed altri ostacoli ben più difficili da abbattere. Questi ostacoli, facendoci cadere con la moto ci faranno perdere il tempo necessario per superare tutti ed ottenere così l'oro. Allo stesso modo però la Comet non è il miglior mezzo con cui affrontare la gara, anche se è comunque possibile vincere con questa. Optando per un veicolo come la Banshee, avremo la stessa potenza espressa su strada, ma a differenza della Comet, molta più stabilità ed aderenza senza i fastidiosi slittamenti che una guida al limite con la Comet causano. Passando al tracciato, si tratta certamente di quello più breve ed al contempo con più curve, in circa cinquanta secondi di gara sono infatti raccolte una ventina di curve che spezzano di continuo i rettilinei. Le uniche due aree dove effettivamente dovremo fare attenzione è l'inversione a Star Junction - prendendo la curva troppo larga verremo sorpassati da tutti, se invece sarà troppo stretta salteremo in aria insieme al chiosco di hot dog - e la parte finale del tracciato dove, superato il Pay 'n' Spray, dovremo eseguire due curve in uno spazio stretto e pieno di ostacoli sui marciapiedi.

Middle Park Motivator
Tra i tre tracciati dell'evento, questo è senza ombra di dubbio il più semplice da affrontare e questo è anche l'unico dove l'uso della moto invece che l'auto può essere una mossa vincente, le strade che affronteremo infatti non presentano eccessive insidie e cosa più importante, le curve sono sufficientemente larghe da permetterci una corretta gestione della sterzata - che ricordo ancora una volta consiste nel decelerare in ingresso curva per accelerare in uscita. Insidie particolari o curve impossibile il tracciato non ne presenta, basta fare attenzione e restare sempre con il mezzo sull'asfalto - più volte ci saranno punti in cui sembra possibile tagliare, ma sono vicoli ciechi - e la gara sarà nostra senza fare particolare fatica.











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible