Gare a tempo (Time Trial Races)
Compenso: Variabile | 100%: Sì | Bonus: Veicoli
Sparsi per Liberty City sono dislocati dodici eventi a tempo a cui è possibile partecipare, alcuni dei quali offrono più tracciati da completare - in totale i tracciati da affrontare saranno ventisei. Esistono due sottospecie di gare a tempo, la prima ci metterà all'interno di un circuito da ripetere per più giri, mentre la seconda ci fornirà un tracciato con un punto di partenza ed uno di arrivo ben diversi tra loro. L'obiettivo in entrambe le tipologie di sfida è comunque lo stesso, ottenere la medaglia per sbloccare i punti percentuale necessari per il completamento al 100%. Oltre a questi punti otterremo anche dei soldi che ci verranno forniti per le medaglie conquistate - i compensi variano da gara in gara, per alcune ci sarà un compenso fisso per ogni nuovo record, altre invece daranno una cifra prestabilita ad ogni medaglia conquistata.

Oltre a questo compenso, il completamento di tutti e ventisei i circuiti con almeno la medaglia di bronzo ottenuta per ognuno di essi sbloccherà il veicolo "Cityscape" presso il Procura-auto a BOABO, Broker. Ultimando inoltre tutte le tipologie di gare (gare a tempo singole ed eventi e corse cittadine) ad Algonquin sbloccheremo, sempre presso il Procura-auto, il veicolo da gara "500 XLR8", mentre ultimando tutte le tipologie di gare nei distretti di Broker, Dukes il veicolo che sbloccheremo è la MK GT9 - anch'esso un veicolo da gara. Anche il completamento di tutte le gare a Bohan ci consegnerà un veicolo presso il Procura-auto, ed anche in questo caso si tratta di un mezzo per correre, la "Style SR".
Qui di seguito sono elencate tutte le gare a tempo che si dovranno affrontare in Chinatown Wars con dettagli sui premi, informazioni su come affrontare i tracciati, le mappe di ogni evento da affrontare ed immagini esemplificative.

NB: Varie guide online e fansite che basano le loro pagine su guide precompilate senza aver provato direttamente il gioco, forniscono dati sui tempi e sulle strade da seguire diversi da quelli reali. Tutti i dati presenti in questa guida sono stati testati direttamente sul campo con ore di gioco sulle spalle di chi vi scrive.


Beach Blitz
Quartiere: Beach Gate | Circuiti: Uno | Bonus: Nessuno
La gara a tempo Beach Blitz si svolge a bordo di una Sabre GT parcheggiata all'interno del parcheggio primato di una villa a Beach Gate - villa posta nel secondo vicolo sulla destra nell'area sud. Una volta saliti a bordo dell'auto dovremo affrontare una gara a checkpoint, trentanove in tutto, che ci porteranno da Beach Gate sino all'ingresso con le arcate di Firefly Island. La gara in se non è eccessivamente complicata e in poco tempo si riesce ad ottenere l'oro, tutto sta nell'imparare le insidie che il tracciato presenta e comprendere quando bisogna premere a fondo l'acceleratore e quando invece è meglio dare qualche colpo di freno a mano.

Medaglie
Bronzo45 sec
Argento40 sec
Oro35 sec
Avviata la gara dovremo subito infilarci sul retro di una villa dopo il terzo checkpoint, cerchiamo quindi di non premere troppo l'acceleratore e dopo aver superato altri tre checkpoint premiamo l'acceleratore a tavoletta seguendo l'unica strada principale di Beach Gate. Appena la strada curverà a sinistra dirigendosi verso la spiaggia, facciamo molta attenzione, poco dopo l'undicesimo checkpoint, in linea con la copertura in legno dell'arcata di ingresso a Beach Gate, si trova una piccola pietra che se colpita distruggerà la nostra auto e ci farà perdere tempo, cerchiamo quindi di prendere la curva molto stretta in modo da essere pronti anche per le manovre successive che ci faranno affrontare una rapida chicane sinistra-destra mettendoci poi in linea con l'area di divertimenti di Firefly Island. A partire dal ventunesimo checkpoint dovremo utilizzare il freno a mano per effettuare le curve a gomito che ci porteranno sino al checkpoint finale del tracciato, il tutto facendo particolare attenzione al checkpoint trentotto che si trova in mezzo ad uno stretto passaggio in auto che dobbiamo cercare di prendere in sbandata o effettuando una curva preparatoria verso destra, l'accesso infatti è piccolo e non permette alla Sabre GT l'accesso in obliquo.

  

Bohan Snake
Quartiere: Industrial | Circuiti: Uno | Bonus: Nessuno
La gara a tempo Bohan Snake è semplice da completare ottenendo medaglie di bronzo ed argento, non altrettanto se l'obiettivo prefissato è l'oro. Come prima cosa la gara si attiva salendo a bordo di una Hellenbach parcheggiata di fianco ad un magazzino nel blocco a sinistra rispetto al The Triangle Club - il locale di spogliarelliste su a Bohan. La gara si snoda su trentanove checkpoint che ci porteranno dal quartiere Industrial sino a South Bohan, per l'esattezza all'interno del cantiere protagonista nella missione "Trail Blazer" svolta per conto di Hsin Jaoming nel primo capitolo della storyline del gioco. Il trucco per riuscire ad ottenere l'oro in questa missione è la pulizia di guida, minore sarà il numero di veicoli con i quali ci scontreremo, maggiore sarà il tempo a disposizione.

Medaglie
Bronzo60 sec
Argento55 sec
Oro50 sec
Come accennato nell'introduzione, il trucco per ottenere l'oro in questa gara è la pulizia di guida, facendo meno incidenti possibile lungo il percorso - scontri con pali, auto, cassette dei giornali eccetera - terremo la velocità media di percorrenza più alta, la quale ci permetterà di raggiungere il trentanovesimo checkpoint con tempo residuo sufficiente per ottenere anche l'oro. Una volta partiti andiamo rapidamente a destra e seguiamo i checkpoint con sufficiente tranquillità e tenendo l'acceleratore premuto a fondo sino all'ottavo checkpoint, qui dovremo fare infilarci all'interno di un piccolo tunnel sulla destra sufficientemente stretto da obbligarci ad usare il freno a mano o una brusca decelerazione. Superato il tunnel andiamo a sinistra e seguiamo la strada ricordandoci di allargarci sempre sul lato opposto rispetto alla curva che dobbiamo affrontare, questa manovra infatti ci permetterà di prendere la curva con una maggiore velocità e non ci obbligherà a manovre dell'ultimo minuto per restare sul tracciato. Raggiunto il ventitreesimo checkpoint dovremo fare innanzitutto una rapida chicane sinistra destra per evitare due blocchi stradali, dopodiché è consigliabile andare dritto verso il molo e girare a sinistra non alla prima serie di checkpoint, ma alla seconda. In questo modo - facendo una sorta di 9 scritto dal basso verso l'alto - guadagneremo anche un paio di secondi sulla manovra di uscita visto che potremo, una volta tornati sulla sede stradale, tenere l'acceleratore premuto per più tempo. Superato questo passaggio il resto sarà semplice, ci sarà infatti una rapida chicane sinistra/destra sufficientemente larga da permetterci di non decelerare e l'unico punto in cui dovremo frenare sarà l'accesso al cantiere - il cancello sarà aperto, quindi non dovremo preoccuparci di questo, ma delle auto che nell'area saranno sempre presenti in gruppo.

  

East Side Escapade
Quartiere: East Holland | Circuiti: Uno | Bonus: Nessuno
La gara a tempo East Side Escapade non è sicuramente uno dei tracciati più semplici che si affronteranno in gioco, ci troveremo infatti a dover guidare su ogni tipo di tracciato, dall'asfalto all'erba e tanto altro. Per attivare la gara bisogna salire a bordo di una Banshee parcheggiata su di un marciapiede ad East Holland, poco più a sud dello spacciatore di nome Jorge. Il trucco per ottenere l'oro in questa gara è la pulizia di guida, minori saranno gli incidenti che faremo contro pali ed altro, maggiore sarà il tempo che conserveremo per la parte realmente difficile del tracciato.

Medaglie
Bronzo60 sec
Argento55 sec
Oro50 sec
Come accennato nell'introduzione, il trucco per ottenere l'oro in questa gara consiste nel dividere effettivamente in due spezzoni la gara, il primo da percorrere il più velocemente possibile così da avere più tempo a disposizione così da essere un po' più lenti nella seconda parte della gara, ma decisamente più precisi - è comunque importante avere anche un po' di esperienza sul tracciato, conviene quindi provare un paio di volte la gara prima di attaccare il tempo per ottenere l'oro. Una volta partiti andiamo avanti tranquillamente seguendo i checkpoint, raggiunto il nono facciamo una brusca curva a sinistra così da entrare in modo pulito nel tracciato tra i binari della sopraelevata e la strada dove si snoda il traffico cittadino. Dopo un lungo rettilineo, faremo una prima curva a sinistra, seguita da una seconda più particolare in cui dovremo mandare l'auto in sbandata per infilarci nel piccolo passaggio al centro dei due campetti di baseball di fronte al rifugio di Northwood - l'accesso sarà al diciottesimo checkpoint, con l'uscita al diciannovesimo. Da qui sino al checkpoint ventiquattro sarà tutto semplice, l'unica difficoltà in questo checkpoint è data dal fatto che non dobbiamo in alcun modo anticipare la curva, il passaggio per accedere nel vicolo infatti è stretto in quanto bloccato da un'aiuola sulla destra. Raggiunto il trentesimo checkpoint finirà la prima parte della gara e comincerà quindi la seconda, per gli ultimi nove checkpoint dovremo muoverci all'interno di Middle Park con una prima fase lunga cinque checkpoint di rettilineo, per poi dover fare una curva di 45° a sinistra e qui schiacciare a massimo l'acceleratore così da poter raggiungere la rampa con sufficiente velocità da permetterci di superare tutto il lago arrivando così al trentanovesimo ed ultimo checkpoint della gara.

  

Graveyard Groove
Quartiere: Steinway | Circuiti: Uno | Bonus: Nessuno
La gara a tempo Graveyard Groove non è eccessivamente complicata, a patto che non si stia cercando di ottenere l'oro, la gara infatti si snoda fondamentalmente in due differenti tipi di tracciato: all'inizio erba e rocce, dopo asfalto ed aree pedonali. Per attivare la gara dovremo salire a bordo di una Romero parcheggiata all'ingresso del cimitero a nord di Steinway, tra la città e la zona dei moli. Il trucco per affrontare in modo vincente questa gara consiste nel dividere la gara in due parti, la prima dove dovremo sacrificare qualche secondo per la pulizia di guida e la seconda dove invece dovremo spingere a tavoletta per guadagnare quanto perso in precedenza.

Medaglie
Bronzo65 sec
Argento60 sec
Oro55 sec
Come accennato nell'introduzione, il trucco per ottenere l'oro in questa gara consiste nel dividere effettivamente in due spezzoni la gara, il primo da percorrere facendo molta attenzione al tracciato e senza spingere a fondo l'acceleratore, mentre nella seconda parte della gara bisogna andare il più velocemente possibile così da recuperare il tempo perso nel primo spezzone - è comunque importante avere anche un po' di esperienza sul tracciato, conviene quindi provare un paio di volte la gara prima di attaccare il tempo per ottenere l'oro. Avviata la gara andiamo avanti per tre checkpoint, dopodiché effettuiamo una rapida curva a sinistra in modo da entrare nel buco presente sul muro e allo stesso tempo tiriamo il freno a mano girando a destra in modo da portare il veicolo in direzione per il prossimo checkpoint. Da qui, sin al checkpoint numero dieci dovremo muoverci all'interno del cimitero, facciamo quindi attenzione prima alle piccole lapidi e dopo ai pali neri che rallentano la nostra corsa in modo esagerato. Superato il cimitero si concluderà la parte di guida lenta ma sicura, premiamo quindi a fondo l'acceleratore e schizziamo a tutta velocità verso i successivi checkpoint facendo attenzione al passaggio dal quattordicesimo al quindicesimo checkpoint, lo spazio dove infilare l'auto è infatti molto stretto e se non saremo rapidi nel far girare il mezzo, sbatteremo contro alberi e sassi. Superato il ventunesimo checkpoint dovremo fare un giro intorno ad un campo di baseball toccando le quattro basi e l'area del lanciatore, è consigliabile prendere quindi prima il checkpoint in basso, poi quello a sinistra seguito da quello alto ed infine il destro e con una leggera sbandata raddrizzarsi per colpire il quinto al centro del diamante di gioco. Superato il campo da baseball resterà un ultima grande manovra da fare, ossia un 360° intorno ad un monumento per prendere i due checkpoint sui lati di questo. Presi questi checkpoint, non ci resta che riaccelerare raccogliendo i restanti cinque checkpoint dei trentacinque totali.

  

Loose Exchange
Quartiere: Castle Gardens | Circuiti: Uno | Bonus: Nessuno
Il tracciato della gara a tempo Loose Exchange non è complicato, l'unico problema veramente grosso è dato dal veicolo che guideremo, ossia una Cavalcade FXT, mezzo potente ma con una guidabilità che porta il mezzo a non girarsi se si va ad alte velocità. Per attivare la sfida dovremo salire, come accennato, a bordo della Cavalcade FXT parcheggiata nel cantiere centrale giù a Castle Gardens. Se l'obiettivo del giocatore per questa gara è l'oro, il consiglio che si può dare è uno solo: usare molto il freno a mano, questo è infatti l'unico sistema vincente che porterà il mezzo a ruotarsi anche se saremo veloci.

Medaglie
Bronzo60 sec
Argento55 sec
Oro50 sec
Il tracciato di gara è molto semplice, le curve saranno quasi sempre larghe a sufficienza da permetterci di muovere ed i lunghi rettilinei ci daranno modo di sfruttare a pieno la potenza del veicolo che guidiamo. Avviata la gara giriamo subito a sinistra, seguiamo quindi il tracciato e superata la prima curva a destra restiamo larghi così da evitare gru ed il pilone che esce dall'area cementata. Superata anche questa curva ci troveremo a dover fare una rapida e stretta curva a destra per poi allargarci e compiere un 180° sulla sinistra. Superato questo passaggio la strada sino al ventitreesimo checkpoint sarà fatta solo di curve larghe e lunghi rettilinei. Raggiunto il ventitreesimo checkpoint dovremo raccogliere rapidamente il checkpoint, curvare a destra passando di fianco all'edificio della società di tour in elicottero e superato l'edificio riportarci a sinistra per raccogliere il nuovo checkpoint. Fatto questo il resto è un semplice doppio rettilineo separato da una curva a 45° verso sinistra.

  

Midtown Mayhem
Quartiere: The Meat Quarter | Circuiti: Uno | Bonus: Nessuno
Il tracciato a tempo Midtown Mayhem è una delle gare più complicate dell'intero lotto presente in GTA Chinatown Wars. La gara, che si snoda su trentacinque checkpoint che ci porteranno dal quartiere Meat Quarter sino alla St. Patrick's Cathedral nel quartiere di Hatton Gardens. Per attivare la sfida dovremo salire a bordo di una Sultan parcheggiata all'interno di un vicolo nel blocco a sud rispetto al rifornimento della RON nel quartiere di partenza. Se l'obiettivo per questa gara è l'oro, allora è necessaria una conoscenza pressoché millimetrica di ogni curva del tracciato, senza di essa, il massimo che si potrà ottenere è un bronzo stentato.

Medaglie
Bronzo65 sec
Argento60 sec
Oro55 sec
Come accennato, la tattica vincente per questa gara è conoscere a menadito il tracciato, questo infatti si snoda tra i vicoli di Algonquin con continui passaggi da aree larghe a strade fin troppo strette, sarà inoltre necessaria una buona dose di fortuna visto che molte volte ci troveremo a tagliare in perpendicolare una strada, azione che potrebbe causare un incidente dalla quale potremmo anche non uscirne. Una volta partiti il tracciato sino al nono checkpoint sarà sufficientemente tranquillo, dopo dovremo fare una rapida curva a destra che fortunatamente ci porta in una strada larga della città. Seguiamo il vialone sino al tredicesimo checkpoint, dopodiché effettuiamo una nuova curva a destra e qui andiamo dritti per un altro paio di checkpoint raggiungendo così il passaggio tra il checkpoint quindici e sedici. Qui ci aspetterà una rapidissima chicane che potremo fortunatamente tagliare a sufficienza da permetterci di entrare nel nuovo vicolo con il mezzo in buona posizione, così da non perdere eccessiva velocità. Da questo punto sino al checkpoint ventitré non ci saranno grossi problemi, il passaggio dal ventitré al ventiquattro invece non si presenta altrettanto semplice, dovremo infatti eseguire una chicane molto più stretta e con la curva di entrata ed uscita lontane, cosa che non ci permetterà in alcun modo il taglio, usiamo quindi il freno a mano sia in uscita dalla curva di accesso alla chicane girando a destra, che a quella di accesso sulla sinistra. Superato questo passaggio acceleriamo nuovamente sino a raggiungere il checkpoint trentuno lasciando così i quattro checkpoint intorno alla chiesa per ultimi. La migliore tattica di raccolta per questi checkpoint consiste nell'eseguire un giro anti-orario partendo dal checkpoint in basso, così facendo infatti non dovremo fare più manovre del normale e soprattutto non dovremo ritornare su strade già percorse.

  

Monument Mania
Quartiere: South Slopes | Circuiti: Uno | Bonus: Nessuno
Il tracciato a tempo della gara Monument Mania è uno dei più semplici da affrontare, anche con più gravi errori di traiettoria, ottenere l'oro è e resterà uno scherzetto. Il tracciato si snoda su trentanove checkpoint posizionati all'interno dell'Outlook Park ed il quartiere di South Slopes. Per attivare la sfida dovremo salire a bordo di una Angel parcheggiata sulla sinistra dell'ingresso centrale nord dell'Outlook Park, nel centro di Broker. Come accennato precedentemente, non ci sono trucchi da seguire per ottenere l'oro, la gara è talmente semplice che se faremo tutto nel modo corretto, il trentanovesimo checkpoint potrà essere tagliato anche poco dopo lo scatto dei trenta secondi.

Medaglie
Bronzo60 sec
Argento55 sec
Oro50 sec
Le moto vengono gestite dal sistema in modo molto diverso dalle auto, tutte le moto hanno una rapida accelerazione che le porta a velocità fisse in pochi istanti e la gestione delle curve non deve essere modulata come con i veicoli, ma rapida e secca come se si stesse guidando una biglia all'interno di un percorso di sabbia. Le curve non devono essere preparate e cosa più importante, si devono evitare gli incidenti, nonostante Huang resti incollato sul sellino in queste gare, un incidente grave manderà la moto in fumo e basteranno altre piccole toccate contro muri o veicoli per far saltare in aria il mezzo. Per quanto riguarda la gara in se, come accennato nell'introduzione, la gara è decisamente semplice, anche diversi errori lungo il tracciato permettono comunque di ottenere l'oro, gli unici punti in cui prestare particolare attenzione sono i tre checkpoint bassi all'interno del parco - dovremo usare il freno a mano per fare curve rapide in modo da girare intorno al monumento - e l'ingresso nel primo vicolo dopo essere usciti dal parco, sulla destra del vicolo c'è infatti un cassonetto blu il quale quasi dimezza lo spazio dove potersi muovere, conviene quindi accedere lentamente evitando così di distruggere la moto. Il resto del tracciato è composto da larghe curve e rettilinei.

  











GTA-Series.com RSS Feed   YouTube   Twitter   Facebook








 

GTA-Series.com is an Official Fansite Member of the Grand Theft Auto Rockstar Games Webring
Coding and graphics made by al[e]ssio & Daniel. Artworks and backgrounds made by Patrick Brown - View all the staff members
Best viewed in resolution width 1024 - XHTML 1.0 Strict, CSS2 and WAI level 2 valid - Major browsers and OS compatible